Pagina 5 di 11 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 110

Discussione: Il Quartabuono

  1. #41
    Utente Standard L'avatar di flaviobrio88
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    435
    Professione
    AE
    Regione
    World
    Software
    ---------------

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da exatem Visualizza Messaggio
    Infatti. Ma il problema era che abbiamo provato a fare questo con un soft di un amico.
    Proiettando la linea sulla superficie, si otteneva una spline che non era utilizzabile quale "percorso" per un elemento strutturale. Inoltre, così facendo, se partivi con un angolo tra le ali di 90°, rimaneva tale per tutta l'estrusione (invece come ha fatto max, l'angolo cambia avvicinandosi a poppa).



    Con ProE i profili si adattano cambiando ad esempio l'apertura tra ala e anima?
    Una domanda da super ignorante, una volta che hai disegnato la tua " staffa" che segue il profilo della carena, ti serve anche vedere il reverse?
    cioè la parte lunga 90 mm che hai adagiato portandaola sul piano, poi la staffa a 90° si torce come una specie di spirale.
    Questa info serve oppure no

  2. #42
    Utente Senior L'avatar di Tequila
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    2874
    Professione
    teorico del paleocontatto
    Regione
    Veneto (PD)
    Software
    Solid Edge ST7, scarabocchi su carta

    Predefinito

    per exatem

    andando OT la foto della nave in legno che hai postato di che nave si tratta? Io ieri sera ho finito il secondo fasciame della mia prima barchetta, lo sto carteggiando e stuccando dove necessita...
    Gianluca...alias Tequila
    -non confondere mancanza di talento per genialità
    -arte priva di funzionalità è semplice vandalismo tollerato. Noi siamo i vandali
    -Vede? Io so che questa bistecca non esiste. So che quando la infilerò in bocca
    Matrix suggerirà al mio cervello che è succosa e deliziosa. Dopo nove anni sa
    che cosa ho capito? Che l'ignoranza è un bene. (Cypher all'agente Smith, Matrix)

  3. #43
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da exatem Visualizza Messaggio
    Infatti. Ma il problema era che abbiamo provato a fare questo con un soft di un amico.
    Proiettando la linea sulla superficie, si otteneva una spline che non era utilizzabile quale "percorso" per un elemento strutturale. Inoltre, così facendo, se partivi con un angolo tra le ali di 90°, rimaneva tale per tutta l'estrusione (invece come ha fatto max, l'angolo cambia avvicinandosi a poppa).
    Non so a quanto servano in questo caso i membri strutturali (così li chiamano in quel software).
    Il problema è proprio nel controllo del profilo.

    Citazione Originariamente Scritto da exatem Visualizza Messaggio
    Con ProE i profili si adattano cambiando ad esempio l'apertura tra ala e anima?
    Si, quando realizzi una sweep in Pro/E puoi decidere se debba essere a sezione variabile o costante.
    Se è a sezione variabile, e il lavoro deve essere a regola d'arte, devi inserire le sezioni intermedie in modo da guidare adeguatamente le transizioni.

    Ci sono poi altre modalità offerte semplicemente dalla modellazione di superfici.

    Il profilo a L che vedi nel file postato, parte da una semplice blend fra due curve.
    Ho utilizzato la curva che c'era già nel file e poi ne ho proiettata un'altra a distanza di 90 mm dalla prima.
    La blend così realizzata non è altro che una porzione della superficie dello scafo.
    Quando la vai a spessorare, l'andamento dei bordi segue correttamente e perpendicolarmente lo scafo.
    In questo modo l'andamento dell'ala da 150 mm che andrai a costuire è sicuramente corretto.

    Non so se mi sono capito ... :-)
    Oggi non ho altro tempo, se serve qualche dettaglio posso postarlo domani.
    Non fatemi domande, non so fare.

  4. #44
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Non so perchè ... ma oggi vi è andata bene, puff puff ... ora devo scappare.
    File Allegati File Allegati
    Non fatemi domande, non so fare.

  5. #45
    Moderatore L'avatar di Exatem
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3608
    Professione
    Commodoro
    Regione
    N.D.
    Software
    Creo 3.0 - Microstation

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tequila_pilota Visualizza Messaggio
    per exatem

    andando OT la foto della nave in legno che hai postato di che nave si tratta? Io ieri sera ho finito il secondo fasciame della mia prima barchetta, lo sto carteggiando e stuccando dove necessita...
    E' un modello (non l'ho fatto io) della corazzata "Kotetsu" che fu la prima nave da guerra corazzata della Marina Imperiale Giapponese.
    Venne costruita in Francia nei Cantieri L'Arman di Bordeaux, su ordinazione della Marina Confederata (Sudista), nel 1864.
    Il governo Francese proibì però la consegna della nave vendendola invece alla Danimarca (all'epoca in guerra con la Prussia) con il nome di "Staerkodder".
    Ma l'acquisto non venne concluso quindi il cantiere riuscì a vendere segretamente la nave ai Sudisti.
    Gli Unionisti cercarono con ogni mezzo di impedire l'arrivo della "Stonewall" (così era stata battezzata) inviandole contro diverse navi da guerra, senza però riuscirvi.

    Infatti la CSS Stonewall arrivò negli Stati Uniti anche se troppo tardi per le sorti della guerra civile. Riconsegnata alla Marina degli Stati Uniti nel 1866 la nave rimaseferma per un paio di anni per poi essere venduta allo Shogun del Giappone nel 1868. La nave venne classificata come "ariete corazzato" da guerra e fu ribattezzata "Kotetsu".
    Ebbe un ruolo decisivo nella Battaglia Navale di Hakodate, nel maggio 1869, che determinò la fine della cosiddetta Guerra Boshin e la definitiva restaurazione del Governo Imperiale Meiji.

    Teq, dobbiamo aprire la sezione?
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    19/2/2012

    Vergogna Infinita



  6. #46
    Moderatore L'avatar di Exatem
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3608
    Professione
    Commodoro
    Regione
    N.D.
    Software
    Creo 3.0 - Microstation

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxopus Visualizza Messaggio
    Non so perchè ... ma oggi vi è andata bene, puff puff ... ora devo scappare.
    Grande Max, quello che volevo...
    Ma non mi è chiaro il passaggio di pag. 4 della tua guida.
    Come sarebbe "copia e estensione della superficie di spessoramento"?
    Sorry...
    19/2/2012

    Vergogna Infinita



  7. #47
    Moderatore L'avatar di Er Presidente
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    3551
    Professione
    Moderatore
    Regione
    Italia
    Software
    ND

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da exatem Visualizza Messaggio
    Grande Max, quello che volevo...
    Ma non mi è chiaro il passaggio di pag. 4 della tua guida.
    Come sarebbe "copia e estensione della superficie di spessoramento"?
    Sorry...
    La "faccetta" dello spessore della flangia di base, lo copi e poi la estendi per allungarla fino alla larghezza dell'ala dell'angolare.
    xxx

  8. #48
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da exatem Visualizza Messaggio
    Grande Max, quello che volevo...
    Ma non mi è chiaro il passaggio di pag. 4 della tua guida.
    Come sarebbe "copia e estensione della superficie di spessoramento"?
    Sorry...
    Ciao Marco, leggiti il documento allegato, dovrebbe chiarirti la procedura.

    C'è anche un altro sistema per ottenere lo stesso risultato.
    Applichi una sweep a sezione variabile alla curva già esistente sulla superficie dello scafo.
    File Allegati File Allegati
    Non fatemi domande, non so fare.

  9. #49
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Er Presidente Visualizza Messaggio
    La "faccetta" dello spessore della flangia di base, lo copi e poi la estendi per allungarla fino alla larghezza dell'ala dell'angolare.
    Vedi che il parametrico inizia a dissolvere la nebbia che c'era in te ?
    Non fatemi domande, non so fare.

  10. #50
    Moderatore L'avatar di Er Presidente
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    3551
    Professione
    Moderatore
    Regione
    Italia
    Software
    ND

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxopus Visualizza Messaggio
    Vedi che il parametrico inizia a dissolvere la nebbia che c'era in te ?
    Nebbia "un par de ciufoli"!
    E' proprio la parte contestuale che e' in me che si risvegliata vedendo "manipolare" oggetti e non "feacosi"!

    xxx


  • Pagina 5 di 11 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti