Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 58
  1. #41
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da KRLE Visualizza Messaggio
    tolleranza + - 5mm in diamerto

    comunque la cosa che vi sfugge e il diametro grande per il quale non serve tagliare la testa e la coda (poi sti qua da me riescono curvare tutto) e la cosa importante ???? TITOLARE NON VUOLE tagliare (aggiun) NADA
    Ma prima cosa faceva, le spirali di liquirizia??

    no, perche' con la calandra anche a me risulta che i terminali ti escono diritti, a seconda della distanza dei rulli, ma non l'abbiamo mai usata molto.

    Comunque confermo, anche noi usiamo SW per la simulazione delle pieghe, ma alla fine gli svilupppi devono essere controllati "dal vero" con la lamiera che, presumibilmente, si usera', sperando ceh il fornitore ci dia una sufficiente costanza e negli stampi mettiamo tutti gli accorgimenti per poter ovviare alle diverse caratteristiche dei materiali a seconda della fornitura.

    Per pometto, non saremo esperti come te nella calandratura, ma 40 anni di "lamiera" un briciolo di esperienza magari ce l'abbiamo anche noi, non credi?

    Ah, non siamo ancora venuti a capo dei calcoli teorici... Mi date due cifre attendibili?
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”

  2. #42
    Utente Senior L'avatar di Fulvio Romano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3939
    Professione
    Ingegnere
    Regione
    Campania
    Software
    Alcuni, ma non tutti

    Predefinito

    Allora, io che sono un esperto adesso vi spiego come si fa a fare le lamiere PRECISE. Ho lavorato per un po' di tempo con le lamiere ed alla fine sono arrivato ad una conclusione. Se disegni un po' di sovrametallo e poi passi in cantiere rigorosamente DOPO che i carpentieri l'hanno messa in opera...troverai la tua lamiera perfetta...

    Ok, questa era una battuta, UNA BATTUTA, perché ultimamente giro con l'interprete

    Per tornare ai discorsi seri. Ho pochissima esperienza di lamiere, di calandre e di pieghe, però mi piacerebbe sapere di cosa stiamo parlando.
    Mi pare di aver capito che questa U piegata deve essere inserita in un "tubone" e poi saldata. Mi viene da dire che rappresenta un anello strutturale. Se si, di che tipo di struttura? Se è roba non in pressione ed ad alto spessore, io farei in un altro modo:
    Taglio la barra come sviluppo della circonferenza interna. In questo modo avrò certamente una lunghezza inferiore a quella voluta. Non saldo le estremità, ma inserisco questa "molla" all'interno del tubo, eventualmente con un momentaneo cavallotto per tenere ferme le estremità. Quando rimuovo il cavallotto, la "molla" si espanderà fino a toccare il tubo. La saldo al tubo ed è finita. Resterà spazio tra le due estremità della barra. Domanda, questo fatto ha influenza strutturale? Se gli sforzi non hanno caratteristiche locali importanti (tipo recipiente in pressione), quei pochi centimetri di buco non dovrebbero essere un gran danno. Al limite si salda un altro pezzetto a chiudere il buco.
    Eventualmente, se ci sono più di questi anelli, sarebbe il caso di non allineare i buchi.

    Ok, è molto sporca, ma dovrebbe essere la strada più rapida ed economica.

    Naturalmente, bisogna capire un po' meglio l'applicazione.
    Non è importante che tu creda o meno di potercela fare, avrai ragione in ogni caso!

    "Nulla si crea, ma tutto si può distruggere quando si cerca di trasformarlo"

    Tungsteno, Lantanio, Fluoro, Iodio e Gallio rappresentano il motore dell'universo.

    www.fulvioromano.it

  3. #43
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    66
    Professione
    tecnico
    Regione
    Veneto
    Software
    SOLIDWORKS 2012sp5

    Predefinito

    @ Fulvio:
    sporca o non sporca, a me sembra un'idea geniale

  4. #44
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    18
    Professione
    Progettista
    Regione
    VENETO
    Software
    SOLIDWORKS SOLIDEDGE

    Predefinito


    infatti – sto ancora aspettando qualche consiglio pratico o almeno non ho ancora sentito un consiglio per un software che può essere utilizzato per nostre applicazioni
    Ultima modifica di Oldwarper; 23-09-2011 alle 10: 32 Motivo: Tolto quote inutile a msg eliminato

  5. #45
    Utente Senior L'avatar di Fulvio Romano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3939
    Professione
    Ingegnere
    Regione
    Campania
    Software
    Alcuni, ma non tutti

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da KRLE Visualizza Messaggio

    infatti – sto ancora aspettando qualche consiglio pratico o almeno non ho ancora sentito un consiglio per un software che può essere utilizzato per nostre applicazioni
    L'ipotesi del post #42 è da scartare? Si, eh...
    Ultima modifica di Oldwarper; 23-09-2011 alle 10: 27 Motivo: correzione link post
    Non è importante che tu creda o meno di potercela fare, avrai ragione in ogni caso!

    "Nulla si crea, ma tutto si può distruggere quando si cerca di trasformarlo"

    Tungsteno, Lantanio, Fluoro, Iodio e Gallio rappresentano il motore dell'universo.

    www.fulvioromano.it

  6. #46
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da KRLE Visualizza Messaggio

    infatti – sto ancora aspettando qualche consiglio pratico o almeno non ho ancora sentito un consiglio per un software che può essere utilizzato per nostre applicazioni
    Cerco di darti un consiglio che ritengo attendibile.

    Non esiste un software specifico che sia in grado di restituire con estrema precisione lo sviluppo di elementi profilati a caldo (UNP, IPE, INP, HEA, HEB ... eccetera).
    Esistono delle procedure che possono farti avvicinare di molto al risultato desiderato e devi verificare che la procedura sia corretta, perchè il risultato dipende da:
    - sezione del profilo;
    - verso di piegatura (una "U" può essere piegata in 3 modi ed avrai 3 sviluppi diversi);
    - qualità dell'acciaio, perchè le deformazioni plastiche di un S355JR sono diverse da un S235JR e quindi ti daranno sviluppi diversi.

    Un dato sul quale ragionerei e farei la prima prova è calcolare lo sviluppo rispetto all'asse y-y del profilo.
    Se lo sviluppo coincide con l'asse di cui sopra, siamo a cavallo.
    Altrimenti stabiliamo qual'è la distanza dell'asse sopraindicato e facciamo il secondo tentativo.

    Domanda, hai un normalino dei profilati a caldo con l'indicazione degli assi x-x e y-y ?
    Non fatemi domande, non so fare.

  7. #47
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3919
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxopus Visualizza Messaggio
    Cerco di darti un consiglio che ritengo attendibile.

    Non esiste un software specifico che sia in grado di restituire con estrema precisione lo sviluppo di elementi profilati a caldo (UNP, IPE, INP, HEA, HEB ... eccetera).
    Esistono delle procedure che possono farti avvicinare di molto al risultato desiderato e devi verificare che la procedura sia corretta, perchè il risultato dipende da:
    - sezione del profilo;
    - verso di piegatura (una "U" può essere piegata in 3 modi ed avrai 3 sviluppi diversi);
    - qualità dell'acciaio, perchè le deformazioni plastiche di un S355JR sono diverse da un S235JR e quindi ti daranno sviluppi diversi.

    Un dato sul quale ragionerei e farei la prima prova è calcolare lo sviluppo rispetto all'asse y-y del profilo.
    Se lo sviluppo coincide con l'asse di cui sopra, siamo a cavallo.
    Altrimenti stabiliamo qual'è la distanza dell'asse sopraindicato e facciamo il secondo tentativo.

    Domanda, hai un normalino dei profilati a caldo con l'indicazione degli assi x-x e y-y ?
    La seconda proposta è quella che avevo consigliato al mio primo intervento e solitamente calcolo gli sviluppi così.
    Nelle aziende con cui collaboro, comunque, non fanno calndratura interna e pertanto potrebbe darsi che il piegatore applichi delle correzioni che non conosco. Credo, comunque, che tali correzioni non siano superiori a quelle richieste per compensare le differenze di elasticità di una colata di acciaio da un'altra, pertanto a mio parere si dovranno accontentare di avvicinarsi allo sviluppo corretto, perfezionarlo per questo lavoro se la colata è unica e ripartire dallo stesso punto in un lavoro futuro in cui il materiale sarà di una colata/materiale diverso. Non possono ottenere l'impossibile, tutto qui.

  8. #48
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da re_solidworks Visualizza Messaggio
    La seconda proposta è quella che avevo consigliato al mio primo intervento e solitamente calcolo gli sviluppi così.
    Nelle aziende con cui collaboro, comunque, non fanno calndratura interna e pertanto potrebbe darsi che il piegatore applichi delle correzioni che non conosco. Credo, comunque, che tali correzioni non siano superiori a quelle richieste per compensare le differenze di elasticità di una colata di acciaio da un'altra, pertanto a mio parere si dovranno accontentare di avvicinarsi allo sviluppo corretto, perfezionarlo per questo lavoro se la colata è unica e ripartire dallo stesso punto in un lavoro futuro in cui il materiale sarà di una colata/materiale diverso. Non possono ottenere l'impossibile, tutto qui.
    Vero Re .... è che mi sono perso in questo psicodramma e ora ho riguardato con calma.
    Non fatemi domande, non so fare.

  9. #49
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    Mi scuso con tutti gli utenti, ma ho "potato" violentemente la discussione per portarla nel senso dalla quale era partita. Purtroppo per ben 2 volte e' sfociata in flame (e dire che l'argomento non era dei piu' "caldi"...) a causa di una serie di intemperanze.

    Spero che la leggibilita' rimanga sufficiente.

    Un appunto per il Presidente: tagliare i Suoi post e' stato doloroso quanto tagliarmi un avambraccio (no, eh? facciamo un'unghia incarnita...), ma il Dovere innanzitutto...
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”

  10. #50
    Moderatore L'avatar di Er Presidente
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    3551
    Professione
    Moderatore
    Regione
    Italia
    Software
    ND

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Oldwarper Visualizza Messaggio
    ...
    Un appunto per il Presidente: tagliare i Suoi post e' stato doloroso quanto tagliarmi un avambraccio (no, eh? facciamo un'unghia incarnita...), ma il Dovere innanzitutto...
    Non hai idea di come sara' doloroso "calandrarti" ad U (rovescio) senza K e senza "sviluppo"!!!

    P.S.: bene! Ci mancava solo questa, essere "segato" come un normale "utonto"!
    Ma vi tornerà tutto indietro!!!!!
    xxx


  • Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Profili
      Di panormus nel forum CATIA V5 CATDrawing
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 17-06-2011, 23: 19
    2. PROFILI N.A.C.A.
      Di mirko213 nel forum Navale
      Risposte: 20
      Ultimo Messaggio: 21-01-2011, 09: 52
    3. Riordina profili ?
      Di ocraM999 nel forum Revit
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 04-08-2010, 11: 42
    4. Saldature e Tubi Calandrati
      Di deep70 nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 10
      Ultimo Messaggio: 09-02-2009, 03: 22
    5. Aiuto per tubi calandrati !!!
      Di Braindrop81 nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 21
      Ultimo Messaggio: 29-02-2008, 09: 15

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti