Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    7
    Professione
    Progettista/disegnatore
    Regione
    Toscana
    Software
    Pro/E

    Predefinito Come imparare e lavorare con CATIA?!?!

    Ciao

    la domanda del titolo è provocatoria (che magari è anche OT ma sinceramente... non sapevo in quale sezione postarla).

    Premessa: tutti sappiamo che per sapere utilizzare bene un SW è importante lavorarci tutti i giorni e non solo fare esercizi, e nemmeno fare corsi specialisti (che comuque aiutano). Ecco, io vorrei imparare ad usare CATIA e qui viene il (solo mio?) problema.

    Adesso io uso PROE, programma utilizzato sia da aziende del settore "meccanica avanzata" (aerospace, navale, automotive, etc), sia da aziende di "meccanica normale"; io ho imparato ad utilizzarlo perchè lavoro in una di queste ultime. Ora paradossalmente, in Italia sono proprio quelle di "meccanica normale" (spesso proprio le più piccole) le più predisposte a "formare da zero" le persone; le altre (spesso le più grosse e con più possibilità) sono più esigenti e chiedono che si sia già a conoscenza del SW.
    Come detto con PROE il problema è relativo: essendo impiegato da entrambe, il passaggio è più che possibile.

    Ma con CATIA?! esso è usato praticamente solo nel settore più avanzato (anche perchè per gli altri esiste solidworks ), che abbiamo detto essere il più esigente. Morale: per imparare ci devi lavorare, ma per lavorare lo devi imparare...

    Ma allora mi faccio la domanda del titolo: come imparare e lavorare con CATIA?!?!

    PS: la cosa è applicabile anche a NX (che ha solidedge per i "mortali")
    PPS: io parlo sulle esperienze che ho avuto. Magari ho avuto sfortuna....

  2. #2
    Utente Standard L'avatar di www.cad-3d.net
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    135
    Professione
    docente, autore e divulgatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    Catia V5 - Creo - Pro/Engineer

    Predefinito

    Ciao Killerfly,

    ho visto che nessuno ti ha risposto dopo settimane...

    Ti scriverò io stesso a breve.

    Giuseppe Del Nobile

  3. #3
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    7
    Professione
    Progettista/disegnatore
    Regione
    Toscana
    Software
    Pro/E

    Predefinito

    Grazie professore,

    il suo aiuto è quanto di meglio io potessi sperare.

    Grazie ancora!!

  4. #4
    Utente Standard L'avatar di www.cad-3d.net
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    135
    Professione
    docente, autore e divulgatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    Catia V5 - Creo - Pro/Engineer

    Predefinito

    Ciao Killerfly,

    cerco di essere esaustivo.

    Prima di tutto il fatto di conoscere gia il potente software Pro/E (che è diventato CREO dopo l'acquisizione di CoCreate da parte di PTC) ti pone in una posizione di privilegio. Ti informo che Pro/E lo usano in molte aziende e anche alla stessa Ferrari dove però usano massicciamente anche Catia.
    Ti raccomando di mantenere sempre aggiornata la tua conoscenza di Pro/E (Creo).

    Per imparare anche Catia, evitando di citare il mio manuale per le ragioni che comprenderai, ti suggerisco testi in lingua inglese che, strano, non sono proprio eccellenti ma del resto in italiano c'è veramente poco.

    La guida in linea della Dassault non è per principianti e, a volte, anche per coloro che sono "smaliziati" rappresenta comunque un piccolo impegno, soprattutto in termini di tempo speso. Per alcuni ambienti di catia V5 poi la guida in linea è solo in inglese.

    L'altro software che citi è SolidWorks (sempre di Dassault Systemes) che è sempre più usato e, se non li conosci, ti raccomando i DVD di Prampolini: sono dei tutorial ben fatti; io stesso li ho presi e li ho trovati molto utili.

    Voglio suggerirti davvero con forza di imparare bene la lingua inglese perché quello che non si trova in italiano lo dovrai prendere dall'estero, spesso negli USA che per fortuna hanno una moneta piuttosto svalutata.

    Non sto parlando solo di Catia e Pro/E perché tieni conto che l'universo non finisce solo con questi due software anche se attualmente questi due rappresentano circa il 70% del mercato.

    Tieni sott'occhio anche Catia V6 sul quale dovrebbe uscire anche una versione del mio manuale (non presto però) perché è davvero "impressionante".

    Concludo mandando un saluto a te e a tutti i visitatori di www.cad3d.it e in particolare ai "contributori" del sito spesso davvero molto autorevoli. Grazie a loro si riducono di molto le limitazioni dovute all'assenza di libri e/o manuali in italiano.

    Giuseppe Del Nobile

  5. #5
    Utente Senior L'avatar di stef_design
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2292
    Professione
    ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
    Regione
    Veneto - Austin (TX)
    Software
    SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da www.cad-3d.net Visualizza Messaggio
    Tieni sott'occhio anche Catia V6 sul quale dovrebbe uscire anche una versione del mio manuale (non presto però) perché è davvero "impressionante".
    Ciao Giuseppe,
    cosa ci dici della V6?
    Cambia tanto da CV5?
    ciao

  6. #6
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    4
    Professione
    Consulente
    Regione
    Marche
    Software
    CATIA

    Predefinito

    A livello di progettazione cambia poco o nulla, ma mentre la V5 è un sw stand alone, in pratica istalli un CAD sapendo di istallare solo un CAD, la V6 è considerata una sorta di modulo di un sistema PLM. La istalli insieme a un DataBase per i meta-dati e se non fai evolvere il sistema, la cosa finisce lì, se invece ritieni che il tuo sistema debba ampliarsi con moduli PDM, simulazione and-so-on, allora il CAD che hai istallato costituisce realmente la base di questa evoluzione. Inoltre la navigazione e la ricerca tra parti e assiemi e totalmente grafica e, avendola provata, davvero veloce e intuitiva.
    Come vedi è letteralmente una rivoluzione! Quanto utile all'utente medio si vedrà.

  7. #7
    Utente Standard L'avatar di www.cad-3d.net
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    135
    Professione
    docente, autore e divulgatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    Catia V5 - Creo - Pro/Engineer

    Predefinito

    Ciao Stef_design ed Ericsan,

    Sì, è corretto, però non limiterei la V5 a un semplice CAD. Anche Catia V5 e un PLM di eccellente livello ma il salto che si è fatto con la V6 è davvero un "giant leap" per dirla con le parole di Neil Armstrong.

    La V6 è una piattaforma basata sulla condivisione dei dati. Puoi già immaginare quale salto ci sarà con l'uso massiccio del cloud computing...

    In sostanza si può già adesso lavorare sullo stesso progetto in maniera interattiva e multipla. Più progettisti possono lavorare sullo stesso progetto e chattare (per adesso solo chattare ma vedrai che a breve si potrà fare teleconferenza e videoconferenza) mentre si apportano le modifiche sull'oggetto in fase di modellazione.

    Il pezzo forte è però la disponibilità del database nel quale confluiscono tutti gli elementi (possono essere molte migliaia) che afferiscono a un progetto (immagina un'auto oppure un aeroplano). La piattaforma è quindi "delocalizzata" cioè non fa riferimento a una sola workstation (sarebbe contraddittoria una tale soluzione) ma al server o, meglio, a una nuvola di server.
    Quando lavoravo in Fiat Avio lavoravamo sul GE90 (il più grande Turbofan mai fatto) e lavoravamo, oltre che con gli americani, anche con i giapponesi e con gli inglesi: condividere un database delocalizzato gestito dal main contractor è fondamentale per accorciare i tempi e condividere le parti da progettare "in parallelo" (ma anche quelle "in cascata").

    Spero di non essere stato troppo prolisso.

    Un saluto a Voi!!


    Giuseppe Del Nobile

  8. #8
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    4
    Professione
    Consulente
    Regione
    Marche
    Software
    CATIA

    Predefinito

    Ing. Del Nobile,
    ha perfettamente ragione. Non volevo essere troppo enfatico ne' con la V5 ne' con la V6 per evitare di essere accusato di voler promuovere un prodotto a discapito di un altro.
    In realtà, come ha ben illustrato, si tratta di una rivoluzione copernicana. Finalmente il concetto di collaboration è stato realizzato appieno ma non solo quello. Tra le altre feature, la facilità con cui partendo da un assieme si arriva a rivedere, modellare, aggiornare anche la parte più piccola, e il tutto con un'interfaccia grafica 3D incredibilmente intuitiva, è già di per se' rivoluzionario. Quando poi, individuato il progetto / assieme / parte si interagisce con il team di sviluppo, in un vero co-engineering (e non solo via chat), ecco che allora il progettista pensa di essere in paradiso.
    Ecco, lo sapevo, sono stato enfatico. Ma se vengo provocato.... ;-)

    Enrico

  9. #9
    Utente Standard L'avatar di www.cad-3d.net
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    135
    Professione
    docente, autore e divulgatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    Catia V5 - Creo - Pro/Engineer

    Predefinito

    Caro Enrico,

    hai molti motivi per essere "enfatico"! Quando si parla di questi software, per noi che avevamo MATRA, PATRAN e NASTRAN (i progenitori, voglio dire) questo che si può fare adesso è davvero fantascienza.

    Un saluto!!!


    Giuseppe Del Nobile

  10. #10
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2011
    Messaggi
    5
    Professione
    ricercatore
    Regione
    lazio
    Software
    catia v5

    Predefinito

    Ciao a tutti!!!
    Sono nuova del forum...sto imparando ad utilizzare catia v5 con l'aiuto del manuale dell'Ing. Del Nobile...ritengo che sia fatto molto bene in quanto risulta chiaro e lineare nelle spiegazioni...e lo consiglio vivamente a tutti coloro che volessero imparare catia, pur senza conoscere alcun programma di progettazione.
    Ciao. Immacolata.


  • Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Vorrei imparare la programmazione in CATIA V5
      Di lelevt nel forum CATIA V5 Programmazione
      Risposte: 10
      Ultimo Messaggio: 11-10-2017, 17: 21
    2. Imparare Inventor
      Di marco.surfing nel forum Inventor
      Risposte: 39
      Ultimo Messaggio: 08-11-2015, 00: 07
    3. Imparare Solidworks
      Di chiunque nel forum Solidworks
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 04-02-2011, 16: 05
    4. imparare Cimatron 7.1
      Di herrybear nel forum Cimatron E
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 08-02-2009, 13: 01
    5. Imparare Rhino
      Di ptecnica nel forum Rhino3D
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 09-09-2008, 13: 49

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti