Pagina 6 di 14 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 135
  1. #51
    UGoverALL
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ozzy Visualizza Messaggio
    Beh...non sei il solo.:D
    Ho scaricato la demo, ci ho giocato un mesetto, niente male davvero.
    Ciao Ozzy,
    Io l'ho trovato quasi "geniale": mi ha fatto cambiare idea sul modo di modellare. ... e sono contentissimo che con NX6 il Direct Modeling (che noi chiamiamo Design Freedom) diventi una vera e propria modalità di lavoro.

    UoA

  2. #52
    Stefano_ME30
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da UGoverALL Visualizza Messaggio
    Ti ho mandato via mail, un filmato che mi ha procurato gentilmente Apple. Mi dici che ne pensi?

    (Non pensavo che un giorno avrei visto la "luce", invece aver visto SC mi ha aperto gli occhi sulle reali necessità degli utenti).

    UoA
    Che centra la Apple?

    Ho visto.
    A parte che mi sembra di respirare aria di casa, ma mi ha molto impressionato il "miscuglio" tra il contestuale e il parametrico.
    Se si riuscira' (come a me sembra ovvio) a far convivere i due "mondi" (quello parametrico per la fase progettuale e quello contestuale per le modifiche) avremo, finalmente, lo strumento giusto per lavorare con serenita'.

    ciao

    Stefano

  3. #53
    UGoverALL
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano_ME30 Visualizza Messaggio
    Che centra la Apple?

    Ho visto.
    A parte che mi sembra di respirare aria di casa, ma mi ha molto impressionato il "miscuglio" tra il contestuale e il parametrico.
    Se si riuscira' (come a me sembra ovvio) a far convivere i due "mondi" (quello parametrico per la fase progettuale e quello contestuale per le modifiche) avremo, finalmente, lo strumento giusto per lavorare con serenita'.

    ciao

    Stefano
    NX6 introdurrà una nuova modalità di lavoro che si affianca a quella parametrica.
    In pratica attivando un flag lavori in contestuale e non creerai features.
    Questo non varrà per alcune features tipo i fori...

    Me la installerò la settimana prossima per iniziare a provarla.

    Sono estremamente dubbioso sulla possibilità di applicare questo modo di lavorare a modelli "freeform" dove le leggi matematiche ci sono ma sono molto più complesse di quelle che governano la meccanica (dove ci sono al 90% piani e cilindri).
    Per esempio una "sponda" di una ossatura porta è una superficie che ha degli angoli variabili rispetto alla normale della superficie di stile...
    Coem la modifichi con il Direct Modeling? occorre "insegnare" al DM quali sono le regole che stanno dietro quella data forma.
    ... un pò di idde le ho, ma formalizzarle alla R&D non è esattamente una caxxata.

    UoA

  4. #54
    Utente Senior
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1320
    Professione
    Architetto
    Regione
    Italia
    Software
    Rhino-VectorWorks e altri

    Predefinito

    Apple è il nick name di..appunto apple, chi ha aperto la discussione.
    Anche io ho visto dei video di SC, ma non ho capito molto dove arriva nella modifica della superfici; è da tenere conto visto che lavora a braccetto con rhino.
    Se fosse complesso come dici, mi sa che l'unico modo siano le funzioni di deformazione di Omnicad e T3, dopotutto trattasi sempre di direct modeling.

    UoA sul discorso porting non hai tutti i torti, ma allora perchè lo hanno fatto?
    Comunque ti chiedo: c'è una versione in commercio di NX 4 per OS X? Esisterà mai NX 5/6 per mac? Se no, sarebbe un vero peccato.
    Ultima modifica di enri; 28-02-2008 alle 13: 06

  5. #55
    Stefano_ME30
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da UGoverALL Visualizza Messaggio
    Per esempio una "sponda" di una ossatura porta è una superficie che ha degli angoli variabili rispetto alla normale della superficie di stile...
    Coem la modifichi con il Direct Modeling? occorre "insegnare" al DM quali sono le regole che stanno dietro quella data forma.
    ... un pò di idde le ho, ma formalizzarle alla R&D non è esattamente una caxxata.

    UoA
    Non conosco la problematica delle ossature, ma conosco bene il problema dei parametri.
    La cosa piu' difficile e' proprio far convivere i due mondi.
    Premessa fondamentale (per me) e' di collegare il parametro al modello fisico e non ai profili che lo generano, altrimenti il "telecomando" potrebbe impazzire a seguito di "intrusioni" della DM.
    Dato per scontato che quando esiste un parametro questo dovrebbe "vincere".
    Potremmo impostare una filosofia tipo quella che ho sentito per Pro/E (vincoli forti e deboli).
    Con la DM quando sposto una faccia "scombino" la parte dei parametri (tipo lo spessore della lamiera che e' per sua natura "forte").
    Secondo me alla preview della modifica si dovrebbero "attivare" i vincoli "coinvolti" nella modifica e si porebbe chiedere all'utente cosa "farne".
    Nell'esempio lo spessore non "potrebbe" cambiare e allora i casi sono 2 o la faccia torna come stava (ho fatto una "caxxata") oppure e la faccia inferiore che gli va appresso (e si attiveranno altri vincoli e via cosi').
    Impostando bene il rapporto tra vincoli forti (specifiche di progetto) e deboli (conseguenze locali) si potrebbe avere un buon automatismo.

    Tutto pensato al volo, quindi poco "ragionato".

    ciao

    Stefano
    Ultima modifica di Stefano_ME30; 28-02-2008 alle 13: 35

  6. #56
    Stefano_ME30
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da enri Visualizza Messaggio
    Apple è il nick name di..appunto apple, chi ha aperto la discussione...
    uups!

    :)

  7. #57
    UGoverALL
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano_ME30 Visualizza Messaggio
    Non conosco la problematica delle ossature, ma conosco bene il problema dei parametri.
    La cosa piu' difficile e' proprio far convivere i due mondi.
    Premessa fondamentale (per me) e' di collegare il parametro al modello fisico e non ai profili che lo generano, altrimenti il "telecomando" potrebbe impazzire a seguito di "intrusioni" della DM.
    Dato per scontato che quando esiste un parametro questo dovrebbe "vincere".
    Potremmo impostare una filosofia tipo quella che ho sentito per Pro/E (vincoli forti e deboli).
    Con la DM quando sposto una faccia "scombino" la parte dei parametri (tipo lo spessore della lamiera che e' per sua natura "forte").
    Secondo me alla preview della modifica si dovrebbero "attivare" i vincoli "coinvolti" nella modifica e si porebbe chiedere all'utente cosa "farne".
    Nell'esempio lo spessore non "potrebbe" cambiare e allora i casi sono 2 o la faccia torna come stava (ho fatto una "caxxata") oppure e la faccia inferiore che gli va appresso (e si attiveranno altri vincoli e via cosi').
    Impostando bene il rapporto tra vincoli forti (specifiche di progetto) e deboli (conseguenze locali) si potrebbe avere un buon automatismo.

    Tutto pensato al volo, quindi poco "ragionato".

    ciao

    Stefano
    Questa discussione, interesantissima, meriterebbe un litrozzo di Porto ed un approfondimento "live"...
    Abbiamo idee similari, ma il fatto di "mischiare" parametrico e DM non è che mi entusiasmi.
    Il modo di "insegnare" al modello "freeform" come modificarsi, IMHO, non deve essere il parametrico.

    UoA

  8. #58
    Stefano_ME30
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da UGoverALL Visualizza Messaggio
    Questa discussione, interesantissima, meriterebbe un litrozzo di Porto ed un approfondimento "live"...
    Abbiamo idee similari, ma il fatto di "mischiare" parametrico e DM non è che mi entusiasmi.
    Il modo di "insegnare" al modello "freeform" come modificarsi, IMHO, non deve essere il parametrico.

    UoA
    Se sostituiamo la parola "regole" alla parola "parametro" potrebbe essere piu' chiaro.
    Certe "regole" ci devono essere altrimenti uno potrebbe non accorgersi che sta per "incasinare" il progetto.
    Potresti iniziare a lavorare senza regole e poi inserirle (sul modello) dopo, queste regole (poche e "granitiche") porranno i limiti della modifica, mentre quelle "deboli" o "accessorie" sara' compito del software "risolverle".

    stefano

    P.S.: per sederci a tavolino dobbiamo aspettare Giugno, altrimenti mi devo portare appresso l'infermiera (ultimamente c'e l'ha su con me!)
    :)

  9. #59
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Questa non mi dispiace .... una bella riunione davanti ad una bottiglia di Porto (io vi suggerirei l'Anghelu Ruju di Sella & Mosca... invece del Porto) è una gran bella idea.
    Fatemi sapere ... sono sempre pronto per queste cose.
    Non fatemi domande, non so fare.

  10. #60
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    203
    Professione
    ...
    Regione
    Piemonte
    Software
    ...

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da UGoverALL Visualizza Messaggio
    NX6 introdurrà una nuova modalità di lavoro che si affianca a quella parametrica.
    In pratica attivando un flag lavori in contestuale e non creerai features.

    Magari avrà un'icona simile.... :D
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    • Tipo File: jpg ico.jpg (31.7 KB, 7 Visualizzazioni)


  • Pagina 6 di 14 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. modello turbolento-Wall functions: cosa scegliere?
      Di Miguel nel forum CAE/FEM/CFD forum generale
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 24-09-2009, 01: 51
    2. Catia vs Unigraphics
      Di gianluca1991 nel forum CAD meccanici a confronto
      Risposte: 60
      Ultimo Messaggio: 28-03-2009, 19: 08
    3. requisiti pc per catia unigraphics
      Di barlettAsso nel forum Hardware
      Risposte: 27
      Ultimo Messaggio: 23-09-2008, 10: 40
    4. Sondaggio: per cosa usate catia?
      Di TheMentu nel forum CATIA V5 vari
      Risposte: 8
      Ultimo Messaggio: 11-05-2008, 15: 12

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti