Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 46
  1. #1
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9340
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito Ridefinire collegamenti modello-tavola

    SOLID EDGE V18



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  2. #2
    Utente Senior L'avatar di Parametric_Ozzy
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    1313
    Professione
    Galoppino
    Regione
    Svizzera
    Software
    Creo/Windchill/Arbortext

    Predefinito

    Questo non te lo faccio vedere semplicemente perchè in Creo non può accadere.
    Non esistono i riferimenti interrotti.
    "Dobbiamo credere al libero arbitrio, non abbiamo altra scelta..."

  3. #3
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9340
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Parametric_Ozzy Visualizza Messaggio
    Questo non te lo faccio vedere semplicemente perchè in Creo non può accadere.
    Non esistono i riferimenti interrotti.
    cioe'? Non e' possibile che un operatore per sbaglio rinomini una cartella? O che per esempio il nuovo manager imponga che la cartella dei 3d d'ora in poi si chiamera' 3d-2012 invece che 3d e basta? Questo in assenza di PDM ovviamente.

    O mi stai dicendo che Pro/E salva tutto in un solo file: parti/modelli/assieme?

    Scusa ma non ho capito bene cosa intendi....



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  4. #4
    Utente Senior L'avatar di Parametric_Ozzy
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    1313
    Professione
    Galoppino
    Regione
    Svizzera
    Software
    Creo/Windchill/Arbortext

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    cioe'? Non e' possibile che un operatore per sbaglio rinomini una cartella? O che per esempio il nuovo manager imponga che la cartella dei 3d d'ora in poi si chiamera' 3d-2012 invece che 3d e basta? Questo in assenza di PDM ovviamente.

    O mi stai dicendo che Pro/E salva tutto in un solo file: parti/modelli/assieme?

    Scusa ma non ho capito bene cosa intendi....
    In Creo (Pro/E) non esistono i collegamenti a cartelle, si lavora per directory di lavoro oppure per search_path in assenza di pdm.
    Vuol dire che tutti i componenti sono indicizzati in un unico file di testo che ne discretizza i percorsi.
    Se il cad manager vuole rinominare quella cartella, è sufficiente andate nel file di testo aprirlo e rinominare il percorso, i file di tutti gli assiemi puntano sempre a quel file, quindi è impossibile sbagliare.
    Scomodo all'inizio da far capire, ma come ho sempre ribadito molto più utile quando succedono queste cose, cambia solo una stringa di testo e tutti gli assiemi,sottoassiemi, parti, punteranno sempre nella directory corretta.
    "Dobbiamo credere al libero arbitrio, non abbiamo altra scelta..."

  5. #5
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9340
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Parametric_Ozzy Visualizza Messaggio
    In Creo (Pro/E) non esistono i collegamenti a cartelle, si lavora per directory di lavoro oppure per search_path in assenza di pdm.
    Vuol dire che tutti i componenti sono indicizzati in un unico file di testo che ne discretizza i percorsi.
    Se il cad manager vuole rinominare quella cartella, è sufficiente andate nel file di testo aprirlo e rinominare il percorso, i file di tutti gli assiemi puntano sempre a quel file, quindi è impossibile sbagliare.
    Scomodo all'inizio da far capire, ma come ho sempre ribadito molto più utile quando succedono queste cose, cambia solo una stringa di testo e tutti gli assiemi,sottoassiemi, parti, punteranno sempre nella directory corretta.
    Questo presuppone pero' di avere un albero del file system univoco: io mi trovo a gestire diversi clienti, e per ciascuno di essi ho una sottoradice sul mio server che copia lo schema del file system del cliente in oggetto. In questo caso dovrei farmi un file di inzializzazione per ciascun cliente, in cui descrivo l'albero?

    Comunque ho capito, in Pro/E il legame padre<-->figlio in assembly o modello<-->parte in tavola non e' scritto all'interno del singolo file di assembly o di disegno, ma bensi' in questo file di testo.



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  6. #6
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    Questo presuppone pero' di avere un albero del file system univoco: io mi trovo a gestire diversi clienti, e per ciascuno di essi ho una sottoradice sul mio server che copia lo schema del file system del cliente in oggetto. In questo caso dovrei farmi un file di inzializzazione per ciascun cliente, in cui descrivo l'albero?

    Comunque ho capito, in Pro/E il legame padre<-->figlio in assembly o modello<-->parte in tavola non e' scritto all'interno del singolo file di assembly o di disegno, ma bensi' in questo file di testo.
    Esatto, anche se sposti i componenti da una cartella all'altra basta indicare nel search-path quali sono le cartelle da cui andarli a pescare (se sono esterni alla cartella di lavoro).
    Secondo te è meglio o peggio ?
    Non fatemi domande, non so fare.

  7. #7
    Utente Senior L'avatar di Parametric_Ozzy
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    1313
    Professione
    Galoppino
    Regione
    Svizzera
    Software
    Creo/Windchill/Arbortext

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    Questo presuppone pero' di avere un albero del file system univoco: io mi trovo a gestire diversi clienti, e per ciascuno di essi ho una sottoradice sul mio server che copia lo schema del file system del cliente in oggetto. In questo caso dovrei farmi un file di inzializzazione per ciascun cliente, in cui descrivo l'albero?

    Comunque ho capito, in Pro/E il legame padre<-->figlio in assembly o modello<-->parte in tavola non e' scritto all'interno del singolo file di assembly o di disegno, ma bensi' in questo file di testo.
    Si beh anche noi gestiamo diversi clienti con diverse configurazioni, per ognuno di loro abbiamo anche search_path differenti, non cambia un granchè, se non trova il componente va in fallimento, vuol dire che o il componente non è in directory di lavoro, oppure non è indicizzato nel search path.
    soluzione1 (per chi non usa il search path)- ti copi il componente in directory di lavoro
    soluzione2-cambi il percorso nel file di testo.
    soluzione3- ti compri il plm, che ti gestisce anche la versione ed il ciclo di vita
    "Dobbiamo credere al libero arbitrio, non abbiamo altra scelta..."

  8. #8
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9340
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxopus Visualizza Messaggio
    Esatto, anche se sposti i componenti da una cartella all'altra basta indicare nel search-path quali sono le cartelle da cui andarli a pescare (se sono esterni alla cartella di lavoro).
    Secondo te è meglio o peggio ?
    Non so, immagino dipenda dai casi. Cosa succede in caso di esportazione di assemi/parti/tavole verso una ditta esterna? Chi riceve i file deve avere cura di rimettere i file dentro le cartelle giuste nel suo sistema, altrimenti il caricamento fallisce? cioe' le viti nella cartella delle viti, i cuscinetti nella cartella dei cuscinetti, i file della commessa del 2007 nella cartella dei file del 2007?

    comunque si puo' capire solo lavorandoci per lungo tempo, cosi' posso farmi solo una vaga idea.



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  9. #9
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9340
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Parametric_Ozzy Visualizza Messaggio
    soluzione3- ti compri il plm, che ti gestisce anche la versione ed il ciclo di vita
    Questo pero' mi sa che rende difficile l'interazione con gli esterni, da quando si stanno diffondendo i pdm non faccio altro che perdere clienti, non perche' lavoro male ma perche' "sai, ora che siamo sotto pdm e' diffcile far lavorare gli esterni etc etc..."



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  10. #10
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    Non so, immagino dipenda dai casi. Cosa succede in caso di esportazione di assemi/parti/tavole verso una ditta esterna? Chi riceve i file deve avere cura di rimettere i file dentro le cartelle giuste nel suo sistema, altrimenti il caricamento fallisce? cioe' le viti nella cartella delle viti, i cuscinetti nella cartella dei cuscinetti, i file della commessa del 2007 nella cartella dei file del 2007?

    comunque si puo' capire solo lavorandoci per lungo tempo, cosi' posso farmi solo una vaga idea.
    No Caccia, lui può mettere tutto dove gli pare, basta che lo scriva nel file di testo.
    Altrimenti fai un salvataggio di backup del progetto e il programma ti salva tutto in una cartella da te scelta.
    In verità mi trovo benissimo, bisogna solo stare attenti a non fare caxxate ... del tipo usare file con lo stesso nome e indicare le cartelle che li contengono al search path ... in questo caso il programma carica il primo file che trova.
    Non fatemi domande, non so fare.


  • Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 18-05-2012, 12: 43
    2. TAVOLA CON MODELLO DA SOSTITUIRE
      Di R5TV4 nel forum Creo Parametric - Messa in tavola
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 19-12-2011, 08: 55
    3. 2D: passare da Modello 2D a messa in tavola
      Di gerod nel forum Solid Edge
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 14-12-2011, 16: 44
    4. WF5: quote modello in tavola
      Di caste nel forum Creo Parametric - Messa in tavola
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 14-09-2010, 13: 05
    5. Gestione Modifiche Modello in Messa in Tavola
      Di MORENO100 nel forum Creo Parametric (ex Pro/E)
      Risposte: 8
      Ultimo Messaggio: 11-01-2008, 16: 38

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti