Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 25

Discussione: Focus sull'usabilità

  1. #11
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9338
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxopus Visualizza Messaggio
    Possiamo aggiungere questa ?
    Vorrei che mi faceste un accoppiamento tra componenti usando gli spigoli, e poi applicate un round agli spigoli che avete usato per gli accoppiamenti.
    Vediamo quali sono i CAD che "tengono" l'accoppiamento.
    Quando torno a casa ci penso, ma vi ricordo che il focus e' sulla semplicità di risolvere problemi ricorrenti, e se devo essere sincero non ho mai usato quel vincolo, e nemmeno l'ho mai visto usare.



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  2. #12
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    Quando torno a casa ci penso, ma vi ricordo che il focus e' sulla semplicità di risolvere problemi ricorrenti, e se devo essere sincero non ho mai usato quel vincolo, e nemmeno l'ho mai visto usare.
    Ok, io ho visto che molti in SWX lo usano, perchè nelle versioni precedenti c'erano un pò di problemi nell'accoppiamento tra facce.
    Comunque era solo una proposta.
    Non fatemi domande, non so fare.

  3. #13
    Utente Senior L'avatar di Parametric_Ozzy
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    1313
    Professione
    Galoppino
    Regione
    Svizzera
    Software
    Creo/Windchill/Arbortext

    Predefinito

    Io invece propongo 2 funzioni semplici semplici visto che il tema è sull'usabilità e sono funzioni che tutti fanno.
    Una sweep a sezione variabile su una traiettoria schizzata di al minimo 3 sezioni, vorrei vedere il metodo di costruzione di ogni cad.
    Una sweep a sezione variabile sempre minimo tre sezioni su traiettoria diritta, sempre per il medesimo motivo.
    Non pretendo che le sezioni siano diverse, mi va bene che siano tutte rettangolari per l'esempio.
    "Dobbiamo credere al libero arbitrio, non abbiamo altra scelta..."

  4. #14
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9338
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Parametric_Ozzy Visualizza Messaggio
    Io invece propongo 2 funzioni semplici semplici visto che il tema è sull'usabilità e sono funzioni che tutti fanno.
    Una sweep a sezione variabile su una traiettoria schizzata di al minimo 3 sezioni, vorrei vedere il metodo di costruzione di ogni cad.
    Una sweep a sezione variabile sempre minimo tre sezioni su traiettoria diritta, sempre per il medesimo motivo.
    Non pretendo che le sezioni siano diverse, mi va bene che siano tutte rettangolari per l'esempio.
    Ok, apri pure una nuova discussione coi video, quando torno a casa aggiungo il test numero 9 all'indice



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  5. #15
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3731
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Parametric_Ozzy Visualizza Messaggio
    Io invece propongo 2 funzioni semplici semplici visto che il tema è sull'usabilità e sono funzioni che tutti fanno.
    Una sweep a sezione variabile su una traiettoria schizzata di al minimo 3 sezioni, vorrei vedere il metodo di costruzione di ogni cad.
    Una sweep a sezione variabile sempre minimo tre sezioni su traiettoria diritta, sempre per il medesimo motivo.
    Non pretendo che le sezioni siano diverse, mi va bene che siano tutte rettangolari per l'esempio.
    La cosa migliore sarebbe che, come ha fatto Cacciatorino, tu creassi due brevi video d'esempio di quella che secondo te, con Creo, è la maniera ottimale e più efficiente di procedere per quella determinata modellazione.
    Dopo gli altri, potendo, ti seguono replicando la costruzione di quel modello nel "loro" migliore dei modi.
    Avendo una traccia di riferimento comune per tutti si evita di divagare troppo da quelli che sono gli aspetti che ti interessa confrontare o verificare.
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell

  6. #16
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3731
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxopus Visualizza Messaggio
    Possiamo aggiungere questa ?
    Vorrei che mi faceste un accoppiamento tra componenti usando gli spigoli, e poi applicate un round agli spigoli che avete usato per gli accoppiamenti.
    Vediamo quali sono i CAD che "tengono" l'accoppiamento.
    SWX di sicuro perde l'accoppiamento e ti segnala un errore. Però pensandoci mi riesce difficile immaginare per quale motivo ci sia la necessità di vincolare due parti per uno spigolo e poi raccordare in un secondo tempo lo spigolo stesso. Ricordavo che Pro-e memorizza la posizione dello spigolo per l'accoppiamento, che quindi non fallisce, ma poi l'assieme IMHO potrebbe diventare quantomeno bizzarro.
    Se si collegano delle parti usando le loro entità geometriche (facce, bordi, vertici) non vedo cosa ci sia di strano se poi un accoppiamento fallisce quando quelle entità geometriche non ci sono più.
    A me quella di vincolare due bordi in assieme poi raggiarli sembra una maniera errata di procedere nella modellazione.
    C'è qualche caso in cui invece questo servirebbe?
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell

  7. #17
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3731
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxopus Visualizza Messaggio
    Ok, io ho visto che molti in SWX lo usano, perchè nelle versioni precedenti c'erano un pò di problemi nell'accoppiamento tra facce.
    A me non risulta che ci siano dei problemi ad usare le facce. Io non ne ho mai avuti. Se le facce (ma anche i bordi o i vertici...) non vengono cancellate i vincoli restano dove sono.
    Certo che se si fanno tre parallelepipedi, si mettono in assieme usando bordi e facce, poi si lavorano i singoli parallelepipedi a colpi di feature fino a trasformarli in un pistone, una, biella e un albero a gomito è certo che i vincoli iniziali dell'assieme si "risentano" leggerissimamente
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell

  8. #18
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcof Visualizza Messaggio
    A me non risulta che ci siano dei problemi ad usare le facce. Io non ne ho mai avuti. Se le facce (ma anche i bordi o i vertici...) non vengono cancellate i vincoli restano dove sono.
    Certo che se si fanno tre parallelepipedi, si mettono in assieme usando bordi e facce, poi si lavorano i singoli parallelepipedi a colpi di feature fino a trasformarli in un pistone, una, biella e un albero a gomito è certo che i vincoli iniziali dell'assieme si "risentano" leggerissimamente
    Io ho visto saltare gli accoppiamenti su assiemi piuttosto pesanti sotto le mie mani.
    Non parliamo poi del cad fallito, nel quale basta inserire un foro su una faccia ... et voilá l'accoppiamento fallisce.

    E' l'approccio che è diverso, in Creo ogni entitá ha un ID univoco che non viene cancellato dalle modifiche successive.
    Se da un cubo ricavi una sfera con gli arrotondamenti, gli accoppiamenti rimangono stabili.
    Non fatemi domande, non so fare.

  9. #19
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9338
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxopus Visualizza Messaggio

    E' l'approccio che è diverso, in Creo ogni entitá ha un ID univoco che non viene cancellato dalle modifiche successive.
    Se da un cubo ricavi una sfera con gli arrotondamenti, gli accoppiamenti rimangono stabili.
    Questo forse non e' del tutto corretto in ambito meccanico: potresti trovarti a che fare con un assembly che a video si comporta come previsto, ed invece poi una volta costruito creare dei problemi.



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  10. #20
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3731
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    Questo forse non e' del tutto corretto in ambito meccanico: potresti trovarti a che fare con un assembly che a video si comporta come previsto, ed invece poi una volta costruito creare dei problemi.
    non è IMHO corretto in nessun contesto. che il modello cad non fallisca ha poco a che vedere col fatto che poi fallisca la costruzione del modello fisico in officina. se modifico una parte e una faccia sparisce vorrei sapere chi poi in officina potrà usare quella faccia per verificare l'assemblaggio
    "Ragazzo, il forum funziona come il computer: se immetti monnezza esce monnezza, ma moltiplicata di un fattore n
    Quindi accontentati di quello che è uscito, perchè è la logica conseguenza di quello che hai immesso"
    ©Meccbell


  • Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti