Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Utente Senior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    1423
    Professione
    ...
    Regione
    Emilia - Modena
    Software
    autocad11+swx16 sp4 w7 x64+Ready2W2012

    Predefinito Inventor dice "iLogic": SWX risponde..rà? [Parametrizzazione/configuratore]

    Salve, navigando allegramente, sbatto la faccia contro questo video

    ... che ovviamente mi incuriosisce, allora mi metto alla ricerca e trovo un sacco di altri spunti e articoli che riportano commenti esaltanti come "..Ma guardate questo filmato, della nuova versione 2012: chiamarlo configuratore sembra quasi riduttivo..."

    ...e allora ripenso ai miei sogni giovanili di trovare un 3d che potesse affibbiare alla lunghezza della parte <albero> il parametro "lunghezza_alb" al posto del valore e che tale parametro fosse poi "compilato" dall'assieme in cui lo andavo ad inserire (la parte albero chiede all'assieme X "quanto vale quì dentro da tè il parametro "lunghezza_alb"?")...

    e mi dico "vuoi vedere che i ragazzi di Autodesk sono sulla buona strada ed io invece resto al palo?"

    ...voi che ne pensate?
    Grazie
    ^__^
    [www.cfsystem.it Nastri trasportatori]
    [www.conveyor-belt-sushi.com Nastro trasportatore per sushi]

  2. #2
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3919
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Solidworks integra driveworks express che non ho mai nemmeno provato in quanto faccio il progettista e non lavoro su prodotti in serie.
    Driveworks express è comunque una riduzione di driveworks che, se non erro è un prodotto di terze parti.
    Diciamo che in casa non hanno nulla di che, ma se ti serve un configuratore ne trovi prodotti da solutions partner.
    Se provi a chiedere alla readysolutions ce l'hanno anche loro, ovviamente integrato nel pdm e oserei dire che fa qualcosina in più di quello che vedi a video.
    Come lavora? In sostanza ti chiede di immettere i parametri che hai precedentemente configurato, verde all'interno delle famiglie e dei campi tecnici se ci sono corrispondenze e se ne trova opera delle sostituzioni di componenti.
    Fatto ciò se ci sono dei particolari che non esistono in database questi vengono creati in parametrico, codificati, compilate le anagrafiche, compilati i campi tecnici ed eseuite le tavole.
    Chiedi di mostrartelo, non parlo per sentito dire, l'ho visto con i miei occhi ed è davvero funzionale.
    Possono eseguisti delle personalizzazioni ad hoc, tipo la creazione di documenti ad uso preventivo o altro durante la configurazione dell'oggetto.
    Ultima modifica di re_solidworks; 05-06-2011 alle 00: 40

  3. #3
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3919
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da reggio Visualizza Messaggio
    Salve, navigando allegramente, sbatto la faccia contro questo video

    ... che ovviamente mi incuriosisce, allora mi metto alla ricerca e trovo un sacco di altri spunti e articoli che riportano commenti esaltanti come "..Ma guardate questo filmato, della nuova versione 2012: chiamarlo configuratore sembra quasi riduttivo..."

    ...e allora ripenso ai miei sogni giovanili di trovare un 3d che potesse affibbiare alla lunghezza della parte <albero> il parametro "lunghezza_alb" al posto del valore e che tale parametro fosse poi "compilato" dall'assieme in cui lo andavo ad inserire (la parte albero chiede all'assieme X "quanto vale quì dentro da tè il parametro "lunghezza_alb"?")...

    e mi dico "vuoi vedere che i ragazzi di Autodesk sono sulla buona strada ed io invece resto al palo?"

    ...voi che ne pensate?
    Dimenticavo: per quanto riguarda Inventor vai a leggesti nel forum quando parlano della tecnologia adattiva e poi mi racconti.....

  4. #4
    Moderatore L'avatar di stefanobruno
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    2248
    Professione
    Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
    Regione
    Piemonte,Torino
    Software
    Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da re_solidworks Visualizza Messaggio
    Dimenticavo: per quanto riguarda Inventor vai a leggerti nel forum quando parlano della tecnologia adattiva e poi mi racconti.....
    ..................

  5. #5
    Utente Senior
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    1069
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    SolidWorks 2013 SP1.0

    Predefinito

    Il prodotto sembra valido, però DriveWorksXpress è nella versione base, mentre iLogic è nella Premium.
    Questo non è da poco.
    Ci sono 2000 Euro di differenza e il canone di manutenzione.
    Dipende qual'è il tuo focus.
    Le funzionalità sono le stesse, sicuramente una interfaccia più accattivante ed intuitiva aiuta l'utente a sviluppare il configuratore, ma ricordati che in DriveWorksXpress c'è proprio l'esempio del conveyor, che ti ricordo è nella versione base di SW.

    L'erba del vicino sembra sempre più verde, ma se non sei capace neanche di accudire il tuo giardino....

  6. #6
    Utente Senior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    1423
    Professione
    ...
    Regione
    Emilia - Modena
    Software
    autocad11+swx16 sp4 w7 x64+Ready2W2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da stefanobruno Visualizza Messaggio
    ..................
    :D immagino che la adattività non ti sia piaciuta :D
    invece di questo iLOGIC, puoi dirci qualcosa?

    @re_solidworks: da quello che ho visto non è male e pare funzionale (non serve un laurea ingegneristica+corso quinquennale mirato...).

    Riguardo a Driveworks express ho letto pochi post quì nel forum e quei pochi non mi parevano tesserne le lodi, anche se, io non l'ho mai guardato bene: conoscete dei tutorial fatti bene da seguire?

    Il video che ho allegato mostra la possibilità di creare tendine a scomparsa per eseguire scelte diverse, e al variare della selezione cambia anche il componente (non solo come dimensione ma anche come parte) applicato e la sua quantità, o cambia la posizione di montaggio (da DX a SX)... sarebbe bello se Driveworks express potesse fare altrettanto...

    readysolutions: stiamo ancora ingranando (non ci è ancora chiaro quale deve essere il ns metodo di lavoro con swx e quindi fatichiamo a stendere linee guida su RS, in ogni caso più avanti magari chiederò, in ogni caso sarà a pagamento (iLOGIC è invece integrato)...
    Grazie
    ^__^
    [www.cfsystem.it Nastri trasportatori]
    [www.conveyor-belt-sushi.com Nastro trasportatore per sushi]

  7. #7
    Moderatore L'avatar di stefanobruno
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    2248
    Professione
    Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
    Regione
    Piemonte,Torino
    Software
    Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da reggio Visualizza Messaggio
    :D immagino che la adattività non ti sia piaciuta :D
    invece di questo iLOGIC, puoi dirci qualcosa?...
    Mi spiace ma non lo uso, non faccio cose che posso recuperare al variare di parametri, è sempre tutto un prototipo .

    Comunque diffido sempre degli automatismi, l' ho già ribadito più volte.
    Per quanto affinati non potranno mai sostituire l' esperienza ( se c'è ) di chi sta di fronte al monitor.
    Ho visto spesso partire da un progetto esistente dicendo " lo allarghiamo di 200 e per il resto va bene ", sei mesi dopo ne arriva un' altro che dice " partiamo da questo e lo allarghiamo di 100 ... ed aumentiamo il diametro"
    Dopo due anni la macchina è larga il doppio, va più veloce e, chissà come mai, si è rotta.
    Qualche anno fa lavoravo in esterno per una azienda dove stavano progettando un aspo ricavato da A , che a sua volta era ricavato da B e così via.
    Ho ficcato il naso in quello che stavano facendo e gli ho detto : ma non è un po' troppo lungo per tenerlo a sbalzo, senza terzo supporto ?
    Rap rap rap : ma è lo stesso di A, solo un po' più lungo !
    Lo calcolano di nuovo e ci aggiungono il supporto, nel frattempo arriva la telefonata che dice : Po... putt.. si è rotto l' aspo di A, che c..... acc... mo so c.. nostri, vostri ....
    Ora faccio attenzione ad esprimere pareri, altrimenti tutti si toccano

  8. #8
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3919
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da reggio Visualizza Messaggio
    @re_solidworks: da quello che ho visto non è male e pare funzionale (non serve un laurea ingegneristica+corso quinquennale mirato...).
    Certo, però ti ricordo che te l'ha mostrato il sig. Autodesk e non un tizio a caso. Se dovessi configurare tu un tuo prodotto credi di poterlo fare con la stessa semplicità? Appena mi arriva la 2012 di Inventor ci provo e te lo dico....

    Citazione Originariamente Scritto da reggio Visualizza Messaggio
    Riguardo a Driveworks express ho letto pochi post quì nel forum e quei pochi non mi parevano tesserne le lodi, anche se, io non l'ho mai guardato bene: conoscete dei tutorial fatti bene da seguire?
    E chi lo conosce come si deve? credo nemmeno i rivenditori in quanto essendo gratuito nessuno investe il proprio tempo per impararlo a dovere. Se costasse 2000 euro chi lo acquista investirebbe il tempo dovuto. Non conosco tutorial, come ti ho detto non utilizzo configuratori in quanto faccio service e non produzione.

    Citazione Originariamente Scritto da reggio Visualizza Messaggio
    Il video che ho allegato mostra la possibilità di creare tendine a scomparsa per eseguire scelte diverse, e al variare della selezione cambia anche il componente (non solo come dimensione ma anche come parte) applicato e la sua quantità, o cambia la posizione di montaggio (da DX a SX)... sarebbe bello se Driveworks express potesse fare altrettanto...
    Credo che a parte la modalità di input (anche il configuratore di r2w utilizza le tendine personalizzate) tutti i configuratori degni di questo nome siano in grado di fare quanto di vede nel video.

    Citazione Originariamente Scritto da reggio Visualizza Messaggio
    readysolutions: stiamo ancora ingranando (non ci è ancora chiaro quale deve essere il ns metodo di lavoro con swx e quindi fatichiamo a stendere linee guida su RS, in ogni caso più avanti magari chiederò, in ogni caso sarà a pagamento (iLOGIC è invece integrato)...
    Il metodo che ti suggeriscono loro è sicuramente valido per voi, te lo dico perchè hanno già gestito molte realtà con produzione tipo la vostra e sanno cosa vi servirà e cosa no, l'esperienza in queste cose significa molto.
    Per quanto riguarda iLogic, se costa 2K€ proprio gratis non è!

  9. #9
    Moderatore
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    974
    Professione
    Progettista/Disegnatore
    Regione
    Roma
    Software
    Mechanical, Inventor, 3DS Max

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SolidUser Visualizza Messaggio
    Il prodotto sembra valido, però DriveWorksXpress è nella versione base, mentre iLogic è nella Premium.
    Questo non è da poco.
    Ci sono 2000 Euro di differenza e il canone di manutenzione.
    Mi intrometto da utente di Inventor, non conoscendo assolutamente come sia DriveWorks...
    Non ho capito se iLogic è anche nella Premium di Solidworks... perchè non c'è nessuna versione Premium in Autodesk (salvo le nuovissime Suite che devono ancora uscire). iLogic si trova nell'ancora attuale Inventor Suite, che è la versione base e quindi è "gratis" (non ho capito la storia dei 2000€).
    In ogni caso, io uso iLogic da un paio d'anni per parametrizzare in maniera veloce alcuni modelli... e devo dire che è un aiuto non da poco, a fronte di un impegno iniziale (impostazione del codice) nemmeno troppo gravosa una volta capita la logica (e molti copia/incolla).
    Certo, all'inizio bisogna capire un minimo come funziona, ma è parecchio potente.
    Per adesso l'ho usato ad un livello di parte (inserisco i miei parametri e il modello si aggiorna)... non ho ancora avuto bisogno di usare funzioni più particolari come le funzioni su assiemi, documenti, distinte, files, etc.
    Immagino che l'aver "programmato" un po' in VBA mi possa aver aiutato un pochino, ma fra tutorial, autocomposizioni ed esempi, si impara comunque abbastanza in fretta.

    Un esempio:
    Spesso per un cliente devo realizzare tubazioni aria diversi impianti (in genere dai 300 ai 2500 mm di diametro).
    "Ovviamente" le tubazioni non sono commerciali ma sono realizzate secondo una serie di specifiche, e poche volte sono riutilizzabili.
    Per una curva, per esempio, ci possono essere 6/7 norme interne (con, a loro volta, diverse condizioni al loro interno) che definiscono materiali, tipo di flangiatura, forature, geometrie, etc. in funzione del diametro e dell'impianto.
    E le iPart di Inventor non sono la migliore soluzione (per una serie di motivi).
    Da quando ho parametrizzato con iLogic la mia "Curva tipica", mi basta inserire alcuni valori discriminanti (diametro, impianto, materiale, angolo, etc.) ed ho il modello pronto da inserire nell'assieme.
    Prima dovevo partire da una curva già fatta è modificarne il modello, sperando di non dimenticare niente.
    Naturalmente, prima di mettere "in produzione" un modello iLogic, c'è stato un periodo di controllo in cui verificavo che l'output corrispondesse con quanto voluto. Ed in questa fase ci sono stati parecchi miglioramenti.
    Non è stata certo una passeggiata di salute (ammetto di aver sputato parecchi pallini, soprattutto a causa della sovrapposizione delle normative), ma il risultato è assolutamente soddisfacente e, quello che più conta, adesso "redditizio".
    Ora mi fido molto di più, anche se ovviamente un veloce controllo viene fatto comunque, che però può essere limitato ai parametri fondamentali.

    Oramai mi è diventato abbastanza "automatico" pensare di avere iLogic ed usarlo anche per piccole cose, specie in fase di studio quando si variano alcuni parametri per valutare meglio in che direzione andare o quando so che devo realizzare una serie di modelli simili...

    In pratica: il tempo speso nella programmazione iniziale, è ampiamente recuperato dopo...


  • Discussioni Simili

    1. Catena "biplanare" (no aerea) con rulli esterni "a croce"
      Di reggio nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 25-07-2011, 21: 31
    2. Ambiente parte e "bodies" su inventor 2010
      Di black-eagle nel forum Inventor
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 07-09-2010, 17: 29
    3. Vi dice nulla il termine "trincatura"?
      Di MauroTC nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 16-10-2009, 16: 01
    4. crash inventor con messa in tavola "ombreggiata"
      Di Star elastomeri nel forum Inventor
      Risposte: 10
      Ultimo Messaggio: 11-02-2009, 13: 11
    5. Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 30-07-2008, 19: 02

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti