Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: superficie classe a

  1. #1
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    24
    Professione
    stud. ing. meccanica
    Regione
    lazio
    Software
    pro-e

    Predefinito superficie classe a

    Ciao a tutti

    Vorrei sapere se pro/e è in grado di creare superfici di classe a con continuità C3. Esempio se metto il vincolo di curvatura tra due spline ottengo un risultato come nell'immagine, non mi sembra una continuità g2, lo può diventare se ci lavoro su ma così facendo la posso far diventare anche una continuità g3 ad occhio. E con la superficie il risultato è anche peggio. Quello che mi chiedo è se le curvature create nel modulo isdx siano finte o no.

    Ogni vostro consiglio o esperienza e ben venuta.

    Grazie.
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    • Tipo File: jpg 6.jpg (176.5 KB, 59 Visualizzazioni)

  2. #2
    Utente Senior L'avatar di Fulvio Romano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3939
    Professione
    Ingegnere
    Regione
    Campania
    Software
    Alcuni, ma non tutti

    Predefinito

    mmmhh... c'è qualche confusione...
    Una superficie di classe A non sottintende alcuna continuità. Una superficie di classe A è definita come "bella a vedersi" e che "gira bene", ma non è una definizione più precisa di così. Se proprio vogliamo fare i pignoli, lo Stealth è fatto di superfici di classe A.

    Il diagramma che vedi è un diagramma di curvatura, ovvero una derivata seconda definita su ascissa curvilinea. La curva è continua (non ha salti), quindi la C2 è confermata. La spezzatura che vedi è una discontinuità della derivata di quel diagramma, e quindi è una discontinuità C3.

    E' possibile avere continuità Cx con x a piacere semplicemente allineando manualmente i CVs delle nurbs, quindi non ad occhio. Tra l'altro il comando di tangenza automatica mette in tangenza le superfici, ma nulla ti dice sulla lunghezza di questa tangenza, quindi per avere superfici di classe A, lavorare sui CVs (certamente delle curva, ma a volta anche su quelli delle superfici) è d'obbligo.
    Non è importante che tu creda o meno di potercela fare, avrai ragione in ogni caso!

    "Nulla si crea, ma tutto si può distruggere quando si cerca di trasformarlo"

    Tungsteno, Lantanio, Fluoro, Iodio e Gallio rappresentano il motore dell'universo.

    www.fulvioromano.it

  3. #3
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    24
    Professione
    stud. ing. meccanica
    Regione
    lazio
    Software
    pro-e

    Predefinito

    Fulvio tu che sei forte in matematica mi chiarisci alcune cose, è giusto che per fare due curve di continuità g3 servono 7 CV's? E se è vero basta quindi creare i relativi punti di controllo sulla spline, ma poi divento matto a modificare tale spline per rendere la curvatura tangente e continua, o c'è un trucchetto in pro/e? E ultima cosa, so che è lunga la storia ma giusto un'accenno , la differenza tra superficie spline, bspline, e bezier, al fine di creare due superfici belle levigate.

    Grazie.
    Se mi rispondi sei un grande

  4. #4
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Non ho capito, cosa intendi con G3. G1 è la continuità in tangenza, G2 in curvatura ... e G3 ?
    Non so se è possibile ma, non l'ho mai usata.
    Anche la classe A è soggetta a interpretazioni, poichè non ne esiste una definizione univoca.
    C'è ad esempio un famoso gruppo tedesco che in classe A definisce le tolleranze della superficie rispetto alle curve teoriche.
    Io modello per l'automotive e non me ne frega niente della classe A.
    So soltanto che devo modellare delle superfici corrette e senza punti di flesso.
    In ISDX è necessario usare curve a pochissimi nodi (preferibilmente solo i due terminali) in REX uso superfici Bezier 3x3.
    Seguo il metodo all'antica che funziona sempre, superfici e curve di grado molto basso unite fra di loro.
    Non fatemi domande, non so fare.

  5. #5
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    24
    Professione
    stud. ing. meccanica
    Regione
    lazio
    Software
    pro-e

    Predefinito

    G3 è in accelerazio cost, ovvero il plot di curva ti viene senza picchi

  6. #6
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da catapulta00 Visualizza Messaggio
    G3 è in accelerazio cost, ovvero il plot di curva ti viene senza picchi
    E a cosa ti serve, di grazia :-)
    Non fatemi domande, non so fare.

  7. #7
    Utente Senior L'avatar di Fulvio Romano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3939
    Professione
    Ingegnere
    Regione
    Campania
    Software
    Alcuni, ma non tutti

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da catapulta00 Visualizza Messaggio
    Fulvio tu che sei forte in matematica mi chiarisci alcune cose, è giusto che per fare due curve di continuità g3 servono 7 CV's? E se è vero basta quindi creare i relativi punti di controllo sulla spline, ma poi divento matto a modificare tale spline per rendere la curvatura tangente e continua, o c'è un trucchetto in pro/e? E ultima cosa, so che è lunga la storia ma giusto un'accenno , la differenza tra superficie spline, bspline, e bezier, al fine di creare due superfici belle levigate.

    Grazie.
    Se mi rispondi sei un grande
    Innanzitutto non ho capito se stai cercando di muovere i CP (punti di controllo, per i quali passa la curva) o i CV (vertici di controllo del poligono di controllo). Consiglierei vivamente i CV... Però i vari software fanno un po' di confusione tra punti e vertici, a volte i punti vengono chiamati nodi ed i vertici , punti. Dipende dai software.

    Ti chiedo scusa, ma mi sono intromesso in una discussione su ProE, ma non conosco ProE. Quindi quello che dico è generico e non specifico del programma.
    Io uso sempre e solo nurbs, che sono una specie di bspline, e sono le più maneggevoli. Provo a fare un rapido excursus, ma dovrei studiarci, perchè ricordo ben poco.
    Le curve di Bezier sono delle polinomiali ad un parametro e senza pesi, molto semplici da trattare, ma praticamente inutilizzabili per realizzare forme complesse.
    Le spline superano il problema della polinomialità, perchè sono costituite da più polinomi raccordati. Questo vuol dire che se aggiungo un punto non devo cambiare il grado del polinomio (come nel caso delle bezier), ma devo aggiungere un altro polinomio e "raccordarli" imponendo le condizioni al contorno.
    Le B-Spline e le Nurbs sono evoluzioni delle spline. Consentono via via una maggiore indipendenza di un tratto della curva da quelli adiacenti. Ad esempio con spline non è possibile fare un arco di circonferenza o una parabola, invece con una Nurbs si. Le Nurbs hanno più "leve" per essere modificate perché è possibile cambiare i pesi dei diversi punti, anche se non mi è mai capitato di avere la necessità di cambiare tali pesi.

    P.S. perché 7 CVs? Un punto allineato da C1, due da C2, e così via, no?
    Non è importante che tu creda o meno di potercela fare, avrai ragione in ogni caso!

    "Nulla si crea, ma tutto si può distruggere quando si cerca di trasformarlo"

    Tungsteno, Lantanio, Fluoro, Iodio e Gallio rappresentano il motore dell'universo.

    www.fulvioromano.it

  8. #8
    Utente Senior L'avatar di Fulvio Romano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3939
    Professione
    Ingegnere
    Regione
    Campania
    Software
    Alcuni, ma non tutti

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxopus Visualizza Messaggio
    In ISDX è necessario usare curve a pochissimi nodi (preferibilmente solo i due terminali) in REX uso superfici Bezier 3x3.
    Seguo il metodo all'antica che funziona sempre, superfici e curve di grado molto basso unite fra di loro.
    Citazione Originariamente Scritto da Fulvio Romano Visualizza Messaggio
    Io uso sempre e solo nurbs, che sono una specie di bspline, e sono le più maneggevoli.
    Oooppss...

    Sono solo fisime personali, ma io tenderei a sconsigliare il metodo di Max. Se la curva è molto complessa, con tanti pezzettini di curve non riesci a seguire in modo armonico l'intera superficie. Comunque dipende dall'abitudine e dal software utilizzato.
    Non è importante che tu creda o meno di potercela fare, avrai ragione in ogni caso!

    "Nulla si crea, ma tutto si può distruggere quando si cerca di trasformarlo"

    Tungsteno, Lantanio, Fluoro, Iodio e Gallio rappresentano il motore dell'universo.

    www.fulvioromano.it

  9. #9
    Utente Senior L'avatar di Parametric_Ozzy
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    1313
    Professione
    Galoppino
    Regione
    Svizzera
    Software
    Creo/Windchill/Arbortext

    Predefinito

    E pensate che si può arrivare fino al grado di continuità G5!!!
    "Dobbiamo credere al libero arbitrio, non abbiamo altra scelta..."

  10. #10
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    24
    Professione
    stud. ing. meccanica
    Regione
    lazio
    Software
    pro-e

    Predefinito

    Max mi serve per fare delle belle superfici con un riflesso della madonna; però questo mi fa rosicare perchè pensavo che pro/e avesse qualche tips per rendermi la vità più semplice invece no, comunque rimane una bomba. Vi ringrazio a tutti e due per i consigli e i chiarimenti.


  • Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. cambi classe su tubazioni
      Di Gian41 nel forum Impiantistica Industriale
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 14-10-2010, 16: 20
    2. Info su superfici classe A
      Di mastro.alle nel forum CATIA V5 Shape Design & Styling
      Risposte: 12
      Ultimo Messaggio: 07-01-2010, 13: 42
    3. Aiuto urgente CONVERSIONE IN CLASSE A
      Di orchidea nel forum CATIA V5 Shape Design & Styling
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 08-07-2009, 00: 50
    4. Superfici Classe A
      Di luca.rea nel forum Automotive
      Risposte: 13
      Ultimo Messaggio: 29-07-2008, 16: 41
    5. superfici classe a
      Di RUGGIUNO nel forum Altri CAD per la Meccanica
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 04-02-2008, 13: 01

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  
    • Il codice BB è Attivato
    • Le faccine sono Attivato
    • Il codice [IMG] è Disattivato
    • Il codice [VIDEO] è Disattivato
    • Il codice HTML è Disattivato





    CAD3D.it - la community dei progettisti