Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20
  1. #1
    Utente Junior L'avatar di BOSCO '71
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    48
    Professione
    PROGETTISTA MECCANICO
    Regione
    LOMBARDIA
    Software
    Solid Edge - Inventor - Autocad

    Predefinito Forature multiple di blocchi idraulici

    Ciao a tutti,
    stò progettando dei blocchi idraulici, sui quali vengono montate valvole e accessori idraulici ad alta pressione, molto complessi e avrei la neccessità di verificare lo spessore minimo tra le varie features, Fori o Scavi, per verificare la resistenza di tali pareti alle pressioni di esercizio.
    O meglio mi interessa sapere quali fori si sfiorano sotto una certa distanza minima prestabilita.
    Siccome sullo stesso blocco si arriva ad un centinaio di fori, ripartiti sulle otto facce e con la possibilità di fori inclinati, l'operazione non è semplice.
    Ho allegato una immagine tanto per capirci.
    Chiedo se esiste un modo per avere indicazione dal programma su quali fori sono troppo vicini cioè quali fori tra loro lasciano poco spessore di materiale in modo da spostarli a distanza di sicurezza.

    Grazie ...
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    • Tipo File: jpg 1.jpg (269.3 KB, 32 Visualizzazioni)

  2. #2
    Utente Junior L'avatar di BOSCO '71
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    48
    Professione
    PROGETTISTA MECCANICO
    Regione
    LOMBARDIA
    Software
    Solid Edge - Inventor - Autocad

    Icon12

    Specifico ... stò utilizzando SE-V20

  3. #3
    Utente Senior L'avatar di Marco74
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1233
    Professione
    Sviluppo lamiera per taglio laser, piegatura e assemblaggio
    Regione
    Veneto - Emilia
    Software
    Solid Edge ST9 - Autocad Mechanical 2017- Lantek

    Predefinito

    Si fa con i SENSORI, ma purtroppo non so utilizzarli...
    Ciao e Buon Lavoro........

  4. #4
    Utente Standard L'avatar di Leso
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    546
    Professione
    Ufficiale tecnico
    Regione
    Veneto
    Software
    Solid Edge ST9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BOSCO '71 Visualizza Messaggio
    Specifico ... stò utilizzando SE-V20
    Scusa ma non so aiutarti coi sensori ma non resisto a dirti che "sto" va senza accento...

  5. #5
    Utente Senior L'avatar di Tequila
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    2874
    Professione
    teorico del paleocontatto
    Regione
    Veneto (PD)
    Software
    Solid Edge ST7, scarabocchi su carta

    Predefinito

    se apri l'help di solid edge e scrivi sensori ti vengono fuori le informazioni del caso, se sei in assistenza puoi comunque andare sul sito siemens e scaricarti le esercitazioni autodidatta e precisamente la spse01680 che tratta anche dei sensori.

    qua avevo indicato come arrivarci.
    http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?t=25484
    Gianluca...alias Tequila
    -non confondere mancanza di talento per genialità
    -arte priva di funzionalità è semplice vandalismo tollerato. Noi siamo i vandali
    -Vede? Io so che questa bistecca non esiste. So che quando la infilerò in bocca
    Matrix suggerirà al mio cervello che è succosa e deliziosa. Dopo nove anni sa
    che cosa ho capito? Che l'ignoranza è un bene. (Cypher all'agente Smith, Matrix)

  6. #6
    Utente Junior L'avatar di BOSCO '71
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    48
    Professione
    PROGETTISTA MECCANICO
    Regione
    LOMBARDIA
    Software
    Solid Edge - Inventor - Autocad

    Predefinito

    I sensori funzionano nell'ambiente Assembly fra le parti o gruppi di parti, mentre a me serve un controllo fra le features nell'ambiente .par

    (spero di non aver fatto errori di ortografia questa volta ... )

  7. #7
    Utente Senior L'avatar di Tequila
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    2874
    Professione
    teorico del paleocontatto
    Regione
    Veneto (PD)
    Software
    Solid Edge ST7, scarabocchi su carta

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BOSCO '71 Visualizza Messaggio
    I sensori funzionano nell'ambiente Assembly fra le parti o gruppi di parti, mentre a me serve un controllo fra le features nell'ambiente .par

    (spero di non aver fatto errori di ortografia questa volta ... )
    io uso ST3 e vedo che ci sono i sensori anche sui modelli PAR, ho fatto una prova al volo e mi da che lo spessore di materiale tra il foro centrale e il diametro esterno è 17 mm (distanza minima) poi mi apre la finestra di dialogo dei parametri sensore e li posso inserire i valori minimi e massimi ecc. per fare in modo che venga creato il sensore.

    Ripeto io però sono in ST3 e non mi ricordo se anche la V20 li ha
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Gianluca...alias Tequila
    -non confondere mancanza di talento per genialità
    -arte priva di funzionalità è semplice vandalismo tollerato. Noi siamo i vandali
    -Vede? Io so che questa bistecca non esiste. So che quando la infilerò in bocca
    Matrix suggerirà al mio cervello che è succosa e deliziosa. Dopo nove anni sa
    che cosa ho capito? Che l'ignoranza è un bene. (Cypher all'agente Smith, Matrix)

  8. #8
    Utente Senior L'avatar di Marco74
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1233
    Professione
    Sviluppo lamiera per taglio laser, piegatura e assemblaggio
    Regione
    Veneto - Emilia
    Software
    Solid Edge ST9 - Autocad Mechanical 2017- Lantek

    Predefinito

    I sensori funzionano in ambiente par. Mi pare che tu debba controllare i fori su una sola parte e riferito a se stessa, non ad altre parti....spero di essermi spiegato.
    Ciao e Buon Lavoro........

  9. #9
    Utente Senior L'avatar di Tequila
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    2874
    Professione
    teorico del paleocontatto
    Regione
    Veneto (PD)
    Software
    Solid Edge ST7, scarabocchi su carta

    Predefinito

    se non ho interpretato male il tuo quesito, dovresti tranquillamente farlo. Sul pathfinder alla voce sensori ho selezionato distanza minima, cosi mi mostra la distanza minima tra le due superfici dei fori selezionati (rosso e verde), quando poi chiudo la finestra mi apre la schermata dei parametri sensore, imposto il limite che mi interessa e premo ok. Se vado a variare la distanza tra i due fori e questa scende al di sotto del limite impostato mi compare a video l'allarme.
    Andando di nuovo sul pathfinder alla voce sensori vedi quale dei sensori è in allarme.
    ciao
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Gianluca...alias Tequila
    -non confondere mancanza di talento per genialità
    -arte priva di funzionalità è semplice vandalismo tollerato. Noi siamo i vandali
    -Vede? Io so che questa bistecca non esiste. So che quando la infilerò in bocca
    Matrix suggerirà al mio cervello che è succosa e deliziosa. Dopo nove anni sa
    che cosa ho capito? Che l'ignoranza è un bene. (Cypher all'agente Smith, Matrix)

  10. #10
    Utente Junior L'avatar di BOSCO '71
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    48
    Professione
    PROGETTISTA MECCANICO
    Regione
    LOMBARDIA
    Software
    Solid Edge - Inventor - Autocad

    Predefinito

    Scusa ma non si tratta di controllare la distanza tra due fori sullo stesso piano, ma di controllare lo spessore minimo di materiale che mi rimane tra i fori indipendentemente dal diametro e dalla distanza degli assi e soprattutto considerando tutti i fori del blocco eseguiti su tutte e sei le facce dello stesso.
    Non è possibile mettere un sensore ogni foro ...
    Avrei bisogno di un controllo passo passo o di una macro da lanciare ogni tanto per verificare che fra tutti i fori ( ne esistono anche di inclinati ) non ci sia uno spessore inferiore ad un valore prestabilito.
    Se per esempio prendo un blocco idraulico esistente ( vedi immagini allegate ) e vado a modificare il diametro di un foro, a modificarne la posizione o ad uggiungere un nuovo foro, vorrei poter fare un controllo il più veloce possibile dello spessore minimo che mi rimane in tutto il blocco e quali sono i fori adiacenti allo spessore minimo.
    Capisco che la cosa non è semplice ma ad ora eseguo un numero sproporzionato di sezioni per fare queste verifiche e mi interessava un modo per semplificarmi il lavoro.

    La cosa potrebbe essere utile anche per verificare lo spessore minimo che ho su un blocco esistente e quindi decidere fino a che pressione posso impiegarlo senza problemi.

    Scusate se mi sono dilungato ... spero di essere stato chiaro.
    Immagini Allegate Immagini Allegate


  • Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Cilindri idraulici in parallelo
      Di Jari nel forum Oleodinamica & Pneumatica
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 07-09-2010, 01: 12
    2. Norme per cilindri idraulici
      Di AngeloB nel forum Direttiva macchine (macchine nuove, macchine vecchie)
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 06-02-2010, 14: 55
    3. attuatori idraulici a copiare
      Di albertos nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 25-11-2009, 03: 28
    4. Forature 5x
      Di Dylan nel forum Cimatron E
      Risposte: 7
      Ultimo Messaggio: 30-03-2009, 14: 10
    5. cilindri idraulici?
      Di Wolverine nel forum Solidworks
      Risposte: 9
      Ultimo Messaggio: 20-06-2008, 09: 31

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti