Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 4567 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 68
  1. #51
    Utente Senior L'avatar di numero1
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1387
    Professione
    Non lo sò + nemmeno io
    Regione
    Da qualche parte
    Software
    Tavoletta cuneiforme ....... ACAD, MStation, PDS/PDMS, Autoplant ed un poco di NX

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AngeloB Visualizza Messaggio
    Credo che Inventor New volesse qualche modello completo di scafo.
    Non posso dare in giro i modelli che mi inviano i cantieri, ma posso provare a chiedere a
    qualche ufficio tecnico amico. Avere un modello di Yacht "Free", da poter utilizzare per le demo potrebbe servire anche a me.
    Mi informo
    Esatto, è quello che ho pensato pure io, e se è così la vedo dura trovarlo free in giro.
    Se per caso vengo a sapere dove e come si trova qualcosa del genere lo pubblico.
    Ciao
    numero1

    Quando avranno inquinato l'ultimo DWG, abbattuto l'ultimo PC, preso l'ultimo BANCO DI RAM, pescato l'ultimo FILE, solo allora si accorgeranno di non poter mangiare le LINEE accumulate nei loro PROGETTI. by numero1
    Originating from Tȟatȟaŋka Iyotȟaŋka and MBT

  2. #52
    Utente Standard L'avatar di PaoloColombani
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    423
    Professione
    Titolare studio di Design Industriale / R&D
    Regione
    Emilia
    Software
    Rhino, Alias, SW, ...altri

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Onda Visualizza Messaggio
    La mia esperienza e' relativa fino a imbarcazioni di 50m.
    Ovvio che all'aumentare delle dimensioni delle imbarcazioni aumentano le complessità.
    Ritengo pero' che su una nave non si modelli tutto sullo stesso assieme, ma si creino degli spazi che poi vengono assegnati alle funzioni, nel modello generale vanno solo le interfacce. altrimenti non esiste workstation sulla quale il modello possa girare.
    Ho letto la discussione e mi trovo assolutamente daccordo con questo intervento. Non entro nel merito dei software dedicati (avranno integrazioni per la progettazione piping, impianti elettrici ecc.) e della progettazione di grandi navi, che nello specifico non conosco, penso comunque che il paradigma di progettazione suggerito da Onda sia indispensabile per tutti i casi in cui si debbano gestire grandi progetti con assiemi molto pesanti.
    Anche io sono abituato a scomporre il problema in moduli, a ciascuno dei quali assegno una interfaccia che richiama il modulo nel modello generale; lo trovo molto più facile da gestire e da intervenire qualora il modello necessiti di manutenzione o aggiornamenti. In fin dei conti è la stessa cosa che si fa in informatica quando si scrive un applicativo complesso; sarebbe impensabile scriverlo tutto su uno stesso file.

  3. #53
    Moderatore L'avatar di Exatem
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3608
    Professione
    Commodoro
    Regione
    N.D.
    Software
    Creo 3.0 - Microstation

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PaoloColombani Visualizza Messaggio
    Ho letto la discussione e mi trovo assolutamente daccordo con questo intervento. Non entro nel merito dei software dedicati (avranno integrazioni per la progettazione piping, impianti elettrici ecc.) e della progettazione di grandi navi, che nello specifico non conosco, penso comunque che il paradigma di progettazione suggerito da Onda sia indispensabile per tutti i casi in cui si debbano gestire grandi progetti con assiemi molto pesanti.
    Anche io sono abituato a scomporre il problema in moduli, a ciascuno dei quali assegno una interfaccia che richiama il modulo nel modello generale; lo trovo molto più facile da gestire e da intervenire qualora il modello necessiti di manutenzione o aggiornamenti. In fin dei conti è la stessa cosa che si fa in informatica quando si scrive un applicativo complesso; sarebbe impensabile scriverlo tutto su uno stesso file.
    Il paradigma di progettazione è presto detto. Nessuno progetta una grande nave da solo. La progettazione è affidata ad un team, spesso con il concorso di agenti esterni specialistici.
    E' evidente che grandi aziende, come può essere la Finca, possono permettersi di far sviluppare applicativi, moduli aggiuntivi, ecc. specifici per le loro esigenze.
    Rimane comunque il concorso di più tecnici che, opportunamente coordinati, lavorano al medesimo progetto, ognuno per le proprie competenze.
    Se vi interessa, posso tentare di spiegare in ambito militare come si arriva da una esigenza di partenza, all'ingresso in linea operativa di una nuova unità, tanto per rendere un idea di quante persone concorrono alla realizzazione.
    19/2/2012

    Vergogna Infinita



  4. #54
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Penso che dal punto di vista operativo la procedura per la modellazione 3D in ambito navale sia questa.
    I capi progetto deliberano e pubblicano tutte le geometrie dello scafo vero e proprio (divise in settori se necessario) e tutti i riferimenti (piani, assi, curve e parametri) che serviranno per la modellazione dei vari "layer".

    In PTC (ad esempio) questo tipo di dati vengono chiamati Skeleton e, oltre a costituire il riferimento al quale relazionare tutto il resto, hanno le funzionalità tipiche della progettazione top-down come la possibilità di propagare dati, modifiche e parametri, dall'alto verso il basso, in maniera massiva.
    Se ad esempio, ad un certo punto si deve modificare la qualità di un acciaio e questo coinvolge migliaia di componenti, invece di intervenire sulle singole parti, sarà lo skeleton a propagare la modifica.

    Questo dato di massima di tipo pubblico è modificabile solo da chi dispone di un alto livello di autorizzazione.
    Ogni dipartimento di progettazione utilizza lo skeleton e su questo realizza il sottoassieme di propria competenza.

    Penso che il concetto di massima sia questo.
    Non fatemi domande, non so fare.

  5. #55
    Utente Standard L'avatar di PaoloColombani
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    423
    Professione
    Titolare studio di Design Industriale / R&D
    Regione
    Emilia
    Software
    Rhino, Alias, SW, ...altri

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da exatem Visualizza Messaggio
    Il paradigma di progettazione è presto detto. Nessuno progetta una grande nave da solo. La progettazione è affidata ad un team, spesso con il concorso di agenti esterni specialistici.
    E' evidente che grandi aziende, come può essere la Finca, possono permettersi di far sviluppare applicativi, moduli aggiuntivi, ecc. specifici per le loro esigenze.
    Soprattutto in questo caso la progettazione modulare diventa imperativa. Attualmente sto lavorando su un progetto che coinvolge almeno tre studi differenti, ciascuno per il suo ambito. Quando fornisco i files agli altri non fornisco tutto il progetto dell'intera macchina, vi si perderebbero inutilmente, fornisco solamente l'interfaccia. Tanto basta a loro sapere cosa lì entra e cosa da lì esce (con annesse specifiche ovviamente).


    Citazione Originariamente Scritto da exatem Visualizza Messaggio
    Se vi interessa, posso tentare di spiegare in ambito militare come si arriva da una esigenza di partenza, all'ingresso in linea operativa di una nuova unità, tanto per rendere un idea di quante persone concorrono alla realizzazione.
    Sarebbe sicuramente interessante!

  6. #56
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2012
    Messaggi
    43
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    Piemonte
    Software
    Inventor

    Predefinito

    Mi passeresti un disegno di una barchetta da potermi esercitare con assiemi complessi?

  7. #57
    Moderatore L'avatar di Exatem
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3608
    Professione
    Commodoro
    Regione
    N.D.
    Software
    Creo 3.0 - Microstation

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AlessioOvo Visualizza Messaggio
    Mi passeresti un disegno di una barchetta da potermi esercitare con assiemi complessi?
    19/2/2012

    Vergogna Infinita



  8. #58
    Moderatore L'avatar di Exatem
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3608
    Professione
    Commodoro
    Regione
    N.D.
    Software
    Creo 3.0 - Microstation

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxopus Visualizza Messaggio
    Penso che dal punto di vista operativo la procedura per la modellazione 3D in ambito navale sia questa.
    I capi progetto deliberano e pubblicano tutte le geometrie dello scafo vero e proprio (divise in settori se necessario) e tutti i riferimenti (piani, assi, curve e parametri) che serviranno per la modellazione dei vari "layer".

    In PTC (ad esempio) questo tipo di dati vengono chiamati Skeleton e, oltre a costituire il riferimento al quale relazionare tutto il resto, hanno le funzionalità tipiche della progettazione top-down come la possibilità di propagare dati, modifiche e parametri, dall'alto verso il basso, in maniera massiva.
    Se ad esempio, ad un certo punto si deve modificare la qualità di un acciaio e questo coinvolge migliaia di componenti, invece di intervenire sulle singole parti, sarà lo skeleton a propagare la modifica.

    Questo dato di massima di tipo pubblico è modificabile solo da chi dispone di un alto livello di autorizzazione.
    Ogni dipartimento di progettazione utilizza lo skeleton e su questo realizza il sottoassieme di propria competenza.

    Penso che il concetto di massima sia questo.
    Questo Max è un concetto molto interessante. Non so se hai fatto bene ad accennarlo


    Citazione Originariamente Scritto da PaoloColombani Visualizza Messaggio
    Sarebbe sicuramente interessante!
    Ok, appena torno a casa mi metto sotto!
    19/2/2012

    Vergogna Infinita



  9. #59
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da exatem Visualizza Messaggio
    Questo Max è un concetto molto interessante. Non so se hai fatto bene ad accennarlo
    Infatti ... è una cosa che spesso propongo ma, è di rara applicazione.
    Non ho trovato in questi anni neanche un cliente che abbia questo approccio alla progettazione.
    Per il resto ... sai dove trovarmi :-)
    Non fatemi domande, non so fare.

  10. #60
    Moderatore L'avatar di Er Presidente
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    3551
    Professione
    Moderatore
    Regione
    Italia
    Software
    ND

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AlessioOvo Visualizza Messaggio
    Mi passeresti un disegno di una barchetta da potermi esercitare con assiemi complessi?
    Citazione Originariamente Scritto da exatem Visualizza Messaggio
    La "barchetta"...quella "cosa" con i remi, come si chiama...ah ecco!
    Scialuppa!

    xxx


  • Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 4567 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Visualizzazione materiale applicato a 45 gradi
      Di mioipe nel forum AutoCAD: Modellazione 3D e Rendering
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 30-11-2011, 13: 29
    2. help gru navale
      Di stevema nel forum Solidworks
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 24-05-2011, 23: 43
    3. Mantenere tutti i solidi dopo aver applicato il comando interseca
      Di Francesco88123 nel forum AutoCAD: Modellazione 3D e Rendering
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 29-01-2010, 14: 39
    4. Comando Misura applicato su più polilinee contemporaneamente
      Di simoc78bg nel forum Lisp per Autocad
      Risposte: 11
      Ultimo Messaggio: 23-05-2009, 11: 28
    5. Rhino applicato alla Biomedica
      Di Tozzi Fan nel forum Rhino3D
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 09-07-2008, 21: 19

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti