Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    RUGGIUNO
    Visitatore

    Predefinito [Recuperato] THINKTEAM - Il PDM di Think3

    gbcava
    scritto il 26/9/2002 alle 12:33

    Visti i vari spunti di discussione su Thinkdesign ed in altre parti di questo sito, mi sembrerebbe interessante iniziare a discutere anche di PDM collegato a Thinkdesign.

    Parlare in senso generale di un PDM è un po' limitativo, secondo me, in quanto l'efficacia dello strumento è sempre legata a doppio mandato alle dinamiche aziendali, al sistema gestionale con cui il PDM deve parlare, all'eventuale certificazione ISO dell'azienda ..

    Comunque, nella mia azienda abbiamo implementato THINKTEAM (e Thinkdesign) con una forte personalizzazione, gestendo revisioni, rilasci di documenti, distinte basi senza disegni allegati (udite, udite !!!), modelli tridimensionali con relative tavole e file provenienti da altri ambienti sia CAD sia file di calcolo, con legame diretto con il sistema gestionale aziendale (è stato spento il gestionale in ufficio tecnico e si utilizza solo il PDM)

    Il risultato, dopo un lavoro molto grosso (7 mesi di preparazione !!) è molto interessante e per l'utente finale abbastanza snello.

    Thinkteam si è dimostrato molto flessibile e personalizzabile, anche se il lavoro non è stato molto facile.

    Non conosco altri PDM, se non il vecchio Pro/PDM della Parametric di 6-7 anni fa, però da discorsi con aziende nostre fornitrici e clienti, il sistema pare buono e soprattutto molto flessibile.

    Sono molto curioso di conoscere altre esperienze in merito (se qualcun altro usa Thinkteam).

    Ciao




    geppo
    scritto il 26/9/2002 alle 14:41

    Caro GBCAVA,

    ho avuto modo di visitare alcuni utenti thinkteam. Qualcuno sta spendendo oltre 250 giornate di personalizzazione per avviare il sistema PDM. Tradotto in vecchie lire significa circa mezzo miliardo in servizi per avviare un PDM dipartimentale....!
    Questi utenti inoltre non sono ancora sicuri di poter avviare tutto il sistema CAD e PDM, per i numerosi bacchi non ancora risolti dalla versione 3,4,5,6,7,8 e 8.1 Beta di thinkdesign (per fortuna la versione 1 e 2 non e' mai esistita).
    E se non partira' il CAD, dove se lo attaccano il PDM thinkteam........Visti i costi finora sostenuti non era meglio investire su un PDM a larga diffusione, completo, industrializzato (mi dicono che di thinkteam non esista nemmeno un CD ufficiale od un manuale discreto). In questa seconda ipotesi, sarebbe stato piu' facile cambiare il CAD (i PDM piu' diffusi hanno un sacco di interfacce), anche verso CAD non prettamente meccanici, come CAD elettrici, CAD elettronici. E se il PDM ha l'obiettivo di gestire il processo di sviluppo prodotto, non ci sono solo progettisti meccanici.....
    Penso che thinkteam vada bene per installazioni di max. 10 posti di lavoro, laddove il cliente riesca a lavorare con thinkdesign. Non consiglio di spendere piu' di 30-40 giornate di personalizzazione.
    Ti ricordo inoltre che Pro-PDM, nulla aveva a che fare con un PDM: la sigla voleva dire Parametric Data Management (se vuoi ti procuro un vecchio depliant). Chiaro che ti trovi meglio con thinkteam!
    Ti consiglio di vedere qualcosa di piu' serio, tipo SMARTTEAM, COMPASS, o se vuoi un Extended PDM (oltre 100 persone coinvolte nel Processo di Sviluppo Prodotto), MATRIX, Windchill, AXALANT....
    Sono comunque contento che tu sia soddisfatto di Thinkdesign+thinkteam, se veramente sei un utente e non un uomo mascherato che cerca di vendere le cose con lo stesso modello di Vanna Marchi e Don Nascimento.........
    Invitami a vedere la tua installazione, e ti diro' dove potrai recuperare un sacco di produttivita' nel suo sistema CAD-CAM.
    Ciao



    slicc
    scritto il 26/9/2002 alle 16:17

    RAGAZZI !!!! (lo dico ai visitatori di questo newsgroup non ai compari) SVEGLIA !!!!!!!!!!
    Uno parla della macchina di CC e GBCAVA dice la sua macchina non centra (ma chi lo aveva chiamato in causa ??)
    Un altro dice ad ANGELO23 che e' fuori tema e GBCAVA (non ANGELO23) apre un thread sul tema indicato ........
    GBCAVA che anziche parlare come un utente ossia mandare messaggi per chiedere informazioni su problemi , interviene con prolisse ed entusiastiche presetazioni di prodotto quasi fosse un commerciale .
    Mi sembra di assistere al gioco delle tre carte con l' imbonitore ed i compari !!!
    Siete patetici !!!!!!




    smile
    scritto il 26/9/2002 alle 16:52

    ciao geppo.... certo che e' propio il colmo dopo tutto il tempo che hai passato in CADLAB e in Think3 e dopo tutti i PDM che hai venduto (di Think3) trovarti qua a sputare sul piatto che ti ha dato da mangiare per anni..... hai fatto una scelta diversa...OK!! ma non ti abbassare a cosi tanto ..... e se domani cambi ancora sputi anche sui prodotti Autodesck o Cosmos, ecc....
    Ma perche' tutti avete il dente avvelenato con Think3, da' cosi fastidio sentire che sempre piu' aziende sono soddisfatte ?????
    I casi che citi SAI BENISSIMO che SONO INFONDATI e se ci sono delle situazioni critiche vorresti dirmi che esiste un sw che contiene tutte le richieste di un cliente, che si implementa in un attimo e che fa godere tutti per le sue funzionalita' ??????
    dimmi come si chiama !!!!!!
    fra i tuoi clienti sei sicuro che sono tutti al settimo cielo per i Vs. servizi ?????

    HA ragione SLICC in questo caso si fa la figura dei PATETICI....

    per Slicc
    il problema dei PATETICI e' legato al fatto che certa gente strumentazlizza questi forum per sputtanare la concorrenza e questo e' la POVEREZZA di questa gente pero' non li si puo' fermare. Effettivamente c'e veramente poca coerenza e responsabilita' in molti interventi che leggo da diverso tempo in questo forum

    per GBCAVA
    magari indicaci qualche dato piu' specifico del progetto che hai implementato cosi ci aiuti a capire tempi - gg impiegate di consulenza - quantita' di dati gestiti ecc per avere un'idea dell'implementazione....

    SMILE !!!!!!!!! buon lavoro a tutti .....




    baltoro
    scritto il 26/9/2002 alle 17:09

    Allora è proprio vero che Geppo è il Geppo che viene dal NordEst!
    Magari c'è anche Daniele... (ciao Daniele )
    Ma qui c'è anche qualche utente vero, o sono tutti commerciali?
    Io almeno il mio cad lo uso, ogni tanto!
    (e mi piacerebbe provare la 8 di thinkdesign, ma un abbonamento settimanale non me lo fanno)
    Ciao
    Baltoro




    geppo
    scritto il 26/9/2002 alle 17:41

    Caro Smile,

    non so chi sei e per chi mi hai scambiato!
    Io sono un tecnico e lavoro per una multinazionale che opera nell'ambito della consulenza di organizzazione aziendale, processo di sviluppo prodotto incluso.
    I casi che ho citato sono veri, e non FALSI, e sono intervenuto per la prima volta in questo FORUM, per dire il contrario di quello che tu pensi.
    Cioe' non esistono prodotti adatti a tutte le esigenze degli utenti, ma esistono PDM configurabili, di alto livello, che possono essere implementati senza scrivere quintali di software per personalizzare un sw PDM dipartimentale di basso livello, integrato solo ad un CAD. Anzi ti diro' di piu'. UG con solidegde, il PDM dipartimentale (o TDM) lo regala..!

    Mi sembra una analisi super-parte, e coerente, a differenza della tua! Ma forse mi hai scambiato per un altra persona......te la passo buona.

    Ciao



    gbcava
    scritto il 30/9/2002 alle 19:53

    Chiedo scusa, ma mi sono accorto di avere inavvertitamente cancellato la risposta alla mia amica SLICC (evviva !!!) in cui "rivelavo" la mia identità (anche se più di una persona che mi conosce, fornitori e non, avevano già capito benissimo chi è gbcava).

    Mi chiamo Giovanni Cavaggioni e lavoro per la ditta KOSME di Mantova.

    www.kosme.it

    researchatkosme.it

    Dunque non sono Carpanelli .... mi dispiace.

    Prendo spunto non dalla proposta di Carpanelli dell'incontro proposto per il 3, ma da un altra discussione nel forum su INVENTOR.... (per i maligni, prego controllare ...)

    Che ne dite di una cena con molto cibo e molto vino in qualche agriturismo nella zona del Garda ???

    Così si litiga meglio (è possibile il contatto fisico con pugni e calci ...) oppure ci si ubriaca meglio ...

    ciao
    Giovanni Cavaggioni (gbcava)
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 14-04-2008 alle 00: 24

  2. #2
    RUGGIUNO
    Visitatore

    Predefinito

    mloli
    scritto il 2/10/2002 alle 07:50

    Secondo me anche Td ha un PDM regalato al suo interno.
    Installando la versione multiuser secondo me si riesce a gestire la documentazione di un piccolo ufficio tecnico.
    Cosa ne pensate?



    jaan
    scritto il 3/10/2002 alle 17:35

    Premetto che non sono un venditore di software ma solo un'utilizzatore di think3 e purtroppo anche di Think team.
    Non è da molto che lo sto utilizzando, ma non lo trovo affatto intuitivo, riferimenti copia, riferimenti incolla.... Mi chiedo se funzionano tutti cosi'...
    Per ritrovare i disegni è sufficiente una buona codifica e nomi coerenti, l'anteprima è una gran cosa ma non è indispensabile il PDM. Per assegnare i legami mi chiedo se debba essere così complicato per forza.
    Boh!? Sopravviveremo anche a questo, noi utenti di think3 abbiamo la pelle dura (e personalmente oltre alla testa)




    angelo23
    scritto il 5/10/2002 alle 18:53

    questa settimana sono venuti in mia azienda due colleghi americani e ho mostrato loro cosa facciamo con thinkdesign e thinkteam.
    Loro hanno solidedge e stanno cercando un pdm che li fa lavorare bene. Abbiamo fatto vari esperimenti (compreso Baan che abbiamo come ERP) ma siamo siamo conclusi che il pdm deve essere legato al cad. purtroppo solidegde non ha niente di serio. Per cui hanno testato alcune soluzioni. Adesso stanno testando un pdm che si chiama smartteam e hanno lavorato da quache settimana sul pilot project.
    Questa settimana, sono rimasti molto sopresi da quello che fa thinkteam e sopratutto della facilita con la quale interaggiamo tra cad e pdm. A loro è sembrato molto piu facile e diretto. Sono sensibili perche sono "pissed off" e si sono scottati con le experiences che hanno fatto con baan e smartteam che sono, al loro parere troppo macchinosi per diseegnatore
    Io non ho altre esperienze significative su altri pdm se non thinkteam ma la loro reazione mi ha fatto pensare che siamo piu avanti. Adesso loro guarderano anche thinkteam per lavorare con il loro cad.
    detto questo jaan ha forse le sue ragioni perche comunque, quando si progetta, meno si deve pensare ad altro che a progettare meglio è . Pero sapendo che comunque poi occore gestire il progetto, secondo me vale la pena fare le cose ordinate fin da subito e devo dire che thinkteam è molto efficient perche facciamo tutto dal cad.
    see U soon



    gbcava
    scritto il 6/10/2002 alle 15:03

    Per MLOLI.
    Sono d'accordo con te che nella versione base del software c'è un minimo di strumenti per la gestione dei dati (analizzatore di assiemi, anteprima eccetera).

    Non sono nulla paragonati al PDM vero e proprio, per lo meno per quanto lo uso io. Da quanto ne so non esistono nella licenza base di TD strumenti per la gestione di distinte e componenti (se ci sono dimmelo, perchè non li conosco). Hai mai visto un installato di Thinkteam ?

    PER JAAN.
    Thinkteam non è uno strumento semplice sono con te, però fa cose non semplici come gestire il flusso dati di un ufficio tecnico (nella mia azienda in ufficio tecnico mediante il PDM è stato bypassato il sistema gestionale per esempio). Non conosco bene gli altri PDM disponibili sul mercato, con possibilità di diventare oltre ad un PDM anche un gestore documentale vero e proprio (gestione di foto, fax, calcoli legati ad un particolare codice di modello 3D con magari tavola associata) come Thinkteam. Ma lo ritieni poi così difficile ? Ne hai visti altri più semplici ?

    Per ANGELO 23.
    Che cosa prodce la tua azienda ? (settore merceologico, non voglio sapere chi sei) Gestisci grandi assiemi e distinte ? Tutto fatto in 3D o hai anche una parte del database in 2D con fatto con altri CAD ?

    Ciao a tutti.
    P.S. Ma la cena non interessa a nessuno ???




    gbcava
    scritto il 4/11/2002 alle 21:05

    Scusate l'injsistenza (scrivo sempre io ...).

    Ho un problema che non riesco a risovere, di quelli al limite tra il PDM ed il CAD (destinato ad una triste NON soluzione ...).

    Con la release 8, non è possibile aprire in rappresentazione semplificata assiemi realizzati con precedenti versioni e con la stessa release 8 rilasciati nel database con una rappresentazione dettagliata (nel senso per poterlo fare debbo creare una versione staccata dal database, sia come assieme, sia soprattutto a livello dei singoli files).

    L'R&D di Think3 ha riconosciuto l'errore ( ... io lo chiamerei in un altra maniera ...) e lo ha inserito nei prossimi input per patch future o prossime release.

    Il problema comunque rimane : chi ha THINKDESIGN 8 (vers. 8.01.33) e THINKTEAM integrati, ha serie difficoltà ad usare le rappresentazioni semplificate e tutte le peculiarità di snellimento e gestione dei grandi assiemi.

    Qualcuno di voi ha avuto problemi simili ?
    E sopratttutto (cosa che mi interessa di più) avete fatto qualche workaround per ovviare ?

    Io ho provato a rilasciare tutti i componenti in rappresentazione semplificata, creando poi assiemi con i componenti "leggeri", però con più di qualche problema nell'assemblaggio ...
    Fatemi sapere ...
    Giovanni




    technofrigo
    scritto il 27/1/2003 alle 12:03

    Salve
    Vorrei spezzare una lancia a favore di thinkteam
    Sono un utente da circa 2 anni e lo utilizzo integrato con Mechanical Desktop6
    Per quanto riguarda la parte distinte da disegno cad non mi sembra niente male, ho qualche problemino con la Documentazione sopratrutto se file di tipo PDF, qualcuno ha mai provato a salvarli nel Project Browser???
    Qualcuno ha mai usato o usa programmi x gestione Codici a Barre???
    Saluti
    Cocchi Nicola
    Industrie Technofrigo dell'Orto-Bologna




    joshua
    scritto il 27/1/2003 alle 14:19

    Ciao Nicola.

    Noi abbiamo diversi PDF in archivio, ma non abbiamo problemi (a parte la mancanza del preview, ma quello non dipende da thinkteam).
    Qual'è il tuo problema con i PDF in thinkteam?

    Già che ci sono, ti chiedo un'altra cosa: usate il vault (cioè i comandi di checkin - checkout)? Se sì, cosa ne pensi?




    technofrigo
    scritto il 27/1/2003 alle 15:44

    Il mio problema è salvarli usando le maschere di inserimento dati, facendo in modo che il file venga salvato sul server di think3 e non resti nel computer di chi lo salva.
    Un po come si fa con i documenti di word e di excell, grazie al plug-in.
    A proposito di preview dei documenti, non riesco a capire perchè a volte ci sono ed altre no, nonostante che salvi il file sempre con il preview.
    Il vault non lo usiamo perchè quelli di think3 ci hanno detto che è un "casino" e che una volta messo non si toglie più.
    Come precauzione rilasciamo il documento in modo che chi lo apre possa solo revisionarlo o farne uno con nome diverso.
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 23-04-2008 alle 00: 50

  3. #3
    RUGGIUNO
    Visitatore

    Predefinito

    glllri
    scritto il 27/1/2003 alle 16:43

    Sono d'accordo con te.
    Io ho implementato il PDM di Think3 a iniziando da gbg 5 su circa 6 utenti .

    E' stato duro iniziare (sopratutto perchè si lavorava in ambiente unix rigido) ma con dalla versione 5.3 si sono potuti apprezzare i vantaggi.

    Nella mia azienda (facendo una verifica dopo 4 anni di utilizzo) siamo passati da un impiego di circa 1400 ore di progettazione a circa 400 ore per un progetto derivato.

    Comunque l'utilità di un PDM è non solo per la riduzione dei tempi ma soprattutto per la facilità di recupero dei dai da parte di tutti , l'aumento della standardizzazione dei pezzi, l'organizzazione logica del flusso delle informazione (abbiamo in automatico lo scambio di codici con il gestionale)

    Ora la configurazione dell'area tecnica è composta da 20 proggettisti cad con Thindesign e thinkteam integrato , circa 15 utenti di visualizzazione con thinkteam dislocati su varie sedi




    technofrigo
    scritto il 27/1/2003 alle 17:12

    Noi adesso abbiamo 12 licenze di cui 9 in ufficio tecnico, 1 in ufficio acquisti e 2 al collaudo, questi però sono molto ostici.
    La nuova sfida che devo affrontare è quella di trovare un modo per collegare i documenti del collaudo con i componenti.
    Per caso da Voi usate la codifica con Codice a Barre????
    Che gestionale avete?? Noi AS400.
    Saluti




    joshua
    scritto il 28/1/2003 alle 09:29

    L'archiviazione automatica dei file (che tu vorresti per i PDF) è una delle funzionalità del vault.
    Noi usiamo il vault con discreta soddisfazione. Rende un po' più macchinose (e lente) le operazioni di salvataggio, ma in compenso l'archivio è più "solido". Mi interessava sentire il parere di qualcun'altro che lo usa soprattutto per sapere se, come me, fatica a far digerire i comandi di checkout - checkin e l'uso del PWS.

    I preview sui file dipendono dalla presenza di un visualizzatore che "registra" nel sistema l'evento ExtractImage . Ad esempio, per i file di Office (DOC e XLS) è Office stesso a registrarsi come visualizzatore. Per i file di ThinkDesign (E3 ed E2) la installazione di TD provvede a registrare una ExtractImage adatta. Sarebbe interessante sapere se esiste una ExtractImage per i PDF e, in tal caso, come si fa a recuperarla.
    In ogni caso, ogni tanto TD sbaglia a salvare i preview (che sono normali immagini memorizzate dentro al file E3 o E2). L'ho segnalato diverse volte a T3, ma non l'hanno mai sistemato. Evidentemente il problema è ostico, anche perchè non succede sistematicamente.




    glllri
    scritto il 28/1/2003 alle 10:51

    x Technofrigo
    Abbiamo inserito nei disegni il codice a barre (tipo codifica 39) per rilevare i disegni in entrata al magazzino.
    E' stata fatta una personalizzazione cioè un nuovo font (su gbg) che traduce i numeri e le lettere in barre di diverso spessore. Ora su thinkdesign non abbiamo riportato questa personalizzazione perchè abbiamo cambiato il processo.

    Anche noi abbiamo AS400




    technofrigo
    scritto il 28/1/2003 alle 11:20

    Interessante, e sui componenti a magazzino avete messo i Codici a Barre???
    Se sì, li usate in combinazione con AS400???
    Se sì, quale programma di lettura Codice a barre utilizzate???
    io lavoro nel campo dei Frigoriferi Industriali e siamo soggetti alla direttiva PED, tale direttiva richiede la rintracciabilità dei componenti assemblati nei gruppi, e loro relativi Certificati, avevamo pensato di collegare Thinkteam con il lettore di Codice a Barre per unire i dati derivanti dalla movimentazione dei materiali con i loro certificati.
    Che ne pensi??
    Saluti
    Cocchi N.




    glllri
    scritto il 28/1/2003 alle 12:40

    X technofrigo
    Il flusso dei dati è questo:
    In ufficio tecnico vengono generati i codici dei particolari a disegno -> dopo la validazione avviene il trasferimento al gestionale AS400 in automatico -> successivamente viene fatto il lancio di produzione e i relativi ordini per i fornitori . Quando il materiale arriva in magazzino (accettazione) è associato al disegno che era stato inviato al fornitore.
    Dopo la verifica del controllo qualità (che con il disegno a video verifica le dimensioni)
    viene stampata una etichetta con il codice e il codice a barre e posizionato negli appositi scaffali.
    Quando viene prelevato per essere assemblato il magazziniere con una penna ottica scarica il particolare da magazzino
    E' stata una personalizzazione di AS400 (però mi informo meglio sul nome di chi ci ha venduto il sistema di lettura codice a barre) ma comunque con tutto è gestito tramite tracciati record
    Relativamente all'ultima richiesta non ho capito se i certificati chi li genera , perche se siete voi potresti collegare al documento disegno anche ill certificato (così hai sempre allineamento tra le rev. del disegno e quelle del certificatoi)




    technofrigo
    scritto il 28/1/2003 alle 16:23

    I Certificati ci vengono forniti dai Fornitori esterni in formato cartaceo, noi li salviamo con scanner e li vorremmo collegare con i componenti usando thinkteam in modo da avere la lista dei Certificati dei materiali usati per costruire quel particolare gruppo.
    I Certificati prodotti internamente vengono fatti con word e quindi non ci sono problemi.
    La "magata" che vorremmo fare è quella di avere la lista dei documenti creata già in fase di scarico del materiale da magazzino tramite lettura Codice a Barre.




    gbcava
    scritto il 28/2/2003 alle 21:13

    Ciao Technofrigo.
    Nel mio Ufficio tecnico ci sono 19 TD8 e 21 TT8 (1 ai manuali + 1 sui server per le varie procedure automatiche notturne).

    Non abbiamo l'AS 400, ma un altro gestionale (MAGIA 90) completamente linkato al PDM.

    Non ho ben capito che cosa voiu fare con i codici a barre, comunque noi abbiamo una procedura in automatico che converte il codice del disegno in un codice a barre e lo riporta sul cartiglio.

    Se ti interessa fammi sapere che ti mando qualche indicazione (researchatkosme.it).

    QUALCUNO DI VOI HA MAI VISTO THINKDESIGN + THINKTEAM GIRARE ASSOCIATO A SAP ???
    Ciao




    joshua
    scritto il 3/3/2003 alle 08:56

    Mi risulta che una integrazione con SAP sia stata sviluppata in Alessi.
    In ogni caso, non è molto diversa da tutte le altre integrazioni: i dati vengono esportati da ThinkTeam (con meccanismi più o meno automatici) in un formato che permetta poi di importarli nel gestionale. Quello che cambia tra una integrazione e l'altra è quali dati esportare e in quale momento, ma questo dipende dalle singole esigenze organizzative dell'azienda.




    Cristiano
    scritto il 4/3/2003 alle 15:49

    Scrivetemi . vi darò notizie in merito all'integrazione tra Thinkteam e Sap.

    cristiano.colosioatalessi.com
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 23-04-2008 alle 00: 58


  • Discussioni Simili

    1. Tutorial della think3
      Di Nano nel forum Thinkdesign
      Risposte: 11
      Ultimo Messaggio: 15-05-2013, 08: 48
    2. think3 acquisita!
      Di ikki78 nel forum Thinkdesign
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 08-10-2010, 18: 12
    3. Da Think3 a 3ds max
      Di indian-wolf nel forum Thinkdesign
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 12-06-2009, 10: 59
    4. think3 per la gestione del PLM
      Di thinkID70 nel forum Notizie importanti (appariranno in Home page)
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 02-05-2008, 13: 59
    5. Thinkteam
      Di Freddygol nel forum Thinkdesign
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 21-04-2008, 10: 28

    Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 200 Giorni: 1

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti