Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 46
  1. #11
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9340
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SolidUser Visualizza Messaggio
    Mi debbo informare, a Modena, sulla via Emilia che porta a Bologna c'è un'azienda famosa che produce macchine utensili.
    E' costoso eseguire lavorazioni dopo la saldatura.
    Comunque, anche se fosse, sono casi rari, specifici e rilegati ad oggetti che richiedono alta precisione che neanche il taglio laser o ossitaglio non riescono a tenere.
    In realta' e' prassi molto comune nel settore della meccanica di precisione. A volte fra la saldatura e la lavorazione alle m.u. si interpone un passaggio di distensione termica del saldato, se l'importanza del pezzo lo rende consigliabile.
    Immagini Allegate Immagini Allegate



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  2. #12
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    239
    Professione
    designer
    Regione
    bergamo
    Software
    nessuno

    Predefinito

    Esatto cacciatorino, noi facciamo così SEMPRE, per certe cose è necessario.
    Saldatura (anche di 60/70 parti), distensione termica, lavorazione meccanica.

    Fermo restando che questa è la nostra esigenza, e che inventor può lavorare ESATTAMENTE in questo modo, ossia assegnando delle lavorazioni che lui sa essere da effettuare DOPO la saldatura, la mia richiesta era sapere se ci fosse un modo/ambiente simile di lavorazione in SWX, evitando di configurare ogni volta ogni lavorazione di assieme a seconda che sia pre o post.
    Ciao e grazie a tutti quelli che stanno intervenendo.

    PS: mi rendo conto che forse qualcuno confonde i processi su monoblocchi saldati con "ambiente saldatura" che si usa per fare parapetti ecc, in cui si assegnano degli elemento strutturali a uno sketch 3d.
    Ultima modifica di braunfish; 04-01-2011 alle 13: 09 Motivo: (seconda parte)

  3. #13
    Utente Senior
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    1069
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    SolidWorks 2013 SP1.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da braunfish Visualizza Messaggio
    Esatto cacciatorino, noi facciamo così SEMPRE, per certe cose è necessario.
    Saldatura (anche di 60/70 parti), distensione termica, lavorazione meccanica.

    Fermo restando che questa è la nostra esigenza, e che inventor può lavorare ESATTAMENTE in questo modo, ossia assegnando delle lavorazioni che lui sa essere da effettuare DOPO la saldatura, la mia richiesta era sapere se ci fosse un modo/ambiente simile di lavorazione in SWX, evitando di configurare ogni volta ogni lavorazione di assieme a seconda che sia pre o post.
    Ciao e grazie a tutti quelli che stanno intervenendo.

    PS: mi rendo conto che forse qualcuno confonde i processi su monoblocchi saldati con "ambiente saldatura" che si usa per fare parapetti ecc, in cui si assegnano degli elemento strutturali a uno sketch 3d.
    Io posso confondere tutte le volte che uno pone le domande in modo generico.
    Se tu fossi stato più dettagliato nelle tue richieste, forse ti avrei indirizzato in modo più preciso.
    Comunque potresti progettare la tua struttura saldata dentro alla parte, inserirla in assieme ed eseguire le lavorazioni d'assieme.
    Le lavorazioni d'assieme possono essere SOLO:
    1)Taglio d'estrusione
    2)Taglio di rivoluzione
    3)Smussi e raggi (dalla 2011)
    4)Saldature (nuova tipologia dalla 2011)
    5)Fori
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  4. #14
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3920
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Anche nel mio settore lavoriamo tantissime parti dopo la saldatura. Faccio l'esempio di un piano ralla, generalmente composto da una virola, una flangia e una serie di nervature. Il piano dopo la saldatura ha deformazioni che arrivano a 3-4 mm tranquillamente e la ralla richiede un piano perfetto.
    Anche un tubo al quale viene saldata una bussola all'interno della quale andranno delle bronziene o dei cuscinetti necessita di una lavorazione post saldatura, gli errori di interasse e l'ovalizzazione della boccola sarebbero eccessive.
    Per quanto riguarda l'utilizzo dei saldati... ci sono le configurazioni "A macchina" e "saldato" che servono proprio per differenziare il modello dal grezzo al lavorato di utensile (dopo la saldatura).
    resta comunque aperta la strada che utilizzi attualmente con Inventor, tale e quale.

  5. #15
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3920
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da braunfish Visualizza Messaggio
    PS: mi rendo conto che forse qualcuno confonde i processi su monoblocchi saldati con "ambiente saldatura" che si usa per fare parapetti ecc, in cui si assegnano degli elemento strutturali a uno sketch 3d.
    Attenzione che quel metodo, se utilizzato in modo furbo ti apre gli occhi e te lo dice uno che lo ha sempre visto male......

  6. #16
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    239
    Professione
    designer
    Regione
    bergamo
    Software
    nessuno

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da re_solidworks Visualizza Messaggio
    Anche nel mio settore lavoriamo tantissime parti dopo la saldatura. Faccio l'esempio di un piano ralla, generalmente composto da una virola, una flangia e una serie di nervature. Il piano dopo la saldatura ha deformazioni che arrivano a 3-4 mm tranquillamente e la ralla richiede un piano perfetto.
    Anche un tubo al quale viene saldata una bussola all'interno della quale andranno delle bronziene o dei cuscinetti necessita di una lavorazione post saldatura, gli errori di interasse e l'ovalizzazione della boccola sarebbero eccessive.
    Per quanto riguarda l'utilizzo dei saldati... ci sono le configurazioni "A macchina" e "saldato" che servono proprio per differenziare il modello dal grezzo al lavorato di utensile (dopo la saldatura).
    resta comunque aperta la strada che utilizzi attualmente con Inventor, tale e quale.
    Ma queste configurazioni a macchina e saldato sono già presenti oppure da impostare ex novo?

  7. #17
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9340
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da braunfish Visualizza Messaggio
    Ma queste configurazioni a macchina e saldato sono già presenti oppure da impostare ex novo?
    No, vengono create automaticamente nel momento in cui inserisci una saldatura dal menu inserisci-->saldatura.

    P.S. Purtroppo l'originale inglese "as welded/as machined" diventa in italiano:
    "saldato / a macchina"...

    Ma a chi lo fanno tradurre solidworks?



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  8. #18
    Utente Senior
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    1069
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    SolidWorks 2013 SP1.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da re_solidworks Visualizza Messaggio
    Anche nel mio settore lavoriamo tantissime parti dopo la saldatura. Faccio l'esempio di un piano ralla, generalmente composto da una virola, una flangia e una serie di nervature. Il piano dopo la saldatura ha deformazioni che arrivano a 3-4 mm tranquillamente e la ralla richiede un piano perfetto.
    Anche un tubo al quale viene saldata una bussola all'interno della quale andranno delle bronziene o dei cuscinetti necessita di una lavorazione post saldatura, gli errori di interasse e l'ovalizzazione della boccola sarebbero eccessive.
    Per quanto riguarda l'utilizzo dei saldati... ci sono le configurazioni "A macchina" e "saldato" che servono proprio per differenziare il modello dal grezzo al lavorato di utensile (dopo la saldatura).
    resta comunque aperta la strada che utilizzi attualmente con Inventor, tale e quale.
    Scusa Re, ma 3-4 mm mi sembrano tanti.
    La saldatura è fatta a mano ? Senza attrezzature ?
    Anche noi saldiamo ma non abbiamo errori così grani, e tenendo conto che noi abbiamo spessori bassi e le deformazioni si sentono ancora di più.

  9. #19
    Utente Standard L'avatar di scalva
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    203
    Professione
    disegnatore meccanico,progettista
    Regione
    no
    Software
    autocad+qs,ironcad,sw ogni tanto

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    No, vengono create automaticamente nel momento in cui inserisci una saldatura dal menu inserisci-->saldatura.

    P.S. Purtroppo l'originale inglese "as welded/as machined" diventa in italiano:
    "saldato / a macchina"...

    Ma a chi lo fanno tradurre solidworks?
    a macchina che cosè?
    da che versione di sw esiste?
    ciao
    scalva

  10. #20
    Utente Senior
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    1069
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    SolidWorks 2013 SP1.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    In realta' e' prassi molto comune nel settore della meccanica di precisione. A volte fra la saldatura e la lavorazione alle m.u. si interpone un passaggio di distensione termica del saldato, se l'importanza del pezzo lo rende consigliabile.
    Scusa Alle, ma queste lavorazioni sono tutte dopo la saldatura ?
    Non si potrebbero fare prima e una spinatura tra i due pezzi garantirebbe un preciso posizionamento e la saldatura servirebbe solo per il bloccaggio ?
    La saldatura è necessaria ?
    Fare un leggero incavo e fissare il nasello tramite viti ?
    La saldatura non potrebbe essere più interna, evitando di dover fresare per togliere eventuali saldatura successiva ?


  • Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. E' possibile fare questo con Inventor?
      Di raf nel forum Inventor
      Risposte: 28
      Ultimo Messaggio: 10-11-2010, 10: 39
    2. Si puo' fare questo con Solid Works?
      Di Attilone nel forum Solidworks
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 16-12-2009, 16: 01
    3. Posso fare questo con Catia?
      Di Attilone nel forum CATIA V5 Infrastructure
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 15-12-2009, 20: 38
    4. Chi sarà più veloce a fare questo???
      Di Strumpf nel forum CAD meccanici a confronto
      Risposte: 359
      Ultimo Messaggio: 04-12-2009, 02: 41
    5. Come fare questo chamfer?
      Di braunfish nel forum Inventor
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 22-03-2009, 23: 04

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti