Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 37
  1. #1
    Utente Junior L'avatar di joyjoy
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    27
    Professione
    uff.Tecnico
    Regione
    veneto
    Software
    Autocad2012-SolidWorks2012

    Predefinito Inventor vs Creo vs Solidworks

    Buongiorno a tutti!
    Per esigenze lavorative ci troviamo a dover passare alla modellazione 3d. Fino ad ora i disegni 2d sono stati creati con autocad mechanical. Inoltre per la gestione dei codici dei materiali e dei componenti ci stiamo apprestando ad acquistare un PDM che si integri anche col gestionale.
    Abbiamo visionato una breve dimostrazione di inventor/documenta e di creo però senza il PDM integrato. In settimana dovremo avere occasione di speriamentare anche una dimostrazione di solidworks.
    Premettendo come già detto che noi partiamo da disegni 2d di autocad quale sarebbe più adatto?

  2. #2
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Ognuno ti dirà la sua.
    Cerca di dettagliare meglio le tue esigenze e poi se ti serve qualche contatto per una demo ad ok, siamo qui. Tutto ciò che ti verrà detto qui conterà fino ad un certo punto.
    Io ti direi Creo, senza pensarci mezza volta ma, magari gestite 3 articoli all'anno e per questo non avete bisogno neanche del cad.
    Non fatemi domande, non so fare.

  3. #3
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3920
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Innanzitutto dovresti dire cosa progettate, questo potrebbe precludere la scelta di alcuni cad.
    A pelle io ti direi solidworks + ready2works per cui ti ritrovi Cad e pdm con tutto quanto ti serve e la comunicazione diretta tra pdm e gestionale. Io utilizzo principalmente questa soluzione e come cad, ho in ufficio anche Pro/e wf 5.0 e Inventor, ma vuoi per mia esperienza vuoi per il plus del pdm sono molto più produttivo sulla prima soluzione citata.
    Ti consiglio una demo con ambedue i prodotti, così puoi mettere in confronto il pacchetto completo. Ti sconsiglio pdmworks enterprise in quanto costa di più per fare meno rispetto a Ready e se vuoi personalizzarlo per fare quello che fa ready di serie devi mettere a budget una cifra abbastanza considerevole.

    Per Creo potresti guardare windchill pdmlink, ma è un po' il discorso appena fatto, "di serie" fa poco e si tratta di un prodotto che va personalizzato dal cliente con costi più alti rispetto a Ready.

    Attento che se siete una mega azienda con 50 postazioni, sedi remote e workflow particolari da gestire forse è meglio un pdm con windchill o pdmworks enterprise in quanto con un costo superiore, ti consentono un maggior controllo e una maggior sicurezza dei dati.

    Se non rientrate in questa categoria non ci penso nemmeno e ti rinnovo il primo consiglio.

    Comunque vai con delle demo, prima fatti fare il giro delle funzioni e poi chiedi dimostrazioni mirate sui vostri prodotti. Prima di acquistare devi toccare con mano le potenzialità del cad.

  4. #4
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9341
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Io utlizzo Solid Edge, Solidworks, e Creo/Direct Modeling.

    Te li consiglio tutti e tre!

    P.S. a parte questa facile ironia sul fatto che ognuno ti consiglia il cad che usa, se non altro per sentirsi confermato nelle proprie scelte anteriori, avete necessita' di scambio dati con clienti/fornitori?

    Questo e' un fattore di scelta che puo' essere molto o poco importante, dipendentemente dalle vostre dimensioni aziendali e potere contrattuale con gli interlocutori.



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  5. #5
    Utente Junior L'avatar di joyjoy
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    27
    Professione
    uff.Tecnico
    Regione
    veneto
    Software
    Autocad2012-SolidWorks2012

    Predefinito

    Produciamo macchinari/impianti per il settore agricolo, quindi usiamo perlopiù derivati di lamiere e profilati vari. La nostra produzione arriva alle 100 unità l'anno. Ci troviamo a gestire assiemi di massimo 15000 parti.
    Inoltre vorremmo poter gestire efficacemente dei layout dove poter posizionare gli assiemi creati e a tal proposito creo è quello che ci ha dato una migliore impressione.
    Resto a disposizione per eventuali ulteriori specificazioni che ora mi sfuggono.
    Grazie in anticipo.

    p.s. @cacciatorino: si abbiamo necessità di scambio dati con clienti e fornitori, in particolare disegni per taglio laser e impianti oleodinamici

  6. #6
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da joyjoy Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti!
    Per esigenze lavorative ci troviamo a dover passare alla modellazione 3d. Fino ad ora i disegni 2d sono stati creati con autocad mechanical. Inoltre per la gestione dei codici dei materiali e dei componenti ci stiamo apprestando ad acquistare un PDM che si integri anche col gestionale.
    Abbiamo visionato una breve dimostrazione di inventor/documenta e di creo però senza il PDM integrato. In settimana dovremo avere occasione di speriamentare anche una dimostrazione di solidworks.
    Premettendo come già detto che noi partiamo da disegni 2d di autocad quale sarebbe più adatto?
    Occhio alla scelta del PDM, la scelta va fatta verificando la compatibilità CAD/PDM.
    Non abbiate fretta ... qui si decide una bella fetta del vostro futuro.
    Non fatemi domande, non so fare.

  7. #7
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3920
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Se le esigenze sono queste mi sento di sconsigliarvi Inventor in quanto ho potuto constatare una esagerata pesantezza di gestione di grandi assiemi rispetto a Creo o solidworks.
    Maxopus ha ragione, non dovete avere fretta e vi consiglio di farvi fare più di una demo per ogni prodotto e potrebbe essere:

    Fase 1: demo guidata dal venditore in cui vi mostra le potenzialità del cad
    Fase 2: demo del cad sulle vostre esigenze, il dimostratore proverà a modellare qualcosa di vostro fino ad arrivare ad una tavola presentabile. Pretendete di vedere tutto il workflow di lavoro per evitare sorprese.
    Fase 3: demo di moduli aggiuntivi che vi possono servire (pacchetti specifici per carpenteria, piping, ecc...)
    Fase 4 demo del pdm

    Posso già dirti che da quanto ho sentito il piping di proe è migliore di quello di swx, ma è un pacchetto esterno che ha un costo aggiuntivo sia di acquisto che di manutenzione. Idem per la festione di strutture saldate Solidworks integra le funzioni nella base, in proe devi prendere un pacchetto aggiuntivo con costi di acquisto e manutenzione che ne conseguono.

    Dovete vederli all'opera e le mie conclusioni sono queste: se swx vi basta avete uno strumento estremamente produttivo con un costo più che ragionevole, se non vi basta passate a proe ma con costi superiori in termini di acquisto e di manutenzione.

    Occhio che per la manutenzione con swx ci si può fermare e riprendere dopo qualche anno con un aggravio di 500 €/posto, la ptc richiede la manutenzione e per rientrare dopo qualche anno dovreste pagare una discreta cifra (in teoria tutti gli anni saltati) a meno di promo (che però ci sono quasi ogni anno).

  8. #8
    Utente Senior L'avatar di Parametric_Ozzy
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    1313
    Professione
    Galoppino
    Regione
    Svizzera
    Software
    Creo/Windchill/Arbortext

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da joyjoy Visualizza Messaggio
    Produciamo macchinari/impianti per il settore agricolo, quindi usiamo perlopiù derivati di lamiere e profilati vari. La nostra produzione arriva alle 100 unità l'anno. Ci troviamo a gestire assiemi di massimo 15000 parti.
    Inoltre vorremmo poter gestire efficacemente dei layout dove poter posizionare gli assiemi creati e a tal proposito creo è quello che ci ha dato una migliore impressione.
    Resto a disposizione per eventuali ulteriori specificazioni che ora mi sfuggono.
    Grazie in anticipo.

    p.s. @cacciatorino: si abbiamo necessità di scambio dati con clienti e fornitori, in particolare disegni per taglio laser e impianti oleodinamici
    Se volete gestire anche i layout e gestire assiemi di quel tipo non c'è ombra di dubbio, creo è la scelta migliore, ovvio che spenderete qualcosa in più.
    Per la parte PDM.. ribadisco ancora a voi servirà un PLM un PDM fa solo da vaulting e poche altre cose, un PLM invece gestisce molte altre cose di cui abbiamo parlato in parecchie altre sezioni, ma PDMlink è un ottimo sistema se installato e configurato da gente con i contro....
    Se volete usarlo come vaulting e basta è chiaro che è sprecato.

    Saluti
    "Dobbiamo credere al libero arbitrio, non abbiamo altra scelta..."

  9. #9
    Utente Senior L'avatar di Parametric_Ozzy
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    1313
    Professione
    Galoppino
    Regione
    Svizzera
    Software
    Creo/Windchill/Arbortext

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da re_solidworks Visualizza Messaggio
    Posso già dirti che da quanto ho sentito il piping di proe è migliore di quello di swx, ma è un pacchetto esterno che ha un costo aggiuntivo sia di acquisto che di manutenzione. Idem per la festione di strutture saldate Solidworks integra le funzioni nella base, in proe devi prendere un pacchetto aggiuntivo con costi di acquisto e manutenzione che ne conseguono.
    Enrico ho usato per diversi anni il piping di swx e anche i membri saldati.
    Dire che sono limitati è dire poco...
    Adesso tralasciando L'efx che gestisce strutture saldate e non (anche bullonate), il piping di proe guidato da specifica è di un altro mondo rispetto a quello di swx, costa si di più certo ma c'è il suo bel motivo, non se ne può fare semrpe una questione di prezzo, anche alibre costa 1000 euro e fa modellazione solida, ma non lo metto nemmeno a paragone con swx o inventor.
    Saluti
    "Dobbiamo credere al libero arbitrio, non abbiamo altra scelta..."

  10. #10
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3920
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Parametric_Ozzy Visualizza Messaggio
    Enrico ho usato per diversi anni il piping di swx e anche i membri saldati.
    Dire che sono limitati è dire poco...
    Adesso tralasciando L'efx che gestisce strutture saldate e non (anche bullonate), il piping di proe guidato da specifica è di un altro mondo rispetto a quello di swx, costa si di più certo ma c'è il suo bel motivo, non se ne può fare semrpe una questione di prezzo, anche alibre costa 1000 euro e fa modellazione solida, ma non lo metto nemmeno a paragone con swx o inventor.
    Saluti
    Dall'ultima volta che hai utilizzato swx in modo continuativo sono passati diversi anni e il prodotto non è rimasto fermo.
    Con i saldati ho sviluppato progetti molto ambiziosi e in tempi più che accettabili. Io non li trovo limitati e credo che se l'attività principale sia la carpenteria al punto da giustificare un acquisto mirato forse tekla o advance steel sono più produttivi di tutti i meccanici.
    Se proprio vogliamo citare prodotti a pagamento per swx ci sono steelworks e buildworks...
    Per il piping non dico nulla in quanto non sono uno specialista e non lo utilizzo, ma sono stato da clienti che lo utilizzano e il pacchetto di swx non mi dispiace, il piping di creo non l'ho mai visto.
    Per il pdm non ho consigliato apposta pdmworks enterprise perchè fa check-in e checkout e basta.
    Ready, al contrario è un prodotto con un sacco di funzioni, comprese in un pacchetto ben fatto, stabile, integrato bene in swx e ad un prezzo estremamente competitivo.
    L'unico consiglio che posso dare e di mettere alla prova tutti i rivenditori, e di toccare con mano funzioni e costi delle varie soluzioni. Per scegliere bene occorre essere ben informati.


  • Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Creo/elements e Creo parametric su W7 Professional
      Di Bibbitaro nel forum Creo Parametric - Configurazione
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 04-12-2015, 14: 59
    2. Creo Direct e Creo Parametric
      Di maxopus nel forum Creo Parametric (ex Pro/E)
      Risposte: 14
      Ultimo Messaggio: 29-09-2011, 21: 27
    3. Inventor <> Solidworks
      Di ma60rco nel forum Inventor
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 15-07-2010, 20: 52
    4. Solidworks Vs. Inventor
      Di progetto-macchine nel forum Modelli 3D e risorse varie dedicate ai progettisti meccanici
      Risposte: 21
      Ultimo Messaggio: 17-11-2008, 16: 17

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti