Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: PDM per Inventor

  1. #1
    Utente Standard L'avatar di Catafratto
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    809
    Professione
    Disegnatore/progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Inventor 2016

    Predefinito PDM per Inventor

    Ho cercato ma non ho trovato un 3ad specifico qui su Inventor, quindi ne apro uno nuovo.

    Che PDM usate con Inventor? (Chi lo usa, ovviamente!)
    Quale consigliate? Perchè?
    Quali vantaggi ha il PDM che ritenete i più significativi?

    Grazie in anticipo delle info e buon lavoro a tutti!
    Spesso astuzia ed intelligenza sono molto più efficaci dell'ottusa forza bruta: ma non ho proprio tempo di cercare qualcun alltro...

  2. #2
    Utente Standard L'avatar di Catafratto
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    809
    Professione
    Disegnatore/progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Inventor 2016

    Predefinito

    Su inventor nessuno lo usa? Nel forum PLM/PDF/EDM ho trovato molti commenti interessanti, ma molti di questi PDM mi sembrano legati al solo Solidworks. Suvvia, qualche indicazione : in ditta stiamo valutando di prenderne uno, ma non avendone mai visti all'opera non so veramente come valutarlo e, a dire il vero, non so nemmeno quali ci siano a parte quello proposto dal mio rivenditore che si interfaccino a Inventor. 3 disegnatori, ditta piccina con produzione assai varia.
    Grazie!
    Ultima modifica di Catafratto; 15-01-2013 alle 09: 34 Motivo: Scritta una frase in modo più preciso
    Spesso astuzia ed intelligenza sono molto più efficaci dell'ottusa forza bruta: ma non ho proprio tempo di cercare qualcun alltro...

  3. #3
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3919
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Catafratto Visualizza Messaggio
    Su inventor nessuno lo usa? Nel forum PLM/PDF/EDM ho trovato molti commenti interessanti, ma molti di questi PDM mi sembrano legati al solo Solidworks. Suvvia, qualche indicazione : in ditta stiamo valutando di prenderne uno, ma non avendone mai visti all'opera non so veramente come valutarlo e, a dire il vero, non so nemmeno quali ci siano a parte quello proposto dal mio rivenditore che si interfaccino a Inventor. 3 disegnatori, ditta piccina con produzione assai varia.
    Grazie!
    Il pdm di Inventor è vault, ne esiste una versione pro che però non conosco. Se ti può interessare Ready2works sta uscendo anche per Inventor, è già pronto, in questo momento è in fase di test.
    Una demo non costa molto, ti consiglio di vederlo. Poi ci sono PDM come windchill o teamcenter che supportano praticamente tutti i cad, ma si tratta di 2 approci differenti.
    Per decidere "su quale mondo" affacciarsi devi innanzitutto valutare come vuoi gestire il workflow, se devi gestire il ciclo vita del prodotto (nel caso ti serve un plm e non un pdm e ready non va bene) e il budget a disposizione.
    In quanti usate il pdm? Il discorso è un po' lungo e deve essere valutato con attenzione.

    Ciao

  4. #4
    Utente Standard L'avatar di Catafratto
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    809
    Professione
    Disegnatore/progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Inventor 2016

    Predefinito

    Grazie delle risposte, leggevo con interesse i tuoi post anche nel forum specifico PDM. A livello di ufficio tecnico siamo in tre, attualmente codifichiamo con un progressivo per commessa il grosso degli elementi/tavole più un po' di codici standard "parlanti" per ciò che si può standardizzare (es. 032.850.01 albero (032) battuta (850) ridittore Bonf. MVF49(01)). Ce la caviamo in qualche modo ma ovviamente trovare cose non standardizzate per riusarle va alla memoria del progettista, e l'unico legame con l'ufficio acquisti è cartaceo o al massimo un foglio excel. Siamo consapevoli che probabilmente dovremo cambiare workflow, dobbiamo capire come e quale sarà la direzione migliore. Abbiamo già visto la demo di un prodotto ma non sapendo bene cosa aspettarmi dal PDM ho seguito quello che ci mostrava il rivenditore senza saper fare le domande "giuste" per la nostra situazione. Vabbè, si farà esperienza!
    Ciao
    Spesso astuzia ed intelligenza sono molto più efficaci dell'ottusa forza bruta: ma non ho proprio tempo di cercare qualcun alltro...

  5. #5
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3919
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Catafratto Visualizza Messaggio
    Grazie delle risposte, leggevo con interesse i tuoi post anche nel forum specifico PDM. A livello di ufficio tecnico siamo in tre, attualmente codifichiamo con un progressivo per commessa il grosso degli elementi/tavole più un po' di codici standard "parlanti" per ciò che si può standardizzare (es. 032.850.01 albero (032) battuta (850) ridittore Bonf. MVF49(01)). Ce la caviamo in qualche modo ma ovviamente trovare cose non standardizzate per riusarle va alla memoria del progettista, e l'unico legame con l'ufficio acquisti è cartaceo o al massimo un foglio excel. Siamo consapevoli che probabilmente dovremo cambiare workflow, dobbiamo capire come e quale sarà la direzione migliore. Abbiamo già visto la demo di un prodotto ma non sapendo bene cosa aspettarmi dal PDM ho seguito quello che ci mostrava il rivenditore senza saper fare le domande "giuste" per la nostra situazione. Vabbè, si farà esperienza!
    Ciao
    Il problema è che queste scelte si fanno spesso prima di fare esperienza e quasi mai la controparte è così corretta da tirarsi indietro se il prodotto che rappresenta non è idoneo alle vostre richieste.
    Sentendo + campane sarai messo in guardia dall'uno dei difetti della'ltro, è un po' un modo di fare esperienza investendo solo un po' del proprio tempo.
    Tanto per fare un esempio considero Ready un ottimo prodotto, anche se la gestione delle revisioni non è scrupolosa come in pdmworks enterprise.
    In compenso, però, ha molti altri pregi che pdmworks enterprise non ha. Bisogna decidere cosa deve assolutamente esserci e cosa no, poi tra prodotti alla pari per le proprie esigenze, vedere cosa da di più uno rispetto all'altro.

  6. #6
    Utente Standard L'avatar di Alby189
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    212
    Professione
    Progettista
    Regione
    Marche
    Software
    Catia V5R20 + Autocad

    Predefinito

    Per le vostre esigenze potrebbe bastare anche una semplice distinta base: per gestire le anagrafiche articolo (collegare codice disegno alla descrizione e ad un codice articolo), ritrovare i particolari già disegnati, fare implosioni, ecc.. Così facendo una ricerca per nome sarà semplice trovare e consultare i disegni dei particolari. Ne gioverebbe anche l'interfacciamento con gli acquisti, fornitori, ecc..
    Al contrario di altri sono contrario al plm se non si usa in una rete di progettisti che lavorano in molti su un unico progetto anche suddivisi in vari stabilimenti, per un ufficio di tre persone non lo userei, ma è solo un mio parere, che riconosco essere controtendenza.

  7. #7
    Utente Standard L'avatar di Catafratto
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    809
    Professione
    Disegnatore/progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Inventor 2016

    Predefinito

    Non è tanto per progettare meglio (alla fine va bene anche così per come lavoriamo), ma per non impazzire dopo il progetto: la gestione delle revisioni (nello specifico, telefonata del cliente due giorni prima della consegna) con una serie di varianti di cui tener poi conto nella fatturazione è una delle cose che farebbe davvero comodo; o alcune macchine standard che si evolgono negli anni... Non so se il PDM possa farlo, ma penso (spero!) di sì. Anche l'idea di un po' d'ordine imposto non mi dispiace: siamo troppo abituati allo speciale, più attenzione al riutilizzo ci fa davvero bene. E poi chi la fa la distinta base? Si spera di automatizzare anche quello!
    Spesso astuzia ed intelligenza sono molto più efficaci dell'ottusa forza bruta: ma non ho proprio tempo di cercare qualcun alltro...

  8. #8
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    10
    Professione
    Automazioni Industriali
    Regione
    Toscana
    Software
    Inventor, Factory Design Suite, Autocad Mechanical/Architecture

    Predefinito

    Ciao,
    Mi soon ritrovato nella stessa situazione e con gli stessi dubbi e problemi da risolvere, alla fine, almeno nel nostro caso, la scelta è caduta su Vault che, nella versione base, è inclusa nelle suite Autodesk.
    L'idea è quella di fare un periodo di ambientamento per rifinire il workflow, quindi decidere l'upgrade ad una versione più completa di Vault, ma avendo già un database dell'ufficio tecnico pronto e sistemato.

    L'inizio è piuttosto impattante, soprattutto se prima non si aveva alcun tipo di organizzazione specifica, ma si prende mano velocemente (magari sfruttando qualche ora di training) e recuperare/ricercare/riusare parti ed assiemi diventa semplice.

    Da considerare che già in Vault base hai l'integrazione con parte di MS Office (word ed excel) e, comunque dentro puoi archiviare manualmente tutto quello che serve, taggandolo con dati utili per la ricerca ed il raggruppamento.
    Anche lo sviluppo degli assiemi, es di un prototipo o di una nuova macchina, diventa semplice, puoi modellare e salvare senza curati troppo dei nomi file o delle iproperties, che puoi modificare successivamente in Vault anche in modo massivo.

    Ovviamente Vault è anche particolarmente votato al lavoro condiviso in reye, evitando modifiche concorrenti allo stesso elemento e centralizzando l'archivio.

    L'unico passo complicato do Vault è l'installazione che richiede MS SQL, noi abbiamo preferito farla fare da un tecnico essendo la prima volta, ma c'è tutta la documentazione per farla da soli.

  9. #9
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2012
    Messaggi
    94
    Professione
    Progettista ElettroMeccanico
    Regione
    Veneto
    Software
    Autocad Mechanical, Inventor

    Predefinito

    Seguo con interesse, qualche risvolto?

  10. #10
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2013
    Messaggi
    1
    Professione
    disoccupato
    Regione
    veneto
    Software
    autocad

    Predefinito

    Nella mia esperienza ho avuto modo di sperimentare due diversi PDM.
    Il primo in ordine cronologico si chiama Data&Drawings, viene commercializzato da una software house italiana e gestisce tutti i documenti cad+office indicizzando il database dei componenti in maniera abbastanza intuitiva. Gestisce bene la questione delle distinte base e presenta molti tool utili per l'automazione delle stampe di tavole/distinte che non sono da sottovalutare. L'azienda aveva inoltre fatto programmare un automatismo che interfacciava il pdm direttamente col gestionale aziendale. Per contro ho trovato che metterci le mani per personalizzare le maschere proposte fosse piuttosto difficile, per non dire impossibile.
    Poi ho avuto modo di usare Vault. Le funzionalità sono analoghe ma l'interfaccia è decisamente più intuitiva e le possibilità di definire il mappaggio delle proprietà - creare, aggiungere, collegare - sono molto più accessibili in autonomia da parte dell'amministratore del sistema, mentre per il D&D si doveva passare sempre dall'assistenza.
    Suppongo che il primo fosse più economico del secondo. Il Vault ha dalla sua il vantaggio di essere un prodotto Autodesk e questo gli da una marcia in più per quanto riguarda la compatibilità con gli altri prodotti autodesk.


  • Discussioni Simili

    1. "Inventor fusion" differenze da inventor
      Di Entità_vettoriale nel forum Inventor
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 18-11-2011, 19: 43
    2. Inventor 2011- Inventor Studio
      Di pompeo79 nel forum Inventor
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 22-07-2011, 21: 47
    3. Risposte: 65
      Ultimo Messaggio: 10-09-2009, 16: 46
    4. Compatibilità Inventor 10 - Inventor 2008
      Di novizio nel forum Inventor
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 20-01-2009, 13: 20
    5. Installare Inventor 11 dopo inventor 2008
      Di design77 nel forum Inventor
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 09-11-2008, 10: 30

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti