Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 26
  1. #11
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    arno
    13-04-2006, 18.09.45

    Avevo provato con SE 17 ma mi pare che dia errore coerentemente con il suo nn accettare lavorazioni che portano a 0 il materiale.
    Ma io volevo venire a fare lo "sboroone" xkè Inv nn crea l' errore, vedi a sx nel modello. Poi xò vedete in alto a dx che in altre situazioni il problema c'è eccome. Inv poi è "fantastico" xkè sembra ceh vada a sentimento:
    a volte ti dà errore, a volte no, boh! Parlo di lavorazioni sullo stesso modello eh?!
    http://www.hostfiles.org/miniature/2...ccordo_Inv.gif (http://www.hostfiles.org/image.php?id=433331)


    Gbs
    13-04-2006, 18.18.07

    PS Una domanda che non vuole essere polemica: hai usato solidworks?
    Mooolto sporadicamente e solo per piccoli confronti, ma posso dirti che lo ritengo forse la migliore scelta che una azienda possa fare se non necessita di superfici complesse, very large assembly, raccordi complessi e scambio dati. Ma ripeto, lo conosco molto poco. Per il resto sembra davvero valido.
    Grazie a questo confronto ho un'idea ancora più precisa. Per andare alla pari adesso dovresti fare "Difetti SolidWorks" su cosa proe fà e SW no.
    Gabriel

    ps: se posso darti un consiglio, non esagerare con i riferimenti esterni, feature d'assieme, assiemi di intercambio, il tutto in family table.


    stef_design
    13-04-2006, 19.33.43

    Ciao a tutti!!! Mi sembra che la discussione sia molto accessa e che siano volate anche affermazioni pesanti. Prima di tutto, per dire qualcosa su un software bisogna conoscerlo tanto e averci lavorato in maniera differente. Nel senso, un progettista che usa SW per fare lamiere non potrà dire che sa tutto di SW ma solo un 15%, perchè non conosce la modellazione solida, di superfici (se eseste?!?) e altro di SW.
    Io sono uno studente di ingegneria, faccio una specialistica in ingegneria del design e usavo SW da 4 anni. Per l'università e non solo, ho usato SW per tanti progetti, usando tanto la modellazione solida, le lamiere e addirittura ho usato le superfici. Insegnano SW nel corso di disegno di macchine perchè per l'università sapere SW o SE è come sapere l'inglese. Nel senso che qualsiasi progettista prima di passare a ProE e compagnia bella doverbbe conoscere almeno uno di questi due software. Nella specialistica mi insegnano ProE, e lo sto usando solo da 4mesi ma mi trovo molto molto bene perchè provengo da SW. Anch'io concordo che, su certi passaggi, è un po più lungo, ma i risultati!!! Se devi fare una placchetta con due fori passanti falli pure in SW ma se devi fare un progetto completo da prendere e portare in officina o a prototipare devi usare degli strumenti idonei e proE è uno di questi. VUOI VEDERE VERAMENTE LA DIFFERENZA, SEGUI QUESTA STRADA.... Ti porterà via un pò di soldi circa 200€ ma funziona. Fai un piccolo componente plastico in SW, tipo un guscio per un telecomando per automazione, con modellazione solida, pochi comandi. Fai qualche nervatura, due fori, un cambiamento di spessore. Genera un file STL poi vai in ProE e fai la stessa cosa e genera un file STL. Porta questi file ad uno che ha una macchina per la protipazione rapida. Torna dopo un po, con in mano un calibro e un raggimetro...ECCO!!! RISULTATO. Rileva il componente in SW e ti spari per aver buttato via soldi. Prendi quello in ProE e rimarrai soddisfatto... RAGAZIIIIIIIIIIIII, ad ogni azienda ed impiego il suo software. Non si può usare ProE dove non ce ne sia affatto bisogno, ma non bisogna mai ridire su un programma senza avermo spremuto abbastanza. 2Prova: gli ing sanno che "gli elementi di fissaggio e le nervature non vanno sezionate" = DIFFERENZA SW le seziona e ProE no. Perchè? La risposta viene da sola...

    Non scoraggiatevi, un tizio ad ing ha fatto una AudiTT in SE....


    sparkle
    13-04-2006, 19.49.51

    Se devi fare una placchetta con due fori passanti falli pure in SW ma se devi fare un progetto completo da prendere e portare in officina o a prototipare devi usare degli strumenti idonei e proE è uno di questi
    Provocazione:
    quindi è stato cul0 se,
    Alinghi (fatto con SWX) ha vinto la Coppa America e
    Luna Rossa (fatto con Pro/E) ha perso...
    Ciao,
    Sparkle.


    Ozzy
    13-04-2006, 20.15.24

    Stef mi trova pienamente daccordo infatti dipende solo dal campo di utilizzo e nient altro.
    Alla mia ex ditta non consiglierei mai di prendere pro/e perchè per quello che fanno SW va più che bene come potrebbe andare bene SE o Inventor.
    A ognuno il suo!
    Il polverone è nato solo perchè vinz ha giudicato dopo due mesi e questo mi pareva molto eccessivo ma come dico ognuno ha il suo parere e bisogna rispettarlo e non fare battute sarcastiche...
    Saluti


    Marcof
    13-04-2006, 20.25.47

    Io sono uno studente di ingegneria, faccio una specialistica in ingegneria del design e usavo SW da 4 anni. Per l'università e non solo, ho usato SW per tanti progetti, usando tanto la modellazione solida, le lamiere e addirittura ho usato le superfici.
    Addirittura le superfici ? No dai ! Grande !

    Insegnano SW nel corso di disegno di macchine perchè per l'università sapere SW o SE è come sapere l'inglese.
    Cioè, fammi capire, sei studente e insegni nel corso di disegno di macchine?
    E il prof cosa caxxo lo pagano a fare?

    Nel senso che qualsiasi progettista prima di passare a ProE e compagnia bella doverbbe conoscere almeno uno di questi due software.
    dai su, non diciamo sciocchezze. Se parti con pro-e (o UG piuttosto che CATIA), sei dotato di un QI assolutamente normale e ti fai un corso come si deve non ci sono problemi, ne sono sicuro. L'importante è non pretendere di usare UGnx come se ti trovassi di fronte SWX e viceversa.

    Se devi fare una placchetta con due fori passanti falli pure in SW ma se devi fare un progetto completo da prendere e portare in officina o a prototipare devi usare degli strumenti idonei e proE è uno di questi.
    Ecco, lo sapevo che saresti arrivato al [mode Bar Sport ON] Cosa faccio, ti rispondo ? Perchè hai scritto una cazzata talmente grossa che non sono sicuro valga la pena di continuare oltre... Magari più tardi se ho tempo.
    Certo che se insegni di queste cose c'è da fare testamento prima di salire su un qualche treno ad alta velocità progettato dai tuoi studenti o di mettere sul fuoco una caffettiera dal bel design.....

    VUOI VEDERE VERAMENTE LA DIFFERENZA, SEGUI QUESTA STRADA....
    (cut)
    Fai un piccolo componente plastico in SW,
    (cut)
    Genera un file STL
    (cut)
    .ECCO!!! RISULTATO. Rileva il componente in SW e ti spari per aver buttato via soldi. Prendi quello in ProE e rimarrai soddisfatto...
    Ok, abbiamo appurato che non sei capace di modellare due oggetti uguali su due sistemi diversi o non hai ben presente che forse le funzioni di free form non possono essere replicate pari pari tra due sistemi diversi, o non sai settare correttamente le opzioni di esportazione in STL ecc ecc. Comunque sono problemi tuoi e non del software......
    Ho fatto almeno 20 componenti in prototipazione rapida mediante sinterizzazizone di poveri e i modelli sono venuti perfetti, nell'ambito delle tolleranze del processo e della macchina che realizza il prototipo.

    Dimenticavo, al titolo che hai messo al tuo post sarebbe meglio aggiungere uno smiles a 32 denti, altrimenti potrebbe essere inteso male e generare rispostacce !


    stefano_ME30
    13-04-2006, 22.09.31

    sinterizzazizone di poveri
    Certo che questo SWX ci deve avere un qualche "inside big bug" se solo a nominarlo succede tutto sto po po di casino!
    Mi avete fatto svalvolare anche UgoverAll!!!

    Marcof io ti voglio bene, lo sai, ma che ci fai tu ai poveri? Li sinterizzi!?!?!?
    Cose' un nuovo sistema economico?

    stefano
    P.S.: e mo' manco piu' un caffe' mi posso fare! Ma la bialetti con che l'hanno fatta? Con SWX?


    tomcat_73
    13-04-2006, 22.52.42

    WOW!! impressionante!!!
    stefano
    P.S.: quindi ciabbiamo 324.65 MW di stufetta!!
    Stica!! Mi sa' che ne abbiamo parecchiotta di strada da fare!
    Forse questa potrebbe essere una buona zona di investimento tecnologico.
    In effetti lo è, ma non è che si possa far molto. I miglioramenti sono legati alla resistenza dei materiali alle alte temperature...le superleghe Inconel, Nimonic, al cobalto ecc. sono già ampiamente usate in questo settore.
    E' il caso di notare che è più opportuno riferirsi ai rendimenti di seconda legge, in cui si confronta la macchina reale con quella di Carnot (massimo rendimento teorico raggiungibile a parità di temperature considerate).

    tomcat
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 23-02-2008 alle 01: 51

  2. #12
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    tomcat_73
    13-04-2006, 22.57.15

    Caro Ozzy
    sono felice per te per il tempo che hai acquistato. rimanendo nel mio campo ti posso solo dire che Spirity e Opportunity sono stati realizzati con SW dalla NASA.
    Saluti
    E allora? Evidentemente le geometrie dei pezzi con cui sono state costruite le due sonde non sono così sofisticate. Dico, non penserai che basti SW (o qualsiasi altro CAD) per spedire quei due affari su Marte?
    tomcat


    Marcof
    13-04-2006, 23.06.59

    Certo che questo SWX ci deve avere un qualche "inside big bug" se solo a nominarlo succede tutto sto po po di casino!
    Mi avete fatto svalvolare anche UgoverAll!!!
    ROTFL ! E' sbottato di brutto eh ?

    Marcof io ti voglio bene, lo sai, ma che ci fai tu ai poveri? Li sinterizzi!?!?!?
    Prima li polverizzo, poi li sinterizzo in forme migliori e meno nocive....

    ciao
    Marcof

    P.S.: e mo' manco piu' un caffe' mi posso fare! Ma la bialetti con che l'hanno fatta? Con SWX?
    Quella è mitica e non me la toccare eh? l'hanno di sicuro fatta al tavolo, con una squadra a 45°, una a 30°/60° il compasso e i rapidi. Il prototipo è stato fatto a mano, in legno di cirmolo (quello della modelleria di una volta per intenderci) da un modellista come non ce ne sono più...sigh!
    Invece la Alessi (dove mi pare usino think3), e questa in particolare:
    http://www.alessi.com/catalogo/ogget...0espresso/517#
    che mi regalarono anni fa, l'ha progettata qualcuno (Richard Shapper) che poi non l'ha mai usata (perchè i tedeschi il caffè non sanno neanche cosa sia...), altrimenti si sarebbe accorto che a caffettiera piena almeno metà del caffè finisce sulla tovaglia per la forma a pene di segugio del beccuccio.
    Poi deve essere successo che gli acquirenti incazzati a forza di rovinare pregiati tavoli antichi e tovaglie di lino ricamate a mano, si sono fatti sentire e allora dall'alto hanno spiegato al genio della lampada, anzi della caffettiera, alcune questioni inerenti la tensione superficiale nei liquidi e hanno finalmente rifatto il "design" del beccuccio nella forma che vedi nella foto del link.
    Nella mia, quella originale, è in pratica un'apertura a V tagliata direttamente nel corpo cilindrico con i bordi appena raggiati e sporgenti meno di 1 mm dal cilindro. Se vuoi ti faccio un modello con fotosciopp....scusa, volevo dire SWX :-)
    Dio, come mi fanno incazzare questo tipo di designer.......Gli altri, di solito mi, innervosiscono solamente ;-)


    Gbs
    14-04-2006, 02.22.42

    ps: se posso darti un consiglio, non esagerare con i riferimenti esterni
    che bello mi quoro da solo
    per trasmettere informazioni da un livello top hai suoi "Figli" esistono altre tecniche più efficaci. I comandi di progettuazione top-down ad esempio, permettono lo swich dei riferimenti da dipendente a indipendente( e un'altro milione di cose). Penso che gran parte dei problemi che hai riscontrato, sarebbero risolti(flusso progettuale). Oltre a garantire un miglior controllo del progetto(skeleton). La chiarezza di intenti aiuta qualsiasi cad.
    Gabriel


    Jarno
    14-04-2006, 09.28.19

    Dio, come mi fanno incazzare questo tipo di designer.......Gli altri, di solito mi, innervosiscono solamente ;-)
    Quoto!
    E magari lasciava pure dei riferimenti nn risolti nei files!
    ciao!


    Focus
    14-04-2006, 09.44.23

    provato in NX4.0.1.3 MP2: restituisce errore anche selezionando gli spigoli inferiori.
    Prova a fare un cubo con TUTTE le facce chiuse Sp.1 mm, raccorda TUTTI gli spigoli interni R=10 e fai un raccordo R=15 su un SOLO spigolo esterno.

    Ti dico questo perche SE solo in questo caso genera una geometria impossibile, se replico il tuo modello anche SE dà errore.
    Ciao


    Andrea71
    14-04-2006, 11.00.17

    Posso andare OT? dai, per favore, favoruccio, favorino.... Moderatoriiiiiiii? Posso? Posso?????

    ERANO MESI CHE NON MI DIVERTIVO TANTO!!!!!!!!!!!!!!!!
    E, come aggiunta, vi minaccio pure: se tutto va come dico io...abbandono sCATIAz e passo a SWX!!!! E poi vi smeriglio le palle come pochi!

    Scusate e buona Pasqua.
    Andrea71


    Marcof
    19-04-2006, 16.34.05

    genera anche geometrie nn valide e nn reali ( fai la prova del cubo, cubo di 100mm, svuota e lasci 1mm di spessore , raccordi l'interno con 10mm, raccordi l'esterno con raggo piu grande di 15mm ...solo uno spigolo)
    dalla 2004 nn ti dava neppure errore , la 2006 ti da errore ma la aggiri facendo prima il raggio interno.
    Lo faccio tanto per rinvigorire il fiammeggiante thread, per la gioia di Andrea71 eh!.....
    Se nelle opzioni metti il segno di spunta in "verifica alla ricostruzione" l'errore non lo fa più e ti dice che devi cambiare il raggio. A ulteriore riprova che non è un problema di Parasolid, che evidentemente fuziona alla grande, e le geometrie SWX le crea come si deve. Sistemeranno la cosa ni prossimi SP in modo che segnali comunque l'errore.
    Cavolo, vi ci voleva un niubbo come me per avere una risposta dalla SW ?

    Ok, avete altri pseudoBUG da segnalare, tipo quello di Sef-Design che indica in questo thread secondo cui Pro-e e SWX greano geometrie diverse a partià di quote nelle feature ? Naturalmente quelle giuste sono quelle di Pro-e....


    stefano_ME30
    19-04-2006, 22.26.18

    Cavolo, vi ci voleva un niubbo come me per avere una risposta dalla SW ?
    niubbo??.........forse e' un modo diverso di chiamare un rinco?

    Adesso non ti montare la testa solo perche' sei raccomandato alla essevuicse!!!

    P.S.:certo che quella della "spunta" e' notevole!
    Quindi di default SWX non fa' il controllo sui risultati della modellazione?
    Mi sembra poco "professionale" da parte loro, se lo faccio con OSDM mi passa anche i paracarri come caffettiere.


    Marcof
    19-04-2006, 22.59.12

    P.S.:certo che quella della "spunta" e' notevole!
    Quindi di default SWX non fa' il controllo sui risultati della modellazione?
    Li fa, li fa.... ti faccio un copia-incolla dall'help:

    Verifica alla ricostruzione. Questa casella controlla il livello di verifica di errori quando si creano o si modificano delle funzioni. Per la maggior parte delle applicazioni, l'impostazione di default (deselezionata) è appropriata e genera una ricostruzione del modello più veloce.

    e questo:

    Imposizione di rigenerazione con verifica alla ricostruzione.
    Per default, ogni volta che si aggiunge o modifica una funzione, questa viene controllata rispetto alle facce e ai bordi adiacenti. Nella maggior parte dei casi, questo livello di controllo predefinito è sufficiente e consente una ricostruzione più rapida del modello.
    In talune circostanze, tuttavia, si consiglia di eseguire controlli più approfonditi del modello:
    quando il modello ha un aspetto sbagliato (e si è appurato che il problema non riguarda la visualizzazione);
    quando insorgono problemi nell'esportazione del modello in formati diversi.
    Per aumentare il livello di controllo degli errori, attivare Verifica alla ricostruzione. Quando questa opzione è attivata, il software controlla tutte le funzioni nuove o cambiate rispetto a tutte le facce e i bordi esistenti, non solo quelli adiacenti. Le funzioni che hanno invalidato la geometria falliscono con questa opzione attivata.


    Io, da sempre, non abilito questa opzione e quando faccio cazzate comincia a rompermi le sfere che questo non si fa, che quello è troppo largo, che questo è in conflitto, che quella quota è di troppo ecc ecc
    In quel caso specifico del raccordo se non hai questa opzione abilitata crea quella strana geometria. Mi hanno risposto che è previsto di metterlo a posto nei prossimi SP.
    E' interessante però perchè sembra che il kernel crei quella geometria che taglia il materiale esterno ma lascia quello interno del raccordo ma ci devono essere dei livelli di controllo di livello superiore che impediscono all'utente di vederla perchè errata. Evidentemente uno di questi "controllori" dorme durante il turno di guardia !


    caco
    19-04-2006, 23.00.11

    Lo faccio tanto per rinvigorire il fiammeggiante thread, per la gioia di Andrea71 eh!.....
    Se nelle opzioni metti il segno di spunta in "verifica alla ricostruzione" l'errore non lo fa più e ti dice che devi cambiare il raggio. A ulteriore riprova che non è un problema di Parasolid, che evidentemente fuziona alla grande, e le geometrie SWX le crea come si deve. Sistemeranno la cosa ni prossimi SP in modo che segnali comunque l'errore.
    Cavolo, vi ci voleva un niubbo come me per avere una risposta dalla SW
    Ok, avete altri pseudoBUG da segnalare, tipo quello di Sef-Design che indica in questo thread secondo cui Pro-e e SWX greano geometrie diverse a partià di quote nelle feature ? Naturalmente quelle giuste sono quelle di Pro-e....
    bella trovata, ma pur sempre in errore in creazione geometria,
    e cmq sarebbe da provare quando hai pezzi di centinaia di feature....vorrei vedere quanto ci impiega!!
    (ormai ho disinstallato sw..)
    nn direi niubbo cmq, da quanto usi sw ?? e/o pro-e ??
    c
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 23-02-2008 alle 02: 06

  3. #13
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    caco
    19-04-2006, 23.01.37

    altro bug .....allora, vatti a leggere nel manuale sw 2005 bella spiegazione delle loft.....dovrebbe esserci scritto che genera geometrie nn valide ( sempre ste geometrie )) sul MANUALE!!!!!!!!!!


    caco
    19-04-2006, 23.04.12

    altra cosina che mi combinava sempre sw era la sbagliata visualizzazione in tavola di pezzi filettati ( filettati con sweep di taglio(sketch + elica ) in proiezione isometrica o dimetrica...( ancora con sw 2001plus) ora nn so...


    stefano_ME30
    19-04-2006, 23.04.29

    Li fa, li fa.... ti faccio un copia-incolla dall'help:
    Io, da sempre, non abilito questa opzione e quando faccio cazzate comincia a rompermi le sfere che questo non si fa, che quello è troppo largo, che questo è in conflitto, che quella quota è di troppo ecc ecc
    In quel caso specifico del raccordo se non hai questa opzione abilitata crea quella strana geometria. Mi hanno risposto che è previsto di metterlo a posto nei prossimi SP.
    E' interessante però perchè sembra che il kernel crei quella geometria che taglia il materiale esterno ma lascia quello interno del raccordo ma ci devono essere dei livelli di controllo di livello superiore che impediscono all'utente di vederla perchè errata. Evidentemente uno di questi "controllori" dorme durante il turno di guardia !
    Ma a me dell'help di SWX, che mi frega?
    Comunque mi sembra la filosofia Sovietica di Cernobil "i controlli non servono perche' rompono i marroni"


    caco
    19-04-2006, 23.06.31

    E' interessante però perchè sembra che il kernel crei quella geometria che taglia il materiale esterno ma lascia quello interno del raccordo ma ci devono essere dei livelli di controllo di livello superiore che impediscono all'utente di vederla perchè errata. Evidentemente uno di questi "controllori" dorme durante il turno di guardia !
    parasolidzzzz....o software a cipolla(mangiate stasera, e ke bone kee e xe!!!)


    Marcof
    19-04-2006, 23.09.44

    bella trovata, ma pur sempre in errore in creazione geometria,
    nessun "errore" geometrico.... leggi l'altro mio post.

    nn direi niubbo cmq, da quanto usi sw ??
    4 anni

    pro-e ??
    Non ho mai usato pro-e, ma ho usato un po' un soft che era gratuito che poi è diventato Pro-Desktop ma del quale non ricordo il nome. E' stato in assoluto la mia prima esperienza con un cad 3d.


    stefano_ME30
    19-04-2006, 23.12.23

    parasolidzzzz....o software a cipolla(mangiate stasera, e ke bone kee e xe!!!)
    Be' per me e' abbastanza.
    Mi sembra che siamo ad un livello di provocazione inutile e non mi diverto piu'.
    passo e chiudo
    stefano


    Marcof
    19-04-2006, 23.13.05

    Comunque mi sembra la filosofia Sovietica di Cernobil "i controlli non servono perche' rompono i marroni"
    Nonno, confessa che in questo momento stai guardando la tele col plaid sulle ginocchia: superquak !


    stefano_ME30
    19-04-2006, 23.14.13

    Nonno, confessa che in questo momento stai guardando la tele col plaid sulle ginocchia: superquak !
    Caxxo!!!!!!!
    Ma dove hai nascosto la webcam?!?!?
    stefano
    P.S.: comunque inquietante!


    Marcof
    19-04-2006, 23.29.08

    altro bug .....allora, vatti a leggere nel manuale sw 2005 bella spiegazione delle loft.....dovrebbe esserci scritto che genera geometrie nn valide ( sempre ste geometrie )) sul MANUALE!!!!!!!!!!
    Caco, io cerco sempre di mettere un po' di ironia e di sarcasmo quando scrivo e non ho fedi in questo o quel CAD e, tra una vaccata (mia s'intende) e l'altra, cerco sempre di dare qualche contributo concreto. Quindi: tu metti il segno di spunta dove ti ho detto e il raccordo sbagliaito non lo fai, o mettilo dopo per controllare la geometria del modello "strano" e l'errore ti viene segnalato e il raccordo annullato.
    Io ho già detto che son niubbo, soprattutto con i raccordi che non mi servono quasi mai, ma ne avessi avuto bisogno non avrei aspettato anni per farmi chiarire l'arcano. Tu per cosette simili hai dovuto passare a Pro-e ? Bel colpo!
    Hai visto quanto ci anno messo alla SWX a rispondermi? Certo, bisogna pagare la subscription e SWX averlo comperato.....
    Adesso con questi ultimi post mi pare però che tu stia sbracandoti.

    Avevi scritto:

    geometrie nn valide per colpa del database obsoleto quale parasolid(variazionale e non parametrico)(chiunque usa motore parasolid) in pratica un motore di una cinquecento su una scocca ferrari...
    che è un concentrato di caxxate sul quale non ho voluto infierie ( ma UGoverAll si....)
    Adesso torni fuori con la barzelletta del software a cipolla...... Vogliamo mandare il thread in vacca?


    TechnoCyborg
    20-04-2006, 11.25.06

    Premettendo che mi sento una cacca leggendo di cosa progettate che a confronto i miei sono bruscolini...
    Cmq nella mia ormai decennale esperienza ho provato pro/e 18 ancora su unix, catia V5 e SW06...
    Sebbene fosse antiquato il mio preferito resta ancora Pro E, vuoi perchè i vincoli rigidi che impone limitano molto le distrazioni, vuoi perchè il mio cervello è parametrico di suo e preferisco settare ogni minima cavolata (compreso il posizionamento del primo pezzo in un assieme), vuoi perchè sono veloce a cliccare sul mouse e qualche passaggio in + non mi spaventa (e pro e 18 era ancora tutto con menu laterale senza icone) ma la precisione e la linearità di progetto che riuscivo ad ottenere con proe con solidworks faccio molta più fatica ad ottenerla...

    Magari poi settandolo a dovere si può far tutto anche con SW, ma preferisco un software che chieda passo passo fin dall'inizio piuttosto che uno che dia per scontate alcune cose per agevolare chi non ha voglia di metterci la testa...

    Vabbè, su catia non esprimo commenti perchè sarei ot e perchè non ne vale la pena imho.


    Ozzy
    20-04-2006, 12.36.19

    La vera forza di pro/e rispetto a SW è proprio quella!avere dei vincoli forti che non ti permettono di creare "vaccate",SW te ne permette troppe appunto e agli svogliati non piace..
    Anche io ho lavorato su pro/e ancora su unix con tendine laterali e via dicendo..è vero mi stressava all inizio andare tutto sotto i menu e cercare,ma una volta che mi sono creato le mie macro andavo come una scheggia!
    Pro/e è super personalizzabile e devo dire che ho sempre trovato pochi bug rispetto a sw,poi vabbè ognuno ha sempre il suo pensiero e bisogna rispettarlo.


    UGoverAll
    21-04-2006, 02.31.59

    parasolidzzzz....o software a cipolla(mangiate stasera, e ke bone kee e xe!!!)
    Mi ero ripromesso di lasciar perdere, ma vabbè... Visto che sei peggio di Dick Harrison...
    Quale è stato il motivo tecnico per cui nel 1997 Pro/E ha perso il benchmark in Fiat contro Catia V4? (oltre ai noti motivi politici...)
    Il fatto che gestisce solo cubiche.
    Letta una superficie di classe A (del portellone della 600) creata con ICEM che usa Bezier modificate di alto grado (fino a 22, ma NX fino a 25) ed aggiunte le alette di flangiatura, una volta fresata si è verificata la presenza di un bel "piatto" cioè il modello verniciato sembrava "bugnato", fresata la parte originale ICEM non c'era...
    Bella roba, bel kernel, molto molto potente.
    Io ero in PTC da 3 mesi e mi sono passato 1 mese in Fiat (Corpo 5, piano 2) a cercare e testare tutti i possibili parametri di ICEM e Pro/E per cercare di minimizzare (visto che di eliminare il problema non se ne parla).
    ah ah ah:
    UoA


    Ozzy
    21-04-2006, 10.00.04

    UGoverAll io non ho mai fatto un confronto tra pro/e vs nx o catia...
    Ci ho strusato pochissimo e sinceramente non so proprio le loro potenzialità quindi non mi permetto nemmeno di giudicare visto che non ho mai tastato con mano..
    Ho sempre parlato di proe rispetto a sw perchè li ho usati tutti e due e so cosa si puo fare con uno e con l altro..
    Quindi non venirmi a fare la morale a me, ma falla a qualcun altro..
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 23-02-2008 alle 02: 14

  4. #14
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    Ozzy
    21-04-2006, 10.01.09

    Ops scusa non era per me il mess era per caco.. beh meglio cosi


    Prof.
    21-04-2006, 11.00.36

    Tutta la discussione non l'ho letta ma parlare del 1997 credo non sia molto significativo. Oggi siamo nel 2006 e sono passati 9 anni e in tutto questo tempo le cose cambiano (questo vale per tutti i software).

    Forse è il caso di portare esempi un po' più attuali, e poi dire che con un software piuttosto che un altro c'hanno fatto la FIAT 600 non è un bel vanto!


    UGoverAll
    21-04-2006, 17.50.04

    Tutta la discussione non l'ho letta ma parlare del 1997 credo non sia molto significativo.
    cut
    Forse è il caso di portare esempi un po' più attuali, e poi dire che con un software piuttosto che un altro c'hanno fatto la FIAT 600 non è un bel vanto!
    1) Certo, le cose cambiano, come no... Pro/E usa ancora le cubiche quando importa un IGES o no?
    Io non posso dirlo perchè non uso + Pro/E dalla V2001.
    Se tu puoi dare un contributo...

    2) Leggi bene la mia mail: quello era un bechmark, ed incidentalmente la macchina era una 600... poteva essere la 156, era lo stesso...
    Il fatto grave è che un software CAD che voleva entrare nel mondo automotive non era in grado di leggere correttamente un IGES di una superficie di Classe A.

    ... comunque la polemica era con caco che va in giro a dire che Parasolid è un rotten kernel... mentre il fallimentare (in termini di diffusione) GRANITONE di Pro/E è una magnificenza...
    OGNI CAD HA LE SUE MAGAGNE...


    skymatrix
    22-04-2006, 02.04.31

    Ciao a tutti,
    io non conosco PRO/E ma garantisco 2 cose, con SW si può fare quasi tutto in maniera discretamente rapida , l'altra cosa è che in una giornata di lavoro al pc minimo si pianta una o due volte, come stabilità non è il massimo.
    Per i grandi assiemi io lavoro sui 1500/2000 parti e con un giga di ram e un pentium a 3GHz va abbastanza discretamente, insomma si lavora.

    Best Regards


    technostudiodesign
    23-04-2006, 03.21.37

    Post davvero caldo!!!.. interessante!!! ihihi!!!
    Dato che ci sono getto un po di legna sul fuoco anch'io:

    SolidWorks è più intuitivo, senza dubbio, molto meno macchinoso.. e tutto, ma la professionalità di Pro-E rispetto a Solidworks è superiore.
    Per alcune cose SolidWorks, ma anche SolidEdge per esempio, è addirittura più veloce in alcuni lavori,e questo piace in genere al cliente/datore di lavoro, ma utlilizzare Pro-E è da veri maniaci della perfezione di progettazione.

    Pro-E a differenza di altri software non ti lascia fare cose indefinite, passaggi incerti,ecc.. o fai le cose bene o non le fai.. e apprezzare questo è da professionisti.

    Ho notato che molti altri software ti permettono di lasciare tante cose "indefinite" (come scketch, features, accoppiamenti..ecc)..mentre Pro-E vuole sapere tutto, (niente è indefinito) e secondo me è una cosa positiva.
    al contrario fare velocemente certe operazioni lasciando che sia il software a stabilire alcune cose (se non sei tu a dirgliele) è apprezzato da chi ha l'abitudine di lavorare da "pressapochista".

    In genere se uno vuole fare le cose velocemente, magari lasciando da parte certe attenzioni, preferisce usare software più "alla mano"...

    ..poi i difetti di SW rispetto a Pro-E sono anche altri.. come la gestione dell'assembly. Lo trovo terrificante come gestisce i legami di assieme.

    Detto questo però non voglio però dire che Pro-E non abbia i suoi difetti..

    A sfavore di pro-e devo dire principalmente che per settare tutto è un lavoro da pugnalarsi..
    Configurare a puntino Pro-E (plotter,config.pro,tabelle,relazioni,parametri,fo lders,settaggi delle tolleranze, stili di quota,ecc ecc) e qualcosa di drammatico e infinito.. però come si dice.. si sopporta.. dato che si tratta di un software con le p.lle!

    Ultima cosa:
    non voglio dire che SW abbia solo lati negativi, perchè per alcune cose è addirittura meglio di Pro-E, ma secondo me non in cose che riguardano la progettazione meccanica "classica" ..ossia:

    SW Ha delle funzioni di "deformazione" del modello che sono spettacolari (non ricordo ora il nome di queste funzioni), ma come potete capire siamo in campo "quasi artistico".. e anche se Pro-E ha iniziato a fare da poco queste cose (se non sbaglio dalla WF1) non sono così potenti, però va detto che che queste features poco hanno a che fare con la progettazione meccanica "classica".. è un caso che servano funzioni di questo tipo...

    Ultimissima cosa... tanto per punzecchiare qualcuno:
    secondo me chi disprezza pro-e lo fa o perchè non sa usarlo, o non capisce le sue potenzialità, o entrambe le cose.


    Marcof
    23-04-2006, 14.59.32

    SolidWorks è più intuitivo, senza dubbio, molto meno macchinoso.. e tutto, ma la professionalità di Pro-E rispetto a Solidworks è superiore.
    Ma pensa te quante cose nuove ceh si imparano, e io che ho sempre creduto che la professionalità fosse prerogativa dell'operatore e non dello strumento ceh usa. Dici che se monto su una formula uno divento un pilota appena mollo la frizione ?

    Per alcune cose SolidWorks, ma anche SolidEdge per esempio, è addirittura più veloce in alcuni lavori,e questo piace in genere al cliente/datore di lavoro, ma utlilizzare Pro-E è da veri maniaci della perfezione di progettazione.
    ma ROTFL !

    Pro-E a differenza di altri software non ti lascia fare cose indefinite, passaggi incerti,ecc.. o fai le cose bene o non le fai.. e apprezzare questo è da professionisti.
    Scusami eh, ma questa è retorica da commerciale, detta anche aria fritta.

    Ho notato che molti altri software ti permettono di lasciare tante cose "indefinite" (come scketch...
    Secondo me se tu non sai cosa devi "definire" in corso di progetto non ti basterebbe neanche HAL9000 in persona per venirne fuori, altro che Pro-e. Stai a vedere che adesso la bontà del progetto dipende dall'avere l'obbligo di fare gli sketch completamente definit da subito. Questi sono ancora gli strascichi del lavaggio del cervello fatto dai commerciali PTC quando sono usciti i MCAD di fascia media.
    Detto questo in SWX, da sempre, metti un segno di spunta nell'apposita opzione e sei obbligato a definire completamente lo sketch prima di uscire, e anche senza questa opzione attivata basta un minimo di buon senso ( e un corso ben fatto) per sapere che gli sketc devono, in genere, essere completamente definiti o quasi.
    Ma tu lo hai usato SWX ?

    features,
    Bella questa, in cosa consisterebbero le feature non definite in SWX ? io non ne ho mai incontrate

    al contrario fare velocemente certe operazioni lasciando che sia il software a stabilire alcune cose (se non sei tu a dirgliele) è apprezzato da chi ha l'abitudine di lavorare da "pressapochista".
    Stai finendo la scorta di aria fritta, speriamo che prima o poi entri nel concreto. hai presente il motto del celebre "asesore" romagnolo?: "fatti, non pugnette"

    In genere se uno vuole fare le cose velocemente, magari lasciando da parte certe attenzioni, preferisce usare software più "alla mano"...
    Il manometro della bombola di aria fritta segna quasi zero...

    poi i difetti di SW rispetto a Pro-E sono anche altri.. come la gestione dell'assembly. Lo trovo terrificante come gestisce i legami di assieme.
    Ecco, finalmente possiamo entrare nel merito, solo che tu hai scritto solo il titolo, manca il contenuto. Io sono molto interessato a capire come lavorano gli altri CAD quindi ti sarei grato se spiegassi in cosa sono terrificanti i legami d'assieme di SWX e in cosa differiscono quelli di Pro-e da essere enormemente superiori.

    non voglio dire che SW abbia solo lati negativi, perchè per alcune cose è addirittura meglio di Pro-E, ma secondo me non in cose che riguardano la progettazione meccanica "classica" ..ossia:
    cut
    e anche se Pro-E ha iniziato a fare da poco queste cose (se non sbaglio dalla WF1) non sono così potenti, però va detto che che queste features poco hanno a che fare con la progettazione meccanica "classica".. è un caso che servano funzioni di questo tipo...
    Da quello che scrivi si direbbe che SWX è più potente di Pro-e nella modellazione freeform con superfici complesse mentre per la meccanica più tradizionale (piastre, bulloni, pistoni, ingranaggi, alberi, carpenteria, macchine automatiche ecc) pro-e sia più potente.
    IMHO c'è qualcosa che non quadra, quindi o fai degli esempi concreti oppure siamo sempre nel campo delle arie fritte, e troppi fritti fanno male!

    In questo chilometrico trhead finora non è che siano venute fuori tutte 'ste magagne di SWX.
    Di Pro-e tutti avete detto principalmente che è superiore perchè non ti lascia proseguire se tutto non è perfettamente risolto, che non puoi lasciare parti o geometrie non completamente vincolate perchè altrimenti non vai avanti ecc ecc.
    Se lavori come si deve e canni una qualche feature o accoppiamento lo metti a posto. Punto.
    Caco aveva fatto l'esempio del cubo come limite di Parasolid e quindi di SWX e abbiamo visto come è andata a finire, però almeno si è potuto sviscerare il problema.
    Parlaci quindi della cattiva gestione degli accoppiamenti in SWX e delle feature non definite, che sono argomenti interessanti (per gli sketch completamente definiti ti ho spiegato cosa devi impostare nelle opzioni quindi siamo a posto vero?).
    Anzi, magari potresti anche rispondere a UGoA a proposito dell'importazione in Pro-e di Superfici in classe A.

    La legna l'hai buttata, e il fuoco è ripartito..... occhio alle ustioni però

    Dimenticavo, sempre un attenti al motto dell'assesore romagnolo eh!...
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 23-02-2008 alle 18: 29
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”

  5. #15
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    Ozzy
    23-04-2006, 15.26.21

    Marcof scusa se te lo dico ma visto che tu non hai mai usato veramente proe,non mi pare giusto continuare a ironizzare così tanto...
    Mi sembri tanto un mio ex collega che come primo CAD3d ha usato solo SW e dice che è il migliore e che gli altri sono delle m...
    Sinceramente la trovo molto triste come affermazione e poco professionale.
    Io non mi permetto di giudicare(come in tutto) un prodotto che non ho mai veramente usato e testato.
    Chiaramente c'e anche da dire che il sistema di lavoro incide molto sul risultato finale e che se imposti bene SW puoi fare dei lavori egregi,ma resta pur sempre un software per cose più sempliciotte rispetto a pro/e.
    Se usavi unigraphics o catia allora il discorso cambiava.
    Ci sarà un motivo se SW è della dassault come Catia e Catia è un prodotto di fascia alta mentre SW no...non credi?E io non ho mai fatto il venditore ne tanto meno sarei capace a farlo,quindi non mi chiamo nemmeno palmiro che vende aria fritta.
    Salut


    Marcof
    23-04-2006, 16.29.03

    Marcof scusa se te lo dico ma visto che tu non hai mai usato veramente proe,non mi pare giusto continuare a ironizzare così tanto...
    la premessa di technostudiodesign era quella di alimentare le fiamme e io l'ho accontentato, adesso non lamentatevi !
    L'ironia poi sorge spontanea quando leggo discorsi vaghi e spesso campati per aria come se ne sono fatti in questo thread (non credo ci sia bisogno di riassumerli)
    Non chiedo di meglio di sapere ad esempio cosa sono le feature "indefinite" e di capire dove poter chedere alla SW miglioramenti (visto che i miei soldi della subscriprion sono buoni....) nella "terrificante gestione dei legami d'assieme".
    Queste sarebbero critiche costruttive, il resto, come la storia della professionalità perchè pro-e ti chiede di vincolare tutto e SWX no, è, lo ribadisco, aria fritta o retorica da commerciale.
    A proposito, CATIA e UGnx lavorano come pro-e per quanto riguarda gli obblighi a definire e vincolare tutto ?

    Mi sembri tanto un mio ex collega che come primo CAD3d ha usato solo SW e dice che è il migliore e che gli altri sono delle m...
    Guarda, tu pi puoi attribuire tutto ma non di sicuro questo atteggiamento. Quando c'è stato da discutere su problemi di SWX l'ho fatto e mi sono pure incaxxato. Non ho pregiudizi ideologici......
    Proprio perchè non ho mai usato Pro-e ho chiesto a voi che li avete usati entrambi chiarimenti specifici. Per ora, a parte i voli pindarici di V11, caco e in parte technostudiodesign non è che sia venuto fuori gan chè...

    Sinceramente la trovo molto triste come affermazione e poco professionale.
    Guarda che l'affermazione triste, anzi "trista", poco professionale e magari ,per qualcuno più sensibile di me, anche offensiva l'ha fatta proprio technostudiodesign nel definire pressapochisti e poco professionali la milioinata di progettisti che usano i principali 3 MCAD di fascia media, quindi la predica falla a lui non certo a me, che non mi sono mai sognato di giudicare pro-e ma ho chiesto a voi di spiegarmi come funziona e come lo fa e ne ho approfittato per spiegargli come rendere obbligatorio per l'utente di SWX la creazione di scketch totalmente definiti.
    Ammetterai che se sento dire che se SolidEdge non permette di copiare geometria associativa tra le parti o che parasolid è obsoleto io mi senta un po' al bar Sport e modifichi il tono di conseguenza.

    Io non mi permetto di giudicare(come in tutto) un prodotto che non ho mai veramente usato e testato.
    Bravo, neanche io. Qualcun'altro però pare lo faccia.

    Chiaramente c'e anche da dire che il sistema di lavoro incide molto sul risultato finale
    ecco, cominciamo a dire le cose come stanno ! Che se arriva il prgettista che lavora a cdc nessun CAD può porvi rimedio.

    e che se imposti bene SW puoi fare dei lavori egregi,ma resta pur sempre un software per cose più sempliciotte rispetto a pro/e.
    Non ho motivo di dubitarne, ma non certo perchè ti obbliga a vincolare tutto. Devono essere ricercati in ben altre caratteristiche i motivi per definire pro-e di fascia alta assieme a UG e CATIA.

    Se usavi unigraphics o catia allora il discorso cambiava.
    Guarda che io non ho fatto paragoni SWX vs Pro-e

    Ci sarà un motivo se SW è della dassault come Catia e Catia è un prodotto di fascia alta mentre SW no...non credi?
    Il motivo potrebbe essere che sono due prodotti per scopi diversi ?
    Lo stesso motivo per cui UG si è comperato SE, lo ha rivoltato come un calzino dotandolo di parasolid e lo ha destinato alla fascia di mercato che non sapeva cosa farsene di NX.
    Come lettura del fenomeno pensi possa essere plausibile

    E io non ho mai fatto il venditore ne tanto meno sarei capace a farlo
    Non ne ho mai dubitato, il mio riferimento all'aria fritta era relativo alla retorica di certe affermazioni.

    quindi non mi chiamo nemmeno palmiro che vende aria fritta.
    Ottimo, allora puoi anticiparmi tu la questione delle feature indefinite e soprattutto della disastrosa gestione dei vincoli d'assieme in SWX ?


    Ozzy
    23-04-2006, 18.31.17

    Allora diciamo che per quanto riguarda accoppiamenti disastrosi,posso dargliela buona ma tutto dipende come si lavora!
    Effettivamente spesso mi è capitato in grandi assiemi di grattarmi la testa per rimetterli a posto dopo una modifica perchè perdeva questi benedetti riferimenti e si.. ti avvisa ma come al solito non è che ti dica che quel riferimento(piano,asse,faccia,spigolo..)non esiste più,lui semplicemente te lo "sospende" mettendoti un bel punto di domanda,oppure te lo cancella,e se cerchi di rimpiazzarlo 9 volte su 10 non te lo fa fare,è questa è una grande pecca,perchè quando hai grandi assiemi e ti falliscono un sacco di riferimenti ,ti conviene riaccoppiarlo da zero perchè tentare di metterlo a posto diventa molto proibitivo,in pro/e questo non accade sempre per il fatto che hai la possibilità di rimpiazzarlo senza dover cancellare lo storico precedente..
    Poi sinceramente un altra grande cosa che manca a SW sono i sistemi di coordinata,non capisco perchè tu non possa accoppiare un sistema di coordinata all altro.. che è di una comodità incredibile,senza dovere prendere ogni volta 3 facce per definire x,y,z.lavorare con i sisco è comodissimo perchè fai un accoppiamento con un clic e sei sicuro che difficilmente fallirà.

    E la stessa cosa come avevo gia spiegato si rifà sulle feature,anche se come hai detto bene tu Marcof gli metti il segno di spunta per gli schizzi completamente defiiniti,il problema rimane quando perdi sempre i riferimenti siamo sempre punto a capo.
    Poi non ha i layer cosa utilissima per nascondere qualsiasi cosa (e lo fa in automatico)senza dover star li ogni volta ad andare a selezionare nel feature manager cosa si ha bisogno per accoppiare qualcosa.
    Modulo superfici molto scarso,ma qui si riavvale la teoria che sw non è adatto per certi scopi,ovviamente se una ditta si compra pro/e e fa carpenteria o robe comunque molto squadrate,non penso gli servano le surface,infatti se compri il modulo base di proe non è compreso il pacchetto surface,ne altri pacchetti estremamente utili.
    Però per tanto cosi mi domando che le hanno messe a fare in Sw,visto che mi sembrano tanto le surface fatte con autocad.
    Poi a livello anche di solidi avanzati ha molte meno opzioni di proe,esempio stupido?
    pochi giorni fa qualcuno ha chiesto come fare una molla in sw...
    Be devi crearti una curva elica spirale e poi fargli la sweep con la sezione di conseguenza.
    Pro/e ha gia il comando.
    E ci sono altri esempi altrettanto concreti tipo sformi su curve,curve di intersezione,ecc ecc..
    Adesso ho un esercizio per te da fare in sw,poi mi dici come lo faresti ok?
    E poi ti dico come lo farei io in Pro/e.
    Molto semplice.
    Devi ricostruire una spline 3d, e per questa spline ti danno una serie di coordinate x,y,z (è uguale se su carta o su file..),sono circa 50 punti ma potrebbero essere anche 100,come fai a farla?
    Salut
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 23-02-2008 alle 18: 36

  6. #16
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    Marcof
    23-04-2006, 20.52.31

    Allora diciamo che per quanto riguarda accoppiamenti disastrosi,posso dargliela buona ma tutto dipende come si lavora!
    Non ho capito a chi la dai buona e cosa dai buona. Sono disastrosi o no?
    E se si: perchè?

    Effettivamente spesso mi è capitato in grandi assiemi di grattarmi la testa per rimetterli a posto dopo una modifica perchè perdeva questi benedetti riferimenti..
    Da solo non li perde. Li perde se tu gli cancelli la geometria alla quale facevano riferimento
    Se ad esempio fai un raccordo su un bordo che ha un vincolo d'assieme con il bordo della parte adiacente mi sembra chiaro che quel vincolo vada poi in errore. Anche se fai delle modifiche all'assieme che possono creare conflitti con i vincoli precedenti è logico che ti venga segnalato errore

    e si.. ti avvisa ma come al solito non è che ti dica che quel riferimento(piano,asse,faccia,spigolo..)non esiste più,
    Come non te lo dice? A me lo dice. Si vede che la tua versione è particolarmente maleducata.
    A me dice che gli manca della geometria, quale, a quale file appartiene. Se volgio posso cancellare il riferimento alla geometria mancante e sostituirlo con altra geometria oppure ripristino la geometria che gli manca. Se poi cancello di brutto una parte allora lui cancella anche i vioncoli figli di quella parte. Pro-e no?

    lui semplicemente te lo "sospende" mettendoti un bel punto di domanda,oppure te lo cancella,e se cerchi di rimpiazzarlo 9 volte su 10 non te lo fa fare
    Boh, non so cosa dirti. Io ho assiemi di circa 1300 componenti (più della metà realizzati in top-down) e quando mi è successo di cancellare un componente o di fare qualche modifica a parti o vincoli che creavano conflitti, anche con ripercussioni a cascata, ho sempre risolto senza difficoltà, anche perchè sapevo cosa e dove ero andato a modificare. Se però mi parli di gente che ignora gli errori di ricostruzione fino a quando è tutto letteralmente inchiodato quelli sono problemi di altra natura, tipicamente neurologici !

    è questa è una grande pecca,perchè quando hai grandi assiemi e ti falliscono un sacco di riferimenti ,ti conviene riaccoppiarlo da zero
    Ma stiamo scherzando ? dai su non esageriamo. Se ti falliscono un sacco di riferimenti tutti in un colpo dopo una modifica perchè l'errore si propaga a catena hai fatto una modifica sbagliata o hai costruito l'assieme in modo tale da impedirti quella modifica

    in pro/e questo non accade sempre per il fatto che hai la possibilità di rimpiazzarlo senza dover cancellare lo storico precedente..
    Io non ho mai dovuto cancellare lo storico degli accoppiamenti. E ci mancherebbe altro

    Poi sinceramente un altra grande cosa che manca a SW sono i sistemi di coordinata,non capisco perchè tu non possa accoppiare un sistema di coordinata all altro.. che è di una comodità incredibile,senza dovere prendere ogni volta 3 facce per definire x,y,z.lavorare con i sisco è comodissimo perchè fai un accoppiamento con un clic e sei sicuro che difficilmente fallirà
    In SWX i sistemi di coordinate che puoi creare servono ad altro.
    Spiega un po' come funziona in pro-e?.. quando devi usare un sisco per fare un accoppiamento devi averlo già creato nel posto giusto per avere i componenti accoppiati correttamente? Se devi accoppiare un cuscinetto con un albero ci vogliono i sisco già piazzati sia per l'albero che per il cuscinetto no? O ho capito male io?

    E la stessa cosa come avevo gia spiegato si rifà sulle feature,anche se come hai detto bene tu Marcof gli metti il segno di spunta per gli schizzi completamente defiiniti,il problema rimane quando perdi sempre i riferimenti siamo sempre punto a capo
    Bho, io non capisco proprio 'sta storia dei riferimenti che si perdono. Non se li perde mica SWX, si perdono perchè TU elimini geometria che serviva alle feature che venivano dopo e dipendevano da quella eliminata. Quando succede questo ti segnala errore su tutte le feature figlie. Metti a posto l'errore sul padre o cambi la geometria di riferimento nelle feature figlio e amen.
    Che poi Pro-e non ti faccia proseguire fino a quando non l'hai messo a posto è un dettaglio, se hai fattola caxxata entrambi ti segnalano errore.
    Tutte 'ste paturnie sulle feature proprio non le capisco..

    Poi non ha i layer cosa utilissima per nascondere qualsiasi cosa (e lo fa in automatico)senza dover star li ogni volta ad andare a selezionare nel feature manager cosa si ha bisogno per accoppiare qualcosa
    Mi spieghi meglio come funzionano? soprattutto in riferimento a "e lo fa in automatico".
    In SWX per nascondere i componenti puoi usare gli stati di visualizzazione, gli inviluppi. Oppure puoi raggruppare i componenti in cartelle che possono essere usate per nascondere o sospendere in un colpo solo i componenti che contengono.

    Modulo superfici molto scarso,ma qui si riavvale la teoria che sw non è adatto per certi scopi,ovviamente se una ditta si compra pro/e e fa carpenteria o robe comunque molto squadrate,non penso gli servano le surface,infatti se compri il modulo base di proe non è compreso il pacchetto surface,ne altri pacchetti estremamente utili. Però per tanto cosi mi domando che le hanno messe a fare in Sw,visto che mi sembrano tanto le surface fatte con autocad
    Qui lascio la palla ad altri, anche se per quel poco che faccio io e quello che ho visto in giro a livello di suprefici con SWX, non pi pare possa essere paragonato ai risultati di ACAD, ma fai tu..

    Poi a livello anche di solidi avanzati ha molte meno opzioni di proe,esempio stupido?
    pochi giorni fa qualcuno ha chiesto come fare una molla in sw...
    Be devi crearti una curva elica spirale e poi fargli la sweep con la sezione di conseguenza.
    Pro/e ha gia il comando
    Bello.. però diciamo che si tratta di una sorta di macro impelmentata in un comando più che di un comando di modellazione avanzata..

    Adesso ho un esercizio per te da fare in sw,poi mi dici come lo faresti ok?
    E poi ti dico come lo farei io in Pro/e.
    Molto semplice.
    Devi ricostruire una spline 3d, e per questa spline ti danno una serie di coordinate x,y,z (è uguale se su carta o su file..),sono circa 50 punti ma potrebbero essere anche 100,come fai a farla?
    Comando "curva attraverso punti xyz"
    poi importi i tuoi dati da un file txt in formato:
    x1,y1,z1
    x2,y2,z2
    ecc
    oppure digiti a mano nella maschera le coordinate dei punti se hai il foglietto di carta e non vuoi farti il file txt o farlo da excel.
    poi fai OK e hai la curva.
    Era questo che volevi sapere oppure ho capito male io ?


    stefano_ME30
    23-04-2006, 22.13.51

    provo a mettere un po' di Idrazina con un po' di Protossido di Azoto, cosi' il tread diventa color ciliegia e possiamo ridurre il fabbisogno energetico nazionale.

    Mi ritengo fuori dalla competizione e, quindi, sotto la protezione dell'ONU come osservatore (poi se serve mi "suicido").
    Allora, leggendo i post di chi usa Pro/E, a pelle, si ha la sensazione che sia un CAD potentissimo (e io lo credo), questo viene dichiarato e affermato con veemenza, ma poi quando si scende nei dettagli esce una specie di "orgia" di gazzabubbole su menu', macro, sequenze di comandi.
    Ora se anche questo fosse vero, non e' che possiamo dichiarare di fascia alta un CAD in base alla interfaccia utente e/o a come vengono visualizzati i punti interrogativi nelle features degli assiemi.
    Attenzione che non potete tacciarmi di partito preso, perche' ho difeso Pro/E da un pari attacco in altro post.
    Se fosse vero che i CAD si giudicano cosi' dovremmo fare una selezione mensile dove vengono dichiarati i CAD di fascia alta, media e bassa di turno e poi se ACAD fa la molla con il comando vocale lo facciamo comprare alla NASA.
    Pero' ogni tanto esce qualche scintillio di luce a rischiarare il campo.
    Per esempio UgoverAll, ci porta un esempio dove Pro/E non e' riuscito e invece UG si. Esatto, quella cosa delle curve alla ventunesima che per fare uno sportello della 600 serve.
    Ecco, allora che si capisce come mai Pro/E, che fino ad alcuni anni fa non aveva rivali, poi e' stato soppiantato da UG e CatiA (che spero sia in grado di fare i raccordi equinoziali alla ennesima potenza).
    Ora, alcune considerazioni.
    Mi pare che alla FIAT non hanno valutato i menu' a tendina o quanti click servono per fare una spline, hanno invece preso e sbattuto contro un muro Pro/E.
    Secondo; a parte le valutazioni orecchiate dai venditori del CAD di turno, mi sembra che gli utenti di Pro/E (nel caso, ma in generale tutti quelli che hanno un CAD "superiore") si comportano come uno che ha la Ferrari Enzo e vorrebbe convincerti che tu sbagli ad andare in ufficio con la Panda, e quando gli chiedi perche' comincia a raccontarti che a Imola ti farebbe la barba e arriveresti doppiato ogni giro (nel senso che tu ne fai uno e lui due). Pero' quando gli chiedi di spegarti come e perche' ti comincia a dire che con due valvole per cilindro invece di 17 non c'e' speranza.
    Io sono convinto che i casi in cui Pro/E (UG Catia) fa la differenza, voi non ne avete idea, semplicemente perche' non avete mai avuto l'occazione di apprezzarla.
    Se mettiamo insieme i CAD "alti" (Pro/E, Catia, UG) potremmo trovare, al massimo, un centinaio di persone che potrebbero usarli al limite delle loro potenzialita' e quindi scoprirne i reali limiti.
    Se non siete di quei 100, fatemi la cortesia, siate contenti che potete usare una Ferrari per andare a fare la spesa, ma ricordatevi che la Panda lo fa' meglio, e abbiate l'umilta' di scrivere che sapete, per certo che Pro/E e' migliore di SWX, ma non avete la piu' pallida idea del perche' e magari troverete anche qualche buon'anima che ve lo potrebbe spiegare, ma si vergogna di partecipare a queste cagnare insulse.

    scusate, ma se si devo dare fuoco, non ho rivali.
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 23-02-2008 alle 18: 47
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”

  7. #17
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    Stefano

    P.S.: una pala di elicottero, Luna Rossa, una pala di una turbina e poi scopro che per disegnare lo sportello di un 600 ci vogliono le curve alla 21sima!!!!!!!
    Dante (Giacosa) dove sei????


    Marcof
    24-04-2006, 00.42.26

    Allora, leggendo i post di chi usa Pro/E, a pelle, si ha la sensazione che sia un CAD potentissimo (e io lo credo)
    E anche io

    questo viene dichiarato e affermato con veemenza, ma poi quando si scende nei dettagli esce una specie di "orgia" di gazzabubbole su menu', macro, sequenze di comandi.
    le classiche "pugnette" che si sostituiscono ai fatti per alimentare il fuoco sotto alla padella dove frigge l'aria..... :-)

    Io sono convinto che i casi in cui Pro/E (UG Catia) fa la differenza, voi non ne avete idea, semplicemente perche' non avete mai avuto l'occazione di apprezzarla.
    Penso proprio che sia così....

    e abbiate l'umilta' di scrivere che sapete, per certo che Pro/E e' migliore di SWX, ma non avete la piu' pallida idea del perche'
    Stupenda questa, una vera perla di saggezza!
    Se mi autorizzi la metto in firma con qualche modifica per rendere generici i due cad.
    Ahhhhh, questa saggezza pacata e serena che solo le persone anziane possiedono......


    Gbs
    24-04-2006, 04.21.45

    scusate, ma se si deve dare fuoco, non ho rivali.
    :-) grande Stefano
    Come darti torto, senza prove nessuno è colpevole....servono esempi concreti.

    ma non avete la piu' pallida idea del perche'
    Personalmente credo comunque che anche se una persona non conosce la motivazione di un certo limite software(g-ennesima..), comunque portando un esempio e confrontandosi su quello, se ne ricavi una conclusione utile per tutti.

    Il fatto che gestisce solo cubiche.
    UoA
    Sono passati 10anni, sai se è ancora così?


    re_solidworks
    24-04-2006, 11.51.49

    Entro chiedendo con permesso... non vorrei essere accoltellato!

    volevo dire che, a mio parere, Solidworks è un cad molto libero e lascia spazio per modellare a discrezione degli utenti. Questo a parere di utilizzatori di Pro-e è una pecca, dall'altra parte della barricata gli utilizzatori di Solidworks, come me, lo ritengono un pregio.
    Ovviamente più un programma è rigido e più l'azienda si può sentire "protetta" da progettisti dalle scarse qualità, ma credo che anche con Pro-e ci sia margine di errore umano, anche con gli schizzi completamente definiti, e qui cade il tutto.
    Con questa affermazione voglio dire che con solidworks io vincolo sempre completamente gli schizzi prima di chiuderli e, a mio parere, è una buona abitudine. Non è importante solo chiuderli ma chiuderli con criterio e capire anticipatamente come lo schizzo potrà rispondere a modifiche successive. Chiudere gli schizzi con il comando di quotatura automatica, ad esempio, è poco intelligente perchè si perde il controllo durante le modifiche successive.

    Per quanto riguarda la gestione degli assiemi ho realizzato dei progetti con swx di 50.000 componenti e più senza avere grossi problemi. Quello che serve è un buon metodo di lavoro, che nemmeno nei corsi dedicati a volte insegnano. Nella mia azienda abbiamo messo a punto un metodo che è ancora in evoluzione (e avanzeremo anche qualche richiesta alla Solidworks corp per migliorare) e che ha portato dei risultati molto positivi.
    Ci basiamo su quaclosa che esiste nello specifico in Pro-e e cioè gli scheletri. In swx non esistono ma nessuno ti impedisce di creare una parte o un assieme che contiene solo da piani, schizzi, assi, ecc.. e di utilizzarlo all'interno di un altro assieme come geometria su cui attaccare tutte le funzioni 3d delle parti. Come già detto è un cad libero al 100%.
    Utilizzando questo metodo gli accoppiamenti sono ancorati alle entità delle parti di guida (scheletri) e non si perdono mai per strada. Se Ozzy perde continuamente gli accoppiamenti dovrebbe affinare la tecnica di modellazione con swx.
    Gli accoppiamenti faccia su faccia spesso generano errori perchè sono ancorati su entità soggette a troppe variazioni e modifiche.
    Lo stesso vale per le feature. Se si vincolano gli schizzi a facce o bordi di modello si rischia di dover sistemare o rifare dopo qualche modifica, ma con lo scheletro il discorso cambia ed è molto molto affidabile.
    Inoltre le "banali" superfici presenti in solidworks sono molto utili ad esempio per ricavare certe sagome in lamiera piegata è indispensabile utilizzare le superfici, ispessirle e trasformarle in lamiera. Questo se le sagome lo richiedono. Solamente l'esperienza suggerisce dall'inizio come fare per partire subito con il piede giusto nella modellazione di sagome di questo tipo.
    Gli assiemi che modello sono Topdown al 100% (commerciali a parte) e non ho tutti questi problemi.
    Sicuramente quando sono a livello di assieme principale le tavole non sono rapidissime e servono attorno ai 4 - 5 minuti per le ricostruzioni, ma il mio pc è abbastanza obsoleto e non posso farci nulla.
    Concordo in pieno con Stefano_me30 che prima di giudicare un cad occorre conoscerlo bene e anche Solidworks, che è molto semplice da apprendere a quanto si dice, ha dei tempi lunghi se lo si vuole sfruttare in pieno e quello che serve è un metodo adatto al tipo di lavoro che si va a realizzare.
    Sono comunque molto incuriosito da Pro-e e UG e vorrei iniziare a valutarli per capire bene le loro potenzialità (lasciando stare se sono di facile o difficile apprendimento) ed eventualmente acquistarne uno in un prossimo futuro.
    Ritengo inoltre che un cad non vada valutato sulla velocità di esecuzione di un singolo comando e nella realizzazione di un componente, ma vada valutato nel complesso del progetto, osservando il risultato finale e i tempi di realizzazione.


    alexskull
    24-04-2006, 14.06.13

    stefano stai diventando sempre di piu' il mio mito


    Marcof
    24-04-2006, 16.58.03

    .......sapete, per certo che Pro/E e' migliore di SWX, ma non avete la piu' pallida idea del perche'
    Io intanto me la sono messa in firma, previa modifica, senza aspettare la tua liberatoria. Se non sarai esoso ti pagherò i diritti una tantum, altrimenti la Scancello ! :-)


    stefano_ME30
    24-04-2006, 20.10.39

    E anche io
    le classiche "pugnette" che si sostituiscono ai fatti per alimentare il fuoco sotto alla padella dove frigge l'aria..... :-)
    Penso proprio che sia così....

    Stupenda questa, una vera perla di saggezza!
    Se mi autorizzi la metto in firma con qualche modifica per rendere generici i due cad. :-)
    Ahhhhh, questa saggezza pacata e serena che solo le persone anziane possiedono......
    autorizzato!

    P.S.: mi piace tanto il copiraigt!!


    stefano_ME30
    24-04-2006, 20.12.32

    stefano stai diventando sempre di piu' il mio mito
    sai com'e', alla mia eta' non mi resta altro che diventare un mito!

    stefano


    L_ARTIGIANO
    24-04-2006, 22.12.22

    Secondo; a parte le valutazioni orecchiate dai venditori del CAD di turno, mi sembra che gli utenti di Pro/E (nel caso, ma in generale tutti quelli che hanno un CAD "superiore") si comportano come uno che ha la Ferrari Enzo e vorrebbe convincerti che tu sbagli ad andare in ufficio con la Panda, e quando gli chiedi perche' comincia a raccontarti che a Imola ti farebbe la barba e arriveresti doppiato ogni giro (nel senso che tu ne fai uno e lui due). Pero' quando gli chiedi di spegarti come e perche' ti comincia a dire che con due valvole per cilindro invece di 17 non c'e' speranza.
    Provo a cogliere il nocciolo del discorso, visto che è stato tirato in ballo il discorso della Ferrari e della Panda:
    Quanto costa una licenza completa di Pro/E e quanto una di SWX?

    Ciao a tutti
    Fabio

    PS1: L'ultima Panda è davvero bellina... quasi quasi me la compro W L'ITALIA Comprate Italiano

    PS2: Nelle fonderie Ferrari usano Catia V5 e ProE
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 23-02-2008 alle 18: 57

  8. #18
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    Ozzy
    25-04-2006, 12.37.54

    Io non dico più nulla...
    A quanto pare sono troppo stupido per parlare di certe cose. :-)


    stef_design
    25-04-2006, 13.02.11

    PS1: L'ultima Panda è davvero bellina... quasi quasi me la compro W L'ITALIA Comprate Italiano
    PS2: Nelle fonderie Ferrari usano Catia V5 e ProE
    LA PUNTO è carina ma la panda....ma per carità!!!!
    Comprate italiano?!?!? Ma per carità, le macchine italiane, fuori sono fatte abbastanza bene ma quando ci fai un incidente e ne esci indenne è meglio che accendi mille ceri alla Madonna. Macchiane italiane = niente sostanza...
    Comprate le Tedesche...(belle e con sostanza)

    Ciao e W pro/E
    P.S è inutile usare Pro/E in un'azienda o per un lavoro dove non ce ne sia realmente bisogno. Da utilizzatore di SW (prima) e ProE (dopo) vi dico che ancora adesso per fare cosa semplicissime uso SW è sicuramente velocissimo, ma per fare cose più complicate e precise ProE è imbattibile. Per quanto riguarda Catia, parlavo proprio l'altro giorno con un mio Prof il qule mi diceva che catia rispetto a ProE e NX sta perdendo tantissssimo, ormai è veramente poco diffuso.

    ciao


    Marcof
    25-04-2006, 15.05.16

    Comprate italiano?!?!? Ma per carità, le macchine italiane, fuori sono fatte abbastanza bene ma quando ci fai un incidente e ne esci indenne è meglio che accendi mille ceri alla Madonna. Macchiane italiane = niente sostanza...
    Comprate le Tedesche...(belle e con sostanza)
    Bhe, direi che con questa approfondita e documentata analisi del mondo automotive ti sei guadagnato il posto di capocuoco nel reparto "arie fritte"....

    Ciao e W pro/E
    P.S è inutile usare Pro/E in un'azienda o per un lavoro dove non ce ne sia realmente bisogno. Da utilizzatore di SW (prima) e ProE (dopo) vi dico che ancora adesso per fare cosa semplicissime uso SW è sicuramente velocissimo, ma per fare cose più complicate e precise ProE è imbattibile.
    Tu sei lo stesso Stef-design che tre mesi fa ha scritto questo post vero? :
    http://www.cad3d.it/forum1/showpost....1&postcount=11

    e lo stesso che ha scritto in questo thread che:

    ....Prima di tutto, per dire qualcosa su un software bisogna conoscerlo tanto e averci lavorato in maniera differente.
    Ma ROTFL, allora per proseguire mi metto in [Bar Sport mode ON]...... !
    Sono tre mesi che usi pro-e, per giunta all'università e non per lavorarci davvero e vieni a redarguirci che prima di parlare di un software bisogna conoscerlo.....
    la Ferrari per fare lo sborone ce l'hai, bisogna vederti però guidare, e se ti vengono geometrie diverse tra pro-e e SWX, come hai detto nel thread al quale ti avevo già risposto senza per'altro più avere tue novelle, non devi essere un gran pilota.
    Dalle mie parti succede non di rado di vedere facoltosi possessori di Ferrari abbracciati a qualche palo della luce....
    [Bar Sport mode OFF]

    ciao Stef.


    alexskull
    25-04-2006, 15.45.32

    bbboniiiii .. ragazzi .. bbboniiiii
    sto thread sta diventando una specie di sottoforum per scannarsi ..
    e pensare che e' pieno di moderatori ...
    cerchiamo di non scannarci troppo ....
    ....
    ....
    ....
    ....
    la vedo dura


    Ozzy
    25-04-2006, 17.14.32

    è per quello che non dirò piu niente su questo argomento tanto è solo aria buttata via.
    PS:Anche io per cose semplici e veloci uso SW e non pro/e.
    E dalla 2001 plus ad oggi secondo me hanno fatto degli enormi passi da gigante,molto meglio di inventor ,con SE siamo li.. Buoni prodotti e costo abordabile.
    E io dico meno male che ci siano,perchè almeno pro/e ha abbassato di tanto i suoi prezzi,se non erro adesso costa intorno ai 6000 euro con un modulo avanzato in aggiunta.
    3- 4 anni fa altro che 6000 euro!
    Ultima precisazione per resolidworks.
    Io i layout scheletri li usavo gia tantissimo 6 anni fa quando usavo pro/e,poi ho cambiato e sono andato in un altra ditta dove usavano SW e dove non avevano la minima idea di cosa fossero... ci ho provato a farli lavorare cosi,ma c'erano gia delle regole troppo ferree per colpa del PDM,purtroppo c'è da tenere in considerazione anche questa brutta bestia,che da un lato può facilitare molto la ricerca dei pezzi ma dall altro ti pone dei limiti a livello di costruzione .
    Quindi molte operazioni comode che c'erano in SW non si potevano fare per colpa del pdm e di sistemisti incapaci di configurare le macchine.
    Io non sto scherzando ragazzi ma vi giuro sul mio cane che a volte per aprire assiemi grossi mi ci volevano 15 minuti e dovevi pregare che non succedeva nulla.. e vi posso garantire che le workstation erano grandiose,xeon dual processor,3 GB di ram scheda wildcat tutto scsi.Cioè meglio di cosi uno non puo chiedere.. eppure?
    Eppure nada.. ma non era colpa di SW bensi del pdm e delle configurazioni che i sistemisti facevano,mettendo diritti su tutto l HD ecc ecc.
    Viva i sistemi liberi e senza PDM!!!


    Marcof
    28-04-2006, 15.44.13

    è per quello che non dirò piu niente su questo argomento tanto è solo aria buttata via.
    He no, così non vale ! Mi avevi chiesto come farei in SWX la spline 3d con le coordinate (che poi mi diveci come facevi tu in Pro-e) e ti ho risposto.
    Adesso, o mi dici come la fate in Pro-e oppune non gioco più e lo vado a dire a mio nonno Stefano...... !
    ciao

    Avevo dimenticato: ti avevo anche fatto altre domande su pro-e, davvero al di fuori di ogni polemica, giuro. Se ti va di rispondermi mi farà piacere leggerti.


    stefano_ME30
    28-04-2006, 15.56.53

    Adesso, o mi dici come la fate in Pro-e oppune non gioco più e lo vado a dire a mio nonno Stefano...... !
    Cia', cia', dov'e' che devo cominciare a dare sberloni?
    ste

    P.S.: guarda che io ne avro' pure 47 di anni, ma tu ne hai 42 "suonati"!!!!


    Ozzy
    28-04-2006, 16.03.51

    eh eh Marco giusto,però anche io ho formulato male la domanda,volevo solo chiederti dei punti anzichè curve.
    Cioè fare dei punti e non la curva(perchè so che c'e l opzione curva attraverso punti),mi era capitato un problema del genere,dove io dovevo importare una serie di coordinate x,y,z che mi servivano per simulare le porte di connessioni di una turbina e non c'era nessun modo di farle se no di dargli le misure a una a una dai piani.
    Alla fine ho chiamato la Solidline e mi hanno fatto una macro in exel,però c'era comunque il problema che si me le faceva ma non mi metteva i nomi ai punti,e io non sapevo distinguerli nello spazio 3D capisci?
    Pro/e semplicemente crei un punto e poi lo gli fai la ripetione guidata da tabella e ti permette anche lui di leggere il file txt e in più ti mette le etichette dei riferimenti con i nomi e non ti perdi.


    technostudiodesign
    29-04-2006, 16.02.33

    Ma pensa te quante cose nuove ceh si imparano, e io che ho sempre creduto che la professionalità fosse prerogativa dell'operatore e non dello strumento ceh usa. Dici che se monto su una formula uno divento un pilota appena mollo la frizione ?
    Sono due cose diverse,il fatto che l'operatore sia un professionista è fondamentale, il fatto che utilizzi "strumenti" professionali non è fondamentale, ma è una cosa positiva, non credi?
    altrimenti utilizzerebbero tutti autocad da vent'anni, evitando anche problemi di compatibilità che sono una delle cose più pallose per chi lavora per diversi clienti ognuno dei quali usa software diversi.

    Bella questa, in cosa consisterebbero le feature non definite in SWX ? io non ne ho mai incontrate
    faccio per dirti che quando in pro-e fai uno schizzo lui ti dice tutte le quote che usa per poter stare in piedi, in modo che se qualche quota non ti sta bene dove è la dai in modo diverso, mentre in SW non ti fa vedere quali quote usa se non sei tu a metterle.
    A me personalmente questa cosa non piace... poi però è una cosa soggettiva..e che a seconda delle esigenze piò essere positiva o negativa...

    Il discorso degli accoppiamenti è che è terrificante in assiemimolto grandi avere su un componente centinaia di legami...devi scrivere ogni volta il nome del legame per capire qual'è..invece con pro-e un componente ha quei "2-4" legami, e non "mischiati" a tutti gli altri!!!

    Per il resto non sono andato avanti a leggere le tue critiche, dato che me ne frego di queste critiche da "commerciali"... mi viene da pensare che tu vendi SW!!!

    comunque al di la di questo .. io se pro-e ha dei difetti lo dico senza problemi, non ho nessun interesse se è il "migliore" o meno, non mi scaldo come te se qualcuno critica Pro-e... anzi.. ci faccio su 2 risate.

    Ciao Marco!..comunque calmati.. non essere così aggressivo.. non stiamo mica parlando di leggi razziali o di fecondazione assistita!!
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 23-02-2008 alle 19: 59

  9. #19
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    technostudiodesign
    29-04-2006, 16.24.41

    Tornando a discorsi seri: la Panda?
    gran macchina!
    Qualità/prezzo ottimo.
    Semplice, funzionale, piccola,consuma poco...insomma..come utilitaria davvero gran macchina!!

    Poi però è importante avere i soldi per comprare la lotus elise!

    http://z-o-g.org/gt4cars/british/lotus-elise-00.jpg


    Marcof
    29-04-2006, 17.43.37

    Sono due cose diverse,il fatto che l'operatore sia un professionista è fondamentale, il fatto che utilizzi "strumenti" professionali non è fondamentale, ma è una cosa positiva, non credi?
    Messa giù così è assolutamente condivisibile. Diverso era dire, come hai fatto, che lavorare con software meno rigidi è da pressapochisti. Pressapochisti, eventualmente, lo si è ancora prima di accendere il PC

    "Bella questa, in cosa consisterebbero le feature non definite in SWX ? io non ne ho mai incontrate"

    faccio per dirti che quando in pro-e fai uno schizzo lui ti dice tutte le quote che usa per poter stare in piedi, in modo che se qualche quota non ti sta bene dove è la dai in modo diverso, mentre in SW non ti fa vedere quali quote usa se non sei tu a metterle.
    Oh, io ho scritto una replica in base a quello che tu hai scritto, quindi feature e accoppiamenti indefiniti.......se poi facevi per dire altro in questi giorni ho la sfera di cristallo alla revisione....
    Quanto agli schizzi non capisco proprio dove tu abbia dei problemi e in cosa pecca SWX. Ho già scritto che se vuoi puoi fare in modo da rendere obbligatoria la creazione degli schizzi completamente definiti. Anche il tuo discorso sulle quote non mi quadra. QUando è completamente definito lo schizzo è quotato e vincolato tanto in SWX come (presumo) in Pro-e. Le quote in SWX puoi farle mettere in automatico dal programma anche se IMHO, a meno che non si tratti di un rettangolo, è un'idiozia.

    Il discorso degli accoppiamenti è che è terrificante in assiemi molto grandi avere su un componente centinaia di legami...devi scrivere ogni volta il nome del legame per capire qual'è..invece con pro-e un componente ha quei "2-4" legami, e non "mischiati" a tutti gli altri!!!
    Ma di cosa parli scusa? legami mischiati?

    VAi sull'icona dell'assieme nel feature manager: clic RMB/Visualizzazione albero/visualizza accoppiamenti e dipendenze.
    Così sotto ogni componente dell'assieme vedi solo i suoi accoppiamenti. Volendo dividi in due il feature manager e da una parte tieni la visualizzazione delle feature dei componenti e dall'altra degli gli accoppiamenti.
    Tra l'altro gli accoppiamenti li puoi suddividere in cartelle o inserirli innuove cartelle al momento della creazione.

    Se era tutta qui la gestione terrificante dell'assembly e dei legami si risolveva leggendo il manuale.

    Per il resto non sono andato avanti a leggere le tue critiche, dato che me ne frego di queste critiche da "commerciali"... mi viene da pensare che tu vendi SW!!!
    Io un commerciale? ROTFL !
    Ad ogni modo fai un po' come ti pare, anche se sono sicuro che le mie critiche te le sei lette eccome.....

    comunque al di la di questo .. io se pro-e ha dei difetti lo dico senza problemi, non ho nessun interesse se è il "migliore" o meno, non mi scaldo come te se qualcuno critica Pro-e... anzi.. ci faccio su 2 risate.
    Scusa, tu dici che butti la legna sul fuoco, avanzi critiche che sono quantomeno traballanti (e sono buono) come quelle degli sketch o della gestione dei vincoli in assembly, e poi quando ti si risponde dici che te ne freghi ?
    Mi sa che sei tu quello che, avendo buttato la legna sul fuoco, scalda.....

    Ciao Marco!..comunque calmati.. non essere così aggressivo.. non stiamo mica parlando di leggi razziali o di fecondazione assistita!!
    Guarda, io sono calmissimo, che la vita è già abbastanza complicata di suo. Mi interessa capire come funziona pro-e, non sono un commerciale e quando c'è da criticare SWX lo faccio senza problemi. Aggiungo che sono convinto che pro-e (che non ho mai visto, nota bene) ben carrozzato di moduli sia superiore a SWX (e ci mancherebbe, con quello che costa....), ma se leggo certe affermazioni che mi piace definire da Bar Sport allora rispondo usando l'ironia e il sarcasmo che occorrono in questi casi. :-)
    ciao


    Marcof
    29-04-2006, 17.54.18

    eh eh Marco giusto,però anche io ho formulato male la domanda,volevo solo chiederti dei punti anzichè curve.
    Seeee seeee, va bene

    Cioè fare dei punti e non la curva
    Ah, quelli solo in x, y, niente z.....

    Pro/e semplicemente crei un punto e poi lo gli fai la ripetione guidata da tabella e ti permette anche lui di leggere il file txt e in più ti mette le etichette dei riferimenti con i nomi e non ti perdi.
    Bello, e comodissima la storia delle etichette dei riferimeti.

    Però o visto nel forum di Pro-e che qualcuno chiedeva come fare la spline in 3d e pare si possa fare solo come curva 3d dai punti o altri sistemi macchinosi.
    In SWX la spline nello sketch 3d c'è...... Tiè!!!
    ciao


    Marcof
    29-04-2006, 18.30.04

    P.S.: guarda che io ne avro' pure 47 di anni
    Ah, allopra nel profilo hai barato, sei pure più "vecchio" !

    ma tu ne hai 42 "suonati"!!!!
    Già ! E fossero suonati solo gli anni non sarebbe granchè...

    ciao


    Ozzy
    29-04-2006, 20.28.06

    Quello è vero la spline 3d come percorso non c'è.
    Devi fare per forza i punti nello spazio e generare la curva attraverso questi ultimi.
    Devo dare atto che questa è un ottima cosa che pro/e non ha..
    Acuta osservazione Marcos`però è un po pochino eh eh


    alexskull
    30-04-2006, 14.00.24

    ozzy leggo nel tuo profilo che usi swx2005, hai mai provato la 2006 ?


    Ozzy
    30-04-2006, 14.54.12

    Usato è dire molto.
    Diciamo che l'ho usicchiata un pochino a casa.
    Perchè?


    alexskull
    30-04-2006, 20.15.11

    Usato è dire molto.
    Diciamo che l'ho usicchiata un pochino a casa.
    Perchè?
    mi era sembrato di capire che avessi usato solidworks e fossi passato a Pro-e non che hai provato ad usare swx per conto tuo ...
    pero' citi anche la solidline ... allora non ho capito qualcosa...

    con solidworks ci lavori / ci hai lavorato oppure no ?

    p.s. smanettarci nel tempo libero non lo considero lavorarci


    Ozzy
    30-04-2006, 20.37.33

    Il primo cad 3D che ho usato è stato pro/e,per piu o meno 3 anni.
    Poi ho cambiato lavoro e ho usato SW anche li per più o meno 3 anni,adesso ho di nuovo ricambiato(2 mesi) lavoro e riuso pro/e.
    Ho usato la 2001 plus la 2003 e la 2005 e in contemporanea a casa ho strusacchiato la 2006,visto che non avevano ancora fatto l'aggiornamento e tutt'ora ancora non lo hanno fatto ma lo faranno.
    Quindi si ci ho lavorato proprio in SW.

    p.s. smanettarci nel tempo libero non lo considero lavorarci
    Nemmeno io,infatti se non ci avessi lavorato e non lo conoscessi non mi permetterei nemmeno di parlare.
    Perchè se uno non ci lavora ogni giorno mi domando come faccia a dire che una cosa è meglio dell'altra.


    alexskull
    30-04-2006, 21.55.11

    ok ora e' piu chiaro


    Ozzy
    30-04-2006, 22.19.15

    Comunque so che hanno implementato la versione a 64bit e hanno messo una stringa per la memoria cache ammissibile,questo aiuterà molto per chi lavora con assiemi grandi a lavorare molto meglio e a non attendere piu un sacco di tempo a caricare sia assiemi che tavole.. era ora!


    Ozzy
    30-04-2006, 22.21.40

    PS:alex ho avuto modo di fare un esperienza di lavoro anche con Soliddesigner ora Onespacedesigner..
    In assoluto il cad3d peggiore che abbia mai usato!
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 23-02-2008 alle 20: 04

  10. #20
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    stefano_ME30
    01-05-2006, 11.16.10

    PS:alex ho avuto modo di fare un esperienza di lavoro anche con Soliddesigner ora Onespacedesigner..
    In assoluto il cad3d peggiore che abbia mai usato!
    Be' si in effetti e' proprio un cesso!
    stefano


    alexskull
    01-05-2006, 12.16.24

    PS:alex ho avuto modo di fare un esperienza di lavoro anche con Soliddesigner ora Onespacedesigner..
    In assoluto il cad3d peggiore che abbia mai usato!
    uhiuhiuhiuhi ....
    non sai che hai fatto ....
    ora non vorrei essere nei tuoi panni quando zio ste ti cominciera a torcere le budella


    alexskull
    01-05-2006, 12.17.38

    Be' si in effetti e' proprio un cesso!
    stefano
    tutto qui ???!!!????

    boh forse ha fatto effetto il primo maggio ...


    Ozzy
    01-05-2006, 12.41.22

    ahhahahahah


    stefano_ME30
    01-05-2006, 15.25.55

    tutto qui ???!!!????
    boh forse ha fatto effetto il primo maggio ...
    Non ho niente da dire!
    Quella di Ozzy e' una affermazione assolutamente gratuita e fuori luogo, oltre tutto il thread che parlava di un confronto di Pro/E e SWX.
    Se devo rispondere a tutte le provocazione addio!
    Se Ozzy e' convinto cosi' meglio per lui (e per noi che non saremo costretti a rispondergli).
    Io non problemi ad confermare che OSDM e' un cesso ed e' meglio che non lo provate proprio.

    P.S.: adesso vado anche io sul forum di CatiA e scrivo "SWX e' il peggiore CAD che ho mai provato" e vediamo che succede!
    Certe affermazioni non andrebbero nemmeno commentate e mi scoccia pure sprecare il tempo a rispondere (lo faccio solo per il rispetto che ho nei tuoi confronti).


    alexskull
    01-05-2006, 15.46.03

    non era assolutamente mia intenzione farti perdere tempo a dare una risposta,
    giustamente dici che una risposta del genere non e' degna di commento
    mentre per me era solo un modo per frenare un po' le botte in questo kilometrico thread e cercare di fare un po di ironia.

    lungi da me l'interesse di offendere qualcuno o rompere le scatole.
    non credo nemmeno pero' che ozzy abbia voluto tirare una frecciata appositamente confezionata ma piuttosto e' stata una leggerezza.

    p.s. grazie per il rispetto e speriamo che questo thread giunga a conclusione...


    Ozzy
    01-05-2006, 15.46.58

    Grazie Stefano sono davvero lusingato dalla tua affermazione...
    Comunque la mia non era una provocazione ma era detto in tono ironico,visto che si stava parlando di cad utilizzati ho messo dentro anche quello in risposta ad Alexskull.
    Non voglio di certo inalzare un altra battaglia inutile come ha fatto vinz aprendo questo post.
    A me non frega molto sinceramente di comparare un cad a un altro.
    Ma visto che certe persone hanno anche ironizzato verso di me,non vedo perchè non dovrei farlo io...
    Salut


    stefano_ME30
    01-05-2006, 15.51.26

    non era assolutamente mia intenzione farti perdere tempo a dare una risposta,
    Alex per me sara' sempre un piacere discutere con te e non lo considerero' mai tempo perso.

    Per il thread, in effetti si e' un po' allungato troppo e forse si e' perso l'obiettivo, ma non e' con i post come quello di Ozzie che si risolve il problema, anzi!!!

    stefano

    P.S.: certe volte basterebbe una smile per rendere meglio l'idea, a meno che il post, fosse, confezionato.


    Ozzy
    01-05-2006, 15.53.50

    PS:non sono entrato qui dentro assolutamente per fare la guerra,ma per dare dei consigli,pareri e per eventualmente riceverne.
    E mi pare che mi sto impegnando a cercare di rispondere al maggior numero di persone possibili sia nel forum sw che in quello pro/e,in altri cad non mi pronuncio nemmeno visto che ci ho lavorato poco.
    Non sono di certo quel genere di utente che viene qui,fa la sua bella domandina ,risolve il suo problema e chi lo vede più.
    Spero che questo sia chiaro.
    Tenevo a precisarlo..


    NMCS
    05-05-2006, 15.36.58

    Non vorrei aggiungermi alla polemica, ma credo che Tomcat, faccia bene ad essere fazioso, daltronde lui difende il suo orticello.

    Mi limito con molta tranquillità a dire a Tomcat, che è apprezzabile la sua posizione di fedeltà sotto il profilo soggettivo è bello poter contare su tenti di questo smalto, che arrivano a qualsiasi cosa pur di non tradire la propria bandiera (anche a costo di dire delle "imprecisioni" cosa molto in antitesi con l'indole dell'ingegnere tanto blasonato e "tosto").

    Io credo che nel mercato sia giusta la coesistenza di più sistemi concorrenti, ma trovo a dir poco arcaica la definizione di fascia di punta fascia intermedia e menate del genere (definizioni sensate fino al 2000 ma non oltre).

    Se proe come catia hanno degli spazi interessanti (molto spesso scomodi a tutti tranne che a chi li ha voluti) nel mercato non lo devono esclusivamente a ragioni di tipo tecnologico, ma questa è un altra storia che credo tu non possa comprendere a meno che non ti cali in determinate circostanze di mercato che esulano dal tuo intreressante ma ammetterai limitato visus sulla situazione.

    I fatti parlano chiari proe sta giorno dopo giorno lasciando fette di mercato alla concorrenza, non solo a SolidWorks (nonostante in meno di 10 anni sia stato costretto a calare i prezzi in modo drastico) Rimane inteso che è rarissimo che aziende abbiano deciso di cambiare SolidWorks per prendere Proe, mentre a lasciare Proe... nessuno si fa troppi problemi, tranne in un caso "la costrizione da parte dei propri clienti all'uso di proe" sono sicuro che uno come te con in mano uno strumento come SolidWorks potrebbe di sicuro aiutarci molto a migliorare ancora di più.

    ciao e mi raccomando non cogliere polemiche che non ci sono.
    Giuseppe


    Vinz72
    05-05-2006, 15.54.49

    Grazie per il tuo pacato e preciso parere.
    Non colgo nessuna vena polemica nei tuoi discorsi, anzi sono pienamente
    d'accordo con quello che affermi. Se hai tempo leggiti il file doc che ho
    pubblicato in questo forum e ti prego di aggiungere i commenti che credi. Ho
    cercato di vedere le differenze tra i due programmi. Oramai sono 5 mesi che
    sto usando proe ma a grandi linee non ho cambiato il mio parere. Certo di
    sollevare ancora un polverone.
    Ti saluto e ti ringrazio della tua risposta.
    Vinz


    Gbs
    05-05-2006, 16.19.59

    Io credo che nel mercato sia giusta la coesistenza di più sistemi concorrenti, ma trovo a dir poco arcaica la definizione di fascia di punta fascia intermedia e menate del genere (definizioni sensate fino al 2000 ma non oltre).
    Dici? Se un programma ha ad esempio un kernel proprietario è un vantaggio. Sviluppare un kernel occupa risorse e alza i costi. Avere soluzioni scalabili e integrate che partono dal concept e arrivano alla pubblicazione automatica della documentazione, passando da tutti gli step necessari (progettazione, analisi, nc, preserie, verifica) all'interno di una base dati unica e non geograficamente vincolante, è un vantaggio?
    Queste ragione possono bastare a creare la classificazione che definisci arcaica.

    I fatti parlano chiari proe sta giorno dopo giorno lasciando fette di mercato alla concorrenza, non solo a SolidWorks (nonostante in meno di 10 anni sia stato costretto a calare i prezzi in modo drastico)
    Ti consiglio di andare sul sito della PTC e di SW prima di fare affermazioni senza riscontri documentati. La tua sembra più una opinione.

    riporto dal sito PTC

    PTC Reports Second Quarter Fiscal Year 2006 Results

    Company Delivers 14% Year-Over-Year Revenue Growth

    NEEDHAM, Mass., April 26, 2006 – PTC (Nasdaq: PMTC), the Product Development CompanyTM, today reported revenue of $200.2 million for the second fiscal quarter ended April 1, 2006, up 14% from $176.1 million for the same period last year. The growth was driven primarily by strong Enterprise Solutions sales....

    In the second quarter, PTC received orders from leading organizations, including Airbus, Black & Decker Corporation, CAE Inc., Hitachi High-Technologies Corporation, Foxconn Electronics Inc., LG Electronics, Liebherr Logistik, Lockheed Martin Corporation, NASA, RWTH Aachen University, Schaeffler Group, Stryker Corporation, and Toyota Motor Corporation. PTC’s reseller channel delivered $39.4 million in total revenue during the quarter, up 13% from the year-ago period.

    Rimane inteso che è rarissimo che aziende abbiano deciso di cambiare SolidWorks per prendere Proe, mentre a lasciare Proe... nessuno si fa troppi problemi, tranne in un caso "la costrizione da parte dei propri clienti all'uso di proe" sono sicuro che uno come te con in mano uno strumento come SolidWorks potrebbe di sicuro aiutarci molto a migliorare ancora di più.
    fai i nomi? sono davvero curioso...
    senza polemica
    Gabriel

    ps:vinz72 usa proe da 3 mesi....
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 23-02-2008 alle 23: 56


  • Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. [Recuperato] Solidworks Su Mac
      Di Oldwarper nel forum Solidworks
      Risposte: 62
      Ultimo Messaggio: 02-04-2010, 09: 08
    2. [Recuperato] Solidworks vs UGS
      Di Oldwarper nel forum CAD meccanici a confronto
      Risposte: 20
      Ultimo Messaggio: 13-03-2008, 21: 23
    3. [Recuperato] SolidWorks e CNC
      Di Oldwarper nel forum Solidworks
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 21-02-2008, 12: 06
    4. [Recuperato] SolidWorks e CNC
      Di Oldwarper nel forum Solidworks
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 18-01-2008, 17: 13
    5. [Recuperato] api di solidworks ??
      Di Oldwarper nel forum Solidworks
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 18-01-2008, 11: 31

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti