Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    10
    Professione
    Ingegnere/Titolare/Operaio
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Nessuno

    Predefinito Scegliere un CAM idoneo per non buttare dei soldi...

    Salve, sono nuovissimo ed è il mio primo post.
    Volevo chiedervi aiuto per capire meglio come posso prendere una decisione vista la mia totale ignoranza in merito ai CAM. So che queste domande sui forum se ne fanno un sacco e i più esperti se possono le schivano. Vi chiedo anche solo un consiglio o un articolo da leggere per orientarmi.

    Faccio lavorazioni per conto terzi di fresatura e tornitura cnc, piccola serie, 2-5 pezzi alla volta per lo più. Non prototipazione, cose semplici mediamente come alberi pignoni, blocchetti di alluminio, rulli, forcelle, ecc. Lavoro tutti i materiali dalla plastica all'inox al temprato all'alluminio fino alle leghe speciali.
    In quanto ho bisogno di velocizzare i tempi ho pensato che un CAM potesse aiutarmi a ridurre un pò i tempi di programmazione(Adesso programmiamo a bordo macchina su controlli FANUC in ISO per la fresatura, mentre in mazatrol per la tornitura) ho 2 centri di fresatura(entrambi 3 assi con divisore nikken) e 2 torni cnc mazak(Uno con motorizzati ma non asse C o Y).
    Non so spero di aver descritto quello che serviva...
    Ora mi sono fatto fare un sacco di preventivi, CATIA 5, Solid-edge CAM, Open Mind hypermill e MasterCAM, ad oggi quelli che mi sembrano più al mio caso sono open mind e mastercam, ma non so, potete darmi qualche parere?

    Preventivo OPEN MIND 23000€
    Preventivo MASTERCAM 12500€


    Segnala il messaggio

  2. #2
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    116
    Professione
    Operatore cad-cam
    Regione
    Veneto
    Software
    Cimatron-E/IT Rhinoceros

    Predefinito scelta cam

    Ciao
    io ti consiglierei di valutare Gibbscam (visto anche che il rivenditore e'la Microsytem di Bologna quindi vicina a te).
    Non e' un programma,secondo me, al pari di quelli piu' blasonati,ma negli ultimi
    anni ha fatto notevoli passi avanti ed e' adatto a lavorazioni in serie e semplice da usare .

    Ciao

  3. #3
    Utente Standard L'avatar di mamobono
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    157
    Professione
    resp.uff.tec.
    Regione
    monte Rosa
    Software
    proeWF4+Intralink3.4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AlbertoP Visualizza Messaggio
    Salve, sono nuovissimo ed è il mio primo post.
    Volevo chiedervi aiuto per capire meglio come posso prendere una decisione vista la mia totale ignoranza in merito ai CAM. So che queste domande sui forum se ne fanno un sacco e i più esperti se possono le schivano. Vi chiedo anche solo un consiglio o un articolo da leggere per orientarmi.

    Faccio lavorazioni per conto terzi di fresatura e tornitura cnc, piccola serie, 2-5 pezzi alla volta per lo più. Non prototipazione, cose semplici mediamente come alberi pignoni, blocchetti di alluminio, rulli, forcelle, ecc. Lavoro tutti i materiali dalla plastica all'inox al temprato all'alluminio fino alle leghe speciali.
    In quanto ho bisogno di velocizzare i tempi ho pensato che un CAM potesse aiutarmi a ridurre un pò i tempi di programmazione(Adesso programmiamo a bordo macchina su controlli FANUC in ISO per la fresatura, mentre in mazatrol per la tornitura) ho 2 centri di fresatura(entrambi 3 assi con divisore nikken) e 2 torni cnc mazak(Uno con motorizzati ma non asse C o Y).
    Non so spero di aver descritto quello che serviva...
    Ora mi sono fatto fare un sacco di preventivi, CATIA 5, Solid-edge CAM, Open Mind hypermill e MasterCAM, ad oggi quelli che mi sembrano più al mio caso sono open mind e mastercam, ma non so, potete darmi qualche parere?

    Preventivo OPEN MIND 23000€
    Preventivo MASTERCAM 12500€


    Segnala il messaggio
    come ho già scritto in altri post il problema fondamentale dei cam è avere un postprocessor funzionante
    quindi metti dei paletti nel contratto che stipulerai , se il post non funziona il cam ti serve a poco
    per la fresa non ci dovrebbero essere problemi, la vedo un poco + dura per i torni con mazatrol ( forse mettendo la scheda ISA che legge iso sarebbe + facile )
    chiedi una demo su un tuo pezzo ( fatta il loco partendo dal disegno 3d ) , per ogni macchina e poi valuti

    ciao
    Tanto per non dimenticare quale è stata la causa che ha provocato la situazione attuale
    Tutto iniziò a Pechino nel dicembre del 1999 con l’istituzione di una “camera di commercio Ue - Cina”.
    Ma la mazzata ci fu nel maggio 2000. Proprio in quella data, infatti, si chiuse l’accordo che ha dato il via libera all’ingresso del colosso asiatico nel WTO pensando di aver aperto un mercato per i ns prodotti mentre fu l'inizio della ns. fine.

  4. #4
    Utente Junior L'avatar di Shrek
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    43
    Professione
    Programmatore cnc
    Regione
    Lombardia-Emilia
    Software
    Topsolid

    Predefinito

    Scusa se te lo chiedo, ma nel preventivo di Openmind ci sono anche i post-processor? la fresatura 3d con controllo divisore anche? pure la cinematica? a me quella cifra sembra un po' pochino. Qualche anno fa per un pacchetto completo (senza il 5x), con un post-processor di una macchina mediamente complessa era circa sui 45/50k neuri (incluso il modulo cad 3d).
    Venendo al dunque, normalmente chi passa al cam ha uno dei seguenti problemi, o ha dei pezzi che non può assolutamente sbagliare oppure ha delle geometrie o lavorazioni molto rognose da realizzare.
    Mi sa che tu non rientri in nessuno dei casi sopra esposti.
    Se il tuo problema è la velocità di esecuzione, falla in tempo mascherato in ufficio con software dedicati che simulano anche il percorso, ci sono sia specifici per cn oppure generici (tipo il Cimco).
    Quando andrai in macchina il tempo di programmazione sarà molto diminuito.
    Io all'equazione cam=velocità non ho mai creduto, meglio cam=precisione/perfezione , diffida da chi vuole fartelo credere.
    Poi se vuoi passare al cam, tanto di guadagnato, ma devi mettere in conto di investirci parecchio tempo e passione (oltre il denaro), oltrettutto bisogna avere una persona che si dedichi quasi esclusivamente a quello.
    Riguardo al software, più che i soldi, valuta il tempo di apprendimento: di solito maggiore è il costo e le potenzialità, maggiore sarà il tempo di apprendimento ... poi se la capoccia non aiuta, no ti dico ...
    Anche il tempo relativo all'ottimizzazione dei post è considerevole specie per macchine con diversi assi/teste.
    Un'altro grosso problema è avere i file 3d (o almeno 2d), molte aziende non te li danno oppure, ancor peggio, te li danno ma ti dicono di fare affidamento sul cartaceo per la quotatura, a questo proposito come saresti messo?
    Se non hai proprio esperienza, ti consiglio vivamente una consulenza con qualcuno esperto del settore, che valuti la tua realtà e non sia un venditore di questo o quel software, visto il periodo ...

  5. #5
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    10
    Professione
    Ingegnere/Titolare/Operaio
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Nessuno

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Shrek Visualizza Messaggio
    Scusa se te lo chiedo, ma nel preventivo di Openmind ci sono anche i post-processor? la fresatura 3d con controllo divisore anche? pure la cinematica? a me quella cifra sembra un po' pochino. Qualche anno fa per un pacchetto completo (senza il 5x), con un post-processor di una macchina mediamente complessa era circa sui 45/50k neuri (incluso il modulo cad 3d).
    Venendo al dunque, normalmente chi passa al cam ha uno dei seguenti problemi, o ha dei pezzi che non può assolutamente sbagliare oppure ha delle geometrie o lavorazioni molto rognose da realizzare.
    Mi sa che tu non rientri in nessuno dei casi sopra esposti.
    Se il tuo problema è la velocità di esecuzione, falla in tempo mascherato in ufficio con software dedicati che simulano anche il percorso, ci sono sia specifici per cn oppure generici (tipo il Cimco).
    Quando andrai in macchina il tempo di programmazione sarà molto diminuito.
    Io all'equazione cam=velocità non ho mai creduto, meglio cam=precisione/perfezione , diffida da chi vuole fartelo credere.
    Poi se vuoi passare al cam, tanto di guadagnato, ma devi mettere in conto di investirci parecchio tempo e passione (oltre il denaro), oltrettutto bisogna avere una persona che si dedichi quasi esclusivamente a quello.
    Riguardo al software, più che i soldi, valuta il tempo di apprendimento: di solito maggiore è il costo e le potenzialità, maggiore sarà il tempo di apprendimento ... poi se la capoccia non aiuta, no ti dico ...
    Anche il tempo relativo all'ottimizzazione dei post è considerevole specie per macchine con diversi assi/teste.
    Un'altro grosso problema è avere i file 3d (o almeno 2d), molte aziende non te li danno oppure, ancor peggio, te li danno ma ti dicono di fare affidamento sul cartaceo per la quotatura, a questo proposito come saresti messo?
    Se non hai proprio esperienza, ti consiglio vivamente una consulenza con qualcuno esperto del settore, che valuti la tua realtà e non sia un venditore di questo o quel software, visto il periodo ...
    Grazie, finalemnte qualcuno che mi riesce a dare un parere...adesso sono di fretta e risponderò meglio domani...Grazie Mille shrek!

  6. #6
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    10
    Professione
    Ingegnere/Titolare/Operaio
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Nessuno

    Predefinito

    Finalmente, allora si è vero che pe me forse è un pò sprecato il cam, ma ho molte porte che mi si potrebbero aprire con i miei clienti che adesso non riesco ad aprire, per questo lo vorrei inserire.
    Dentro al preventivo di open mind c'è il 3 assi e la tornitura compre di 3 post per i 3 diversi tipi di cnc che ho e 9 gg di corso. In teoria il prezzo forse è bass perchè faceva parte di un offerta di una fiera, sempre in teoria non dovrebbe valere dopo, ma credo che se uole vendermelo c'è il caso che mi lasci quello.
    Ma io non riesco a capire come suddividere i CAM. Mi spiego per esempio mastercam per pezzi semplici e tornitura, hypermill per frestaura complessa di superfici, Top solid per il 5 assi, ho sparato a caso ma è possibile suddividere i cam in una classifica di 4 o 5 in questo modo? Mi rivolgo a tutto il forum ovviamente...
    Grazie

  7. #7
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    8
    Professione
    progettista
    Regione
    toscana
    Software
    autocad

    Predefinito

    Paradossalmente il CAD/CAM sulla carta costa molto meno di una macchina utensile, secondo me e come ti diceva Shrek, necessita un approfondimento tecnico importante, perchè a differenza della macchina utensile, il software è ben più difficile da cambiare (per gli archivi, la formazione, la compatibilità, ecc..).

    Se posso darti un consiglio, chiama i signori dei vari cad/cam (topsolid, mastercam ecc...), più ne vedi e meglio è, per farti anche esperienza.
    Valuta tutti tenendo presente che con uno strumento del genere devi poter fare cose semplici (fresatura 2D - 2D 1/2) ma devi poterti aprire anche su nuovi mercati e con eventuali macchine nuove (per bypassare piazzamenti, per fresare in 5 assi, per mascherare tempi di tornitura con doppie torrette ecc...). In poche parole, il CAM deve avere una vita nella tua azienda di almeno 10 anni e quindi cerca una soluzione che possa nel tempo essere soddisfacente per necessità future e non solo attuali.

    Visto la tua premessa, individua una soluzione che possa lavorare
    - su solidi, superfici e 2D (girano ancora tanti esecutivi dxf, dwg),
    - che ti offre autonomia nel modificare disegni e che abbia un cad che ti permetta almeno di fare attrezzature, maschere o fare un pezzo da zero: SEI UN CONTO TERZISTA, tutto ti capita...anche il PDF!
    - Un software che ti permetta di fare lavorazioni su 2D
    - Un software che ti faccia fare lavorazioni di tornitura con tutte le relative problematiche (Torniture, gestione motorizzati, Y e valutare asse B, multi task, doppio mandrino, sincronismi per un domani).
    - un software furbo sul 2D 1/2 sul posizionato (divisore, tavola testa ecc..)
    - un software buono sul 3 assi e 5 assi in continuo
    - UN POST PROCESSOR DI QUALITA'!
    - Un software che ti accetta le modifiche sul disegno senza dovere rifare la programmazione (solita problematica di chi lavora per terzi)

    E' una scelta importante. Se sei dell'emilia, i vari mastercam topsolid, e altri che hanno moduli tornio e fresa sono in emilia se non sbaglio. Falli venire da te e che ti mostrano una demo sui tuoi pezzi! (non quello che vogliono loro)

  8. #8
    Utente Standard L'avatar di corsaro33
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    122
    Professione
    generatore di trucioli
    Regione
    lombardia
    Software
    featurecam inventor

    Predefinito

    Ciao AlbertoP
    Capisco che non deve essere una scelta semplice la tua,
    io ti consiglio vivamente di provare Featurecam,
    mi sembra che il costo sia inferiore di quelli citati,
    io lo uso da diversi anni e la sua caratteristica è la velocità e semplicità!!
    per un terzista secondo mè è il massimo.
    Lo puoi scaricare dal sito e provare, ovviamente non ti produrrà nessun codice NC, in più
    i postprocessor sono editabili tramite un suo programma.
    A risentirci

  9. #9
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    9
    Professione
    tecnico cad cam
    Regione
    lombardia
    Software
    topsolid

    Predefinito TOPSOLID

    ciao vedendo i nominativi elencati mi sono accorto che manca quello da me utilizzato che si chiama TOPSOLID CAM se fossi in te darei un occhiata.

    ciao

  10. #10
    Utente Standard L'avatar di bulinorotto
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    133
    Professione
    tecnico cad cam
    Regione
    lombardia
    Software
    ug powermill pshape fcam

    Predefinito

    ciao
    non mi intrometto sul discorso prezzo ma sul discorso tecnico
    se non sbaglio hypermill non gestisce i torni con y c e motorizzati, almeno cosi mi hanno detto qualche mese (fa ragion per cui ho preso featurecam)
    sono specializzati sul discorso tornitura con asse B.
    ammesso che sia vero questo tutti i ragionamenti decadono!! me lo puoi confermare?


  • Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Materiale più idoneo..
      Di rubo825 nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 21-01-2011, 16: 48
    2. Risposte: 68
      Ultimo Messaggio: 12-10-2010, 19: 26
    3. Che sw scegliere per il 3d????
      Di Spit19 nel forum Rhino3D
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 10-10-2010, 13: 15
    4. Parliamo di soldi....
      Di S90 nel forum Forum generale della professione e del lavoro
      Risposte: 34
      Ultimo Messaggio: 07-09-2009, 15: 36
    5. Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 18-02-2008, 18: 54

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti