Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2012
    Messaggi
    1
    Professione
    studente
    Regione
    Matera
    Software
    solid works/catia/cadelettrico

    Icon9 DEFINZIONE SUPERFICIE DI ASSEMBLAGGIO

    Salve ragazzi,
    sono Maurizio e sto frequentando il serale dei periti meccanici.Allora vi espongo il problema: Dovendo selezionare la faccia di un assemblaggio di contatto su catia V5 R20, dato che la faccia in questione è una molla, il programma mi fa selezionare solamente la superficie del profilo circolare ossia il cerchio il cui diametro definisce lo spessore della molla, cosa che a me non serve..Piuttosto mi servirebbe selezionare la faccia dell'ultima spira in modo da renderla tangente alla superficie che voglio ..Come faccio ?

  2. #2
    Utente Junior L'avatar di Steel59
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    52
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Veneto
    Software
    Solid Edge, Inventor, ora Catia V5

    Predefinito

    Forse non puoi utilizzare la superfice della spira per assicurare il vincolo, alle volte è indispensabile creare dei piani aggiuntivi da utilizzare come riferimento per il vincolo. Succede che per generare tali piani hai bisogno anche di punti. Mi spiego: crei un piano tangente alla sezione di diametro (spessore) dell'ultima spirale. Per farlo forse hai bisogno di generare un punto sulla circonferenza del diametro. Fatto il punto generi un piano che è parallelo alla sup. di appoggio e che passi per quel punto. Fatto il piano puoi assemblare la molla con il vincolo di offset (ponendo questo a zero). Probabilmente ti servirà pure l'asse verticale su cui si sviluppa la molla per creare un successivo vincolo.

    #
    #
    -----------------------------
    http://www.spark-projekt.com

  3. #3
    Bannato
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    514
    Professione
    impiegato
    Regione
    sicilia
    Software
    Catia v5 e il profumo di SWX

    Predefinito

    Ciao Steel, posso chiederti di postare un piccolo esempio, immagine o part che sia?

  4. #4
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3731
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MaurizioR. Visualizza Messaggio
    Salve ragazzi,
    sono Maurizio e sto frequentando il serale dei periti meccanici.Allora vi espongo il problema: Dovendo selezionare la faccia di un assemblaggio di contatto su catia V5 R20, dato che la faccia in questione è una molla, il programma mi fa selezionare solamente la superficie del profilo circolare ossia il cerchio il cui diametro definisce lo spessore della molla, cosa che a me non serve..Piuttosto mi servirebbe selezionare la faccia dell'ultima spira in modo da renderla tangente alla superficie che voglio ..Come faccio ?

    Non uso CATIA ma mi sembra che sia più che altro un problema di geometria che hai sotto mano, ovvero la tua molla termina con il filo dell'ultima spira a sezione circolare e magari nemmeno con andamento perpendicolare all'asse della molla; in quel caso è ovvio che il porgramma non riesca a stabilire la tangenza con la superficie di montaggio della molla. Le molle a compressione normalmente hanno l'ultima spira lavorata in modo da creare una superficie planare d'appoggio.
    molle-a-compressione_7.jpg
    Fai quella lavorazione nella tua molla e sono sicuro che riuscirai poi a creare l'accoppiamento senza problemi.
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell

  5. #5
    Moderatore L'avatar di ferrezio
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    997
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche
    Software
    Catia, Think3

    Predefinito

    Come é gia stato dette devi aggiungere della geometria descrittiva che ti consenta di posizionare la parte del tua assieme.
    come vedi dalla foto puoi aggingere un asse e i due punti estremi.

    queste geometrie possono essere pubblicate e tramite il soco vincolo di concidenza la puoi posizione nell'assieme (concidenza punto punto, punto-piano. punto-superfice).

    ciao
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  6. #6
    Bannato
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    514
    Professione
    impiegato
    Regione
    sicilia
    Software
    Catia v5 e il profumo di SWX

    Predefinito

    ma la sezione di una spira in modo perpendicolare all'asse potrebbe non generare una superficie sufficiente da poter essere collegata (realmente) ad un supporto. Penso dipenda dal passo della spira.

  7. #7
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3731
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da panormus Visualizza Messaggio
    ma la sezione di una spira in modo perpendicolare all'asse potrebbe non generare una superficie sufficiente da poter essere collegata (realmente) ad un supporto. Penso dipenda dal passo della spira.
    No.
    Qualsiasi taglio della spira su un piano perpendicolare all'asse della molla genera una superficie planare che il cad riconosce come valida per un vincolo tra quelli ammissibiliper una geometria planare.
    Si presume comunque che la modellazione rispecchi la forma della molla reale.
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell

  8. #8
    Bannato
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    514
    Professione
    impiegato
    Regione
    sicilia
    Software
    Catia v5 e il profumo di SWX

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcof Visualizza Messaggio
    No.
    Qualsiasi taglio della spira su un piano perpendicolare all'asse della molla genera una superficie planare che il cad riconosce come valida per un vincolo tra quelli ammissibiliper una geometria planare.
    Si presume comunque che la modellazione rispecchi la forma della molla reale.
    No a che cosa è riferito scusa?
    Ho parlato "estensione" di superficie planare; che qualsiasi taglio con piani genera una superficie planare mi sembra ovvio.

  9. #9
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3731
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da panormus Visualizza Messaggio
    No a che cosa è riferito scusa?
    "No" è riferito esattamente a quello che hai scritto e che ti avevo quotato e che ti riporto nuovamente qui sotto dove quello che tu chiami "sezione" io ho chiamato taglio essendo lo stesso concetto riferito a una feature da applicare alla terminazione della spira

    Citazione Originariamente Scritto da panormus
    ma la sezione di una spira in modo perpendicolare all'asse potrebbe non generare una superficie sufficiente da poter essere collegata (realmente) ad un supporto. Penso dipenda dal passo della spira.
    però mi hai obbiettato che:

    Citazione Originariamente Scritto da panormus
    Ho parlato "estensione" di superficie planare; che qualsiasi taglio con piani genera una superficie planare mi sembra ovvio.

    Scusa, ma il vocabolo "estensione" non l'hai usato e comunque il concetto di superficie più o meno estesa non ha a che vedere con il fatto che quella superficie, se presente, possa essere usata per un accoppiamento. Giusto per precisare, hai parlato di "passo della spira", ma quello non influenza il fatto che la superficie planare venga generata (vedi immagine) e possa essere usata per l'accoppiamento e ribadisco che al CAD il taglio con un piano che interseca il modello genera, al contrario di quanto affermavi, una superficie sempre sufficiente per l'accoppiamento.
    molle.jpg
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell

  10. #10
    Bannato
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    514
    Professione
    impiegato
    Regione
    sicilia
    Software
    Catia v5 e il profumo di SWX

    Predefinito

    matri miiiiia.... :-D
    quello che hai postato conferma che la superficie di taglio dipende anche dal passo ( numero di spire a parità di lunghezza della molla) :-P
    ti voglio bene ;-)


  • Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. TESTO su superficie cilindrica(normale alla superficie)
      Di pritio72 nel forum Creo Parametric - Modellazione di parti e Lamiera
      Risposte: 12
      Ultimo Messaggio: 08-11-2016, 14: 49
    2. problema assemblaggio
      Di ironlomo nel forum Inventor
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 03-08-2012, 19: 56
    3. assemblaggio - moldbase
      Di monster nel forum Cimatron E
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 15-11-2010, 19: 17
    4. Problemi con assemblaggio
      Di Furnu87 nel forum Solidworks
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 14-06-2010, 13: 24
    5. sezione in assemblaggio
      Di nadinaf@hotmail.com nel forum Creo Parametric - Assemblaggio
      Risposte: 8
      Ultimo Messaggio: 19-03-2009, 19: 54

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti