Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Utente Standard L'avatar di ciciu
    Iscritto dal
    2012
    Messaggi
    137
    Professione
    Stampi Termoplastici
    Regione
    Lombardia
    Software
    Nx8.5 ; Nx10

    Predefinito Modelli importati da "pulire"

    Lavoro nel mondo degli stampi ed importo il modello del prodotto sul quale poi svolgere tutte le mie mansioni .
    Mi capita di importare modelli che poi usati nelle applicazioni come MoldWizard possono creare noia a comandi booleani e/o di taglio tramite Superficie (pelle , insieme di più facce).
    Modelli che magari una volta importati da Step , o anche da Parasolid (una volta si usava tanto l'Iges, e di problemi ce n'erano parecchi) , non sono chiusi a solido e presentano varie superfici auto intersecanti , piccole , a punta e castronerie del genere .
    Quei classici modelli che vengono dai colleghi che amano i comandi tipo blend-all per esempio oppure che vengono rimaneggiati da terzi per creare nuove produzioni .

    Qual'è il vostro "modus operandi" per pulirli e prevenire complicazioni nel lavoro che dovrete svolgere con questi modelli ?

    tks

  2. #2
    MOD.Stampi e manuf.indust L'avatar di SHIREN
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2061
    Professione
    Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
    Regione
    NAPOLI
    Software
    "ah capa"

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ciciu Visualizza Messaggio
    Lavoro nel mondo degli stampi ed importo il modello del prodotto sul quale poi svolgere tutte le mie mansioni .
    Mi capita di importare modelli che poi usati nelle applicazioni come MoldWizard possono creare noia a comandi booleani e/o di taglio tramite Superficie (pelle , insieme di più facce).
    Modelli che magari una volta importati da Step , o anche da Parasolid (una volta si usava tanto l'Iges, e di problemi ce n'erano parecchi) , non sono chiusi a solido e presentano varie superfici auto intersecanti , piccole , a punta e castronerie del genere .
    Quei classici modelli che vengono dai colleghi che amano i comandi tipo blend-all per esempio oppure che vengono rimaneggiati da terzi per creare nuove produzioni .

    Qual'è il vostro "modus operandi" per pulirli e prevenire complicazioni nel lavoro che dovrete svolgere con questi modelli ?

    tks
    CIAO
    e' un prob, grosso!!!!!!!
    e amerei ascoltare i pareri di altri utenti
    ci sono alcuni sw che tentano di aggiustare le faccie difettose e i giochi tra le faccie
    ma 90/100 non ci si riesce
    altri sw che comunque solidificano lo step o l'jges o sembra che lo facciano
    ma stai tranquillo che 99/100 andrai a sbattere con la fresa nel percorso utensile
    il piu delle volte si richiama il cliente per avere un disegno chiamiamolo buono
    il piu dele volte ti rimandano lo stesso disegno con i prob che hai elencato
    A QUESTO PUNTO mi mandi una messa in tavola "cartacea"
    un altro prob con i tiralinie che ci sono in giro chi si fida

    per dire la verita'
    lo stampista o il modellista non potrebbero utilizzare i file mandati dal cliente
    e modificarli per industrializzare il prodotto
    ma dovrebbero rifare il disegno
    quando so forme o geometrie semplci non c'e' prob
    quando si tratta di geometrie complesse hai piu ore di disignazione che fare lo stampo
    mi ripeto il prob e' grosso
    anche se il prob non esiste per chi deve solo disegnare
    ma esiste per chi deve disegnare e poi industrializzare il prodotto
    grazie mille

  3. #3
    MOD UG-NX & RP L'avatar di IPdesign
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    1297
    Professione
    non lo so più nemmeno io
    Regione
    Lombardia
    Software
    NX4-NX6-NX8

    Predefinito

    salve ragazzi
    non posso che essere d'accordo con voi. Proprio in questi giorni ho avuto un problema simile.
    Io solitamente lavoro in questa maniera
    Apro il file ricevuto e faccio una verifica della geometria
    Se questa da esito positivo con la mia tolleranza di lavorazione ( 0.0001) allora so per certo che le lavorazioni successive non daranno problemi .

    Se invece la verifica restituisce errrori in alcune zone oppure la gometria non è un solido chiuso, di solito prima chiedo al cliente un modello sistemato.
    Se il cliente non mi da nulla di diverso , e a volte lo stampista nemmeno ha la possibilità di avere file diversi, qui si pone il bivio

    strada A = sistemare la geometria per arrivare alla condizione di superamenteo ceck
    strada B = annullare il lavoro

    raramente ho preso la strada B, ma un paio di occasioni ci sono state.
    di solito si preferisce sempre risistemare il modello , se la sistemazione è lieve non si chiede un aggravio di costi, se invece comporta parecchie ore di lavoro prima di procedere si avvisa il cliente e gli si imputano i costi aggiuntivi.

    A questo punto proverei a fare insieme a voi un'analisi su quali software forniscono in genere geometrie non adatte e in quale percentuale, ovviamente in base alla vostra esperienza.
    Inizio io ?

    NX / ProE 1 o 2% ma credo sia merito dell'uso di tolleranze troppo alte di modellazione
    Catia 50%
    Solid Work 0%
    Solid Edge 5%
    Rinoceros 40% anche qui credo sia colpa di chi modella ( a volte sbagliano l'unità di misura )
    Think 3 90%
    3DS 100%
    inventor 5%
    ---------------------------
    Rivenditore Stampanti 3D
    Service prototipazione rapida e design industriale
    Progettazione stampi c/o terzi e Design Industriale
    www.ipdesign.it

  4. #4
    MOD.Stampi e manuf.indust L'avatar di SHIREN
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2061
    Professione
    Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
    Regione
    NAPOLI
    Software
    "ah capa"

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IPdesign Visualizza Messaggio
    salve ragazzi
    non posso che essere d'accordo con voi. Proprio in questi giorni ho avuto un problema simile.
    Io solitamente lavoro in questa maniera
    Apro il file ricevuto e faccio una verifica della geometria
    Se questa da esito positivo con la mia tolleranza di lavorazione ( 0.0001) allora so per certo che le lavorazioni successive non daranno problemi .

    Se invece la verifica restituisce errrori in alcune zone oppure la gometria non è un solido chiuso, di solito prima chiedo al cliente un modello sistemato.
    Se il cliente non mi da nulla di diverso , e a volte lo stampista nemmeno ha la possibilità di avere file diversi, qui si pone il bivio

    strada A = sistemare la geometria per arrivare alla condizione di superamenteo ceck
    strada B = annullare il lavoro

    raramente ho preso la strada B, ma un paio di occasioni ci sono state.
    di solito si preferisce sempre risistemare il modello , se la sistemazione è lieve non si chiede un aggravio di costi, se invece comporta parecchie ore di lavoro prima di procedere si avvisa il cliente e gli si imputano i costi aggiuntivi.

    A questo punto proverei a fare insieme a voi un'analisi su quali software forniscono in genere geometrie non adatte e in quale percentuale, ovviamente in base alla vostra esperienza.
    Inizio io ?

    NX / ProE 1 o 2% ma credo sia merito dell'uso di tolleranze troppo alte di modellazione
    Catia 50%
    Solid Work 0%
    Solid Edge 5%
    Rinoceros 40% anche qui credo sia colpa di chi modella ( a volte sbagliano l'unità di misura )
    Think 3 90%
    3DS 100%
    inventor 5%
    CIAO IP..........
    e sempre un piacere leggerti
    aspett!!!!!!! non andare di fretta
    sto cercando di capire da dove nasce il prob
    secondo cio' che ho capito nel corso di questa "avventura"che finira a 67 anni
    il prob nasce in quei U.U.T.T. di aziende che producono lo stesso prodotto
    in decine di versioni
    in pratica fatto il primo modello matematico
    da esso con modifiche rimodifiche tagli aggiusti e pezze varie
    si ricavano altri modelli matematici simili con dimensioni diverse
    a questo punto ti inviano una sorte di macellazione cad
    cosa fai???????????
    chiami l'ufficio tecnico ?????????
    non risolvi il prob perche (lasciamo stare)
    chiami l'amministratore dell'azienda???????? ti metti contro tutto l' UT
    come sai non sono proprio un disegnatore da scrivania
    ma ohhh mestire lo conosco
    hhhaaa domanda e' questa
    quale SW riesce nel riparare i difetti degli step e jges?????????????
    la mia esperienza riguarda SOLIDWORKS E CIMATRON
    il primo fa un tentativo di riparare il tutto diciamo che su cose sempli ci riesce
    e nel caso opposto almeno ti indica quali faccie so difettose
    il secondo e' "nu ciuccio" e fatica solidifica di tutto
    pure ohhh monitor a tastiera e l'operatore
    ma poi tieni seri prob nel cam
    e quando parlo di seri prob nel cam parlo che se una fresa va a sbattere o si inchioda in un "portuso" che non hai rilevato sono una borsetta di € che devi donare all'assistenza tecnica del cnc
    invito un po tutti in un confronto su sto prob
    grazie mille
    buona domenica

  5. #5
    Utente Standard L'avatar di ciciu
    Iscritto dal
    2012
    Messaggi
    137
    Professione
    Stampi Termoplastici
    Regione
    Lombardia
    Software
    Nx8.5 ; Nx10

    Predefinito

    ciao ,
    caro IP : stillare la lista dei CAD dei tuoi clienti che ti hanno dato più grattacapi , non vorrei diventi un vespaio . Vivo sempre la situazione di lavorare con modelli sviluppati da progettisti che usano il CAD che qualche manager gli ha imposto . Per questo , non ci posso fare niente.
    ...e sinceramente non vorrei mettermi qui adesso a dare giudizi . Lavorare con Nx è bello ma si fanno tante cose anche con altri sistemi .
    Il problema della qualità delle matematiche eseguite in un sw specifico scaturisce da vari fattori e non è questo il topic per parlarne .
    Poi , riguardo al comportamento aziendale di fronte a problemi simili : come detto altre volte , lavoro in piccola azienda che come sapete vive (soprattutto di questi tempi) sempre e comunque la situazione : prendi il lavoro , svolgilo al meglio e non rompere le scatole mai al cliente .
    Insomma Corri , Forrest Corri !

    Detto questo , il motivo del topic scaturisce come avrete capito dall'ennesimo step caricato male al quale devo mettere mano .
    In questo caso , la situazione è tra le peggiori mai viste nei miei quasi vent'anni di modellazione e , con rassegnazione , mi son messo li a correggere e ricostruire tutto ciò che non porta il SEW a buon fine ( 0,008) .
    Però , ho pensato , visto che negli ultimi tempi le cose sono migliorate e mi capitavano sempre meno problemi di questo tipo ; ho pensato : chiediamo mò ai forumendoli se faccio giusto ?
    In pratica il mio comportamento è il seguente : eseguo l'analisi della geometria e cerco di risolvere tutto quello che è auto intersecante , a punta strimmato e fuori tolleranza .
    Lavoro per ricostruire o correggere queste situazioni , sperando che una volta ottenuto il solido , poi i tagli dalle pelli in MW non mi daranno problemi .
    Ho avvertito il titolare che una volta arrivati i miei file in officina potranno generarsi altri errori , ma oltre a questo non credo di poter fare altro ; in produzione si usa altro sw e ci saranno altri problemi . Per me l'importante è stato essere corretti aziendalmente .
    Secondo voi ci sono altre cose da fare o a cui stare attenti ? in questi casi ?
    grazie

    ps
    il caso è proprio come dici tu Shiren : macellazione cad

  6. #6
    Utente Standard L'avatar di ceschi1959
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    819
    Professione
    progettista
    Regione
    veneto
    Software
    UG 11 - NX11 TC10

    Predefinito

    Ciao Ciciu,

    per quel che riguarda la procedura non mi viene in mente altro da aggiungere. Per gli altri problemi evidenziati da IPdesign invece ci sarebbe da scrivere un libro... e secondo me è giusto parlarne. Non dobbiamo passare sopra a problemi che sono in parte causa della situazione attuale.
    Quante volte ho sentito 'per gli sformi si arrangia lo stampista, un colpo di tela e il modello va a posto....'.
    Spesso lo stampista non ha la visione globale del progetto e così anche la decisione di mettere uno sformo rappresenta una responsabilità che lo stampista non dovrebbe avere.

    Ciao

  7. #7
    Utente Standard L'avatar di ciciu
    Iscritto dal
    2012
    Messaggi
    137
    Professione
    Stampi Termoplastici
    Regione
    Lombardia
    Software
    Nx8.5 ; Nx10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ceschi1959 Visualizza Messaggio
    Ciao Ciciu,
    per quel che riguarda la procedura non mi viene in mente altro da aggiungere. Per gli altri problemi evidenziati da IPdesign invece ci sarebbe da scrivere un libro... e secondo me è giusto parlarne. Non dobbiamo passare sopra a problemi che sono in parte causa della situazione attuale.
    Quante volte ho sentito 'per gli sformi si arrangia lo stampista, un colpo di tela e il modello va a posto....'.
    Spesso lo stampista non ha la visione globale del progetto e così anche la decisione di mettere uno sformo rappresenta una responsabilità che lo stampista non dovrebbe avere.
    Ciao
    Concordo (liberissimi di aprire tutte le discussioni che volete) , ma ripeto , in questo thread vorrei parlare di metodologie per il filtro delle incongruenze nel modello generate da cattiva o erronea modellazione .

    Per esempio : esaminando la geometria che non si chiude a solido ottengo una serie di avvisi . Quali secondo voi tra questi è necessario che vengano risolti , per chiudere a solido e proseguire nella catena MW ( extract region e conseguente trim , più tutte le booleane)
    Voglio dire : me ne deve fregare qualcosa degli oggetti piccoli ? o questi verranno inglobati e filtrati dal Sew , una volta che ho risolto il controllo di tolleranza ?
    Oppure : è lecito , una volta aver risolto le discontinuità per chiudere a solido filtrare la parte con heal geometry prima della chiusura finale ?

  8. #8
    Utente Standard L'avatar di beppino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    405
    Professione
    ... faccio cose ... troppe per farle bene ...
    Regione
    Piemonte, nèè...
    Software
    NX11

    Predefinito

    Questo è quasi sempre un "pasticcio".
    L'IGES è ancora molto usato (purtroppo).
    Il comando SEW non è sviluppato da decenni, e se ci sono molti bordi "aperti", è un bagno di sangue individuarli tutti. Basterebbe che il SEW restituisse le facce aperte in modo che rimangano come elementi, e non solo in modo visivo.
    Counque, io di solito procedo così:
    - Chiudo a solido con un centesimo di tolleranza.
    - Analizzo eventuali (molto spesso reali) problemi con un Examine Geometry e li sistemo.
    - Ottimizzo alcune parti (o tutto il modello) con Optimize Face.
    - Non sempre "filtro con l'HEAL GEOMETRY"
    - Analizzo nuovamente con un Examine Geometry.

    E poi procedo nel lavoro.
    Ciao, Beppino

  9. #9
    Utente Standard L'avatar di ceschi1959
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    819
    Professione
    progettista
    Regione
    veneto
    Software
    UG 11 - NX11 TC10

    Predefinito

    Premetto che non faccio il tuo lavoro. Ho avuto problemi con file (non sempre importati ma anche nativi) in operazioni che si rivelavano lentissime tipo il misure body. In questo caso con il comando esamina geometria evidenzio le zone critiche che solitamente sono le self intersection e le consistency e cerco di ripararle.
    Alcune discussioni indirettamente parlano dello stesso problema e ti possono essere utili:

    http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?t=29300
    http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?t=27139

    Ciao

  10. #10
    Utente Standard L'avatar di bulinorotto
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    133
    Professione
    tecnico cad cam
    Regione
    lombardia
    Software
    ug powermill pshape fcam

    Predefinito

    io trovo nei tool di powershape un valido aiuto
    il file doctor funziona bene nell'identificazione del problema
    la matematica viene poi salvata ed esportata in parasolid.
    quindi a passare in UG problemi zero
    non esiste a mio avviso un modo operativo affronto i problemi in modo differente.
    A volte si fa prima a rifare da zero altre si riparano solo i raggi "spigolo di valigia" .
    Non credo si possa fare la "lista dei cattivi" piuttosto penso che la "colpa" vada assegnata a chi disegna.
    ovviamente l'accoppiata cad di fascia bassa + operatore pasticcione non da buoni risultati.
    Se poi ci aggiungiamo dei passaggi di conversione dati gestiti male.........
    a volte è sufficiente chiedere all'altra parte che cad sta utilizzando.
    Io utilizzo sempre meno ug e sempre + powershape poichè non faccio più progetti ma disegni. Se devo esportare verso un modellatore con motore parasolid non ho mai problemi( se il file che ho a video è solido davvero)


  • Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Selezionare per "Colore" e "Tipo linea"
      Di GiGa nel forum Lisp per Autocad
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 05-07-2013, 15: 11
    2. Catena "biplanare" (no aerea) con rulli esterni "a croce"
      Di reggio nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 25-07-2011, 21: 31
    3. Traino catena 5/8" -3/4" senza "singhiozzi" e ingombro ridottissimo
      Di reggio nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 24-07-2011, 17: 33
    4. [Recuperato] Da sistemi "parametrici" a "dinamico"!
      Di Oldwarper nel forum Creo Direct/Modeling (Ex CoCreate)
      Risposte: 22
      Ultimo Messaggio: 29-04-2010, 20: 06
    5. Simbolo "Sedia a Ruote" e texture "Coppi"
      Di gfrank nel forum Librerie di famiglie ed oggetti
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 12-01-2008, 12: 05

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti