Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito [Recuperato] differenze tra catia e solidworks

    -Discussione recuperata dalla cache di Google.
    -I rispettivi moderatori sono autorizzati a cancellare o modificare la presente discussione dal proprio forum.
    Grazie per la collaborazione.
    Oldwarper.



    ming
    09-02-2007, 18.41.45

    ciao..
    potreste dirmi quali sono le differenze tra questi due software?

    quali sono i loro campi di maggiore impiego?



    Dean
    10-02-2007, 16.46.32

    Tutti i due software sono della stessa compania (Dassault systems). La Catia e il loro software principale che unisce CAD/CAM/CAE, dal idea fino al prodotto (3D Product Lifecycle Management). E un software molto potente, che usano molte companie di automobili, aeronautice, di navigazione, ...

    Mentre Solidworks e un CAD software (3D computer-aided design). Dove puoi fare solo il 3D modello. E un software piu semplice di Catia, adatto forse piu ai principianti e studenti.



    luca.sartorello
    11-02-2007, 12.36.09

    ciao,
    ho provato entrambe i softwer in discussione e sinceramnete preferisco molto catia',molto più completo e potente.
    attualmente lvoo con quello e si v che è una meraviglia:-)



    ming
    11-02-2007, 13.24.46

    puo' essere che ho avuto l'impressione che catia essendo molto costoso e' utilizzato solo dalle grandi aziende?

    questo ovviamente contribuirebbe la diffusione di solidworks in ambienti di proj piu '' umili'' .

    e' possibile realizzare animazioni con catia?



    Dean
    11-02-2007, 23.53.38

    Catia e costoso ma si puo comprare in versione limitata. Con le funzioni base. Per l'aquisto dipende che cosa serve al compratore.

    Con Catia non si possono fare animazioni. Per questo e piu adatto Flash di macromedia.



    silente
    12-02-2007, 09.56.46

    Ciao a tutti....

    ciao..
    potreste dirmi quali sono le differenze tra questi due software?
    quali sono i loro campi di maggiore impiego?
    Come viene detto nelle altre risposte sono due sw della stessa ditta uno "+ bello" l'altro meno o se preferisci uno "+costoso" l'altro meno.
    di sicuro non puoi paragonarli... sono due cad che fanno cose differenti anche se sono della stessa ditta.
    io girerei la domanda in questo modo: devo fare "questo" qual'è il SW tra CATIA e Solidworks che mi permette di farlo meglio?
    e qui ti accorgerai che le risposte sono molteplici.
    faccio un esempio: noi utilizziamo CATIA xchè ci serve uno strumento di lavoro che "forte sulle superfici".
    mentre una ditta che conosco che fa valvolame utilizza SW in quanto è + che adeguato alle proprie esigenze. Ti garantisco che la ditta in questione non piccola.... parliamo di circa 200 dipendenti.

    salutoni
    Silente



    CAROTTALPE
    12-02-2007, 10.15.12

    Beh, secondo me come Catia non ce ne sono (Unigraphics NX4 da quello che so e da come ne parlano nei vari forum è sicuramente il concorrente più agguerrito e che più si avvicina ,spero che UoA non legga quello che scrivo altrimenti si imbestialisce).
    L'atrol giorno sono passato in una ditta dove lavoravoi con SDW e mi hanno detto ch l'ultima versione è stata corretta da vari bachi che erano presetni.
    Comunque, concordo con quanto letto sopra: la scelta dipende da cosa devi fare!!! Se ti bastano solidi abbastanza tranquilli, senza necessità di superfici complesse allora sei uomo da SDW...ma dipende da te...chiama i rappresentanti delle due ditte e prova i due software, magari confrontandoli sullo stesso progetto.
    Beh, buona scelta
    Gianluca



    wury
    12-02-2007, 13.18.19

    se uno vuole passare da sw a catia ci sono delle agevolazioni dato che è la stessa casa madre?



    silente
    12-02-2007, 14.31.17

    se uno vuole passare da sw a catia ci sono delle agevolazioni dato che è la stessa casa madre?
    Ciao....
    Conoscendo la Dassault Systemes (e di conseguenza IBM) NO, o se preferisci Manco per idea.....

    non ti fanno lo sconto neanche se prendi più licenze.......
    basta pensare a questa (secondo il mio personalissima oppinione) che SW seppur un prodotto di fascia inferiore a CATIA ha di Defoult exp in step, CATIA NO, se vuio questa possibilità la devi pagare.

    Proprio l'altro giorno mi è arrivata una mail da un rivenditore che IBM ha fatto una nuova configurazione:
    Si chiama CATIA Express Configuration e nella base troviamo quasi tutte le componenti di una MD2 (circa 15.000,00 euro).
    In piu' sono stati aggiunti dei moduli quali ad esempio lo Step (scambio dati tra CAD). Costo: dai 10 agli 11.000,00 euro circa.

    Non so cosa costa SW ma credo che viaggi su questa cifra o sbaglio??

    Salutoni
    Silente



    ming
    12-02-2007, 22.39.05

    a me serve uno strumento molto versatile.

    vi seganlo quello che mi interessa disegnare:

    1.creare componenti meccanici singoli

    2. componenti in materiale composito (settore navale)

    3. piping

    4. assiemi

    5. sistemi meccanici animati

    6. interfacciare il pc ad un pantografo (2d )

    per quanto riguarda le animazioni in flash.. credo che non sia possibile fare animazioni 3d.
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 06-04-2008 alle 00: 41
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”

  2. #2
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    silente
    13-02-2007, 09.02.21

    Ciao....
    visto le tue esigenze (settore navale) io opterei per CATIA in quanto presumo che tu abbia a che fare anche con pezzi "sagomati" in un certo modo.
    ma questo è quello che farei io.

    Il consiglio + giusto te lo ha dato CAROTTALPE.... prendi più particolare i più complicati o con sagome che a tuo giudizio sono problematiche e fai fare una demo su quello che ti interessa.
    Noi avevamo fatto così per sceglire il programma: avevamo chiesto a SW, CATIA, e Pro-E.... fatta la demo per noi era + giusto CATIA.

    Salutoni
    Silente



    Dean
    13-02-2007, 20.32.56

    Credo che eccetto animazioni puoi fare tutti i disegni che ti servono in tutti i due i software. Come ti ho gia detto tutti i due software sono (anche) CAD (computer aided design) in parole povere - per fare il disegno con il computer.

    Se e un progetto di tempo breve o limitato vai con il SW, se hai grandi piani per il futuro vai per la CATIA.

    Per l'animazioni hai ragione non si puo fare la 3D animazione con il flash. Dovrai scoprire qualche altro software e portare i tuo 3D modeli fatti in Catia o SW in quell software che non sara nessun problema. Forse Rhino a opzioni per animazione...



    renkat
    14-02-2007, 14.18.48

    Ciao,
    la licenza base si solidworks viene sugli 8000 euro,la office professional sui 9500,per la office premium sei sui 12000...tutto a listino ovviamente.
    Lo sconto praticato di solito per l'acquisto di una licenza è sull'ordine del 2-3%
    Io ho lavorato per 4 anni con solidworks per progettare stampi ed ora utilizzo catia per lo stesso tipo di stampo.
    Arrivando le matematiche (estetica) dai clienti mi sento di dire che PER IL MIO UTILIZZO sw è più indicato di catia...
    Un mio ex compagno di classe ora titolare di uno studio di architettura-design ha optato per solidworks ed è specilizzato nello studio di cabine doccia...
    Quindi la scelta come vedi può essere molto ma molto soggettiva...anche indipendentemente dal campo in cui lavori.
    Ciao
    Renato



    www.cad-3d.net
    14-02-2007, 21.36.46

    Io penso che se la spesa può essere sostenuta e ci si aspetta una evoluzione positiva del lavoro (leggi una crescita del fatturato) conviene puntare su un software che diventa sempre più potente (CATIA) e che secondo me non ha rivali al mondo per le cose non ultraspecialistiche.

    Aggiungi che è un software non difficile...

    Aggiungi che ha fatto un'alleanza strategica con Microsoft...

    Aggiungi che lo usano il 100% delle aziende aerospazioali del mondo e il 50 % di quelle automobilistiche del mondo...
    Giuseppe Del Nobile



    Marcof
    14-02-2007, 22.11.16

    Dovrai scoprire qualche altro software e portare i tuo 3D modeli fatti in Catia o SW in quell software che non sara nessun problema. Forse Rhino a opzioni per animazione...
    Non so CATIA, ma Solidworks ha un modulo integrato per fare animazioni che funziona perfettamente.



    Marcof
    14-02-2007, 22.39.17

    Io penso che se la spesa può essere sostenuta e ci si aspetta una evoluzione positiva del lavoro (leggi una crescita del fatturato) conviene puntare su un software che diventa sempre più potente (CATIA) e che secondo me non ha rivali al mondo per le cose non ultraspecialistiche.
    Proprio non capisco la logica che sta dietro a questo consiglio. A parte il fatto che CATIA è "anche" un cad mentre SWX è quasi "solo" un cad, da quando in qua il fatturato o l'evoluzione in crescita del lavoro è correlato alla scelta del cad e non piuttosto la tipologia di oggetti da progettare?.
    Senza offesa eh, ma mi sembrano considerazioni molto da brochure o da ufficio marketing ;-)

    Aggiungi che ha fatto un'alleanza strategica con Microsoft...
    ROTFL ! Volendo dare l'impressione di sicurezza, potenza e stabilità a un potenziale cliente io non lo metterei in curriculum, ma il mondo è bello perchè e vario. A volte anche è avariato :-)


    Aggiungi che lo usano il 100% delle aziende aerospazioali del mondo e il 50 % di quelle automobilistiche del mondo...
    E allora?
    Il mio vicino di casa ha un campo coltivato e i trattamenti li fa, perfettamente e senza sperco, con un trattorino grande come una 500. Un bel aereo da lavoro agricolo avrebbe fatto certamente più figo ma nel suo campo lungo 400 metri non gli sarebbe servito a niente.

    ciao



    Marcof
    14-02-2007, 22.49.53

    Beh, secondo me come Catia non ce ne sono (Unigraphics NX4 da quello che so e da come ne parlano nei vari forum è sicuramente il concorrente più agguerrito e che più si avvicina ,spero che UoA non legga quello che scrivo altrimenti si imbestialisce).
    Di solito si imbestialisce quando si scrivono baggianate su UG senza conoscerlo ma avendone sentito parlare... ;-)

    L'atrol giorno sono passato in una ditta dove lavoravoi con SDW e mi hanno detto ch l'ultima versione è stata corretta da vari bachi che erano presetni.
    Informazione obsoleta direi.
    Tutte le versioni di tutti i cad dell'universo, compresa quella ciofeca di Autocad, vengono corrette da vari bachi mediante il rilascio di Service Pack.
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 06-04-2008 alle 00: 47
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”

  3. #3
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    www.cad-3d.net
    15-02-2007, 12.27.06

    Cari Amici,

    di solito non replico ai messaggi e accetto di buon grado qualunque critica perchè è nell'ordine delle cose normali. In ogni caso, se la motivazione che stava alla base del mio consiglio appariva oscura, espliciterò meglio il mio pensiero:

    Se devo fare una spesa rilevante (esempio: comprare un software che costa 22 mila euro) allora devo motivare la spesa. Se mi aspetto che il mio business possa giustificare tale spesa (aumento di fatturato nel campo in cui esercito) allora faccio tale spesa.

    Per garantirmi una certa continuità nel tempo cerco di capire cosa mi sono comprato e se riesco a capire che il più grande del mercato PLM-CAD-ecc. ecc. (Dassault) si è alleato con il più grande del mondo software (Microsoft) allora credo di fare una cosa sensata e mi sono garantito (ma mai dire mai...) il futuro del mio investimento.

    E' già successo che buone ditte di software (Matra Datavision, per esempio)ma anche di hardware (Digital ecc.) siano fallite o siano state incorporate . quindi è lecito motivare ulteriormente la scelta con queste considerazioni.

    Con simpatia verso Marcof
    Giuseppe Del Nobile

    PS 1: confermo che anche con CATIA si possono fare le animazioni con il modulo DMU kinematics

    PS 2: Io faccio il professore, non il venditore. Se però trovo un prodotto buono ne parlo con i miei amici: voi.



    Andrea71
    15-02-2007, 12.49.51

    Rispetto le tue opinioni, ma non sono d'accordo su alcuni punti.
    1) Non è l'aumento di fatturato che giustifica una spesa, ma, in un'azienda seria, un investimento va fatto PER un aumento di fatturato (non a causa di).
    La mercedel slk al posto del Passat: questo è un investimento giustificato da un aumento del fatturato.
    Nel caso di un sistema CAD, premesso che ritengo Catia un ottimo strumento ma non posso confrontarlo con, ad esempio, UG perchè non lo conosco, l'investimeno è giustificato da ore di progettazione risparmiate e/o diminuzione di errori. E questo lo puoi ottenere tranquillamente con SWX, Inventor o un tecnigafo, dipende da cosa devi fare: per la meccanica "normale", in un'azienda medio-piccola, con scarso o nullo utilizzo di superfici, a mio parere, SWX è più che sufficiente, e forse Pro-E ancora meglio...

    2) Microsoft ha appena perso 22000 licenze di PSO, altri potrebbero seguire l'esempio. UG è stato acquistato da Siemens per entrare a fare parte di un sistema completo di PLM. Il mercato è molto fluido e non sarei così certo che DS sia il più grande (in termini di cosa? fatturato? installato? UTILI, che è molto meglio del fatturato?).

    Tornando in tema: per la modellazione solida, con SWX fai tutto quello che fai con Catia, che ritengo però abbia un'interfaccia molto più potente. Se uno ha bisogno di superfici o wireframe avanzati, non c'è storia. Su cose come filmati ed altro, non mi addentro: esula da quello che in un sistema CAD vado cercando...

    Andrea



    Marcof
    15-02-2007, 13.00.29

    Cari Amici,
    di solito non replico ai messaggi
    Nello spirito di questi forum sarebbe meglio replicare, ovviamente nell'ambito di una conversazione civile come quella che mi pare stiamo facendo. O no? :-)

    Se devo fare una spesa rilevante (esempio: comprare un software che costa 22 mila euro) allora devo motivare la spesa. Se mi aspetto che il mio business possa giustificare tale spesa (aumento di fatturato nel campo in cui esercito) allora faccio tale spesa.
    Scusa se insisto, ma scondo me hai invertito l'ordine dei fattori e il risultato cambia ;-) . Se quel software da 22 mila euro ti serve la spesa è già motivata, proprio perchè ti serve per fare il tuo lavoro, farlo meglio e più in fretta oppure perchè è l'unico che te lo consente. I 22.000 euro passano direttamente in secondo piano. Se non ti serviva hai fatto un acquisto avventato.

    Per garantirmi una certa continuità nel tempo cerco di capire cosa mi sono comprato
    Vedi sopra. IMHO lo devi capire(diciamo quasi completamente) prima di comprarlo, altrimenti non sai cosa ti serve o hai dei consulenti che non valgono una cippa o sei di fronte a commerciali disonensti o tutte e tre le opzioni contemporaneamente.
    Il discorso è tanto più valido se ci si riferisce a software di fascia diverse (CATIA-UG vs SWX o SE ad esempio) dove IMHO non c'è possibilità di confondersi.

    e se riesco a capire che il più grande del mercato PLM-CAD-ecc. ecc. (Dassault) si è alleato con il più grande del mondo software (Microsoft) allora credo di fare una cosa sensata e mi sono garantito (ma mai dire mai...) il futuro del mio investimento.
    E' già successo che buone ditte di software (Matra Datavision, per esempio)ma anche di hardware (Digital ecc.) siano fallite o siano state incorporate . quindi è lecito motivare ulteriormente la scelta con queste considerazioni.
    Qui IMHO si entra nel campo della "pianificazione UT con la boccia di cristallo". SWX (o SE) se lo sono comprati i due grandi di cui parliamo. Non si lamentano morti o feriti e di licenze pare ne vendano a cariolate. C'era chi aveva previsto la scomparsa di quei du midrange killati dalle case madri....

    Con simpatia verso Marcof
    Ricambio, ma tu partecipa ai thread altrimenti non vale ! :-)

    PS 1: confermo che anche con CATIA si possono fare le animazioni con il modulo DMU kinematics
    Mi pareva ben strano. Mi chiedo allora di cosa parlano gli utenti CATIA che sostengono non fosse possibile e dirottavano su Flash !

    ciao
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 06-04-2008 alle 00: 51
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”


  • Discussioni Simili

    1. differenze tra catia e autocad
      Di g.patera nel forum CATIA V6
      Risposte: 31
      Ultimo Messaggio: 24-02-2011, 18: 31
    2. SolidWorks - Catia
      Di Joel nel forum Solidworks
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 31-01-2011, 17: 19
    3. Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 02-09-2009, 14: 13
    4. Progettista Catia, SolidWorks, Pro-e
      Di npasculli nel forum Ricerca di lavoro
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 06-03-2008, 15: 19
    5. Catia V5R17 evidenziare differenze
      Di alexfunk nel forum CATIA V5 CATDrawing
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 11-02-2008, 08: 59

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti