Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    10
    Professione
    responsabile tecnico, disegnatore
    Regione
    italia
    Software
    inventor

    Predefinito Fattore k per sviluppi canali a U

    Forse il titolo non è chiaro, io progetto canali in lamiera che hanno forma a u con un bordo superiore ripiegato all'estrno e ho dei seri problemi con il fattore k.
    Fin ora con autocad ho sempre calcolato gli sviluppi dei canali con "carta e penna" ma ora con inventor mi viene difficile.
    Ho impostato un valore di fattore k con il quale riesco a eseguire le pieghe a 90° come voglio, ma quando si tratta di eseguire una culla a U (fondo piegato come se fosse mezzo tubo tondo) con pareti verticali e un labbro superiore che esce con una piega a 90° non tornano i conti.
    Il mio fondo ad U è simile a mezzo tubo calandrato percio inventor "vuole" un certo tipo di fattore K e i miei bordi piegati a 90° ne richiedono un'altro!
    c'è qualcuno che ha gia avuto un problema simile ed è riuscito a risolverlo?

    Grazie
    Paolo

  2. #2
    Utente Senior L'avatar di meccanicamg
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    5954
    Professione
    ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
    Regione
    Lombardia
    Software
    SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KiSSSoft, Excel

    Predefinito

    Usare tabella di piegatura. Al cambiare del raggio cambia anche K perchè cambia la linea di incrudimento del materiale.

  3. #3
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    10
    Professione
    responsabile tecnico, disegnatore
    Regione
    italia
    Software
    inventor

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da meccanicamg Visualizza Messaggio
    Usare tabella di piegatura. Al cambiare del raggio cambia anche K perchè cambia la linea di incrudimento del materiale.
    Grazie, ho risolto dando una regola per le pieghe da 0 a 180° con fattore K 0.293 e una regola per pieghe con raggio superiore a 20 fino a 200 con fattore K 0.5 .cosi sembra che funzioni.

    Paolo

  4. #4
    Utente Senior L'avatar di Tarkus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2339
    Professione
    Progettista,Disegnatore
    Regione
    Toscana
    Software
    Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012

    Predefinito

    Cosi' ti sei risposto anche allo stesso quesito che avevi postato nella discussione precedente di Christian76.
    Puoi postare un esempio di come hai impostato la regola?
    Saluti
    Tarkus

  5. #5
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    10
    Professione
    responsabile tecnico, disegnatore
    Regione
    italia
    Software
    inventor

    Predefinito

    Lunedì posto esempio di disegno e le formule impostate.

  6. #6
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    10
    Professione
    responsabile tecnico, disegnatore
    Regione
    italia
    Software
    inventor

    Predefinito

    Allegato c'è un'esempio di quello che costruiamo e per cui serviva questa regola.
    Sono canali per coclee, che sono la nostra produzione.
    Ho creato una "tabella pieghe sp.3" impostando 2 equazioni personalizzate come in allegato, in cui inserisci un fattore k per le pieghe e uno per la calandratura, poi ho impostato una regola lamiera per il 3mm e come regola spiegatura imposti una "tabella pieghe Sp.3 che hai creato prima.
    Ovviamente devi impostare per ogni spessore una regola lamiera con una tabella di phieghe con fattore k calcolato per quello spessore.
    Spero di essere stato chiaro

    Paolo
    File Allegati File Allegati

  7. #7
    Utente Senior L'avatar di Tarkus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2339
    Professione
    Progettista,Disegnatore
    Regione
    Toscana
    Software
    Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da triplix Visualizza Messaggio
    Allegato c'è un'esempio di quello che costruiamo e per cui serviva questa regola.
    Sono canali per coclee, che sono la nostra produzione.
    Ho creato una "tabella pieghe sp.3" impostando 2 equazioni personalizzate come in allegato, in cui inserisci un fattore k per le pieghe e uno per la calandratura, poi ho impostato una regola lamiera per il 3mm e come regola spiegatura imposti una "tabella pieghe Sp.3 che hai creato prima.
    Ovviamente devi impostare per ogni spessore una regola lamiera con una tabella di phieghe con fattore k calcolato per quello spessore.
    Spero di essere stato chiaro

    Paolo
    Non vedo le equazioni...
    Saluti
    Tarkus

  8. #8
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    10
    Professione
    responsabile tecnico, disegnatore
    Regione
    italia
    Software
    inventor

    Predefinito

    ops!!!
    rimediato
    File Allegati File Allegati

  9. #9
    Utente Senior L'avatar di Tarkus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2339
    Professione
    Progettista,Disegnatore
    Regione
    Toscana
    Software
    Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012

    Predefinito

    Non e' che ci capisca un gran chè, perciò chiedo consiglio:
    Come si imposta (sempre che si possa) una regola lamiera dove il fattore K e' uguale a 0.273 per raggi interni da 0 a 10*Spessore, ed e' uguale a 0,5 per raggi interni oltre 20*Spessore.
    Questo, perche' difficilmente faro' in piegatrice un raggio di 30 su una lamiera di 3 mm; mentre e' certo che se ho bisogno di un raggio cosi' ampio, usero' la calandra e quindi fattoreK= 0,5...
    Saluti
    Tarkus

  10. #10
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    10
    Professione
    responsabile tecnico, disegnatore
    Regione
    italia
    Software
    inventor

    Predefinito

    Cosa non è chiaro? l'immagine incollata o la spiegazione?

    Comunque credo che quello che ti serva sia una cosa del genere:

    ti crei una tua tabella di piega personalizzata in cui imposti:
    metodo spiegatura=equazione personalizzata
    Tipo di equazione= fattore K
    riferimento angolare=quello che serve a te, io ho impostato angolo di apertura

    Crei una riga nella tabella sottostante
    Nella colonna equazione personalizzata fai doppio clic e ci digiti il tuo valore di 0.273 e nella colonna condizione di ingombro fai doppio clic e ci digiti 0< p < 10 (cioè il p è il valore di raggiointerno come vedi nella legenda)

    Non capisco cosa voglia dire il tuo " *spessore "

    crei un'altra riga e imposti valore k come 0.5 e come condizione di ingombro metti 20< p < valore massimo a cui potresti arrivare

    con queste due equazioni pero hai un buco per i raggi interni che vanno da 10 a 20

    Spero che sia chiaro altrimenti sono qua.

    Paolo


  • Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Disegnare canali
      Di ipotemusa nel forum Inventor
      Risposte: 10
      Ultimo Messaggio: 29-10-2012, 18: 04
    2. Canali cfd in edilizia
      Di chiocciolina nel forum Impianti
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 16-06-2010, 21: 02
    3. Anomalie sviluppi lamiera SE ST da MP3 a MP5
      Di SE_CP nel forum Solid Edge
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 30-03-2009, 15: 01
    4. Penne e testi negli sviluppi
      Di MACK nel forum Annotation
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 03-11-2008, 18: 46
    5. Tramogge e altri sviluppi - SPI Ducting
      Di Tarkus nel forum Inventor
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 09-01-2008, 15: 08

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti