Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito [Recuperato] Il motore a idrogeno

    -Discussione recuperata dalla cache di Google.
    -I rispettivi moderatori sono autorizzati a cancellare o modificare la presente discussione dal proprio forum.
    Grazie per la collaborazione.
    Oldwarper.


    Manca la prima pagina


    20-07-2007, 13.31.06
    meccbell

    Citazione:Originalmente inviato da stefano_ME30
    Ma la UE dov'e'? Perche' non stiamo investendo il 5% del nostro PIL in questi progetti?
    Ma dove vivi, sulla faccia nascosta della Luna ?

    Ma se siamo ridotti, in tutta la UE, a fare le capriole di gioia o a metterci a lutto stretto se il PIL aumenta o diminuisce di uno 0,5%/anno (poco più di uno sputo nel mare) rispetto alle previsioni, idem per il debito.

    Certo, se le ricerche sulla fusione valessero come le mucche austriache, forse si potrebbe investire anche il 7,5% del PIL.
    Detto per inciso, un mucca della Carinzia prende ogni giorno di "stipendio" dalla UE l'equivalente del reddito medio di una famiglia di 5 persone del Burundi
    E quelle dei nostri cari "Milk Warriors" delle valli bergamasche, non è che ci vadano molto lontano.

    Benvenuti nel nostro bello e caro mondo rovesciato !



    20-07-2007, 13.31.23
    Angiu

    ok ritiro tutto quello che ho detto



    20-07-2007, 13.32.33
    stefano_ME30

    Citazione:Originalmente inviato da meccbell
    Se dai un'occhio a questo link http://fire.pppl.gov/ c'è tutto l'iter di ITER (speriamo che il giro di parole non sia voluto).
    Prevedono 16 anni alla prima "accensione" con un impulso di 400 secondi.
    Secondo me, non perchè lo dico io, ma dalle letture e da "sentito dire" da gente "introdotta" nell'ambiente (JRC Ispra) se va tutto bene, ma deve andare "tuttissimo benissimo" alla piena operatività quotidiana di ITER (h24 per almeno 200 gg./anno) mancano almeno 25 anni.
    Ci sono problemi enormi da affrontare a livello di "invecchiamento" dei materiali del core.
    In buona sostanza, c'è il fondato rischio che il reattore funzioni a regime per 6 mesi, 1 anno al massimo, e poi debba essere praticamente sostituito al 70%.
    E non sarebbe un bel risultato...
    Si ma chi "chi non risica non rosica", non possiamo pretendere che funzioni subito e senza "pecche". Dobbiamo provarci e vedere cosa succede, poi con i soldi (tanti) il tempo (tanto) ad ogni problema si trovera' la soluzione.
    Mai si comincia, mai si finisce!
    Se avessimo investito tutti i soldi della guerra in Iraq, mi sa che avevamo gia' finito!



    20-07-2007, 13.35.07
    stefano_ME30

    Citazione:Originalmente inviato da meccbell
    Ma dove vivi, sulla faccia nascosta della Luna ?
    Chette frega?

    P.S.: ah!!! ecco perche' in Austria non fanno un caxxo dalla mattina alla sera!
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 27-02-2008 alle 23: 20
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”

  2. #2
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    20-07-2007, 13.44.20
    ufficiotecnico@tecnol-spa

    Io ho l'idea che le fonti energetiche alternative non verranno furi in modo concreto prima che finisca il petrolio. Non sono incentivate nella ricerca e nello sviluppo, prima deve finire il petrolio, sennò come fanno gli sceicchi ad andare in giro con la Ferrari nel deserto?
    Se nessuno comprasse più il loro petrolio gli stati produttori finirebbero in bancarotta, specialmente quelli arabi che di risorsa hanno praticamente solo quello.
    E poi penso che almeno in campo militare qualcosa si sia già mosso, ce le vedete fra 25-30 anni le aviazioni di tutto il mondo ferme a terra perchè non esiste più il combustibile per gli aerei? Probabilmente, dico probabilmente, sono già in fase di sviluppo motori e reattori alternativi, ma si sa che tutti gli sviluppi tecnologici prima arrivano in campo militare e poi quando per quest'applicazione sono obsoleti vengono utilizzati in quello civile.
    Per esempio i sistemi di visione ad infrarosso, in campo militare erano regolarmente utilizzati più di 30 anni fa, e solo ultimamente si è deciso di equipaggiare alcuni, dico alcuni, elicotteri dei vigili del fuco con questa tecnologia per individuare gli incendi.
    Forse sono troppo polemico.
    Ciao a tutti.



    20-07-2007, 13.49.38
    stefano_ME30

    Citazione:Originalmente inviato da ufficiotecnico@tecnol-spa
    Io ho l'idea che le fonti energetiche alternative non verranno furi in modo concreto prima che finisca il petrolio. Non sono incentivate nella ricerca e nello sviluppo, prima deve finire il petrolio, sennò come fanno gli sceicchi ad andare in giro con la Ferrari nel deserto?
    Se nessuno comprasse più il loro petrolio gli stati produttori finirebbero in bancarotta, specialmente quelli arabi che di risorsa hanno praticamente solo quello.
    E poi penso che almeno in campo militare qualcosa si sia già mosso, ce le vedete fra 25-30 anni le aviazioni di tutto il mondo ferme a terra perchè non esiste più il combustibile per gli aerei? Probabilmente, dico probabilmente, sono già in fase di sviluppo motori e reattori alternativi, ma si sa che tutti gli sviluppi tecnologici prima arrivano in campo militare e poi quando per quest'applicazione sono obsoleti vengono utilizzati in quello civile.
    Per esempio i sistemi di visione ad infrarosso, in campo militare erano regolarmente utilizzati più di 30 anni fa, e solo ultimamente si è deciso di equipaggiare alcuni, dico alcuni, elicotteri dei vigili del fuco con questa tecnologia per individuare gli incendi.
    Forse sono troppo polemico.
    Ciao a tutti.
    benzina sintetica, hanno gia' provato & certificato i B52H.



    20-07-2007, 13.50.31
    Angiu

    io avevo sentito qualcosa riguardo i motori utilizzati dalla marina militare americana...ultimamente si sono accorti che gli costa troppo mantenere quelli vecchi e hanno costruito un prototipo di motore a superconduzione capace di sviluppare una potenza di tipo 15000 cavalli.... e quello una volta acceso non lo fermi più e teoricamente può avere una gamma di potenza pressoché infinita....fino a quando non si spacca naturalmente... e naturalmente lo hanno ideato pensando alla marina militare mica quella civile.... che vergogna

    ( e naturalmente non avrei dovuto usare così naturalmente la parola naturalmente perchè naturalmente sono brutte le ripetizioni )



    20-07-2007, 14.50.47
    matte79

    http://www.hwupgrade.it/news/cpu/amd...nia_22018.html

    Ecco dove vanno i danari della UE!!!

    Oltre che nella definizione di cos'è una zucchina (ah il dizionario di botanica questo sconosciuto!!!)



    20-07-2007, 16.03.52
    OldWarper

    Citazione:Originalmente inviato da stefano_ME30
    La Fusione sarebbe "la" soluzione, ma servono soldi, tanti soldi per renderla "applicabile".
    Le centrali a Fusione ad impulsi promettono molto, gli Svedesi sono anni che chedono di investire nella ricerca sul nucleare pulito e sicuro (fusione).
    Peccato che:
    1) la fusione nucleare calda non funziona. I fallimenti del CERN sono all'ordine del giorno: si sono svegliati un attimo dopo Fleischmann e Pons (alla domanda dei finanziatori "Dei deficienti con il Piccolo chimico hanno fatto la fusione: voi con il Tokamak, a parte una ciambella rovente, cosa avete otttenuto??" e loro: "BMW, Mercedes aziendali e soldi per le nostre ville: non vi basta?? "), ottenendo 1kW o poco piu' con diversi Mw impegnati, salvo poi accorgersi che il plasma a 1Mgradi diventa radioattivo... come tutta la attrezzatura di confinamento...che peccato... Niente energia pulita ne' a buon mercato. Anche perche' provate ad andare a comprare una bomboletta di deuterio o trizio, se ce la fate... E quanto costa.

    2) la fusione nucleare fredda funziona, eccome. Sembra assurdo, ma conoscevo uno sperimentatore "fai da te" che me l'ha fatta vedere in diretta... agghiacciante! Ma nulla di trascendentale. Lo stesso metodo che Fermi ha usato e brevettato (!!!) per ottenere i neutroni necessari alla sua pila atomica: sparare nuclei di deuterio accelerati su un bersaglio freddissimo di trizio (se non sbaglio, non sono fisico ne' chimico), ma di energia molta poca, solo il Geiger un po' impazzito a causa dei neutroni che creavano raggi gamma colpendo un bersaglio di paraffina. Tutto pubblicato: cercate Renzo Boscoli-Fusione fredda...Abitava vicino a me... Un vecchietto simpatico, ma dagli hobbies particolari!!!
    Pero' come detto niente energia (Einstein ha fatto un buco nell'acqua...pesante...E=mc^2 una fava...), a parte qualche neutrone qua e la'.

    Quindi meglio che ci rimbocchiamo le maniche, smettiamo di buttare soldi in un microonde da 20 milioni di gradi (che a quelle temperature altro che miraggi!!!) e cerchiamo qualcosa di serio (tipo migliorare il rendimento scarno del fotovoltaico o produrre non-food per sfruttare l'energia solare catturata dalle piante)



    20-07-2007, 16.11.34
    stefano_ME30

    Citazione:Originalmente inviato da OldWarper
    ........
    1) la fusione nucleare calda non funziona. I fallimenti del CERN sono all'ordine del giorno: .....
    Non sono d'accordo, se dovessimo valutare i progetti in funzione dei successi del CERN staremmo "freschi".
    Io sono convinto che bisogna esplorare il settore, ma non facendolo fare a dei "carrozzoni" buoni solo per "ciucciare" soldi.
    Faccio una proposta "controcorrente", diamo i soldi ai Chinesi e in cambio gli chiediamo di sviluppare la fusione, invece di farci dare i pomodori!
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 13-04-2008 alle 00: 35
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”

  3. #3
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    20-07-2007, 16.13.20
    meccbell

    Citazione:Originalmente inviato da OldWarper
    Quindi meglio che ci rimbocchiamo le maniche, smettiamo di buttare soldi in un microonde da 20 milioni di gradi (che a quelle temperature altro che miraggi!!!) e cerchiamo qualcosa di serio (tipo migliorare il rendimento scarno del fotovoltaico o produrre non-food per sfruttare l'energia solare catturata dalle piante)
    Quoto e per oggi direi che ti aggiudichi il podio della gara a chi sta di più con i piedi per terra.



    20-07-2007, 16.15.56
    OldWarper

    Citazione:Originalmente inviato da Angiu
    perchè nessuno ci crede in queste cose tranne i pochi adepti che ci stanno dentro....e poi costa troppo e nessuno vuole dare via soldi senza la certezza che gliene tornino indietro almeno il doppio.....è una situazione scandalosa.....
    Perche' in 20 anni e piu' di sperimentazione non hanno fatto altro che cambiare le teorie in corsa e chiedere sempre di piu', sempre di piu' senza risultati apprezzabili se non "Se ci date una cosa ancora piu' grossa, vedrete!!!". Stiamo tutti guardando.

    P.S.: in ambiti scientifici, la politica (interna) conta molto piu' di quello che pensiate: nobel per scoperte ottenute modificando i dati (Rubbia), ricerche affossate o improvvisamente in auge che poi spariscono nel nulla (fusione fredda), soldi a go-go per il "prestigio" di qualche illustre cattedratico e ricercatori con stipendi da assistenza sociale che devono pagarsi il computer di lavoro da se', sul quale faranno il lavoro che il professorone di turno spaccera' per suo al prossimo convegno...
    C'e' da demoralizzarsi.


    20-07-2007, 16.21.11
    OldWarper

    Citazione:Originalmente inviato da matte79
    http://www.hwupgrade.it/news/cpu/amd...nia_22018.html
    "L'ampliamento della fabbrica di Dresda darà modo di creare ben 565 nuovi posti di lavoro nella regione della Sassonia."

    Mezzo milione di eur a persona. Se glieli davano cash, vivevano bene tutta la vita lo stesso!



    20-07-2007, 16.23.57
    OldWarper

    Citazione:Originalmente inviato da stefano_ME30
    Non sono d'accordo, se dovessimo valutare i progetti in funzione dei successi del CERN staremmo "freschi".
    Io sono convinto che bisogna esplorare il settore, ma non facendolo fare a dei "carrozzoni" buoni solo per "ciucciare" soldi.
    Faccio una proposta "controcorrente", diamo i soldi ai Chinesi e in cambio gli chiediamo di sviluppare la fusione, invece di farci dare i pomodori!
    Quoto in toto invece!
    Il problema e' che il Tokamak E' uno di quei carrozzoni!
    Ma non ai cinesi. Guarda bene gli indiani... Mi sa che tra un po' non hanno neanche bisogno dei soldi...



    23-07-2007, 11.57.18
    matte79

    Perchè gli indiani i soldi li hanno già...e hanno una ricerca seria con università coi controattributi e i figli di papà non devono diventare per forza qualcuno!!! D'altronde lo sviluppo di nuove tecnologie viene da sempre da stati con organismi di studio e ricerca rigidi, ben strutturati e (circa) meritocratici.
    Ho fatto esami all'università su testi sovietici ed erano anni luce sopra ai nostri o ai tedeschi!
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 13-04-2008 alle 00: 38
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”


  • Discussioni Simili

    1. [Recuperato] Disegno albero motore
      Di Oldwarper nel forum Solidworks
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 14-04-2010, 01: 44
    2. Bici ad idrogeno.... ????
      Di Poly nel forum Discussioni Off Topics
      Risposte: 43
      Ultimo Messaggio: 17-03-2010, 21: 10
    3. [Recuperato] Analisi fluidi in un motore quale software?
      Di Oldwarper nel forum CAE/FEM/CFD forum generale
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 25-06-2008, 12: 48
    4. Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 17-02-2008, 16: 06
    5. [Recuperato] Motore rotativo
      Di Oldwarper nel forum Automotive
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 15-02-2008, 01: 52

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  



    CAD3D.it - la community dei progettisti