Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Utente Standard L'avatar di arzigogolo
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    408
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    LOMBARDIA
    Software
    INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012

    Predefinito Differenze sostanziali tra Pro/e WF5.0 e CATIA V5 o V6

    Ciao a tutti!

    Sto usando Pro/e WF 5.0 da un po' di tempo e devo dire che non sono ancora riuscito a farmelo diventare simpatico, ma forse è questione che lo uso ancora da troppo poco.

    Ho visto dei video di CATIA su youtube e mi sembra molto attraente.
    Anche se la domanda può sembrare banale o troppo generica, mi potreste spiegare, in ambito meccanico, quindi per quanto riguarda il disegno e la progettazione di componenti meccanici classici (alberi, ingranaggi, carpenteria leggera, etc.), quale dei due è più "completo" od "efficace" nella modellazione di parti, assiemi e messa in tavola?

    Non sto chiedendo un'enumerazione completa delle differenze, ci mancherebbe, anche sinteticamente va benissimo!

    Per esempio, nella messa in tavola, ci sono delle funzioni che agevolano la creazione dei disegni, come il riepilogo automatico dei simboli di rugosità, tanto per fare un'esempio, o altri comandi utili che velocizzano nella quotatura degli oggetti che Pro/E non ha?

    Grazie a tutti!

  2. #2
    Utente Standard L'avatar di mali_fx
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    299
    Professione
    Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
    Regione
    lombardia
    Software
    worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.

    Predefinito

    Sei sempre sulla fascia alta, direi che pro e è piu adatto a quello che devi fare tu ed è piu stabile per quanto riguarda gli assiemi.Poi il costo è decisamente inferiore.
    Aspetterei il parere di qualcuno piu esperto pero'

  3. #3
    Utente Standard L'avatar di arzigogolo
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    408
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    LOMBARDIA
    Software
    INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mali_fx Visualizza Messaggio
    Sei sempre sulla fascia alta, direi che pro e è piu adatto a quello che devi fare tu ed è piu stabile per quanto riguarda gli assiemi.Poi il costo è decisamente inferiore.
    Aspetterei il parere di qualcuno piu esperto pero'
    Ciao mali_fx!

    Intanto grazie per la risposta e per il consiglio che valuto molto positivamente.
    In effetti, penso anch'io che Pro/e sia più avanti, comunque, giustamente come dici tu, aspettiamo anche altri pareri.

  4. #4
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Impara ad usare bene Pro/E, l'ambiente disegno è uno dei migliori esistenti sul mercato, basta comprenderne bene il funzionamento.
    E' inutile che continui a cercare paragoni, se la Ferrari e la Toyota lo usano ancora per sviluppo powertrain e se la concorrenza lo ritiene il miglior pacchetto per questo settore un motivo ci sarà.

    Tieni presente che le quote del modello, i simboli di rugosità e le tolleranze, sono riutilizzabili senza che tu debba riquotare nulla.
    Se facessi un corso ufficiale ti darebbero un manuale di quasi 1000 pagine solo per la parte disegno, oltre 700 pagine per la modellazione delle parti ed altre 700 pagine per la modellazione delle superfici ... questo per farti capire come l'argomento sia vasto e da approfondire.
    L'apprendimento fai da te spesso lascia tali lacune da farci credere che il programma non faccia alcune cose solo perchè noi non ne conosciamo la corretta applicazione.
    Non fatemi domande, non so fare.

  5. #5
    Utente Standard L'avatar di RS4
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    758
    Professione
    Progettista CAD/CAM
    Regione
    puglia
    Software
    CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da arzigogolo Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti!

    Sto usando Pro/e WF 5.0 da un po' di tempo e devo dire che non sono ancora riuscito a farmelo diventare simpatico, ma forse è questione che lo uso ancora da troppo poco.

    Ho visto dei video di CATIA su youtube e mi sembra molto attraente.
    Anche se la domanda può sembrare banale o troppo generica, mi potreste spiegare, in ambito meccanico, quindi per quanto riguarda il disegno e la progettazione di componenti meccanici classici (alberi, ingranaggi, carpenteria leggera, etc.), quale dei due è più "completo" od "efficace" nella modellazione di parti, assiemi e messa in tavola?

    Non sto chiedendo un'enumerazione completa delle differenze, ci mancherebbe, anche sinteticamente va benissimo!

    Per esempio, nella messa in tavola, ci sono delle funzioni che agevolano la creazione dei disegni, come il riepilogo automatico dei simboli di rugosità, tanto per fare un'esempio, o altri comandi utili che velocizzano nella quotatura degli oggetti che Pro/E non ha?

    Grazie a tutti!
    Ciao arzigogolo

    le differenze direi che non c'e' ne sono, nel senso che sono entrambi 2 modellatori eccezionali per quanto riguarda la modellazione, Pro/e è piu rigido di Catia come modellazione, invece quest'ultimo hai la possibilita sia di lavorare rigido con opportuni settaggi che free o ibrido con geometrie legate o slegate... nel powertrainar Pro/e è il piu utilizzato anche perchè è stato il capostipide non per questo catia e inferiore come detto in precedenza puoi lavorare rigido come Pro/e.... nelle superfici avanzate invece lo è Catia Automotive.. Aerospace solo lui... a tanti altri moduli

    un'altra cosa è il prezzo Catia costa tantissimo a differenza di Pro/e e nella progettazione meccanica pura sono equiparabili quindi fai un po' te

    io ti consiglio Pro/e lo utilizzato per tanti anni adesso uso Catia ma se dovessi tornare indietro non sarebbe per me una retrocessione ma un piacere avendo avuto la possibilità di conoscerli entrambi


    ciao

    RS4
    Un uomo d'ingegno sa di possedere sempre molto, e non si rammarica di doverlo dividere con altri.

  6. #6
    Utente Standard L'avatar di arzigogolo
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    408
    Professione
    Disegnatore
    Regione
    LOMBARDIA
    Software
    INVENTOR PRO 2015, Pro/e w 5.0, Solidworks 2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxopus Visualizza Messaggio
    Impara ad usare bene Pro/E, l'ambiente disegno è uno dei migliori esistenti sul mercato, basta comprenderne bene il funzionamento.
    E' inutile che continui a cercare paragoni, se la Ferrari e la Toyota lo usano ancora per sviluppo powertrain e se la concorrenza lo ritiene il miglior pacchetto per questo settore un motivo ci sarà.

    Tieni presente che le quote del modello, i simboli di rugosità e le tolleranze, sono riutilizzabili senza che tu debba riquotare nulla.
    Se facessi un corso ufficiale ti darebbero un manuale di quasi 1000 pagine solo per la parte disegno, oltre 700 pagine per la modellazione delle parti ed altre 700 pagine per la modellazione delle superfici ... questo per farti capire come l'argomento sia vasto e da approfondire.
    L'apprendimento fai da te spesso lascia tali lacune da farci credere che il programma non faccia alcune cose solo perchè noi non ne conosciamo la corretta applicazione.
    Caspita! 1000 pagine solo per la messa in tavola? Si, immaginavo che ci volesse un corso più di tutti glia altri software di fascia media, ma che ci fossero così tante cose da sapere solo per un ambiente, non credevo!

    Beh, comunque mi fa piacere perchè vuol dire che è molto completo!

    Comunque ho deciso di frequentare un corso perchè come dici tu e Ozzy e come dicono un po' tutti, per imparare bene questo programma è proprio indispensabile.

    Come dicevo, non sono propriamente a digiuno di Pro/e, perchè un po' con la voglia di imparare, molto con questo sito e anche nei filmati su youtube, almeno in modalità parte riesco a muovermi abbastanza bene.
    L'unica cosa (e adesso mi sa che inorridirai) è che le iconcine dei comandi sono un po' smorte, un po' di colore in più non gli avrebbe fatto male! Lol.

    Citazione Originariamente Scritto da RS4 Visualizza Messaggio
    Ciao arzigogolo

    le differenze direi che non c'e' ne sono, nel senso che sono entrambi 2 modellatori eccezionali per quanto riguarda la modellazione, Pro/e è piu rigido di Catia come modellazione, invece quest'ultimo hai la possibilita sia di lavorare rigido con opportuni settaggi che free o ibrido con geometrie legate o slegate... nel powertrainar Pro/e è il piu utilizzato anche perchè è stato il capostipide non per questo catia e inferiore come detto in precedenza puoi lavorare rigido come Pro/e.... nelle superfici avanzate invece lo è Catia Automotive.. Aerospace solo lui... a tanti altri moduli

    un'altra cosa è il prezzo Catia costa tantissimo a differenza di Pro/e e nella progettazione meccanica pura sono equiparabili quindi fai un po' te

    io ti consiglio Pro/e lo utilizzato per tanti anni adesso uso Catia ma se dovessi tornare indietro non sarebbe per me una retrocessione ma un piacere avendo avuto la possibilità di conoscerli entrambi


    ciao

    RS4
    Grazie anche a te RS4. Mi hai dato un'ottima spiegazione e mi hai incentivato anche tu, insieme a Maxopus, ad insistere ad approfondire con Pro/e.

  7. #7
    Utente Standard L'avatar di TechnoStudio
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    126
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Pro-E, SolidWorks, SolidEdge / Cinema / Photoshop, Illustrator, Freehand

    Predefinito

    Arzigogolo.. capiti a puntino per le considerazioni che sto facendo in questo periodo e ti spiego il perchè.
    Utilizzo proe dal 2001 circa, lo utilizzo principalmente per la modellazione di prodotti ottenibili per stampaggio, quindi superfici, style.. insomma in modo che posso ritenere non essere più da principiante.
    Ci gestisco macchine anche con grandi assiemi, tavole, e tutto quello che serve per un progetto meccanico ovviamente.
    Ho sempre avuto la passione per la modellazione di carter, carrozzerie, prodotti che vanno un po oltre alle 4 lamiere piegate che puoi fare con un po tutti i programmi (ormai anche con paint ), ma ultimamente ho realizzato il progetto della "carenatura" di una moto da pista, modellata in proe e creati relativi stampi. In seguito ho avuto diversi contatti per collaborazioni che mi gratificherebbero non poco, ma quì nasce un po il problema, perchè in ambito automotive utilizzano quasi tutti catia per la parte di carrozzeria, e proe per i motori (vedi ferrari e tanti altri)..
    Mi sono deciso che imparerò anche catia, e mi chiedo se ho sbagliato a buttarmi su proe..
    Beh.. la risposta che mi sto dando in questi giorni è che non ho sbagliato nonostante mi interessi la modellazione di carrozzerie di auto o moto.. questo perchè catia è sicuramente più adeguato per le carrozzerie, mentre tutto il resto Pro/E è il top a mio parere.
    La meccanica e la progettazione meccanica è la base dell'industria, della meccanica, quindi sono contento di utilizzare proe perchè per la mecanica pura è probabilmente il top sul mercato (anche altri software hanno punti di forza, non dico di no!)
    Mentre catia è molto mirato alle parti estetiche e da quello che vedo è più "artistico" (parola grave in questo settore ma non mi venivano altri sinonimi.. perdonatemi!)
    Quindi.. il mio consiglio? pensa al tuo obbiettivo.. poi saprai scegliere cosa imparare.
    Se poi vuoi impararli entrambi.. beh.. parti da proe.. che ci fai di tutto e in modo egregio, se poi vuoi lavorare per automotive ti imparerai anche catia!
    Spero di averti aiutato a chiarirti il mio modo di vedere le cose e quindi aiutarti a decidere!
    Buon lavoro!
    Studio tecnico - www.technostudiodesign.it - progettazione meccanica (aggiornato)


  • Discussioni Simili

    1. Differenze sostanziali tra CATIA e Solidworks 2011
      Di arzigogolo nel forum CAD meccanici a confronto
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 12-07-2011, 08: 49
    2. differenze tra catia e autocad
      Di g.patera nel forum CATIA V6
      Risposte: 31
      Ultimo Messaggio: 24-02-2011, 18: 31
    3. Aumento di Ram: miglioramenti sostanziali?
      Di legnano nel forum Inventor
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 25-09-2009, 12: 57
    4. Catia V5R17 evidenziare differenze
      Di alexfunk nel forum CATIA V5 CATDrawing
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 11-02-2008, 08: 59
    5. [Recuperato] differenze tra catia e solidworks
      Di Oldwarper nel forum Solidworks
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 06-02-2008, 17: 37

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti