Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    Utente Standard L'avatar di arzigogolo
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    408
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    LOMBARDIA
    Software
    INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012

    Predefinito Possibilità sostituire componenti creando diverse versioni nello stesso assieme

    Ciao a tutti!

    Mi sono sempre chiesto se in Inventor ci sia la possibilità (analogamente a quella offerta da Solidworks chiamata "configurazione assiemi") di poter sostituire dei componenti nello stesso assieme, mantenendo però gli originali nella propria configurazione.

    Cioè, nel mio assieme voglio sostituire un componente con un altro mantenendo però il componente originale in una configurazione a sè stante, per poter poi esaminare le diverse varianti senza dover creare ogni volta un assieme nuovo con il/i componenti sostituiti.

    Forse si può fare con "Iassembly"?

    Però non ne sono sicuro.

    Grazie a tutti!

  2. #2
    Utente Standard L'avatar di Catafratto
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    809
    Professione
    Disegnatore/progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Inventor 2016

    Predefinito

    gli iAssembly non li conosco, ci ho provato un po', fatto disastri e rimossi dalla mia mente... Per fare quello che dici tu di solito uso i livelli di dettaglio, anche se suppongo sia meno elegante di quanto propone SolidWorks; comunque per vedere "come viene" funziona.
    Spesso astuzia ed intelligenza sono molto più efficaci dell'ottusa forza bruta: ma non ho proprio tempo di cercare qualcun alltro...

  3. #3
    Utente Standard L'avatar di pompeo79
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    335
    Professione
    Digital Prototyping
    Regione
    Piemonte-Liguria
    Software
    Inventor - Autocad - Showcase

    Predefinito

    puoi usare le rappresentazioni di vista, puoi settare ogni vista spegnendo le visibilità desiderate, in poco tempo puoi switchare fra una configurazione e un altra

    Con iassembly anche, da ottimi risultati, ma è un po' "legnoso" e produce errori spesso (coinvolge molte variabili e se si possono combinare inventor si arrabia..)

  4. #4
    Utente Standard L'avatar di arzigogolo
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    408
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    LOMBARDIA
    Software
    INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012

    Predefinito

    Ciao a tutti e due e grazie per le risposte!

    Scusatemi, ma forse non ho capito io, cioè: io vorrei mantenere il vecchio assieme con il vecchio componente e poter poi lavorare su una nuova configurazione "contenuta" nello stesso assieme dove avrò i componenti originari in una configurazione, mettiamo quella "principale" e tante variazioni della configurazione principale per quanti saranno stati i componenti modificati (e ovviamente sostituiti).

    Con le "rappresentazioni" di inventor, mi pare che si possano solo nascondere o visualizzare i componenti, ma non sostituirli in modo che appaiano nella distinta base correttamente.

    E stesso discorso con i "livelli di dettaglio" perchè, se non mi sbaglio, la funzione sopprime i componenti, però non li sostituisce con altri come vorrei fare io. Almeno, sempre che non abbia capito male io.

    O forse è proprio con il livello di dettaglio che si può fare ciò?

    Perchè ho letto la guida in linea di Inventor per quanto riguarda i livelli di dettaglio e mi pare di aver capito che si possa fare una cosa del genere, ma sostituendo "tutto" l'assieme con un altro componente il quale, a sua volta, (il componente) avrà al suo interno l'icona "sostituto" nel nodo "parte".

    Se ho capito male io scusatemi, ma se è così, non fa la stessa cosa che fa Solidworks con "Configurazione assiemi".

    Infatti, per spiegare come fa Solidworks, io apro il componente che mi interessa modificare, poi creo una configurazione al suo interno, faccio le mie modifiche nella configurazione appena creata (che so, magari accorcio la lunghezza) e poi salvo la parte. Nel browser del componente mi apparirà il nome della nuova configurazione creata e cliccandoci sopra la parte si aggiornerà con la modifica effettuata (nel mio esempio con la lunghezza accorciata).

    Se poi clicco sul nome della configurazione d'origine, la parte mi riapparirà con la sua lunghezza originaria. Così posso fare tutte le modifiche che voglio sempre nello stesso file di parte.

    Poi, in ultimo, apro il mio assieme e nel browser seleziono la parte contenente le diverse configurazioni e scelgo quella più opportuna. Così facendo, ho sempre un assieme sul quale lavorare con all'interno le diverse varianti di ciascun componente.

    Poi nelle proprietà di ciascuna configurazione componente, scriverò un codice diverso in modo da ritrovarmi la denominazione corretta nella distinta componenti.

    Scusatemi se mi sono dilungato troppo, ma ho sempre paura di non essere chiaro!

    Grazie ancora!

  5. #5
    Utente Standard L'avatar di pompeo79
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    335
    Professione
    Digital Prototyping
    Regione
    Piemonte-Liguria
    Software
    Inventor - Autocad - Showcase

    Predefinito

    Una iPart con varianti anche significative...?

  6. #6
    Utente Standard L'avatar di arzigogolo
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    408
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    LOMBARDIA
    Software
    INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pompeo79 Visualizza Messaggio
    Una iPart con varianti anche significative...?
    Si, credo proprio che l'ipart sia la strada giusta, però dopo che ho creato la mia ipart con tutte le varianti del caso, come faccio ad inserire ciascuna variante ipart nella sua corrispondente variante nell'assieme?

    Cioè, nell'assieme, analogamente alla parte contenente le sue varianti ipart, dovrebbe esserci la possibilità di creare una variante nella quale accogliere la corrispettiva variante ipart, altrimenti dove le metto le singole varianti ipart se non ho la possibilità di creare una configurazione per ciascuna di esse?

    In Solidworks lo posso fare perchè posso creare tante configurazioni nell'assieme, quante sono le varianti in un determinato componente, così posso avere combinazioni diverse nell'ambito dello stesso assieme.

    Ma in inventor come faccio a creare diverse configurazioni nell'assieme atte ad accogliere le diverse varianti ipart?

    Perchè le "Rappresentazioni" non servono a questo scopo, nè le "Rappresentazioni di posizione", nè i "livelli di dettaglio", quindi come fare?

    Siamo sempre lì, non vedo una via d'uscita se non usare l'Iassembly, anche se mi sembra strano che Inventor non abbia questa possibilità, perchè sia Solidworks che Solidwdge che Pro/e ce l'hanno, per cui ce la dovrebbe avere anche Inventor.

    Cosa ne pensi?

  7. #7
    Utente Standard L'avatar di pompeo79
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    335
    Professione
    Digital Prototyping
    Regione
    Piemonte-Liguria
    Software
    Inventor - Autocad - Showcase

    Predefinito

    a questo punto se le parti accoppiate del tuo assieme cambiano l' iassembly è l'unica strada da percorrere.

  8. #8
    Utente Standard L'avatar di arzigogolo
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    408
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    LOMBARDIA
    Software
    INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pompeo79 Visualizza Messaggio
    a questo punto se le parti accoppiate del tuo assieme cambiano l' iassembly è l'unica strada da percorrere.
    Si, pare anche a me che sia l'unica strada percorribile quella dell'ipart unita all'iassembly. Penso che la procedura per creare diverse configurazioni di parti sostituite nell stesso assieme, si realizzi creando diverse righe nella finestra di dialogo "Iassembly", ciascuna delle quali corrisponderà ad una determinata configurazione "Ipart" presente nel componente interessato.

    Così facendo, si dovrebbe ottenere l'analogo risultato che si ottiene usando le "Configurazioni assieme" in Solidworks. Naturalmente la procedura è diversa, ma si dovrebbe ottenere lo stesso risultato.

    Devo dire che, personalmente, anche se Inventor lo so usare meglio perchè lo uso da più tempo, in questo caso preferisco l'approccio di Solidworks perchè è più lineare e meno complicato. Direi meno "arzigogolato" di quello di Inventor!

    Comunque grazie Pompeo, almeno mi hai dato conferma del metodo che si deve usare.

    L'unica cosa che mi chiedo ancora, è se esiste solo questo metodo oppure ce n'è uno meno complicato, perchè gestire il tutto nella finestra di dialogo "Iassembly", mi sembra alquanto farraginoso.

  9. #9
    Utente Standard L'avatar di pompeo79
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    335
    Professione
    Digital Prototyping
    Regione
    Piemonte-Liguria
    Software
    Inventor - Autocad - Showcase

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da arzigogolo Visualizza Messaggio
    Si, pare anche a me che sia l'unica strada percorribile quella dell'ipart unita all'iassembly. Penso che la procedura per creare diverse configurazioni di parti sostituite nell stesso assieme, si realizzi creando diverse righe nella finestra di dialogo "Iassembly", ciascuna delle quali corrisponderà ad una determinata configurazione "Ipart" presente nel componente interessato.

    Così facendo, si dovrebbe ottenere l'analogo risultato che si ottiene usando le "Configurazioni assieme" in Solidworks. Naturalmente la procedura è diversa, ma si dovrebbe ottenere lo stesso risultato.

    Devo dire che, personalmente, anche se Inventor lo so usare meglio perchè lo uso da più tempo, in questo caso preferisco l'approccio di Solidworks perchè è più lineare e meno complicato. Direi meno "arzigogolato" di quello di Inventor!

    Comunque grazie Pompeo, almeno mi hai dato conferma del metodo che si deve usare.

    L'unica cosa che mi chiedo ancora, è se esiste solo questo metodo oppure ce n'è uno meno complicato, perchè gestire il tutto nella finestra di dialogo "Iassembly", mi sembra alquanto farraginoso.
    Se vuoi la prossima settimana ti fornisco del materiale pdf (inglese) dove si fa un po' luce su ipart e iassembly.

  10. #10
    Utente Standard L'avatar di arzigogolo
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    408
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    LOMBARDIA
    Software
    INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pompeo79 Visualizza Messaggio
    Se vuoi la prossima settimana ti fornisco del materiale pdf (inglese) dove si fa un po' luce su ipart e iassembly.
    Caspita! Come no, grazie!

    Magari è la volta di una buona guida su gli iassembly!


  • Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. versioni di uno stesso assieme
      Di makeng nel forum Inventor
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 23-12-2011, 16: 15
    2. Creare varianti nello stesso assieme
      Di arzigogolo nel forum Solidworks
      Risposte: 9
      Ultimo Messaggio: 07-10-2011, 13: 50
    3. Creare diverse configurazioni nello stesso assieme
      Di arzigogolo nel forum Solid Edge
      Risposte: 16
      Ultimo Messaggio: 11-06-2011, 15: 02
    4. RISOLTO [Draft] tabelle diverse da stesso assieme
      Di cacciatorino nel forum Solid Edge
      Risposte: 14
      Ultimo Messaggio: 12-02-2010, 00: 01
    5. 2D e 3d nello stesso file
      Di cacciatorino nel forum CAD meccanici a confronto
      Risposte: 15
      Ultimo Messaggio: 11-06-2008, 12: 50

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti