Pagina 16 di 36 PrimaPrima ... 6141516171826 ... UltimaUltima
Risultati da 151 a 160 di 352

Discussione: che 3D scegliere?

  1. #151
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Con meno di 15000 euro, a listino 12780 - sconto consistente per i nuovi clienti, prendi anche l'advanced assembly di Creo e vai come una viola :-)
    Non fatemi domande, non so fare.

  2. #152
    Utente Junior L'avatar di ShareMind
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    68
    Professione
    Distributore
    Regione
    Lazio
    Software
    Rhinoceros, MoI, Maxwell, VisualMill, SprutCAM, DeskProto, T-Flex, SimLab, modo,Quidam,Aspire,VCarve

    Predefinito

    Regalato....
    Trovo simpatico che un moderatore faccia una vera e propria offerta commerciale nel Forum che modera, rivolgendosi ad un utente che chiede consigli tecnici su prodotti.
    Che un post come questo abbia riempito 16 pagine, per lo più occupate da svariati famelici operatori del settore, travestiti da appassionati di modellazione ansiosi di fornire disinteressati consigli.
    Manca solo il modulo d'ordine.
    Che amarezza. Manco in Bulgaria ai tempi del regime succedevano queste cose.

    Auguri, autore del topic. Sei in buone mani, anzi scusa, grinfie.
    Pietro Meloni

    ShareMind
    Distributore di soluzioni HW/SW per la modellazione, prototipazione, rendering, reverse engineering, DIY
    www.sharemind.eu

  3. #153
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    89
    Professione
    INDESCRIVIBILE
    Regione
    WORLD
    Software
    SOLIDWORKS 2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ShareMind Visualizza Messaggio
    Regalato....
    Trovo simpatico che un moderatore faccia una vera e propria offerta commerciale nel Forum che modera, rivolgendosi ad un utente che chiede consigli tecnici su prodotti.
    Che un post come questo abbia riempito 16 pagine, per lo più occupate da svariati famelici operatori del settore, travestiti da appassionati di modellazione ansiosi di fornire disinteressati consigli.
    Manca solo il modulo d'ordine.
    Che amarezza. Manco in Bulgaria ai tempi del regime succedevano queste cose.

    Auguri, autore del topic. Sei in buone mani, anzi scusa, grinfie.
    No ma questo argomento l'ho ripreso in mano io 4 post fa proprio per non aprirne un'altro uguale, poi con Max ci eravamo gia sentiti a tal proposito quindi no problem
    Per quanto riguarda un esempio pratico vogliamo provare su di un impianto gia' realizzato?

  4. #154
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3919
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enzolog Visualizza Messaggio
    Si mi rendo conto dei costi di un CATIA o NX e ne sono consapevole (ho dato un'occhiata su wiki dove c'è una licenza standard sui 15000euro), ma siccome sono l'unico disegnatore qui e quindi un unica licenza, vorrei qualcosa di realmente potente sia sul 3D, sia sulla gestione della marea di files che ora sono tutti suddivisi in cartelle da me e mi sono davvero stancato di ridisegnarmi tutti i pezzi e le rispettive 6 viste a mano ogni volta che si modifica qualcosa per non parlare delle messe in tavola
    Il budget che ha il mio titolare non lo conosco o meglio so che in questo periodo di crisi non vorra' sborsare un euro, ma io voglio iniziare a mettermi al passo comunque.
    Non conosco ne Catia ne NX, sicuramente proe è molto leggero nella gestione delle risorse, mentre swx è il più leggero tra i mid seppur un po' più pesante di creo.
    Qualunque sia il cad che sceglierete quello che conterà più di tutto per gestire i vostri impianti sarà il metodo di lavoro che vi garantirà la gestione del progetto.
    Nessun cad ti consente di aprire e muovere agevolmente un asm di 300.000 pezzi, ma un conto è aprirlo e un altro è gestirlo.
    Qui è necessario addentrarsi in varie problematiche tra cui modellare nel modo più semplice possibile e gestire configurazioni semplificate degli assiemi.
    Queste due parole sono il riassunto di una metodica che si assimila in un sacco di tempo.
    Ad esempio io ho visto gente piantare swx con asm di 1000 componenti, mentre io facevo girare assiemi di 10.000 già con un pentium 3 nel 2001.
    Serve metodo, con swx, con proe, con tutti i cad che vuoi.
    Cerca di scegliere bene lo strumento, il rivenditore che ti formerà e tieniti del budget per la formazione, perché altrimenti ti ritroverai a dover giustificare al titolare che non riuscite ad arrivarci in fondo.

  5. #155
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3919
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ShareMind Visualizza Messaggio
    Regalato....
    Trovo simpatico che un moderatore faccia una vera e propria offerta commerciale nel Forum che modera, rivolgendosi ad un utente che chiede consigli tecnici su prodotti.
    Che un post come questo abbia riempito 16 pagine, per lo più occupate da svariati famelici operatori del settore, travestiti da appassionati di modellazione ansiosi di fornire disinteressati consigli.
    Manca solo il modulo d'ordine.
    Che amarezza. Manco in Bulgaria ai tempi del regime succedevano queste cose.

    Auguri, autore del topic. Sei in buone mani, anzi scusa, grinfie.
    Come ho già detto mi occupo di progettazione e non di vendite, lo stesso fa maxopus. Entrambi sappiamo i costi delle soluzioni che utilizziamo in quanto le abbiamo regolarmente acquistate e siamo aggiornati sui listini. Ad esempio io ieri ho trattato l'acquisto di altre 2 licenze, pertanto i prezzi li so.
    Se questo non ti convince.... ce ne faremo una ragione, hai dato la tua opinione e adesso siamo tutti contenti di esserne informati.

    Complimenti per l'intervento.

  6. #156
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    89
    Professione
    INDESCRIVIBILE
    Regione
    WORLD
    Software
    SOLIDWORKS 2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da re_solidworks Visualizza Messaggio
    Non conosco ne Catia ne NX, sicuramente proe è molto leggero nella gestione delle risorse, mentre swx è il più leggero tra i mid seppur un po' più pesante di creo.
    Qualunque sia il cad che sceglierete quello che conterà più di tutto per gestire i vostri impianti sarà il metodo di lavoro che vi garantirà la gestione del progetto.
    Nessun cad ti consente di aprire e muovere agevolmente un asm di 300.000 pezzi, ma un conto è aprirlo e un altro è gestirlo.
    Qui è necessario addentrarsi in varie problematiche tra cui modellare nel modo più semplice possibile e gestire configurazioni semplificate degli assiemi.
    Queste due parole sono il riassunto di una metodica che si assimila in un sacco di tempo.
    Ad esempio io ho visto gente piantare swx con asm di 1000 componenti, mentre io facevo girare assiemi di 10.000 già con un pentium 3 nel 2001.
    Serve metodo, con swx, con proe, con tutti i cad che vuoi.
    Cerca di scegliere bene lo strumento, il rivenditore che ti formerà e tieniti del budget per la formazione, perché altrimenti ti ritroverai a dover giustificare al titolare che non riuscite ad arrivarci in fondo.


    Ti quoto in pieno RE..
    Per quanto riguarda la gestione del file io riuscivo a tenere bene un file di 50-60MB (un intero impianto) in Autocad 2000 immagina...
    A differenza, io invece tra i tre elencati, non conosco solo PRO-E, ho usato sia Catia che NX in 2 studi di progettazione uno dei quali era uno stage in Pininfarina a Cambiano (anno 2000)...

    La differenza stava nel fatto di dover disegnare un unico pezzo (tipo uno specchietto, un paraurti) e non tanti pezzi che dovevano formare un insieme (almeno quella era la mia mansione).
    Gia il fatto di disegnare un pezzo in lamiera in 3D, dal quale potrei con pochi movimenti mettermi in tavola le varie viste ed estrapolarmi il DXF, sarebbe paradisiaco, figuriamoci questo metodo riportato ad un intero impianto...
    Fatto sta che devo formarmi sulla gestione dei file perche' da quello che vedo non si tratterebbe piu' delle classiche cartelle giusto?

  7. #157
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ShareMind Visualizza Messaggio
    Regalato....
    Trovo simpatico che un moderatore faccia una vera e propria offerta commerciale nel Forum che modera, rivolgendosi ad un utente che chiede consigli tecnici su prodotti.
    Che un post come questo abbia riempito 16 pagine, per lo più occupate da svariati famelici operatori del settore, travestiti da appassionati di modellazione ansiosi di fornire disinteressati consigli.
    Manca solo il modulo d'ordine.
    Che amarezza. Manco in Bulgaria ai tempi del regime succedevano queste cose.

    Auguri, autore del topic. Sei in buone mani, anzi scusa, grinfie.
    Detta da te questa cosa fa ridere per diversi motivi e la tua malafede e disinformazione è inversamente proporzionale alla tua simpatia.

    1) tu sei un rivenditore e sei qui solo per vendere i tuoi prodotti;
    2) io non sono un rivenditore, non ho mai procacciato la vendita di una ed una sola licenza, l'unica cosa che ho fatto il mese scorso (dopo quasi 6 anni) è stata quella di mettere in contatto un'azienda con il mio VAR per l'aggiornamento di una manutenzione e a fronte di questo non prendo soldi, ho semplicemente un buon rapporto con il mio fornitore di software. Se so che un'azienda ha bisogno di una demo del prodotto gli passo il contatto, se lui sa che un'azienda ha bisogno di uno studio di progettazione ricambia la cortesia.
    3) io mi sento di consigliare Creo alle persone semplicemente perchè mi sono trovato molto bene e lo ritengo un ottimo strumento di lavoro per tanti ambiti industriali, questo è uno di quelli e il fatto che io sappia il prezzo è il segreto di Pulcinella, la metà degli utenti di questo forum conosce i prezzi della maggior parte degli MCAD esistenti in commercio.

    Il problema semmai è un'altro ed è meglio soprassedere in questa sede.
    Fammi una cortesia, siccome tu mi sei simpatico quanto lo sono io per te, cerca di evitarmi, non ho nessuna intenzione di aprire discussioni o polemiche con persone del tuo "calibro".
    Non fatemi domande, non so fare.

  8. #158
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3919
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enzolog Visualizza Messaggio
    Ti quoto in pieno RE..
    Per quanto riguarda la gestione del file io riuscivo a tenere bene un file di 50-60MB (un intero impianto) in Autocad 2000 immagina...
    A differenza, io invece tra i tre elencati, non conosco solo PRO-E, ho usato sia Catia che NX in 2 studi di progettazione uno dei quali era uno stage in Pininfarina a Cambiano (anno 2000)...

    La differenza stava nel fatto di dover disegnare un unico pezzo (tipo uno specchietto, un paraurti) e non tanti pezzi che dovevano formare un insieme (almeno quella era la mia mansione).
    Gia il fatto di disegnare un pezzo in lamiera in 3D, dal quale potrei con pochi movimenti mettermi in tavola le varie viste ed estrapolarmi il DXF, sarebbe paradisiaco, figuriamoci questo metodo riportato ad un intero impianto...
    Fatto sta che devo formarmi sulla gestione dei file perche' da quello che vedo non si tratterebbe piu' delle classiche cartelle giusto?
    Dipende da come volete impostare il lavoro. A parte Catia che nella versione V6 dovrebbe aver eliminato l'archiviazione classica in file, con gli altri cad puoi gestire i file su disco o nel vault a seconda delle soluzioni e a seconda se implementi o meno un pdm/plm.
    Detto questo se fate grandi impianti e desiderate non spendere più tempo nella creazione di distinte manuali (non sempre giuste) un pdm vi aiuterebbe e vi agevolerebbe nell'archiviazione.
    Quello che serve non è tanto come archiviare i files, ma come modellare velocemente e in modo leggero per il cad.

  9. #159
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    89
    Professione
    INDESCRIVIBILE
    Regione
    WORLD
    Software
    SOLIDWORKS 2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da re_solidworks Visualizza Messaggio
    Dipende da come volete impostare il lavoro. A parte Catia che nella versione V6 dovrebbe aver eliminato l'archiviazione classica in file, con gli altri cad puoi gestire i file su disco o nel vault a seconda delle soluzioni e a seconda se implementi o meno un pdm/plm.
    Detto questo se fate grandi impianti e desiderate non spendere più tempo nella creazione di distinte manuali (non sempre giuste) un pdm vi aiuterebbe e vi agevolerebbe nell'archiviazione.
    Quello che serve non è tanto come archiviare i files, ma come modellare velocemente e in modo leggero per il cad.
    Non so se è giusto ma io (tanto sono solo io l'utilizzatore)vorrei impostare cosi':
    -Modellazzione tridimensionale di tutte le parti, in modo da avere un controllo diretto sulle interferenze (il contrario di cio che faccio ora che il 3d lo faccio dopo il 2D);
    -Prendere la singola parte in 3d e svilupparmi la messa in tavola assegnandogli la codifica e la quatatura;
    -Prendere la singola parte in 3d ed estrarmi il DXF in automatico senza dover ridisegnare in 2d tramite misurazioni evitando errori;
    -prendere il DXF e svilupparmi la messa in tavola dello stesso;
    -Creare assembly delle singole macchine e svilupparmi la messa in tavola;
    -Creare assembly di piu' macchine per svilupparmi i raccordi tipo tubazioni e tramogge.
    -Estrapolarmi cosi i vari raccordi e creare le relative parti con messa in tavola.

    Se modifico una parte mi posso aggiornare in automatico le tavole e i DXF?
    Grosso modo ed in parole grezze questo

  10. #160
    Moderatore SWX, Navale L'avatar di sampom
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3690
    Professione
    Progettazione/Costruzione macchine e impianti
    Regione
    Piemonte (CN)
    Software
    SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enzolog Visualizza Messaggio
    ...Se modifico una parte mi posso aggiornare in automatico le tavole e i DXF?
    Le tavole sì, i DXF no!
    Ecco, ma è questo il passaggio che non capisco; perchè passare obbligatoriamente al DXF?? A che ti serve? Io (ma penso un po' tutti) converto in vettoriale 2D solo per mandare le "sagome" al taglio laser.
    Le tavole 2D costruttive quotate e "rifinite alla perfezione" le fai direttamente dal CAD 3D in maniera assolutamente parametrica.
    Il bello di questi programmi è che il 2D "classico" te lo dimentichi.. se devo rifare tutto è tempo e denaro persi inutilmente, senza contare l'aggrovigliamento cerebrale che ne consegue.

    Saluti
    Marco


  • Pagina 16 di 36 PrimaPrima ... 6141516171826 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Quale cam scegliere?
      Di Omg nel forum CAM forum generale
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 28-11-2011, 13: 11
    2. modellatore, quale scegliere, help!!!
      Di patro nel forum CAD meccanici a confronto
      Risposte: 11
      Ultimo Messaggio: 14-06-2011, 23: 40
    3. Aiutatemi...non so cosa scegliere.....
      Di tichico.93 nel forum Altri software di Modellazione - Rendering - Grafica 2D
      Risposte: 26
      Ultimo Messaggio: 26-05-2011, 23: 59
    4. scegliere un router Wifi
      Di stef_design nel forum Hardware
      Risposte: 29
      Ultimo Messaggio: 13-12-2010, 09: 18
    5. Che sw scegliere per il 3d????
      Di Spit19 nel forum Rhino3D
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 10-10-2010, 13: 15

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti