Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1
    Bannato
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    514
    Professione
    impiegato
    Regione
    sicilia
    Software
    Catia v5 e il profumo di SWX

    Predefinito Differenze tra superfici con gsd, fs, ima, isd ...

    Qualcuno potrebbe dirmi qual'è la differenza tra i suddetti moduli, quando si usano e chi usa ciascuno di essi?

    Grazie

  2. #2
    Bannato
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    514
    Professione
    impiegato
    Regione
    sicilia
    Software
    Catia v5 e il profumo di SWX

    Predefinito

    nessuno lo sa?

  3. #3
    Bannato
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    514
    Professione
    impiegato
    Regione
    sicilia
    Software
    Catia v5 e il profumo di SWX

    Predefinito

    Perdonatemi, ma la domanda è banale o è difficile?
    Penso che abbia a che fare con le superfici nurbs e non nurbs.. se non ricordo male secondo quanto citato dal prof Del Nobile nel suo testo.

    Visto che mi sto addentrando con piacere nelle superfici vorrei capirci di più.


  4. #4
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3921
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da panormus Visualizza Messaggio
    Perdonatemi, ma la domanda è banale o è difficile?
    Secondo me è solo il periodo di ferragosto....

  5. #5
    Moderatore L'avatar di ferrezio
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    997
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche
    Software
    Catia, Think3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da panormus Visualizza Messaggio
    Perdonatemi, ma la domanda è banale o è difficile?
    Penso che abbia a che fare con le superfici nurbs e non nurbs.. se non ricordo male secondo quanto citato dal prof Del Nobile nel suo testo.

    Visto che mi sto addentrando con piacere nelle superfici vorrei capirci di più.

    Il problema è che la risposta è lunga...

    La differenza evidente si è proprio questa, nel modulo gsd ci sono tutte le matematiche "non basate su curve o superfici di bezier", mentre in fs, ed ima...ed altri, tutte le geometrie sono basate archi e superfici di bezier, per cui si può avere continuità in tangenza e curvatura.

    catia è un cad per aziende che hanno una struttura a più enti , che seguono la vita del prodotto, un esempio di struttura potrebbe essere questa.
    industrial design (ID)
    ricerca e sviluppo (R&D)
    industrializzazione

    Per cui a agnuno di questi gruppi hann approccio allo sviluppo del modello ben diverso e soprattutto hanno bisogno di strumenti ben diversi.

    La struttura di catia è basata su workbanch, per cui tutte le funzioni sono ripartire in gruppi, questo per poter strutturare il cad in diverse configurazioni, create in base al tipo di "processo di progettazione" che i vari enti in un'azienda hanno.

    L'approccio "all'uso delle moduelo FS" (IMA) é molto differente da quello di GSD, per cui potremmo dire, che il primo ricalca la metodologia di approccio al disegno di un ID, mentre il secondo e più per un R&D.

    Normalmente si trovano parecchi configurazioni di catia e non é detto che tutte contengano gli stessi moduli.

    Per cui nei singoli moduli di catia non solo importa la conoscenza del singolo comando ma anche quale metodologia di lavoro si applica.

    Spero si a sufficente!

    ciao

  6. #6
    Bannato
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    514
    Professione
    impiegato
    Regione
    sicilia
    Software
    Catia v5 e il profumo di SWX

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ferrezio Visualizza Messaggio
    Il problema è che la risposta è lunga...

    La differenza evidente si è proprio questa, nel modulo gsd ci sono tutte le matematiche "non basate su curve o superfici di bezier",

    mi voglio astenere dal chiederti altro... mi accontento per adesso.

    mentre in fs, ed ima...ed altri, tutte le geometrie sono basate archi e superfici di bezier, per cui si può avere continuità in tangenza e curvatura.

    perché in gsd non si realizzano superfici con continuità di tg e curvatura?

    catia è un cad per aziende che hanno una struttura a più enti , che seguono la vita del prodotto, un esempio di struttura potrebbe essere questa.
    industrial design (ID)
    ricerca e sviluppo (R&D)
    industrializzazione

    (spazio rapidamente verso altro argomento con ulteriore gruppo annidato di domande : in quali di questi 3 settori oggi c'è maggior richiesta di lavoro? Visto che sai che livelli di conoscenza tecnica cad ho acquisito, secondo te dove potrei "vendermi"? Tutti richiedono laurea o può esser sufficiente una dimostrazione di elaborati cad?)

    Per cui a agnuno di questi gruppi hann approccio allo sviluppo del modello ben diverso e soprattutto hanno bisogno di strumenti ben diversi.

    La struttura di catia è basata su workbanch, per cui tutte le funzioni sono ripartire in gruppi, questo per poter strutturare il cad in diverse configurazioni, create in base al tipo di "processo di progettazione" che i vari enti in un'azienda hanno.

    sempre chiaro mi fu questo ferrEzio, e questo forum, che da un anno a questa parte il guardo ha aperto :

    Piccolo momento aulico dedicato al nostro ferrezio.


    L'approccio "all'uso delle moduelo FS" (IMA) é molto differente da quello di GSD, per cui potremmo dire, che il primo ricalca la metodologia di approccio al disegno di un ID, mentre il secondo e più per un R&D.

    Normalmente si trovano parecchi configurazioni di catia e non é detto che tutte contengano gli stessi moduli.

    Per cui nei singoli moduli di catia non solo importa la conoscenza del singolo comando ma anche quale metodologia di lavoro si applica.

    Spero si a sufficente!

    ciao
    an co ra in put !!!

  7. #7
    Moderatore L'avatar di ferrezio
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    997
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche
    Software
    Catia, Think3

    Predefinito

    perché in gsd non si realizzano superfici con continuità di tg e curvatura?
    che sia GSD devi sempre fare attenzione agli archi che definiranno la superficie.
    in effetti può capitare che per effetto della tolleranza del cad e delle discontinuità che si creano sugli archi, sulla superficie risultante si possano creare delle discontinuità.

    (spazio rapidamente verso altro argomento con ulteriore gruppo annidato di domande : in quali di questi 3 settori oggi c'è maggior richiesta di lavoro? Visto che sai che livelli di conoscenza tecnica cad ho acquisito, secondo te dove potrei "vendermi"? Tutti richiedono laurea o può esser sufficiente una dimostrazione di elaborati cad?)
    Nel "controllo Qualità".... ora viene tutto dalla cina e India
    Devi fare tu la scelta del settore che ti stimola di più... se riesci a tenere alto l'interesse per un settore... il resto vien da se.
    Ad oggi ancora per ottenere una collaborazione, devo fare delle prove pratiche... e qualcuno mi risponde che non sono adatto. Per cui non sono io che ti posso consigliare, devi fare le tue esperienze.

    ciao

  8. #8
    Bannato
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    514
    Professione
    impiegato
    Regione
    sicilia
    Software
    Catia v5 e il profumo di SWX

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ferrezio Visualizza Messaggio
    che sia GSD devi sempre fare attenzione agli archi che definiranno la superficie.
    in effetti può capitare che per effetto della tolleranza del cad e delle discontinuità che si creano sugli archi, sulla superficie risultante si possano creare delle discontinuità.


    Ad oggi ancora per ottenere una collaborazione, devo fare delle prove pratiche... e qualcuno mi risponde che non sono adatto. Per cui non sono io che ti posso consigliare, devi fare le tue esperienze.

    ciao
    la prima parte non l ho capita..
    la,seconda, se tu non sei adatto mi do all'ippica... percui la considero un esagerazione..
    terzo... la mia poesia l hai notata? :-)

  9. #9
    Moderatore L'avatar di ferrezio
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    997
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche
    Software
    Catia, Think3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da panormus Visualizza Messaggio
    terzo... la mia poesia l hai notata? :-)
    Hai l'anima di un artista.. si capisce subito

    ciao

  10. #10
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    5
    Professione
    Ex studente
    Regione
    India, Gujarat State
    Software
    Catia V5, SolidWorks, Pro-E, Ansys, Visual Nastran 4D

    Predefinito

    allora, IMA utilizza subdivision surfaces, ovvero superfici ottenute tramite discretizzazione in mesh poligonali, a 4 nodi, come te ne puoi facilmente accorgere durante l'utilizzo della workbenche stessa. Questa tipologia di superfici è caratterizzata dalla continuità G2, ovvero di curvatura, tra le varie mesh.
    FS utilizza invece superfici di tipo NURBS, ovvero controllate da control points ed esprimibili da funzioni matematiche. Questa tipologia di superfici è quella utilizzata nel mondo dell'industria per la realizzazione di superfici complesse, costituite da più patch collegate tra loro. E' possibile garantire continuità G0, G1 e G2 tra le varie patch, ma dal punto di vista industriale è importante ottenere continuità G2, come succede per carrozzerie auto ad esempio, garantendo così a vista un andamento levigato.
    Per accorgersi della differenza tra continuità G1 e G2 in Catia basta fare una reflection analysis o una mapping analysis in FS, chiamata anche zebra analysis, che ti permette di capire dove vi è corretta continuità o no. Prova ad esempio a creare una superficie chiusa in IMA, apri poi FS ed effettua l'analisi; non vedrai nessuna discrepanza dell'immagine riflessa in corrispondenza dei bordi della mesh. Se invece provi a ripetere il test con superfici a continuità in tangenza ti accorgerai della differenza.
    In GSD puoi avere superfici canoniche, come ad esempio cilindri, sfere ed affini, chiaramente esprimibili con funzioni matematiche, o superfici freeform sempre NURBS, ottenute con i processi di sweep, loft e blend.


  • Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. ICEM e FLUENT
      Di valerio_d nel forum Fluent
      Risposte: 13
      Ultimo Messaggio: 16-07-2012, 21: 49
    2. Help Ansys ICEM CFD
      Di Michele980 nel forum Ansys
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 02-11-2011, 18: 06
    3. Da ICEM CFD a WB
      Di SMSM nel forum Ansys
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 01-06-2011, 14: 57
    4. ICEM SURF
      Di tredm nel forum Altri software industrial design
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 23-06-2010, 00: 25
    5. Airfoil con ANSYS ICEM
      Di Ironcold nel forum Altri CAD per la Meccanica
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 10-10-2009, 17: 32

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti