Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: [Recuperato] Consigli

  1. #1
    RUGGIUNO
    Visitatore

    Predefinito [Recuperato] Consigli

    NotoriousBug
    27-03-2003, 19.46.34

    ..ho appena appoggiato il rapido dopo aver tirato l'ultima riga e gia sto postando il disegno nel forum..
    http://lianadesign.supereva.it/img/Bianco_1.gif
    ..questo per dirvi che i Vs consigli per me sono importantissimi..

    ciao not



    Andrea
    27-03-2003, 20.03.06

    Bravo Not bel lavoro...mi piace!!!......anche ottimo inserimento!!!!

    Però fai le ombre meno nette!!!....hai vist l'edificio dietro....le ombre sono molto meno nette!!!!....falle come quelle!!!

    Perchè le ringhiere hanno 2 colori diversi???

    Bravo.....bel lavoro!!!
    Ciao Andrea



    NotoriousBug
    27-03-2003, 21.19.56

    ciao Andrea, grazie, mi lusinga molto ricevere dei complimenti..
    Per il fatto delle ombre non sapevo nemmeno io come comportarmi..se guardo l'ombra dell'edificio dietro (quella che arriva a metà dell'anta) è poco netta..ma se guardo quella del tetto mi sembra molto ben definita..
    come mi dite di fare?
    il colore delle ringhiere invece mi è stato chiesto di farlo così, grigio scuro per quanto riguarda i 2 piani + bassi e grigio chiaro per l'ultimo..
    ..devo aggiungere che qualche dritta mi è stata data da Flat che pubblicamente ringrazio
    ciao not



    hoe
    27-03-2003, 22.08.32

    ciao Not, il lavoro è ottimo .
    Detto questo, concordo con Andrea per quanto riguarda le ombre, io utilizzerei una mappa d'ombre invece che ombre in raytracing. Mi rendo conto che l'ombra dell'albero senza l'uso del ray tracing è un problema da risolvere, ma proprio quest'ultima (l'ombra dell'albero) secondo me è un po' il tallone di Achille di questo lavoro.
    Se guardi sulla porta del box ci sono due serie di ombre, una sfumata ed una netta che rappresenta l'albero in questione. Ora, secondo me i problemi (li chiamo così, ma in realtà non sono dei problemi nel vero senso della parola) sono due:
    l'abero non è molto chiaro (non si capisce dove finisce lui e dove iniziano le ombre) e le ombre sono diverse dall'albero stesso!
    Guardando attentamente si nota come l'ombra dell'albero disegni sulla parete dei rami molto diritti e, sopratutto, privi di qualsiasi escrescenza, ossia perfettamente lisci, mentre i rami dell'albero "vero" non sono fatti così!!!
    Insomma è un po' da rivedere l'alberello secondo me. Io opterei per un albero più semplice da rappresentare, sempre se questo è possibile naturalmente.

    Comunque ripeto, secondo me il lavoro è ottimo e tutte queste cose le notiamo noi che siamo del mestiere, non certo i clienti.
    Questo non significa che non si debba sempre cercare la soluzione migliore possibile!

    Mi scuso per la lungaggine e ancora complimenti, il lavoro è davvero ben fatto



    Andrea
    27-03-2003, 23.26.14

    ora Not ti spiego l'arcano delle ombre!!!....asd....
    Nella realtà succede che un ombra man mano che si allontana dall'oggetto che la provoca si sgrana, va sfumando!!!
    In quell'edificio dietro cosa succede!!??:-------->l'ombra più netta è quella data dall'aggetto del tetto dell'edificio in questione, mentre quella più sgranata (sfumata)è quella data dall'oggetto che hai creato tu!!! (o meglio da ciò che c'era nella foto che hai utilizzato!!!! )
    Quindi come avrai capito, essendo l'ombra abbastanza vicino (supponiamo 50cm) all'aggetto (che la sta provocando) essa nn risulta ancora sfumata, ma abbastanza netta!!!
    Mentre l'altra ombra più sgranata è molto più lontana (supponiamo 5-6-7m) dall'oggetto che la sta provocando (suppongo il tetto dell'edificio).

    Per quanto riguarda l'albero (come giustamente ha precisato Hoe) penso che ti siano sovrapposte un tantino le ombre vere dell'albero vero (che bel gioco di parole) e quelle dell'albero che in teoria hai usato per riprodure le ombre nel tuo nuovo edificio!!.......è giusto??
    Beh...li è dura da riprodurre fedelmente.....l'unica cosa è il buon photoshop!!!

    Cmq in entrambi i casi, usando un ombra più sfuocata otterresti risultati forse un tantino migliori!!!

    L'unica ombra che permette un controllo preciso (come ti ho spiegato sopra) è l'area shadows..........cioè man mano che si allontana dall'oggetto che la provoca perde definizione........il grado di perdita di definizione, naturalmente, dipende dalle impostazioni che userai!!!

    Ho riletto ciò che ho scritto e nn c'ho capito un tubo!!!!...asd....asd....
    Spero che tu sia un pochino più intuitivi dime!!!!

    Se hai qualche dubbio, fai un fischio!!!

    Ciao Andrea.

    P.S. come dice Hoe queste sono tutte KAkkiate giusto perr essere pignoli e x far notare cose che magai un'altro nn nota.......si fa x imparare!!!!



    NotoriousBug
    28-03-2003, 00.07.41

    verissimo!!! l'albero è il tallone d'achille di questo disegno..concordo con voi pienamente
    Il problema è che quell'albero, per quanto brutto e antiestetico possa essere è l'albero che c'è davanti all'edifiico nella realtà e per avere una certa continuità nel passaggio dallo stato di fatto al progetto ho optato per il mantenimento di quello sgorbio..(non vi dico, anche se potrete immaginare, questa scelta quanto lavoro mi abbia dato in photoshop... ritagliare tutto l'albero )..
    Per proiettare le ombre che si vedono ho messo una pianta dell'AEC tra la luce "del sole" e l'edificio fuori però dal campo di vista della cinepresa..il risultato è tutt'altro che soddisfaciente..
    Ho provato anche a inserire una luce che proietta l'ombra della pianta in questione ma la zona colpita dalle luce è sovraesposta rispetto alle zone non colpite..come posso fare???

    Proverò a impostare le ombre in area shadows e vedere i risultati..

    Come ho detto anche prima mi fa molto piacere ricevere consigli, di qualsiasi tipo altrimenti come si fa a migliorare??? Tra le persone che conosco non c'è nessuno che usa Viz o Max quindi l'unica mia fonte di imput siete Voi e per questo vi ringrazio..mi fa molto piacere vedere qualcuno che condivide con molta generosità e pazienza ciò che possiede..
    Beh ragazzi che dire...siete FAVOLOSI!!!

    ciao e buona notte not (che bel gioco di parole)



    MarcoG
    28-03-2003, 10.04.53

    Ciao not!!!

    Bel lavoro!!... unico appunto, se posso... albero a parte....

    Se non usi il radiosity, tutte la parti orizzontali (sotto...) sono un pelo troppo buie secondo me.

    potresti ovviare... all'inconveniente... mettendo una lucettina.. a bassa intensità... (senza ombre riportate).. sotto il modello... questo tirerebbe su tutte le zone scure (tipo i balconi.. tanto per capirci.. o il sottotetto...)

    Ciao ciao!!!!
    MArcoG



    Andrea
    28-03-2003, 10.32.35

    Ciao Marco......stamane nn sono proprio d'accordo cone te!!!!........

    Per un semplice motivo, in realtà, l'immagine di Not (originale) è molto contrastata......ci sono ambre talmente scure che nn fanno percepire che cosa ci si dietro (....eehhhh vecchia volpe di NOTTTTT...... ) per cui nn credo che schiarendo quelle zone sia abbia un miglioramento generale.....anzi personalmente credo che il modello 3d in quel modo si stacchi troppo dal contesto!!
    In più....nn sò, ma credo che qualche escamotage, l'abbia usato, perchè sotto il cornicione della casa l'ombra, se fai, caso nn è del tutto scura.....anzi pare di vedere qualche "artificio" dato da qualche GI (forse me sbaglio??)

    Cmq in sostanza ad un primo impatto l'inserimento è perfetto......

    Ciao Andrea!!
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 01-03-2008 alle 23: 23

  2. #2
    RUGGIUNO
    Visitatore

    Predefinito

    Gundam
    28-03-2003, 10.42.26

    Per me il lavoro e' ottimo e l'unica cosa che non mi piace tanto + la bump map usata per i muri, che trovo un po' troppo grossolana; io l'avrei usata con valori di dimensione piu' piccoli. Per il resto mi sembra vada bene. Poi vorrei chiedere a tutti un chiarimento. L'ombra del tetto ,della parte frontale della casa, e' molto uniforme, pero' mi verrebbe spontaneo pensarla un po' piu' scura nella zona tra il muro e il tetto (per intenderci nella zona ad angolo). Che ne dite?
    Ciao



    Flat_Eric
    28-03-2003, 10.42.44

    Credo che il suggerimento di Marco sia da prendere in considerazione...
    Le ombre scure stanno piuttosto bene ma in effetti la parte in ombra dei balconi è completamente nera... mentre potrebbe essere più chiara....
    Per il problema dell'albero io posso suggerire un accrocchio....
    Premetto che non sono sicuro del risultato, cha aumenterebbe i tempi di rendering e ci vorrebbero un pò di prove.....
    Comunque ve lo dico...
    Perchè non usare un altro paio (o forse anche qualcuna di più) di luci leggermente sopostate con ombre raytracing impostando ombre più leggere (quindi più chiare)?
    Questo potrebbe simulare delle ombre sfumate.... come ho detto sarebbe un lavoro da certosino però credo che potrebbe essere una soluzione.....
    Ho detto una cavolata? OK meglio che sto zitto..... :casstet: :P

    Comunque complimenti Not... davvero un buon lavoro.



    MarcoG
    28-03-2003, 11.04.38

    Ciao Andrea, mi spiace ma continuo a restare della mia opinione... e ti spiego perchè:

    Dai una occhiata alla realtà!!!!!... oggi c'è il sole abbastanza forte qui... ed è quasi mezzogiorno... sto guardando le ombre e i solai sotti i balconi fuori dalla finestra... non penso che diventeranno MAI!! neri!!... Ricordati che c'è sempre la radiosità... che fa si che le ombre subiscano uno schiarimento generale... anche e soprattutto nelle parti ORIZZONTALI!!!!

    Credo che il concetto di "contrasto" dell'ombra sia da applicare più al disegno che al rendering fotografico . E' un concetto che va considerato con attenzione.. e attualmente ritengo sia una delle cose più difficili da ottenere. (sempre a mio parere)

    Sono daccordo anche con l'uso di ombre leggermente sfumate (necessiterebbero delle area shadows... ma capisco che sono abbastana lente)

    Secondo me resta ed è un ottimo lavoro.
    CIao
    MarcoG



    Andrea
    28-03-2003, 11.22.05

    Secondo me nn si può paragonare l'occhio umano (perfezione assoluta) alla macchina fotografica.....cosa a cui Not si è dovuto uniformare!!
    Io ci credo che se guardo fuori il cornicione di una casa questo nn è nero.....ma se gli faccio una foto, e alla fine mi appare nero, il render che vado a posizionare nn può essre in contrasto con la foto, ma si deve uniformare alla luce e ai contrasti di quella foto!!......nn so se mi sono spiegato!!??
    In questo Not è stato molto bravo......dietro la casa c'è un edificio che è completamente oscurato, le ombre sono nere, l'albero è totalmente scuro.....insomma chi ha fatto la foto nn sarà di sicuro Helmutt Newton.....ma l'edificio si deve confondere nella foto nn risaltare come una lampadina.....tutto qui!!

    Certo che il lavoro è ottimo, lo ribadisco!!.............noi come al solito, si parla del pelo della pulce!!!!
    Bye



    NotoriousBug
    28-03-2003, 22.21.10

    Questo w-e se rimango in casa proverò a fare le modifiche che mi avete consigliato e riposterò la pic (termine che ho imparato da poco..eh eh eh)..
    ..l'argomento ricordo è gia stato trattato non molto tempo fa ma ho pensato di rispolverare la discussione riguardante i compensi per noi disegnatori..
    Per un disegno così quanto chiedereste a chi ve lo ha commissionato?
    ciao e buon week-end a tutti
    not



    hoe
    31-03-2003, 18.15.48

    Ciao Not, la questione compensi è sempre la più difficile da trattare in sedi come questa.
    Intendo dire che per determinare a quanto ammonta la cifra che dovresti chiedere come compenso per un lavoro del genere, bisogna sapere alcune cose in più su come è stato sviluppato il progetto stesso.
    Alla determinazione del prezzo finale concorrono due "famiglie di variabili", io le chiamo così, la prima di tipo tecnico e la seconda di tipo commerciale.
    Queste sono alcune variabili di tipo tecnico:
    1. il cliente ti ha fornito un dwg dell'edificio (da costruire o costruito che sia) oppure ti sei dovuto ridisegnare il tutto partendo da planimetrie e prospetti su base cartacea?
    2. i tempi di consegna come sono stati, umani o disumani (al solito a me chiedono dei tempi di consegna impensabili, non so a te)?
    3. hai dovuto consegnare altre immagini oltre a questa, oppure questa è l'unica (intendo dire altre viste,da punti di vista differenti (significa, in questo caso, che avrai dovuto lavorare anche su parti che magari in questa angolazione rimangono nascoste)?
    E queste alcune di tipo commerciale:
    1. è il primo lavoro che esegui per questo cliente?
    2. è un cliente con il quale pensi si possa instaurare una proficua collaborazione (ad esempio uno studio tecnico) oppure un privato con il quale non si prevedono uteriori sviluppi?
    3. come ti paga. o ti ha pagato(anticipo oppure no, tutto alla consegna, chissà quando)?

    Insomma, queste sono alcune delle variabili di cui bisogna tenere conto, e non sono certo tutte, ne avrò sicuramente dimenticta qualcuna che se mi vedesse mia moglie... (è lei che cura la parte commerciale dello studio)
    Ad ogni modo, il mio consiglio è quello di cercare di comporre un elenco dettagliato delle prestazioni ed una descrizione particolareggiata, che naturalmente serve a te e non al cliente, per determinare l'importo del lavoro.
    In fase di preventivo dovrai stilare una piccola lista e valutare tutte queste cose (e altre che vedrai tu), al fine di poter valutare correttamente il tuo lavoro.

    Naturalmente, e per forza di cose, il mio non va preso come un vademecum ma come un tentativo, misero e incompleto, di mettere ordine nel settore più dinamico e incasinato della grafica italiana.
    Invito anche gli altri a dare la loro opinione
    ciao
    hoe



    NotoriousBug
    31-03-2003, 20.19.18

    Ciao Hoe, grazie per l'esauriente risposta..
    Rispondo immediatamente alle tue domande così potrò permettere anche a chi verrà dopo di regolarsi un po' meglio..
    1. Non mi è stato fornito nessun dwg ma purtroppo solo planimetrie e prospetti su carta
    2. Ho avuto molto tempo (circa 2 mesi)
    3. Questa è l'unica immagine che ho consegnato (con 4 colorazioni differenti)

    1. Sì..è il primo lavoro per questo cliente
    2. E' un privato ma avento una ditta c'è possibilità che un piccolo rapporto di lavoro si possa mantenere..
    3. Verrò pagato alla consegna (almeno spero.. )

    E' un argomento che ritengo molto importante perchè spesso (per colpa di qualcuno) i compensi a noi spettanti vengono messi in discussione quindi è interessante confrontarsi non solo per quanto riguarda la parte grafica del Ns lavoro ma anche per quanto riguarda altri aspetti.

    ciao not
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 01-03-2008 alle 23: 26

  3. #3
    RUGGIUNO
    Visitatore

    Predefinito

    hoe
    01-04-2003, 11.22.35

    ciao Not, vado un po' di fretta che oggi ciò mille cose da finire (come volevasi dimostrare...)
    Ti metto giù due righe di come stenderei io un preventivo sulla base delle informazioni che mi hai dato:

    1. modellazione completa dell'edificio in 3d (partendo dal nulla come hai fatto tu): circa 20 ore
    2. studio e applicazione dei materiali, messa a punto del rendering: circa 25 ore
    3. studio di impatto ambientale: circa 15 ore

    totale circa 50 ore lavorative (parlo di ore effettive)

    60 X 30 euro = 1.800 euro

    aggiungo: 20% spese = 2.160 euro

    Questa è grosso modo la cifra che risulta da una prima valutazione del lavoro

    Se poi, in considerazione del fatto che si tratta del prim lavoro per il cliente e che vorresti in qualche modo "fidelizzarlo"
    potresti agiungere uno sconto del 5-10% al massimo, arrivando ad ottenere una cifra compresa tra i 1.950/2.050 euro.
    Naturalmente stiamo parlando di importo netto.

    I calcoli che ti ho fatto non devi prenderli come buoni in assoluto, ma soltanto come un approccio ad una metodologia di base per stabilire un compenso
    che tenga conto della professionalità del lavoro svolto.
    Come vedi ho calcolato circa 30 euro l'ora, anche se poi il lavoro viene sempre riconosciuto a corpo e mai per il tempo
    impiegato, ma questi sono calcoli che servono a te, ripeto, non al cliente, il quale verrà messo al corrente solo del
    risultato finale, ossia dell'importo.
    Tieni presente che un muratore guadagna circa 25 euro l'ora (prezzi da capitolato, non è una mia invenzione). Chiaro che in questi 25 euro c'è l'utile di
    impresa e i contributi ecc... ma anche noi abbiamo grosse spese, anzi grossissime.
    Uno studio che si occupa di grafica 3d (o anche solo 2d, è lo stesso) si deve sobbarcare dei costi notevoli (per non dire allucinanti) tra il software, l'hardware, le spese varie ecc... (qui lascio perdere che mi viene il mal di testa)
    Quindi a chi ti dice che 30 euro l'ora sono troppi, devi far notare che alla fine della fiera il tuo guadagno è circa
    del 50% sul netto dovuto.
    Ti assicuro che è così, io lavoro nel campo del design e della grafica da anni e quando riusciamo a lavorare con un
    guadagno effettivo superiore al 50% facciamo i salti di gioia.
    Mi raccomando a te Not, e a tutti gli altri ragazzi bravi e volenterosi: facciamoci valere!
    Ciao
    hoe



    hoe
    01-04-2003, 11.28.18

    "totale circa 50 ore lavorative (parlo di ore effettive)"
    Qui ho sbagliato a scrivere, naturalmente il totale è 60 ore lavorative.



    Andrea
    01-04-2003, 12.58.51

    ......a me sembrano cifre allucinanti!!!!

    ma nn voglio entrare in nessuna polemica......nn mi intendo e nn lo faccio x lavoro......ma accipicchia!!!!
    Credo che un pò di gavetta la debbano fare tutti.......così secondo me il cliente sviene e poi ti manda la finanza!!!!

    Cmq complimenti Hoe, se questo è il costo di ciò che produci, significa che sei ad un altissimo livello!!

    Ciao Andrea.



    hoe
    01-04-2003, 13.32.32

    ciao Andrea, i prezzi a cui faccio riferimento io, e mi sembrava di essere stato chiaro, sono quelli di uno studio professionale, con la sua bella sede, in un locale in cui bisogna pagare l'affitto, con delle macchine che ti permettano di lavorare senza aspettare 10 ore un rendering, con del software legale e non piratato, e tante belle cosine al seguito.
    Dunque se mi vieni a parlare di gavetta significa che non mi sono spiegato abbastanza bene, o che non hai letto attentamente.
    Di lavori di questo tipo, se vengono seguiti con cura ed attenzione, in uno studio composto da due persone, non se ne riescono a fare più di tre/quattro al mese, in momenti di massimo splendore, quando tutto fila liscio e la macchina non si pianta e il cliente non ti telefona sei volte al giorno per modificare qualcosa.
    Ad ogni modo, ognuno è libero di pensarla come vuole, ma stai attento a non confondere l'attività di uno studente che lavora nella sua stanzetta (a casa dei genitori)con la sua bella pila di cd pirata e il suo pc assemblato nelle notti insonni con quella di uno studio professionale in regola con le licenze, le tasse e tutti i crismi vari.
    ciao
    hoe



    Andrea
    01-04-2003, 14.15.27

    Si è vero sono uno studentello che sta nella sua stanzetta con 20 milioni di cd piratati col computer pagato dal padre........ma io nn volevo mica essere offensivo o dire che sei troppo caro o altro!!!.......solo pensa che un architetto oltre che fare i render e le animazioni deve pure fare il progetto (piccolo particolare)............e quanto si dovrebbe far pagare??
    Io nn sono Renzo Piano e vedo le cose dal piccolo delle mie esperienze e traggo le mie "momentanee" conclusioni!!
    Se anche tu hai letto bene la mia risposta, ti ho fatto i complimenti xchè ho capito che hai uno studio serio e competente......ho pure scritto che nn era mia intenzione fare alcun tipo di polemica.....ma a quanto pare nn è possibile!!
    Cmq nel caso in cui Not abbia uno studio con tutto il materiale in regola, con quei prezzi salta in aria in 1 mese perchè prima di sparare i prezzi bisogna farsi conoscere e prendere un certo giro di lavoro.
    E se voi tutti credete che saper fare quattro render sia una cosa dell'altro mondo per cui si è più competenti di un muratore.....behh allora nn sono d'accordo!!
    Anzi stiamo entrando in una fase in cui forse sarebbe motlo meglio saper fare il muratore che stare dietro un computer!!

    Ecco......ora questa è una polemica!!! ......asd

    Mi raccomando Hoe è solo x fare quattro chiacchiere nn x offendere o prendere posizioni!!!

    Ciao Andrea



    hoe
    01-04-2003, 14.49.24

    ciao Andrea, mi spiace che tu te la sia presa. ma la polemica l'hai vista solo tu, nella mia risposta alla tua c'erano solo puntualizzazioni.
    Ad ogni modo, ad occhio e croce mi sembri abbastanza in gamba per capire che è inutile scontrarsi in questi termini e su questi temi, quindi non raccoglierò le tue provocazioni, che fra l'altro mi sembrano condite di un sano ed intelligente umorismo.
    Mi permetto solo di dirti che fra qualche anno (io ora ne ho 39), forse la penserai diversamente rispetto a questo argomento.
    Forse, e forse anche no.
    ciao
    hoe



    Andrea
    01-04-2003, 14.58.42

    Tranquillo Hoe....lungi da me essere vendicativo o permaloso!!!!
    Anzi sono contento se ogni tanto si dissenta un pò su certe questioni.......così si rompe un pò la monotonia dei post!!!
    Spero di cambiare si idea!!!!!!........caspita con quei guadagni!!!!!!!!...........

    Chiedo scusa a Not per la "disquisitio" che è andata un pò fuori tema!!...asd.....

    A presto!!!!



    NotoriousBug
    04-04-2003, 00.18.12

    grazie Hoe per aver condiviso il metodo che usi per quantificare in denaro un disegno..a mio avviso molto serio e professionale..
    sicuramente, come dice Andrea dovrò farmi conoscere un po' (e migliorare moltissimo) per arrivare a chiedere certi compensi..ma la speranza è l'ultima a morire..
    Ho sentito che certi disegnatori arrivano a chiedere anche 50 € / h quindi non mi sembra che Hoe sia così "fuori di testa"..certo è vero che ci deve essere anche qualcuno disposto a spendere questi soldi..
    Secondo me l'importante è riuscire a far entrare nella testa della gente che il ns servizio è molto utile.
    Pochi gg fa ho fatto vedere (soddisfatto) il disegno che ho postato sopra ad una persona che si è preoccupata di darmi questi consigli:
    1- eliminare tutte le ombre
    2- cancellare gli edifici vicini, le auto e l'albero
    3- rendere più omogeneo il colore dell'asfalto
    4-eliminare i camini
    ..senza citare il resto della lista..
    Cosa dire a una persona così????..e se il mio cliente fosse stato lui come avrei potuto chiedergli 2000 € per il lavoro svolto?
    Questa è la mia grandissima perplessità..
    Guardandomi in giro vedo sempre + cantieri con esposti dei disegni quindi spero che vedendoli la gente si renda conto del servizio che offriamo. Diamo loro la possibilità di avere una sorta di "fotografia del futuro" quindi la possibilità di fare certi tipi di scelte prima d'ora impensabili..
    Non conosco la Vs situazione nè tanto meno le persone che vi commissionano i lavori ma sono convinto che molti non siano ancora pronti per certe cose..

    speriamo che arrivino tempi migliori!

    ciao not
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 01-03-2008 alle 23: 31

  4. #4
    RUGGIUNO
    Visitatore

    Predefinito

    hoe
    04-04-2003, 17.02.55

    Hai ragione Not, molte volte il problema è far capire al committente quale sia il lavoro che c'è dietro al risultato finale che poi gli mostriamo.
    Ma qui sta a noi, nel fornire con professionalità un servizio e, di conseguenza, chiedere un compenso adeguato che non sminuisca il nostro lavoro e quello dei nostri colleghi.
    I tempi migliori arriveranno, con l'avvento della grafica 3d e tutte le applicazioni che ne conseguono, il mercato richiederà un numero sempre maggiore di professionisti preparati a risolvere le varie problematiche del cliente.
    Mi fa piacere che tu abbia colto il senso del mio intervento, nel quale l'intento era quello di delineare un possibile metodo di calcolo dei compensi, e non certo di definire un prezzo nel particolare.
    ciao
    hoe



    MarcoG
    04-04-2003, 18.24.35

    Ciao a tutti,

    Mi sembra ovvio che nel dare un'idea di prezzo debba si debba anche tener conto della qualità.

    E' chiaro che un professionista serio deve, all'interno del proprio campo di applicazione, fornire non solo "una immagine" ... ma tutta una serie di "soluzioni" alle problematiche del cliente.

    Il "Disegnatore" come si chiamava una volta è cambiato, adesso deve assolutamente essere un'esperto del settore, competente e preparato. Non si può più pensare al "vecchio" disegnatore che "tira le linee".... adesso bisogna avere cognizione di causa.

    Chi fa visualizzazione 3d, inoltre, ... sempre a mio parere, deve anche mettere in conto una buona professionalità "grafica" e "fotografica" .. in modo da fornire un servizio sempre più completo.

    Oggi "visualizzare" un progetto... significa anche "VENDERE" .. il progetto di qualcun'altro... questo , credo... possa fare la differenza ... Soprattutto in termini di PREZZO!!!..... è per questo che è difficile fare e stipulare una tariffa.

    50Euro all'oira??... non saprei... qui da noi solo nella meccanica chiedono certe cifre... ma non è importante la cifra in se.....quanto dai per quella cifra!!!... se si pensa, per 50 euro di essere solo dei "tiralinee" ... allora forse è tanto... (oppure... SI è molto FURBI!!) .. se invece si fornisce una "PROFESSIONE" che è quella del "Disegnatore Moderno" ...allora, esattamente come fa un professionista.. si può stilare una tariffa.

    Proposta:

    E' da anni che vorrei fare questa cosa.... e... chissà , magari proprio grazie a questo forum è possibile sapere se la cosa è interessante.

    Perchè non creare un "ALBUM DEI DISEGNATORI - EDILI e MECCANICI" ... in italia non esiste!!! .. non c'è una associazione... ne una tariffa chiara... ne, ovviamente una tavola delle competenze.. NE uno STANDARD qualitativo!!!.... Secondo me sarebbe fattibile.. sia a livello locale , che addirittura nazionale.

    Questo potrebbe garantire una sicurezza, sia per chi opera, che per chi "compra" ... esattamente come succede per i "professionisti" .. Geom - Arch - Ing .. Commercialisti.. ecc...ecc..

    Allora si, che si può parlare di "professionalità" ...

    Pensateci su.... Eventualmente si può anche fare un TOPIC a parte su altri forum.... Ciao a tutti!!!



    hoe
    04-04-2003, 20.49.46

    Ciao Marco, sono d'accordo con quanto dici rispetto alle competenze necessarie per svolgere una attività come la nostra.
    Ora purtroppo ho molta fretta, ma l'argomento è interessantissimo e quindi spero di ritornarci sopra al più presto.
    Per quanto riguarda la tua proposta di creare una sorta di associazione di categoria, sono anche qui d'accordo, anche se la cosa mi sembra molto complessa. La complessità sta proprio nel tipo di attività che svolgiamo, che sfugge da ogni tipo di definizione ad oggi esistente sul mercato.
    Mi spiego meglio. Non siamo dei grafici nel senso classico della parola, anche se il nostro lavoro alla fine (parlo dei rendering, delle animazioni, degli studi di impatto ambientale) è legato strettamente al settore della comunicazione visiva (e qui, chi volesse approfondire, può visitare il sito dell'aiap: www.aiap.it).
    Non siamo nemmeno (almeno non tutti), dei professionisti abilitati a progettare e firmare un progetto architettonico (leggi architetti, ingegneri e geometri).
    Infine, non siamo nemmeno dei disegnatori alle dipendenze di uno studio di progettazione o di architettura.
    Io, ad esempio, mi sono diplomato nel '90 all'Istituto Europeo di Design, a Milano, e sono titolare di uno studio il cui sottotitolo recita: 3d, multimedia, industrial design.
    Proprio perchè mi occupo di tutto questo, ossia di modellazione 3d (architettonico e industrial design), di multimedia (web design, video ecc...) e di design vero e proprio (ho progettato diversi oggetti, alcuni dei quali sono tutt'ora in produzione).
    E come me, e te, siamo in tanti.
    Vedi dunque perchè dico che non è facile riuscire a trovare una casa comune, una associazione che rappresenti e tuteli noi tutti, nuovi (per quanto mi riguarda si fa per dire) professionisti di quella che non è più grafica, non è disegno e nemmeno nuda progettazione.
    Multimedialità.
    Forse questa è, insieme, la domanda e la risposta.
    ciao
    hoe

    p.s.
    questo comunque non vuol dire che non trovi interessante la tua proposta, anzi.
    Nei limiti del possibile (il tempo tiranno...) farò quanto posso per essere di utile appoggio ad ogni iniziativa di questo tipo.



    NotoriousBug
    05-04-2003, 10.40.43

    Anche io sono d'accorsissimo con la prosposta di Marco. Purtroppo non saprei nemmeno da dove partire per fare una cosa simile.
    Sicuramente non possiamo aspettare che sia un medico (per non dire qualcun'altro) a fare una proposta per questo nuovo Albo..
    ciao not



    MarcoG
    07-04-2003, 11.21.23

    Grazie delle risposte intanto, contavo su di voi:

    Lo so che non è facile, nel 92 quando aprii la prima ditta individuale, ero praticamente un disegnatore CAD... quindi facile da introdurre nella categoria dei disegnatori.

    Adesso che ho differenziato i miei campi di applicazione, puntando maggiormente sul 3D (Già da molti anni...) sono sicuramente diretto verso la comunicazione.

    Credo tuttavia, che come tutte le associazioni di categoria, potrebbe racchiudere un certo numero di "campi di applicazione" ...

    So perfettaemente che non è inquadrabile.... tanto più che , tanto per dire, la mia azienda è inquadrata nell'ARTIGIANATO... (vi rendete conto??) ... è per questo che vorrei definire la "nostra" attività con qualcosa che possa FINALMENTE ESSERE DEFINITO!!!!!...

    Disegnatori/3dDesigner/Comunicatori??? ... oppure altro?... Basta trovare la definizione giusta!!! e impostare una gamma di competenze per ogni settore di attività.

    COme ho letto da interventi anche su altri post, c'è un notevole MARASMA!!!... si va oramai da 15 euro.. fino ai 40... mi sembra che lo scarto sia troppo elevato...

    QUello che sto pensando, al di la della categoria vera e propria (pur importante) è proprio di cercare di definire per "noi" qualcosa che sia più simile ad un "ALBO PROFESSIONALE" ... qualcosa che possa TUTELARE noi.. e il CLIENTE.... Immagino qualcosa simile all'albo dei Geometri... che possa non solo fornire gli strumenti (in futuro) per diventare (disegnatore!!! .. scusa il termine semplificativo.. ma.. come mi definisco.. non lo so...) .... Penso a corsi di formazione, convegni... ecc... oltre a fornire degli standard Qualitativi che possano un giorno dare un aspetto PROFESSIONALE a questa professione che, NON VOLETEMENE!!!.... è ancora SOTTOVALUTATA!!!... (spesso anche per colpa nostra!)

    Per not:
    Tanto per darti un'idea... le associazioni cominciano creando una associazione senza scopo di lucro... con quote di iscrizione , utili al mantenimento stesso della "struttura"...

    Io anni fa tentai una cosa del genere.. ma eravamo pochi... e , per cominciare bisogna essere di più... è per questo che ho pensato a questo forum... proprio perchè posso parlare ad un "pubblico" più vasto...

    Magari resterà un sogno... non ho certamente FRETTA!!... e non sono nemmeno sicuro che la cosa possa interessare... quindi... come si dice.. LA BUTTO LI!!! ... poi.. si vedrà

    ok.. Fine comizio... torno a lavorare (per fortuna scrivo a razzo!!!) ahaha
    CIao a tutti
    MArco
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 01-03-2008 alle 23: 34


  • Discussioni Simili

    1. consigli sui CAM
      Di expo79 nel forum CAM forum generale
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 28-07-2008, 18: 49
    2. consigli
      Di rokigio nel forum 3D studio
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 04-02-2008, 11: 15
    3. [Recuperato] Consigli su guida Rhinoceros
      Di Oldwarper nel forum Rhino3D
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 31-01-2008, 15: 42
    4. Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 31-01-2008, 15: 38
    5. [Recuperato] Consigli per acquisto cad 3D
      Di RUGGIUNO nel forum CAD meccanici a confronto
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 26-01-2008, 13: 45

    Chi Ha Letto Questa Discussione: 0

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  



    CAD3D.it - la community dei progettisti