Pagina 24 di 36 PrimaPrima ... 14222324252634 ... UltimaUltima
Risultati da 231 a 240 di 352

Discussione: che 3D scegliere?

  1. #231
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3919
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enzolog Visualizza Messaggio


    Speravo in un video anche di pochi minuti
    Vabbè lo posto ugualmente non si sa mai.
    Mi scuso in anticipo per la grezzaggine del file
    In particolare cosa vorresti vedere di quel filtro? Vuoi vedere come modellarlo? Servirebbe qualche ora e un video del genere verrebbe a pesare parecchio, non credo si riesca a caricarlo sul sito.

  2. #232
    Utente Standard L'avatar di RS4
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    758
    Professione
    Progettista CAD/CAM
    Regione
    puglia
    Software
    CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enzolog Visualizza Messaggio


    Speravo in un video anche di pochi minuti
    Vabbè lo posto ugualmente non si sa mai.
    Mi scuso in anticipo per la grezzaggine del file
    Buon giorno a tutti

    vi sto seguendo da un po di giorni

    Enzo a mio avviso parliamo di piegature e sviluppi di tramoggia e tagli vari con Pro\e vai di lusso e non solo riesci farci anche molto ma molto altro ancora che non immagini neanche..

    pro\e è il top ed il capostipide del parametrico, devi solo vedere ed informarti i costi delle licenze Sheet Metal

    paragone cad ProE = Catia= NX

    gli altri sono in coda avendo lo stesso prezzo di Pro\e

    in poche parole qualità prezzo Pro\e secondo me è ottimo

    io uso Catia da 7 anni ma ho usato anche Pro/e in precedenza ed io li ho sempre equiparati come software dello stesso calibro... la differenza dove sta !!!! nel prezzo che Catia costa di piu perche utilizzato dai big dell'aerospace ed automotive

    saluti

    RS4
    Un uomo d'ingegno sa di possedere sempre molto, e non si rammarica di doverlo dividere con altri.

  3. #233
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    89
    Professione
    INDESCRIVIBILE
    Regione
    WORLD
    Software
    SOLIDWORKS 2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da re_solidworks Visualizza Messaggio
    In particolare cosa vorresti vedere di quel filtro? Vuoi vedere come modellarlo? Servirebbe qualche ora e un video del genere verrebbe a pesare parecchio, non credo si riesca a caricarlo sul sito.
    Questa è stata la mia modellazione in AutoCAD, la faccio per verificare le eventuali interferenze ma è da pazzi, in quanto lavorerei al contrario purtroppo.
    Quello che mi piacerebbe vedere è l'estrazione dei dxf dopo la modellazione.
    Cioè io mi creo i vari pezzi (saprei come modellarli con tutti i software tranne Pro-E ma non credo sarebbe un problema per me), mi creo l'assembly, poi vado nell'albero, seleziono la singola parte e posso dire "stirami il pezzo in piano" ed esportami il dxf con i dati di piega?
    Sono io che poi salvo i files in una cartella o devo dargli una codifica per far si che il programma la riconosca per potermi ordinare i files in automatico?
    Mi piacerebbe molto vedere tutto cio'.
    File Allegati File Allegati

  4. #234
    Moderatore L'avatar di tartufon80
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    526
    Professione
    Volevo fare il tecnico....
    Regione
    Abruzzo
    Software
    Creo 2.0+PDMLink 10.1, Solidworks 2016 SP4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ShareMind Visualizza Messaggio
    Veramente per quanto riguarda le vendite di T-Flex stai facendo tutto da solo... Senza sapere nè a chi, nè quanti ne vendo.
    Più che io, mi pare siate voi a prendervela, forse perchè il mercato vi scappa di mano. Le cose cambiano. Una volta Microsystem vendeva Cimatron con 120 dipendenti. Ora è quasi scomparso. Una volta tenevo conferenze al Politecnico su Pro-E con il Professor Claudio Luini, forse quando tu e Maxopus avevate i pantaloni corti. Ma ho sempre pensato che i prodotti si alternano, e ne emergono con migliore rapporto prezzo-prestazioni o nuove qualità.
    E quello che mi interessa sono le opinioni che esprimono i miei clienti durante le dimostrazioni, piuttosto che le tue affettuose considerazioni.

    Non contatto nessuno in PVT perchè non sono qui per questo motivo. Non considero, come qualcuno ha affermato, luoghi come questo come occasioni di fare marketing. Non lo faccio neppure nel forum del mio sito, nel quale semmai mi limito a suggerire i prodotti più economici che possono risolvere una problematica. L'atteggiamento che qui si riscontra, e che qualifica le persone come te e chi lo adotta, è che a chiunque - qualsiasi esigenza esprima - vengono suggeriti, spesso da moderatori che dovrebbero esprimere la massima imparzialità, i prodotti con i quali lavorano con la stessa disinvoltura con la quale vengono denigrati tutti gli altri. Non si denota alcun interesse verso soluzioni emergenti o alternative - guai . Evidentemente detraggono qualcosa. Vantaggi economici? Potere della conoscenza? Poco cambia.
    Ma questo penso lo possano capire bene tutti. Per cui, se volete continuare a coalizzarvi verso chiunque esprima voci diverse dalle vostre, fate pure. Tutta buona pubblicità che vi fate.
    Ciao!

    Premessa: è da poco che ho iniziato a fare interventi nel forum, pur seguendolo da circa due anni. Non ho pregiudizi nei confronti di nessuno, tanto meno nei tuoi (anche perché non ti conosco).

    La mia non vuole essere una difesa, ma solo un punto di vista.

    Utilizzo Pro/E ora, e da quando seguo il forum ho risolto tanti problemi ed ho chiarito molti dubbi, grazie a gente che pazientemente decide di dare gratuitamente una mano. Questi aiuti li ho ricevuti da chi, espressamente, vende il prodotto in questione (vedi OZZY), ma anche da chi è un semplice utilizzatore di questo software, tra cui Maxopus. Non lo conosco, ma ritengo che il suo aver investito in questo prodotto e la passione per il lavoro che svolge lo porta ad enfatizzarne le qualità (che secondo me comunque ci sono); ti dico questo perché capita anche a me tra colleghi. Ed il punto è proprio questo: qui si è tra persone che svolgono lo stesso lavoro, ed è normale che se io chiedo a qualcuno consigli su un software piuttosto che su un altro ognuno mi parlerà del programma che usa e di cui conosce vita morte e miracoli (a maggior ragione se ha anche dei termini di paragone).

    Io sono d'accordo con te quando dici che il mercato si evolve, ed il tempo dirà in futuro se Pro/E sarà destinato a perire.
    Dico soltanto che sono poche le discussioni che ho letto, in cui Maxopus non partecipa attivamente e con esito positivo.

    Forse te la sei presa un pò troppo!


    Saluti e buon lavoro!
    "Non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo!" (cit.)

  5. #235
    Utente Senior L'avatar di Parametric_Ozzy
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    1313
    Professione
    Galoppino
    Regione
    Svizzera
    Software
    Creo/Windchill/Arbortext

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enzolog Visualizza Messaggio
    Questa è stata la mia modellazione in AutoCAD, la faccio per verificare le eventuali interferenze ma è da pazzi, in quanto lavorerei al contrario purtroppo.
    Quello che mi piacerebbe vedere è l'estrazione dei dxf dopo la modellazione.
    Cioè io mi creo i vari pezzi (saprei come modellarli con tutti i software tranne Pro-E ma non credo sarebbe un problema per me), mi creo l'assembly, poi vado nell'albero, seleziono la singola parte e posso dire "stirami il pezzo in piano" ed esportami il dxf con i dati di piega?
    Sono io che poi salvo i files in una cartella o devo dargli una codifica per far si che il programma la riconosca per potermi ordinare i files in automatico?
    Mi piacerebbe molto vedere tutto cio'.
    Enzo ,
    forse non ti è chiaro ma ti era già stato detto, provo a rispiegartelo, la procedura è questa:
    1-Modelli i pezzi in 3d (con qualsiasi cad di quelli citati)
    2-Fai l'assemblato verifichi tutto ciò che vuoi, interferenze, pesi,baricentri,ecc,ecc
    3-Fai le tavole costruttive dei modelli 3d e degli assiemi di montaggio, voglio ricordarti che questa fase è diciamo automatica, nel senso che la messa in tavola è uno specchio del tuo modello o assieme 3d, quindi è solo questione mettere una vista padre e su questa generarti le tue proiezioni chiaramente automatiche non devi disegnarti nulla.
    Quoti e dettagli i maniera automatica,semiautomatica o manuale a dipendenza del sw.
    4-A questo punto se al cliente serve esporti la messa in tavola nei seguenti canonici formati: dxf,dwg,pdf,tiff,hpgl, come vuoi..

    PS: il punto 2-3 può essere anche invertito, puoi svilupparti già in contemporanea le tavole qualora lo volessi.

    Spero di essere stato chiaro.


    Per la demo.. come ti ha detto re, è chiaro che a modellare quel filtro li ci vuole un attimo, non si fa proprio in 5 minuti, ma per quanto mi pare di capire, se si usasse una demo più o meno corporate di un qualsiasi dei cad citati andrebbe già sufficentemente bene per farti capire il procedimento.
    Saluti
    "Dobbiamo credere al libero arbitrio, non abbiamo altra scelta..."

  6. #236
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    89
    Professione
    INDESCRIVIBILE
    Regione
    WORLD
    Software
    SOLIDWORKS 2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Parametric_Ozzy Visualizza Messaggio
    Enzo ,
    forse non ti è chiaro ma ti era già stato detto, provo a rispiegartelo, la procedura è questa:
    1-Modelli i pezzi in 3d (con qualsiasi cad di quelli citati)
    2-Fai l'assemblato verifichi tutto ciò che vuoi, interferenze, pesi,baricentri,ecc,ecc
    3-Fai le tavole costruttive dei modelli 3d e degli assiemi di montaggio, voglio ricordarti che questa fase è diciamo automatica, nel senso che la messa in tavola è uno specchio del tuo modello o assieme 3d, quindi è solo questione mettere una vista padre e su questa generarti le tue proiezioni chiaramente automatiche non devi disegnarti nulla.
    Quoti e dettagli i maniera automatica,semiautomatica o manuale a dipendenza del sw.
    4-A questo punto se al cliente serve esporti la messa in tavola nei seguenti canonici formati: dxf,dwg,pdf,tiff,hpgl, come vuoi..

    PS: il punto 2-3 può essere anche invertito, puoi svilupparti già in contemporanea le tavole qualora lo volessi.

    Spero di essere stato chiaro.


    Per la demo.. come ti ha detto re, è chiaro che a modellare quel filtro li ci vuole un attimo, non si fa proprio in 5 minuti, ma per quanto mi pare di capire, se si usasse una demo più o meno corporate di un qualsiasi dei cad citati andrebbe già sufficentemente bene per farti capire il procedimento.
    Saluti
    Ciao Ozzy, scusami se ti sto facendo ripetere 2 volte il procedimento ma voglio dirti questo:
    I punti 1-2-3 non sono un problema, li avevo già capiti in precedenza,
    mentre sul punto 4 hai frainteso, in quanto so benissimo che una tavola la puoi esportare in vari formati, compreso il DXF, ma siccome noi progettiamo e costruiamo, mi serve il DXF del singolo pezzo pulito da quote, scritte, enti doppi, già pronto per il taglio laser che noi stessi facciamo,non so se sono stato chiaro.
    Se volete posso postare il tridimensionale in formato DWG se puo' essere convertito.

  7. #237
    Utente Senior L'avatar di Parametric_Ozzy
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    1313
    Professione
    Galoppino
    Regione
    Svizzera
    Software
    Creo/Windchill/Arbortext

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enzolog Visualizza Messaggio
    Ciao Ozzy, scusami se ti sto facendo ripetere 2 volte il procedimento ma voglio dirti questo:
    I punti 1-2-3 non sono un problema, li avevo già capiti in precedenza,
    mentre sul punto 4 hai frainteso, in quanto so benissimo che una tavola la puoi esportare in vari formati, compreso il DXF, ma siccome noi progettiamo e costruiamo, mi serve il DXF del singolo pezzo pulito da quote, scritte, enti doppi, già pronto per il taglio laser che noi stessi facciamo,non so se sono stato chiaro.
    Se volete posso postare il tridimensionale in formato DWG se puo' essere convertito.
    Ma no è tutto chiaro, il procedimento è lo stesso non cambia una cippa come si dice da queste parti.
    come hai il singolo pezzo quotato con tutte le note, lo puoi avere anche senza nulla usando semplicemente dei template o inserendolo in un secondo foglio, di procedure ce n'è una marea per automatizzare il tutto.

    Alla fine è sempre un esportazione ma per usare un linguaggio autocaddiano a layer spenti.. :-)
    "Dobbiamo credere al libero arbitrio, non abbiamo altra scelta..."

  8. #238
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    89
    Professione
    INDESCRIVIBILE
    Regione
    WORLD
    Software
    SOLIDWORKS 2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Parametric_Ozzy Visualizza Messaggio
    Ma no è tutto chiaro, il procedimento è lo stesso non cambia una cippa come si dice da queste parti.
    come hai il singolo pezzo quotato con tutte le note, lo puoi avere anche senza nulla usando semplicemente dei template o inserendolo in un secondo foglio, di procedure ce n'è una marea per automatizzare il tutto.

    Alla fine è sempre un esportazione ma per usare un linguaggio autocaddiano a layer spenti.. :-)
    Me no male va, credevo ti stessi scocciando
    Sto capendo sempre piu' il meccanismo comunque, anche perchè il mio problema non è la modellazione (certo con Autocad è macchinosa a dir poco), ma la marea di pezzi che devo gestire i quali ora mi fanno letteralmente sudare...
    Immagina che per quell'impianto, tanto per iniziare, ho avuto bisogno di 4 filtri cosi ma di dimensioni diverse (cioe' manco un pezzo uguale tra i 4 nemmeno le gambe ; ; ), 2 silos di stoccaggio, una MAREA di tramogge, una MAREA di tubazioni (aspirazione e Trasporto), ventilatori, spietratori, bilance, coclee, nastri trasportatori, struttura di sostegno a 3 piani...
    insomma quel filtro sara' un ventesimo minimo di tutta la commessa.

  9. #239
    Utente Senior L'avatar di The_Matrix
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    1797
    Professione
    Industry Leader - Automotive & Machinery
    Regione
    Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
    Software
    NX10/TC10/4GD

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Parametric_Ozzy Visualizza Messaggio
    Ma no è tutto chiaro, il procedimento è lo stesso non cambia una cippa come si dice da queste parti.
    come hai il singolo pezzo quotato con tutte le note, lo puoi avere anche senza nulla usando semplicemente dei template o inserendolo in un secondo foglio, di procedure ce n'è una marea per automatizzare il tutto.

    Alla fine è sempre un esportazione ma per usare un linguaggio autocaddiano a layer spenti.. :-)
    ecco... se uno si mette un PDM potrebbe far si che il DXF venga generato al momento del rilascio.
    Se non c'è un PDM, si potrebbe pensare a qualche strumento "batch" (NX, per esempio, può generare i DXF in automatico, se questi sono depositati in una directory)
    BG UgoverALL - Siemens PLM

  10. #240
    Utente Senior L'avatar di The_Matrix
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    1797
    Professione
    Industry Leader - Automotive & Machinery
    Regione
    Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
    Software
    NX10/TC10/4GD

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enzolog Visualizza Messaggio
    Me no male va, credevo ti stessi scocciando
    Sto capendo sempre piu' il meccanismo comunque, anche perchè il mio problema non è la modellazione (certo con Autocad è macchinosa a dir poco), ma la marea di pezzi che devo gestire i quali ora mi fanno letteralmente sudare...
    Immagina che per quell'impianto, tanto per iniziare, ho avuto bisogno di 4 filtri cosi ma di dimensioni diverse (cioe' manco un pezzo uguale tra i 4 nemmeno le gambe ; ; ), 2 silos di stoccaggio, una MAREA di tramogge, una MAREA di tubazioni (aspirazione e Trasporto), ventilatori, spietratori, bilance, coclee, nastri trasportatori, struttura di sostegno a 3 piani...
    insomma quel filtro sara' un ventesimo minimo di tutta la commessa.
    Con i sistemi CAD "moderni" un approccio conveniente è quello di usare l'approccio Multi-body.
    NX e SWX lo possono fare.
    BG UgoverALL - Siemens PLM


  • Pagina 24 di 36 PrimaPrima ... 14222324252634 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Quale cam scegliere?
      Di Omg nel forum CAM forum generale
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 28-11-2011, 13: 11
    2. modellatore, quale scegliere, help!!!
      Di patro nel forum CAD meccanici a confronto
      Risposte: 11
      Ultimo Messaggio: 14-06-2011, 23: 40
    3. Aiutatemi...non so cosa scegliere.....
      Di tichico.93 nel forum Altri software di Modellazione - Rendering - Grafica 2D
      Risposte: 26
      Ultimo Messaggio: 26-05-2011, 23: 59
    4. scegliere un router Wifi
      Di stef_design nel forum Hardware
      Risposte: 29
      Ultimo Messaggio: 13-12-2010, 09: 18
    5. Che sw scegliere per il 3d????
      Di Spit19 nel forum Rhino3D
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 10-10-2010, 13: 15

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti