Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    RUGGIUNO
    Visitatore

    Predefinito [Recuperato] Da Rhino a Max è un bel problema!!!

    archigius__
    12-10-2003, 23.48.42

    Salve a tutti.Ho un modello che ho realizzato in Rhinoceros 3 (quindi tutto in modellazione nurbs) della cappella di Notre Dame de Haut (Ronchamp) di Le Corbusier.
    Si tratta di un lavoro appena finito renderizzato in Cinema 4d (se volete potete dargli un'occhiata a www.c4dzone.com,sezione rendering 2003,così mi dite le voste impressioni).
    Ora,per curiosità,dato che ho deciso di imparare Max,vorrei vedere che risultai posso ottenere sullo stesso modello appunto col rendering di Max.
    Ma l'importazione sembra impossibile:ho provto in 3ds ma mi dice che c'è un certo errore alla linea tal dei tali,quindi runtime error,e si blocca.
    Ho provato in dwg,importa tutto fino al 99 % e si blocca.
    Ho provato in iges,importa parte del modello ma si mangia alcune superfici,in particolare la copertura che come sapete ha una geometria molto particolare.

    La domanda è:come cavolo faccio a imprtarlo per intero?
    C'è da dire che il file è enorme (in Cinema ho lavorato su circa 850.000 poligoni),ma lo stesso Cinema riesce a importare i dxf e i 3ds salvati da Rhino,Max non ne vuole sapere.Voi come fareste?
    Come ho detto,non è certo un problema urgentissimo,si tratta più di una curiosità nel testare sul un modello molto particolare il rendering radiosity di Max.
    Spero qualcuno mi sappia dare una mano_
    Grazie



    MarcoG
    13-10-2003, 10.46.56

    NOn è poi così enorme, io proprio ora sto lavorando su un file che è 2milioni e 400 milia poligoni... e non è l'unico ... quindi non dovrebbe avere problemi.

    E' strano che non te lo importi, io non ho avuto "grossi" problemi da rhino a 3ds... (quasi.. mai...)

    Ti dò un'idea... magari aiuta.. Forse può dipendere dalla scala di lavoro... prova a scalarlo in Cm .. o viceversa in metri se è già in cm... e prova a ri-esportarlo... non vorrei che dipendesse dalla "densità" della mesh.

    Più tardi ci guardo meglio in rhino.. Per ora ti saluto,
    MArcoG



    archigius__
    13-10-2003, 20.40.47

    Niente,MarcoG,non va!

    I risultati "migliori" con IGES ma importa circa il 90% del modello e si mangia diverse superfici importanti.
    Inoltre perdo tutti i lucidi che avevo settato in base ai materiali per una più rapida mappatura.

    Sai darmi qualche lume?

    Sono un po' abbatutto,era solo uno sfizio,ma sarebbe stata un'ottima palestra per imparare a mappare e illuminare in Max....



    MarcoG
    13-10-2003, 23.46.56

    Hmmm... ci devo pensare su... in questo momento non mi vengono in mente idee...

    Magari ci stiamo arrovellatndo e la soluzione è davanti a noi....

    A domani,
    MArcoG



    hoe
    14-10-2003, 08.40.22

    Ciao Archi (ciao Marco, quanto tempo),
    Io non uso Rhino ma un programma che per certi versi è molto simile.
    Molte volte quando il modello è abbastanza complesso, non dipende dalla dimensione effettiva ma dalla complessità degli elementi, l'esportazione in 3ds verso Viz (che è uguale a Max) mi da problemi del tipo che hai descritto tu.
    Io risolvo il problema esportando il mio modello "a pezzi". In pratica mi creo dei gruppi all'interno del modello originale, in numero variabile in base alla complessità, ed esporto gli stessi separatamente per poi andare a ricomporli n Viz.
    In pratica, facciamo l'esempio di un edificio: se in questo edificio hai modellato dei parapetti, supponiamo, con un certo grado di complessità, molto probabilmente ti conviene addirittura dividere in due il numero complessivo e creare due gruppi da esportare separatamente, per poi esportare i muri, le finestre e così via.
    Io per certi modelli complessi arrivo a generare una ventina di 3ds, che poi vado a ricomporre in Viz. Anzi, ti dirò di più: la ricomposizione è automatica perchè nell'importazione Viz/Max tengono conto dei dati di coordinate cartesiane propri degli oggetti importati e quindi tu vedrai, importazione dopo importazione, ricomporsi il tuo modello sotto i tuoi occhi.
    Prova e facci sapere, spero che funzioni!
    ciao
    hoe



    MarcoG
    14-10-2003, 11.18.21

    Ciao HOE!!!... (si è parecchio che non ci si "vede" ...) tutto bene spero!

    Accidenti hoe, è vero.... come avevo detto... l'uovo di colombo!!!

    Tra l'altro è un sistema che uso anche per Autocad... quando ho dei modelli molto complessi. In realtà la motivazione è leggermente diversa, perchè con ACAD difficilmente ho problemi di esportazione, ma più di gestione in 3ds. A volte capita che il modello abbia in alcuni layer troppi elementi e mi si infittisca molto in 3ds, per cui scelgo di suddividerlo in diverse parti in modo da applicare le mappature in modo meno "pesante".

    Ottimo hoe.... in effetti questa potrebbe essere proprio una soluzione.

    CIao ciao,
    MArcoG
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 01-03-2008 alle 23: 13

  2. #2
    RUGGIUNO
    Visitatore

    Predefinito

    archigius__
    14-10-2003, 11.58.28

    Avevo pensato a una cosa del genere,ma non sapevo che Max tenesse conto delle coordinate.
    Ora che me l'hai confermato,proverò questo metodo.
    Ah,Marco,hai dato un'occhiata ai rendering fatti con Cinema?Se si ne pensi?



    MarcoG
    14-10-2003, 12.15.40

    Si che gli ho dato un'occhiata....

    Sono di ottima fattura... se proprio vuoi un parere tecnico... darei un'occhiata a qualche texture sul pavimento... ma probabilmente è un effetto voluto, quello che volevi realizzare.

    Sul fatto che tu possa ottenere risultati ottimi anche su Max non ho dubbi. Se usi max5.1 puoi provare ad illuminare la scena usando il lightracer o il radiosity. noterai la lentezza esasperante di entrambi i metodi.... ma.. la qualità è assicurata.

    Forse rispetto a c4d, max utilizza più memoria... spero che sulla tua macchina abbia "almeno" 512mega / 1 giga.... perchè al di sotto.. max diventa Estremamente LENTO!!!... per un uso notevole che fa del disco rigido ,in mancanza di memoria.

    che dire....
    Buon divertimento,
    Marco



    archigius__
    14-10-2003, 14.53.57

    ma probabilmente è un effetto voluto, quello che volevi realizzare.
    Infatti,c'ho lavorato da marzo a fine settembre,giornoe notte talvolta, e tutto è controllato in quel modello;una faticaccia terribile ma anche una gran soddifazione.

    Lighttracer l'ho provato ma non mi piace:troppo lento.Radiosity mi piace invece moltissimo,è meno lento dell'altro e soprattutto ho la possibilità di controllare immediatamente l'effetto,dopo pochi minuti,fermando il calcolo,cosa che con Cinema (per ora) non si può fare.
    Poi,sempre per quanto riguarda la lentezza,io ero abituato a Lightscape,quindi fa un po' i conti.....
    In Max cerco fondamentalmente,la qualità e i controllo dei dati fisici,combinazione che per ora è fornuta solo da questo soft;infatti Cinema è più veloce (si dice abia lo stesso core di Final Render),ma per ottenere i risulati che hai visto ho dovuto smanettare moltissimo e impazzire,oltre a perdeci molte ore.Inoltre,come ogni motore che usa le mappe di fotoni (cioè come tutti i motori esterni di Max) in Cinema il radiosity va ricalcolato scena per scena.Quindi bisogna armarsi di santa pazienza e ricercare il giusto equilibrio a ogni scena...
    Alla fine ogni soft ha pregi e difetti:Cinema veloce e intuitivo,Max qualitativamente e fisicamete preciso.
    Per quanto riguarda la versione ho la 5 ita,la memoria 512 Mb su Athlon xp 1800 e scheda video ATI da 64 Mb.So che la memoria non è moltissima,ma dovrebbe essere sufficiente,anche perchè per ora le mie finanze non mi permettono altro (già l'univerisità,fra tasse e spese varie,mi dissangua ben bene).
    Comunque,grazie dei consigli e del sostegno.Proverò l'importazione,se proprio non riesce vuol dire che mi esrciterò su altri modelli.Ciao_



    lux_continua
    14-10-2003, 23.39.53

    ciao.
    credo che il problema sia nel fatto che modelli in .3ds (fatti da rhino) mandano in crash 3ds max. è una cosa che a me capitava spesso.
    la cosa migliore (e che io faccio sempre!!!) è quella di importare il modello pezzo per pezzo, in modo da controllare e ottimizzare il grado di smusso per ogni singola geometria, quindi, il numero dei poligoni. Per capirsi: se hai una superficie piana, puoi usare il minimo valore del parametro che converte la nurbs in mesh, se hai superfici curve invece devi usare il preview e capire quale sia il valore migliore per un risultato soddisfacente.
    insomma una cosa più facile a farsi che a dirsi.
    ciao e spero di esserti stato utile.
    lux



    geng@
    29-09-2004, 14.40.48

    questo tutorial fa al caso tuo... ho sempre usato obj ed è perfetto.

    http://www.cadlandia.com/showarticle.asp?ID=564
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 01-03-2008 alle 23: 17


  • Discussioni Simili

    1. Problema Rhino 4.0
      Di ecomusposta nel forum Altri software di Modellazione - Rendering - Grafica 2D
      Risposte: 7
      Ultimo Messaggio: 22-09-2009, 19: 37
    2. Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 22-02-2008, 17: 45
    3. [Recuperato] Rhino + Maxwell... primi test!
      Di RUGGIUNO nel forum Rhino3D
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 17-02-2008, 12: 28
    4. [Recuperato] esportare da rhino a solidworks
      Di Oldwarper nel forum Solidworks
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 08-02-2008, 10: 26
    5. Problema con Rhino
      Di Guido nel forum Rhino3D
      Risposte: 8
      Ultimo Messaggio: 18-01-2008, 18: 05

    Chi Ha Letto Questa Discussione: 0

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  



    CAD3D.it - la community dei progettisti