Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito [Recuperato] Solid Works o Solid Edge ?Feature cam o Edge cam o Esprit?

    -Discussione recuperata dalla cache di Google.
    -I rispettivi moderatori sono autorizzati a cancellare o modificare la presente discussione dal proprio forum.
    Grazie per la collaborazione.
    Oldwarper.



    03-11-2004, 19.01.51
    mapego

    Solid Works o Solid Edge ?Feature cam o Edge cam o Esprit?
    Sono un progettista/programmatore di un officina meccanica terzista.
    Devo acquistare un cad cam.
    come cad mi hanno proposto solidworks e solid edge
    come cam feature cam , edge cam e esprit

    Nella mia azienda, (premetto che non siamo stampisti) lavoriamo a 3-4 assi su centri e torni.Abbiamo bisogno di un prodotto elastico principalmente progettazione solida di attrezzature.
    Come cam non so proprio. forse esprit si allontana di più dalle mie esigenze, poichè avendo una grossa utensileria vorrei abbinare il programma cam ad un programma di gestione utensileria.
    Quali di questi mi consigliate?
    [mi dicono che fino a dicembre solid edge sia a solo 1000 euro ma non completo, che sia vero, mancherebbe per solo quello che a me non interezsa, ne sapete qualcosa?]
    Se sapete dirmi i limiti e le differenze tra questi programmi mi aiutate un casino.



    04-11-2004, 13.08.24
    ferro

    Ciao Mapego,

    non posso darti indicazioni in merito ai vari software CAM, ma ti confermo che Solid Edge è in promo a 1000 € + 230 € di canone sino a fine anno.
    Ma è una versione ridotta rispetto alla "Classic".
    Se mi contatti a LferrantiCHIOCCIOLAenergygroup.it ti posso far avere maggiori indicazioni sulle differenze tra le due versioni.

    Ciao



    30-03-2006, 18.29.13
    albertuan

    Il consiglio sul CAM va sicuramente su ESPRIT.
    Soprattutto se vuoi affiancargli SW o SE.
    Ottima l'importazione e la gestione dei modelli di ambo i software.
    E poi le lavorazioni sono VERAMENTE parametriche.
    Da parte mia NESSUN DUBBIO.

    per quanto concerne il CAD SE lo ritengo uno scalino sotto altri concorrenti. Ma per le tue esigenze magari è sufficiente.

    Valuta anche:
    CAD parametrici:
    Inventor (autodesk)
    IronCAD (progress italia, distributori)

    Altri CAD:
    Il sempreverde AutoCAD nella 2007 promette di essere una bomba! Potrebbe essere una soluzione semplice per una dutta che deve mantenere la compatibilità con un più vasto parco clienti possibile. E poi ha la possibilità di avvicinarti ad inventor successivamente acquistabile come upgrade da AutoCAD.

    CAM:
    VX cam (solitamente forte sulle superfici ma con ottimi sconti !)



    30-03-2006, 22.37.46
    Marcof

    Citazione:Originalmente inviato da albertuan
    Altri CAD:
    Il sempreverde AutoCAD nella 2007 promette di essere una bomba!
    Sempreverde mi sembra una parola grossa, soprattutto in campo MCAD ! ;-)

    Citazione:Potrebbe essere una soluzione semplice per una dutta che deve mantenere la compatibilità con un più vasto parco clienti possibile. E poi ha la possibilità di avvicinarti ad inventor successivamente acquistabile come upgrade da AutoCAD.
    Avvicinasri ad INV passando o partendo da ACAD ?? Forse a livello economico (sconti vari ecc) perchè a livello di files, compatibilità e filosofia non sono neanche parenti...
    Ci mancherebbe di dover ancora pistolare con gli UCS e altre amenità del genere.
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 08-03-2008 alle 00: 27
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”

  2. #2
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    30-03-2006, 23.22.38
    albertuan

    Citazione:Originalmente inviato da Marcof
    Sempreverde mi sembra una parola grossa, soprattutto in campo MCAD ! ;-)
    Vero, ma la mia esperienza mi porta a dire che molti hanno un cad "splendido" ma una stazione di AutoCAD o più per riuscire a lavorare con gli altri e molte volte per sbrigare il lavoro quando le urgenze si fanno pressanti è nella maggior parte delle aziende. Magari copiato !

    Citazione:Originalmente inviato da Marcof
    Avvicinasri ad INV passando o partendo da ACAD ?? Forse a livello economico (sconti vari ecc) perchè a livello di files, compatibilità e filosofia non sono neanche parenti ...
    Se ti interessano esperienze di ambienti eterogenei Inventor AutoCAD posso indicartene un bel po' e, se desideri, metterti in contatto con le ditte che stanno sviluppando secondo tale metodologia vedo di procurarti i contatti.

    Citazione:Originalmente inviato da Marcof
    Ci mancherebbe di dover ancora pistolare con gli UCS e altre amenità del genere.
    Ok, va bene, hai fatto il salto, bravo !
    Se ti senti più a tuo agio a chiamarli piani di schizzo, piani di lavoro o qualche altra cosa simile al posto di UCS sono contento.

    L'esigenza di mapego è di disegnare un "as-bilt" e non di progettare. In questo caso parametri, vincoli ed "amenità del genere" non servono ma sono SOLO DI OSTACOLO. Non fa stampaggio e quindi non necessità di superfci complesse. Deve continuamente effettuere interscambio dati con i clienti ed allora cosa meglio del più diffuso cad al mondo ?

    E' il migliore: NO.
    Puo essere quello giusto: SI.



    31-03-2006, 17.52.06
    Marcof

    Citazione:Originalmente inviato da albertuan
    Se ti interessano esperienze di ambienti eterogenei Inventor AutoCAD posso indicartene un bel po' e, se desideri, metterti in contatto con le ditte che stanno sviluppando secondo tale metodologia vedo di procurarti i contatti.
    Se n'era parlato in passato. IMHO che Inventor e Acad debbano "per forza" lavorare insieme è ridicolo. Inv ha un suo ambiente di messa in tavola, che DEVE essere all'altezza delle esigenze di rappresentazione e stampa in 2d dei progetti, pena nell'interscambio la perdita dell'associatività con il 3d.
    Se devi uscire in DWG per rilavorare in acad la messa in tavola di INV, o fare i layout 2d o gli sketch in acad e poi importarli in Inventor secondo me c'è qualcosa che tocca, ma di brutto.
    Se poi mi dici che ogni tanto devi scambiare dei 2d con fornitori o clienti che non hanno Inventor credo dovrebbero bastare le funzioni di export import dei formati DWG-DXF di inventor stesso.
    Il tutto IMHO e lungi da qualsiasi polemica.

    Citazione:Se ti senti più a tuo agio a chiamarli piani di schizzo, piani di lavoro o qualche altra cosa simile al posto di UCS sono contento.
    Non è questione di chiamarli UCS o altro, è proprio il concetto di 3d di acad che è macchiavellico e antidiluviano.
    Se però mi dici che dalla versione 2000, che ho visto, ad oggi il 3d di acad è stato rivoluzionato e si lavora spediti allora sono contento per voi. ;-)



    31-03-2006, 19.13.50
    albertuan

    Tutto giusto, ma fuori contesto !

    Citazione:Originalmente inviato da Marcof
    Se n'era parlato in passato. IMHO che Inventor e Acad debbano "per forza" lavorare insieme è ridicolo.
    Sono completamente daccordo:
    - Morire: si deve. Tutto il resto: Facoltativo ! (è una delle massime che preferisco)

    Citazione:Originalmente inviato da Marcof
    Inv ha un suo ambiente di messa in tavola, che DEVE essere all'altezza delle esigenze di rappresentazione e stampa in 2d dei progetti, pena nell'interscambio la perdita dell'associatività con il 3d.
    Verissomo. Se ti serve l'associatività 2D -> 3D (e ti serve in progettazione non in "as built) Mi rifaccio al paradigma di cocreate di qualche tempo fa ...
    (Solid Designer + Modulo annotation) = 3d spinto
    (Solid Designer + Me10) Disegno 2D potente ma non associativo.

    Citazione:Originalmente inviato da Marcof
    Se devi uscire in DWG per rilavorare in acad la messa in tavola di INV, o fare i layout 2d o gli sketch in acad e poi importarli in Inventor secondo me c'è qualcosa che tocca, ma di brutto.
    L'espressione colorita mi piace (molto meccanica)
    Il problema è far girare una azienda di Produzione non di Progettazione.
    A loro i disegni arrivano: non li devono fare...
    ... e allora cosa gli serve:

    Soluzione Base:
    - Un CAM potente, connesso alle macchine con tutti i post processor del caso, che si basa su una buona rete di officina ed un buon livello di conoscenza del prodotto CAM.

    - Requisiti: Gli devono mandare i 3D (Altrimenti a modellarli al CAM ai voglia !)

    Soluzione buona:
    - Si aggiunge al CAM (Dove bisogna focalizzare l'investimento) un CAD che permetta di fare i disegni partendo dal 2D del cliente (e/o da fax o schizzi su "carta da formaggio")

    - Si ottiene: Acquisizione dei clienti "di fascia bassa".

    Citazione:Originalmente inviato da Marcof
    Se poi mi dici che ogni tanto devi scambiare dei 2d con fornitori o clienti che non hanno Inventor credo dovrebbero bastare le funzioni di export import dei formati DWG-DXF di inventor stesso.
    Il tutto IMHO e lungi da qualsiasi polemica.
    Anche qui ragioni da progettista, non da capo officina. (Non è un ragionamento sbagliato ma applicato ad una realtà non congruente)

    Cosa gli faccio spendere dai 7 ai 9 mila euro di cad quando AutoCAD basta e avanza e possono investire sul CAM ?

    Ho accennato solo che se in futuro dovranno progettare ... beh non si devono ricomprare tutto !

    Citazione:Originalmente inviato da Marcof
    Non è questione di chiamarli UCS o altro, è proprio il concetto di 3d di acad che è macchiavellico e antidiluviano.
    Macchiavellico: uhmmm ... Non direi, direi molto quadrato e poco effettini (anche se nella 2006 hanno introdotto alcune funzioni "for dummies": il Dinamic imput e nella 2007 l'interfaccia sarà più simile ad un inventor che ad un autocad ... mi piange il cuore).

    Scusa ma ci sono certe cose che mi piacciono ancora anche se sono "antidiluviane". Rifiuto il paradigma: NUOVO = MIGLIORE.

    Citazione:Originalmente inviato da Marcof
    Se però mi dici che dalla versione 2000, che ho visto, ad oggi il 3d di acad è stato rivoluzionato e si lavora spediti allora sono contento per voi. ;-)
    Giudica tu:
    http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?t=14835

    p.s.
    - Fare una consulenza non è fornire la soluzione migliore per se stessi, ma la soluzione migliore per gli altri.
    - La soluzione di un problema può cambiare, se cambia il problema !

    nota: ringrazio per il contraddittorio. Senza confronto non c'è soluzione che tenga !



    05-04-2006, 10.49.08
    Eugi

    Questi sono i quesiti e le risposte che cercavo!!

    Anch'io sono un progettista/programmatore di un officina meccanica terzista e devo acquistare un cad cam.
    Per il cam credo che edgecam sia + indicato per il nostro contesto lavorativo, dato che nella mia azienda, (premetto che non siamo stampisti) lavoriamo a 3-4 assi su centri e torni.

    I dubbi ci sono principalmente per il CAD. Abbiamo bisogno di un prodotto elastico principalmente facciamo progettazione solida di attrezzature e sto valutando inventor e solidworks. Entrambi darebbero vantaggi enormi, ma l'obbiettivo come perfettamente centrato da albertuan è:
    Citazione:- Si aggiunge al CAM (Dove bisogna focalizzare l'investimento) un CAD che permetta di fare i disegni partendo dal 2D del cliente (e/o da fax o schizzi su "carta da formaggio")

    Proprio così principalmente un CAD veloce nel rimodellare il progetto del cliente dal 2d, quando questo non sia propenso ad inviarci STEP o IGES.

    Ciao.



    05-04-2006, 11.36.55
    alexskull

    allora vai tranquillo su swx



    06-04-2006, 01.04.01
    albertuan

    Salve Eugi,

    Allora, se ho capito bene, ti consiglio di abbassare il tiro sul CAD.

    INV e SWX sono CAD di fascia media e se non ti serve progettare ma disegnare possono essere soldi specati.

    La soluzione può essere un cad base come AutoCAD o concorrenti.

    Per passare poi al CAM ti consiglio di valutare VX-CAM come valida alternativa per stampisti. (E per stampisti intendo stampi ad iniezione altrimenti ho preso una sola!)
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 08-03-2008 alle 00: 33
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”

  3. #3
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    Manca una pagina


    06-04-2006, 15.19.18
    albertuan

    Ma disegnate l'accoppiamento alberobase in SolidWorks anche per andare a donne ?
    Buon giorno a tutti ! Mi sembrava strano non avere contro il fuoco incrociato dei solidworxizzati !!! (Noto con piacere che stefano_ME30 non lo è più ! Resta li che se ti muovi ad un altro CAD vai in peggio !)

    Citazione:Originalmente inviato da Focus
    Personalmente, trovo piu' rapido e veloce il 3D, anche per fare il disegno di una semplice rondella......parere personale ovvio.
    Ciao
    Personalmente NO!
    Se per rapido intendi avere due file correlati (2D e 3D) dover fare relazioni e/o vincoli anche sulle cose banali SONO ASSOLUTAMENTE IN DISACCORDO.

    Citazione:Originalmente inviato da Marcof
    Scusa eh, Eugi ti dice che fanno progettazione di attrezzature in 3d
    Progettazione ? Scusa, avevo capito che fanno principalmente la realizzazione !

    Citazione:Originalmente inviato da Marcof
    che dovranno valutare un cam per lavorazioni 3-4 assi, e tu gli consigli autocad ? Autocad per il 3d ? Nel 2006 ?
    Si, a tutte le domande.
    1,a) In che percentuale dovranno creare oggetti da lavorazioni in 3 assi in continuo ?
    (e anche la maggior parte di queste sono normalmente derivanti da normali feature boleane).
    1,b) 3 o 4 assi ? Guarda che non hai detto niente ! Posso aver una necessità di gestire 5 assi semplice (di 2 assi in continuo e 3 assi indexati) oppure avere un 3 assi complesso (3 assi in continuo). Solitamente per 3 assi si intende una fresa/centro di lavoro con 3 assi in continuo e tavola rotante.
    2) Si, in quanto posso immaginare che la loro produzzione CAM si basi su una percentuale di pezzi da svuluppare in 3D minore del 50% (Al cam mica devo buttare dentro feature 3D per forza ANZI! I cosidetti moduli FREE FORM del cam sono enormemente costosi e ne va valutato attentamente l'acquisto!
    3) Si, Nel 2006 c'è a chi del parametrico non puà fregare una cippa (che ne pensi stefano_ME30 ?) Tra l'altro se avesse bisono di fare superfici più complesse sicuramente non gli farei buttare i soldi su un parametrico puro. Gli consiglierei un Rhinoceros od un IronCAD od altri !

    Citazione:Originalmente inviato da alexskull
    perfettamente d'accordo te hai bisogno di un cad dove si possa lavorare senza errori in 3d che abbia l'ambiente assiemi con la possibilita' di fare esplosi (in autocad e' un suicidio)
    messe in tavole automatiche
    Messe in tavola ? Per andare al CAM ? e a cosa ti servono ? Assiemi ?
    Allora ho capito male io: Serve progettazione conto terzi o realizzazione sui disegni (o schizzi) dati dal cliente ?
    Boia l'orso, so anchio che mettere in piedi un ufficio tecnico con AutoCAD per disegnare in 3D è una cazzata ! Ma mettere un parametrico "a bordo macchina" (esagero a posta) è una cazzata tripla:
    A) Non sfrutti il prodotto
    B) Il prodotto ti costringe a voli pindarici per fare le cose semplici (la maggior parte)
    C) Butti via i soldi !

    Citazione:Originalmente inviato da Eugi
    Per adesso i calcoli strutturali li faccio carta e penna. Quando servono!!
    A beh ... se ti servono o calcoli strutturali la storia cambia. A parte che se li fai a mano (immagino) tu stia parlando di calcoli su base statica. (Se fai il vibrazionale od altro su carta e penna i miei complimenti per il tempo che hai !)
    Se ti servono statici ci sono vari pacchettini interesanti (tra cui cosmo works è uno dei più simpatici !) Ma se li fai ogni tanto ti conviene andare in outsearcing.

    Citazione:Originalmente inviato da Jarno
    guarda allora se ti piacciono le scariche di adrenalina (io anche ne sono un amante, pratico molti hobby e sport "di sensazione"), ti consiglio Inv, vedrai che scariche! Specialmente quando metti fuori un disgno con errori xkè nn si è aggiornato!
    Ma se vuoi esempi di aggiornamenti random delle feature / assiemi e draft guardati SE (Li si che inventor deve ancora imparare !)

    Citazione:Originalmente inviato da Jarno
    Nel caso specifico tu adesso magari credi di nn aver bisogno dell'associatività e magari nemmeno di fare degli assiemi, ma io ti dico: attenzione, questi CAD sono basati sull' associatività e sulla divisione rigida tra parti e assiemi, nn è difficile che poi nella realtà ti tocchi di creare un assieme associativo...
    E bravo Jarno ... Quì sottoscrivo al 1000%
    Se uno i pezzi li deve fare e non progettare il parabetrico è una palla al piede !

    Citazione:Originalmente inviato da stefano_ME30
    Scusa, ma non ho capito il problema.
    Nell'esempio che riporti l'errore lo ha fatto Inv oppure lo hai fatto tu e Inv non se ne e' accorto?
    A te, altro che moderatore ...
    ... devono intrudurre il ruolo di Attizzatore !

    Va beh ragazzi ...
    cosa volete che vi dica ? A me sembra che suggeriate di usare la "ferrari" anche per andare a vendemmiare !
    Sarà ... ma tra le vigne ci vedo meglio un trattore !



    06-04-2006, 15.23.26
    Jarno

    Eheh... no, Stefano, stavolta nn è un limite tuo
    l' errore è tutto di Inv. Devi calarti nel ragionamento di un associativo parametrico xò.
    Io creo il padre, il figlio lo creo in assieme (xkè appunto le sue dimensioni sono legate al padre) a questo punto nello schizzo proietto la faccia del P(adre) e creo la geometria legata a questo riferimento (vedi nell' img il browser).
    Già qui, come discutevo con Be_on_edge si vede un limite di Inv: con SE o SWX potrei utilizzare il parametro Diametro del P direttamente senza uso di Excel (che in Inv è sinonimo di guai), assiemi o accrocchi vari.
    Bene a questo punto io salvo l' assieme e creo le tavole.
    un domani vado a modificare il P aggiungendo una lavorazione e lo salvo.
    il F ovviamente deve continuare a rispettare la regola imposta (in qsto caso D= DiamPadre+10), invece accade quanto vedi in figura, la cosa è già molto grave x un associativo, ma il vero dramma è che nè aprendo il file di parte, o il disegno o l' assieme ti viene segnalato nessun errore nonostante sia evidente che ha perso il riferimento. Neanche da dire che il comportamento corretto (che hanno sia SE che SWX) è che anche aprendo direttamente il disegno ti viene segnalato che è da aggiornare o eventualmente che ci sono problemi.
    ciao!



    06-04-2006, 16.10.20
    Eugi

    Esempio:

    da cui ricavo:

    il "particolare progetto" del cliente è tratteggiato.
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 08-03-2008 alle 00: 48
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”

  4. #4
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    06-04-2006, 16.12.32
    Jarno

    Albertuan:
    Acad2006 full costa una cifra di circa 1500 euro in meno di un SWX che se nn ricordo male ti fornisce pure un 2D puro.
    Detto questo: facciamo un paio di esempi di attrezzature, li volevo da Eugi che era meglio ma x ora accontentiamoci.
    nn ho messo i filetti a caso ovviamente... con ACAD sono una goduria vero?
    Cmq io a fare questo impiego 3 minuti a cronometro compresa la tavola che vedi qui (e qui pure il recupero quote automatico può andare bene) e a modificare le quote di una nerva o altro impiego 5".
    x me quei 2000 euro sono spesi bene (su SE o SWX xò!)
    ciao!



    06-04-2006, 16.23.06
    Eugi

    Forse ho esagerato col peso delle immagini



    06-04-2006, 16.33.32
    Focus

    Citazione:Originalmente inviato da albertuan
    Ma se vuoi esempi di aggiornamenti random delle feature / assiemi e draft guardati SE (Li si che inventor deve ancora imparare !)
    Ciao, puoi fare un'esempio? non riesco a capire cosa intendi.


    06-04-2006, 16.37.05
    Jarno

    Citazione:Forse ho esagerato col peso delle immagini
    eh forse sì!
    con Hostfile puoi usare la voce con la miniatura, la penultima voce di "Copia URL" la mia img è fatta così.
    Cmq nn riesco a capire quale è la parte tratteggiata, immagino che tu realizzi tutto tranne la piastra sotto, giusto? O forse i sopporti (bronzine?) te li danno loro?
    cmq senza i gusci cioè solo la piastra con le inclinazioni è semplice, ma con Inv ad es probabilmente saresti costretto a fare un assieme con i relativi problemi di parametrizzazione. Voto SWX o SE.
    ciao!



    06-04-2006, 17.26.27
    alexskull

    capire il confronto tra SWX - SE (inv lo scarto) e OSD
    ma come si fa a fare un confronto con Autocad ??
    si vabbe risparmia 2000 euro e poi ?
    e poi magari ci sta quasi il doppio del tempo per fare quello che ha fatto vedere mentre sa benissimo (perche' eugi li ha gia provati) che in cad3d ci mette quasi la meta' di autocad e con il vantaggio non indifferente che alla lunga ha un prodotto che e' in continuo miglioramento, ha un sacco di funzioni che magari per il momento non userebbe ma via via potrebbe usare (come si dice l'appetito vien mangiando) e nel caso volesse fare analisi avrebbe solo l'imbarazzo della scelta (con cosmosworks avrebbe un ambiente integrato senza dover fare continuamente dei salvataggi di scambio)

    per contro .. risparmia soldi all'inizio e poi butta via un monte di tempo, ha un prodotto MORTO, e non ha possibiita' di espandere le potenzialita' dell'ufficio tecnico..
    questo e' l'atteggiamento che sta facendo invecchiare precocemente le aziende medio-piccole italiane
    risparmiare qualche soldino subito e chiudere bottega tra qualche anno ...



    06-04-2006, 17.44.20
    Jarno

    Morto no, pare che la 2007 faccia un salto di qualità, cmq io x le sole filettature in 3D ne avrei già abbastanza!
    Quoto tutto il resto che è + o - quello che volevo dire io. 2000 euro nn sarà mica una cifra seria eh? voglio che l' azienda sia piccola, ma insomma...
    OSD, scusate avevo dimenticato, e forse anche Ironcad potrebbe andare (io nn sono riuscito a digerirlo ma era in Inglese).
    ciao



    06-04-2006, 19.22.59
    Marcof

    Citazione:Originalmente inviato da albertuan
    Va beh ragazzi ...
    cosa volete che vi dica ? A me sembra che suggeriate di usare la "ferrari" anche per andare a vendemmiare !
    Sarà ... ma tra le vigne ci vedo meglio un trattore !
    Anche io ci posso vedere meglio il trattore, a patto però che non costi, in proporzione a quello che offre, più della ferrari.....
    Detto questo e visto il modello d'esempio postato da Eugi, confermo che fare quelle cose con ACAD, a meno di cause di forza maggiore (ma davvero maggiore) è da masochisti, e consigliare acad è da sadici
    Poi sulla differenza tra progettare o "disegnare" a partire da un 2d del cliente o dall'oggetto reale appoggiato sulla scrivania ci sarebbe da discutere. Se alla fine di quell'oggetto ti serve un modello 3d (e a Eugi serve) fai prima comunque con un MCAD 3d moderno, parametrico o meno che sia.
    Ovvio poi che per disegnare rondelle bastano alcune monetine e un po' d'occhio per fare il secondo cerchio concentrico, il tutto sulla carta da formaggio e rigorosamente fuori scala. Due quote in croce con la matita da falegname e via....senza inzuccare dei soldi in acad.
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 08-03-2008 alle 00: 50
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”


  • Discussioni Simili

    1. Risposte: 15
      Ultimo Messaggio: 01-08-2013, 15: 05
    2. Risposte: 36
      Ultimo Messaggio: 23-03-2010, 09: 48
    3. Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 18-09-2009, 16: 30
    4. Solid Edge vs. Solid Works e Inventor
      Di d-prom nel forum Solid Edge
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 30-05-2008, 18: 31
    5. [Recuperato] Solid EDGE Vs Solid Works: Cataloghi
      Di Oldwarper nel forum CAD meccanici a confronto
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 19-02-2008, 17: 46

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti