Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Creazione tubi freni

  1. #1
    Utente Junior L'avatar di Jachie
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    13
    Professione
    Disegnatore Meccanico
    Regione
    Varese
    Software
    AutoCAD,Inventor,Think3,Solidworks, Pro-E

    Predefinito Creazione tubi freni

    Buonasera a tutti

    Mi sto dilettando con creo elements 5 e ho trovato delle difficoltà nella creazione di tubature, nello specifico sono tubature dei freni, ho bisogno di muovermi su tutti i 3 assi e sarebbe per me l'ideale riuscire a fare uno sketch (schizzo) in 3D per poi completare il tutto con uno sweep...
    Ho cercato una soluzione a questo mio problema sia sul forum che su google ma non sono riuscito a trovare un alternativa allo schizzo 3D.
    Vi chiedo gentilmente se avete una soluzione per il mio problema, oppure se avete un link che ne parla...
    Cmq per quanto ordinata e minimalista l'interfaccia, trovo molto macchinosi i vari settaggi degli strumenti di questo programma...

    Ringrazio a tutti e vi faccio i complimenti per questo forum che il più delle volte mi toglie dai guai!

  2. #2
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2012
    Messaggi
    54
    Professione
    Consulente
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    CREO

    Predefinito

    Ciao,

    Lo scketch 3D non esiste in Creo o WF che sia.

    per creare tubi senza l'ausilio del "piping" si utilizzano le curve 3D o i sistemi di coordinate che possono essere gestite passando attraverso punti o spostate nello spazio.

    Immagino che tu debba creare tubazioni flessibili passanti attraverso altri componenti e pertanto ti allego un esempio e ti suggerisco questa strada:

    Premessa:

    Nelle parti che andranno ad ospitare il tubo (passaggi obbligati, fascette di contenimento, bocchette di partenza ecc...) disegna sempre un punto attraverso il quale passare il cavo o tubo che sia.

    Passaggi:


    1) In assieme crea una nuova parte vuota e vincolata di default.

    2) Attivala in modalità assieme e crea all' interno una curva (quella con icona marrone per intenderci ) passante per punti.

    3) seleziona i punti di passaggio e tramite le opzioni della feature (raggio costante o tweak) aggiustala a dovere.

    4) ripeti il passaggio per gli altri tubi che vuoi creare

    5) Sempre all' interno della parte crea una Variable section sweep e usa come traiettoria solo la curva creata disegnando il diametro del tubo e conferma la feature con le opzioni di estrusione solida sottile.

    6) copiaincolla la feature sulle altre traiettorie.

    Con questo metodo il beneficio che hai è che muovendo i componenti di riferimento per il tubo (fori di passaggio, fascette ecc...) il tubo si rigenererà sempre correttamente.

    Per quanto riguarda Il software ritengo non sia macchinoso ma solo molto potente; ti consiglio un corso (fatto da un esperto di questo strumento) che ti chiarirà molti dubbi e ti farà capire bene alcune differenze fondamentali tra questo prodotto e altri, sicuramente più accattivanti di interfaccia, ma assolutamente meno performanti.

    Spero di esserti stato utile.

    Ciao
    File Allegati File Allegati

  3. #3
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Con la stessa procedura indicata da PTC in alternativa puoi usare il comando tubazione passante per punti anzichè la sweep a sezione variabile.
    Non fatemi domande, non so fare.

  4. #4
    Utente Senior L'avatar di DANI-3D
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    1174
    Professione
    PROGETTISTA MECCANICO
    Regione
    TOSCANA
    Software
    PRO-E WF5

    Predefinito

    Ciao PTC, prima di tutto complimenti per la preparazione e grazie per la disponibilità, ti ho seguito anche in altre discussioni.

    Anch' io ho un problema simile, ma spesso i miei tubi sono inseriti dentro catene portacavi che seguono il movimento delle rispettive apparecchiature.
    Per rappresentare le tubazioni in maniera corretta in modo che si muovano senza problemi, cosa mi consigli, la stessa procedura, posizionando opportunamente i singoli punti, o c'è un' altro metodo ?

    Grazie

  5. #5
    Utente Junior L'avatar di Jachie
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    13
    Professione
    Disegnatore Meccanico
    Regione
    Varese
    Software
    AutoCAD,Inventor,Think3,Solidworks, Pro-E

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PTC Visualizza Messaggio
    Ciao,

    Lo scketch 3D non esiste in Creo o WF che sia.

    per creare tubi senza l'ausilio del "piping" si utilizzano le curve 3D o i sistemi di coordinate che possono essere gestite passando attraverso punti o spostate nello spazio.

    Immagino che tu debba creare tubazioni flessibili passanti attraverso altri componenti e pertanto ti allego un esempio e ti suggerisco questa strada:

    Premessa:

    Nelle parti che andranno ad ospitare il tubo (passaggi obbligati, fascette di contenimento, bocchette di partenza ecc...) disegna sempre un punto attraverso il quale passare il cavo o tubo che sia.

    Passaggi:


    1) In assieme crea una nuova parte vuota e vincolata di default.

    2) Attivala in modalità assieme e crea all' interno una curva (quella con icona marrone per intenderci ) passante per punti.

    3) seleziona i punti di passaggio e tramite le opzioni della feature (raggio costante o tweak) aggiustala a dovere.

    4) ripeti il passaggio per gli altri tubi che vuoi creare

    5) Sempre all' interno della parte crea una Variable section sweep e usa come traiettoria solo la curva creata disegnando il diametro del tubo e conferma la feature con le opzioni di estrusione solida sottile.

    6) copiaincolla la feature sulle altre traiettorie.

    Con questo metodo il beneficio che hai è che muovendo i componenti di riferimento per il tubo (fori di passaggio, fascette ecc...) il tubo si rigenererà sempre correttamente.

    Per quanto riguarda Il software ritengo non sia macchinoso ma solo molto potente; ti consiglio un corso (fatto da un esperto di questo strumento) che ti chiarirà molti dubbi e ti farà capire bene alcune differenze fondamentali tra questo prodotto e altri, sicuramente più accattivanti di interfaccia, ma assolutamente meno performanti.

    Spero di esserti stato utile.

    Ciao


    Grazie mille per questo suggerimento, ho esaminato per bene il file di esempio e seguito le sue indicazioni, direi che ora posso finalmente creare le tubazioni
    Descrivo meglio il tipo di tubi nel caso volesse aggiungere qualcosa (approfitto della sua esperienza). Sono dei tubi rigidi, con diametro non più grande di 5 mm, dovranno avere molte pieghe, in diverse direzioni, angoli e raggi di piegatura. Sarebbe quindi davvero utile riuscire a fare modifiche a raggi, angoli nel quale ce ne fosse bisogno. Immagino che per modificare gli angoli devo creare un piano di lavoro mediante un asse di rotazione sul punto di riferimento precedente e scegliere raggi multipli nelle opzioni della curva, questo metodo mi impedisce di fare modifiche in modo dinamico.
    Allego un file che ho fatto seguendo il metodo che mi ha suggerito usando delle linee al posto dei punti come riferimenti, nel caso avesse altri suggerimenti in merito.

    La ringrazio per la sua celere ed esauriente risposta, anche questa volta mi avete tirato fuori dai guai!!
    Purtroppo non posso permettermi un corso in questo momento e mi sto preparanto per un offerta di lavoro, quello che sto cercando di fare è vedere le potenzialità del programma e capire come ragiona....

    Grazie anche a maxopus per il suggerimento, l'unico neo del metodo tubazione è il vincolo del profilo tondo, terrò anche questo metodo in consderazione
    File Allegati File Allegati

  6. #6
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jachie Visualizza Messaggio
    Grazie anche a maxopus per il suggerimento, l'unico neo del metodo tubazione è il vincolo del profilo tondo, terrò anche questo metodo in consderazione
    Embè ... hai mai visto un tubo freni a sezione rettangolare ? :-)
    Non fatemi domande, non so fare.

  7. #7
    Utente Junior L'avatar di Jachie
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    13
    Professione
    Disegnatore Meccanico
    Regione
    Varese
    Software
    AutoCAD,Inventor,Think3,Solidworks, Pro-E

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxopus Visualizza Messaggio
    Embè ... hai mai visto un tubo freni a sezione rettangolare ? :-)
    Assolutamente no, ma possono capitare dei tubi ibridi (rigidi con la parte finale flessibile) e se volessi creare una zigrinatura o righettatura sul tubo flessibile ho bisogno di un profilo personalizzato...
    Posso usare entrambi i metodi in una situazione ibrida

  8. #8
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2012
    Messaggi
    54
    Professione
    Consulente
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    CREO

    Predefinito

    Ciao,

    X DANI3D:

    Il tubo nella catenaria lo puoi realizzare nella stessa maniera creando nella maglia il punto di passaggio (immagino che le maglie sono lo stesso codice montato più volte ) ma non vedrai il tubo muoversi nel caso di simulazione Mechanism ma solo come Animation o rigenerazione dell'assieme (spostamento impostato come vincolo dimesionale).

    Per valutazioni di interferenza statiche nelle singole posizioni dovrebbe bastare.

    X Jachie

    La curva che crei passante per punti la puoi definire (nel menu a tendina che compare a DX cone Spline o come tratti diritti collegati da raggi a singolo valore o multiplo (editabili in un secondo tempo ) creando così un tubo rigido.

    Usando questo metodo (Curva) puoi cambiare in qualsisi momento il tuo tubo da flessibile a rigido (Di solito il prototipo ha tubi flessibili e poi in produzione si studiano fasci di tubi rigidi).

    Per gli angoli puoi gestire tutto tramite sketch utilizzando i punti geometrici e facendogli passare attraverso assi di mezzeria grafici per determinarne l'angolo.

    Alternativa è creare sistemi di coordinate (datum Marroni) rispetto ad altri sistemi di coordinate... vedrai che con il mouse nel quadretto centrale potrai spostarli dinamicamente nelle tre direzioni; nel menu che ti compare per la gestione dell' asse puoi eseguire delle rotazioni rispetto ad altri sistemi di coordinate sempre a trascinamento.

    A questo punto posizioni punti su sistemi di coordinate e ci fai passare la curva 3D.

    Puoi anche eseguire un "copia e incollaspeciale" con possibilità di spostamento e rotazione o delle equazioni matematiche con Mathcad o excel generando il grafico 3D della tubazione prima su carta per calcoli di perdite di carico e poi importare la curva in proe pronta per la sweep.

    Di modalità ce ne sono tante... la prima è sicuramente la più semplice e diretta considera che in CREO1.0 e CREO2.0 la creazione di curve3D è molto più dinamica e gode della nuova interfaccia ribbon e non più delle vecchie tendine.

    Per i corsi verifica alcuni enti tipo lo IAL EMILIA ROMAGNA di MODENA che fa dei bellissimi corsi (Finanziati o a pagamento) proprio su Proe con un sacco di ore di Workshop.

    Ringrazio tutti della credibilità che mi è stata concessa, sono contento che il metodo "feature and function" con allegati pratici funzioni bene e spero di potervi essere ancora utile.

    Ciao

  9. #9
    Utente Senior L'avatar di DANI-3D
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    1174
    Professione
    PROGETTISTA MECCANICO
    Regione
    TOSCANA
    Software
    PRO-E WF5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PTC Visualizza Messaggio

    Per valutazioni di interferenza statiche nelle singole posizioni dovrebbe bastare.
    Perfetto, grazie di nuovo.

  10. #10
    Utente Junior L'avatar di Jachie
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    13
    Professione
    Disegnatore Meccanico
    Regione
    Varese
    Software
    AutoCAD,Inventor,Think3,Solidworks, Pro-E

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PTC Visualizza Messaggio
    Ciao,

    X DANI3D:

    Il tubo nella catenaria lo puoi realizzare nella stessa maniera creando nella maglia il punto di passaggio (immagino che le maglie sono lo stesso codice montato più volte ) ma non vedrai il tubo muoversi nel caso di simulazione Mechanism ma solo come Animation o rigenerazione dell'assieme (spostamento impostato come vincolo dimesionale).

    Per valutazioni di interferenza statiche nelle singole posizioni dovrebbe bastare.

    X Jachie

    La curva che crei passante per punti la puoi definire (nel menu a tendina che compare a DX cone Spline o come tratti diritti collegati da raggi a singolo valore o multiplo (editabili in un secondo tempo ) creando così un tubo rigido.

    Usando questo metodo (Curva) puoi cambiare in qualsisi momento il tuo tubo da flessibile a rigido (Di solito il prototipo ha tubi flessibili e poi in produzione si studiano fasci di tubi rigidi).

    Per gli angoli puoi gestire tutto tramite sketch utilizzando i punti geometrici e facendogli passare attraverso assi di mezzeria grafici per determinarne l'angolo.

    Alternativa è creare sistemi di coordinate (datum Marroni) rispetto ad altri sistemi di coordinate... vedrai che con il mouse nel quadretto centrale potrai spostarli dinamicamente nelle tre direzioni; nel menu che ti compare per la gestione dell' asse puoi eseguire delle rotazioni rispetto ad altri sistemi di coordinate sempre a trascinamento.

    A questo punto posizioni punti su sistemi di coordinate e ci fai passare la curva 3D.

    Puoi anche eseguire un "copia e incollaspeciale" con possibilità di spostamento e rotazione o delle equazioni matematiche con Mathcad o excel generando il grafico 3D della tubazione prima su carta per calcoli di perdite di carico e poi importare la curva in proe pronta per la sweep.

    Di modalità ce ne sono tante... la prima è sicuramente la più semplice e diretta considera che in CREO1.0 e CREO2.0 la creazione di curve3D è molto più dinamica e gode della nuova interfaccia ribbon e non più delle vecchie tendine.

    Per i corsi verifica alcuni enti tipo lo IAL EMILIA ROMAGNA di MODENA che fa dei bellissimi corsi (Finanziati o a pagamento) proprio su Proe con un sacco di ore di Workshop.

    Ringrazio tutti della credibilità che mi è stata concessa, sono contento che il metodo "feature and function" con allegati pratici funzioni bene e spero di potervi essere ancora utile.

    Ciao

    Ancora grazie per i suoi suggerimenti, ottima l'idea di usare excel, per ora però non ho idea di come impostare una tabella che mi generi la spline oppure i punti, se ha un file di esempio per questo metodo (excel) sarebbe molto interessante.
    Se questo lavoro andrà in porto valuterò sicuramente i corsi che ha citato sopra, per ora cerco di prepararmi al meglio per un eventuale prova di lavoro, loro sanno che non ho mai usato questo sw, quindi per iniziare non pretendono l'impossibile, intanto è anche bello scoprire nuovi metodi di disegnare, come ha detto lei per arrivare ad un risultato ci sono molte strade...

    Grazie ancora!!!


  • Discussioni Simili

    1. formula di calcolo - temperatura freni a disco
      Di Jeffcott nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 24
      Ultimo Messaggio: 10-06-2012, 18: 02
    2. Progetto pompa impianto freni a disco ed analisi servo freno
      Di Vektor Z nel forum Oleodinamica & Pneumatica
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 20-03-2012, 18: 06
    3. catalogo freni
      Di elpado6872 nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 06-04-2011, 14: 17
    4. Freni Becher
      Di Exatem nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 22
      Ultimo Messaggio: 23-04-2009, 00: 36
    5. Costruzione di tubi
      Di Cast16 nel forum Solid Edge
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 24-09-2008, 09: 03

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  
    • Il codice BB è Attivato
    • Le faccine sono Attivato
    • Il codice [IMG] è Disattivato
    • Il codice [VIDEO] è Attivato
    • Il codice HTML è Disattivato





    CAD3D.it - la community dei progettisti