Pagina 8 di 9 PrimaPrima ... 6789 UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 87

Discussione: Project Lightning

  1. #71
    Utente Senior L'avatar di The_Matrix
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    1797
    Professione
    Industry Leader - Automotive & Machinery
    Regione
    Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
    Software
    NX10/TC10/4GD

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    In realta', fra i vari commenti, se ne trova uno molto interessante, che dice pressapoco:

    "Datemi un cad in cui l'inflessione sotto carico di una trave sia un parametro di progetto e non il risultato di un analisi!", cioe' un cad che sia capace di dimensionare automaticamente le sezioni, noti gli sforzi e le deformazioni attese.
    Ma esiste gia' qualcosa che faccia questo lavoro?
    Si...
    Noi (effettivamente 2 dei miei, ma mi prendo sempre i meriti anche io ) abbiamo sviluppato un ottimizzatore topologico (così, quasi per gioco...) in cui:
    - L'input sono:
    a) un modello con una certa forma
    b) vincoli e carichi
    - L'output è:
    un modello "voxelizzato" della forma ottimale del modello.

    ... esistono comunque in commercio prodotti dedicati a questo... basta gugolare un pò...
    ... però farselo è più divertente...
    ONORE a Marco e Maurizio.

  2. #72
    Utente Standard L'avatar di simra
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    264
    Professione
    Reporter
    Regione
    Emilia & Romagna
    Software
    Pro-e, Creo El, Cocreate, Solid Works

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    "Datemi un cad in cui l'inflessione sotto carico di una trave sia un parametro di progetto e non il risultato di un analisi!", cioe' un cad che sia capace di dimensionare automaticamente le sezioni, noti gli sforzi e le deformazioni attese.
    Ma esiste gia' qualcosa che faccia questo lavoro?
    SI!
    se qualcuno conosce il Behavioral Modeling di pro-e sa a cosa mi riferisco.
    puoi effettuare un'analisi di sensibilità/fattibilità e in base all'input (per esempiio che può essere il risultato di una calcolo FEM) puoi ridimensionare le variabili impostate....

  3. #73
    Utente Senior L'avatar di The_Matrix
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    1797
    Professione
    Industry Leader - Automotive & Machinery
    Regione
    Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
    Software
    NX10/TC10/4GD

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da simra Visualizza Messaggio
    SI!
    se qualcuno conosce il Behavioral Modeling di pro-e sa a cosa mi riferisco.
    puoi effettuare un'analisi di sensibilità/fattibilità e in base all'input (per esempiio che può essere il risultato di una calcolo FEM) puoi ridimensionare le variabili impostate....
    Attento che il BM ha un limite... come tutti gli ottimizzatori "classici"... NX compreso... agisce sui parametri del modello...
    Quindi, devi già aver imposto i parametri del modello in modo corretto.
    Gli ottimizzatori topologici invece hanno la libertà di darti la miglior forma possibile.
    Riferimenti:
    TOSCA
    SCULPTOR

  4. #74
    Utente Standard L'avatar di simra
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    264
    Professione
    Reporter
    Regione
    Emilia & Romagna
    Software
    Pro-e, Creo El, Cocreate, Solid Works

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da The_Matrix Visualizza Messaggio
    Attento che il BM ha un limite... come tutti gli ottimizzatori "classici"... NX compreso... agisce sui parametri del modello...
    Quindi, devi già aver imposto i parametri del modello in modo corretto.
    Gli ottimizzatori topologici invece hanno la libertà di darti la miglior forma possibile.
    Riferimenti:
    TOSCA
    SCULPTOR
    potenti! non li conoscevo...

  5. #75
    Utente Senior L'avatar di The_Matrix
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    1797
    Professione
    Industry Leader - Automotive & Machinery
    Regione
    Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
    Software
    NX10/TC10/4GD

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da simra Visualizza Messaggio
    potenti! non li conoscevo...
    è una materia che mi affascina tantissimo.
    mi piacerebbe una soluzione come quella che avevamo sviluppato noi, 100% integrata nel CAD...
    pensa ad un processo così:
    1) Inizi a modellare una forma
    2) Cerchi una forma simile nel tuo DB con una roba tipo GEOLUS (conosci?)
    ... la trovi? OK
    ... non la trovi?
    3) Applichi alla tua forma vincoli/carichi
    4) Risolvi
    5) Dai il tutto in pancia all'ottimizzatore
    6) ti viene restituita la forma ottimale
    ...
    Modelli la tua forma...

    Ecco, secondo me questo è quello che dovrebbe saper fare un progettista vero...

    Lo so... Lo so... Cambio spacciatore.

  6. #76
    Utente Senior L'avatar di stef_design
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2292
    Professione
    ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
    Regione
    Veneto - Austin (TX)
    Software
    SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM

    Predefinito

    Scusa, la domanda ma perchè davanti al computer non mettiamo un bel robot della ABB?
    Ormai la figura del progettista con esperienza, knowledge e amore del proprio lavoro A COSA SERVE? Solo ad avviare il CAD e schiacciare qualche tasto.
    Se per progettare ci serviamo di questi "ottimizzatori topografici" non ha più senso spremere la mente per trovare soluzioni e idee rivolte a migliorare/risolvere un problema.

    "A lei, un robot è solo un robot. Ma lei non ha lavorato con loro. Lei non li conosce. Loro sono degli addetti alle pulizie, i migliori che abbiamo."
    Io,robot (il film)

  7. #77
    Utente Senior L'avatar di The_Matrix
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    1797
    Professione
    Industry Leader - Automotive & Machinery
    Regione
    Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
    Software
    NX10/TC10/4GD

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da stef_design Visualizza Messaggio
    Scusa, la domanda ma perchè davanti al computer non mettiamo un bel robot della ABB?
    Ormai la figura del progettista con esperienza, knowledge e amore del proprio lavoro A COSA SERVE? Solo ad avviare il CAD e schiacciare qualche tasto.
    Se per progettare ci serviamo di questi "ottimizzatori topografici" non ha più senso spremere la mente per trovare soluzioni e idee rivolte a migliorare/risolvere un problema.

    "A lei, un robot è solo un robot. Ma lei non ha lavorato con loro. Lei non li conosce. Loro sono degli addetti alle pulizie, i migliori che abbiamo."
    Io,robot (il film)
    Cerca di capire quello che dico, Stef.
    non sto dicendo "vorrei il magico bottone rosso", ma vorrei che un progettista si avvalga delle migliori tecnologie che il PLM gli può dare.
    - CAE
    - Ottimizzatori
    - Modellatori ibridi
    - Strumenti dedicati agli studi
    ... un pò come se 20 anni fa ad un congresso per ripararatori auto si dicesse "Vorrei che, in un futuro non troppo lontano, quando un cliente arriva in officina potessi collegare la sua auto ad un PC, vedere le configurazioni installate, sostituire il componente con un altro senza dover impazzire a ripararlo visto che non ho le competenze, vorrei poter ordinare il ricambio stando nella mia officina e mi venisse consegnato in fretta, vorrei che il ricambio fosse dedicato alla vettura del cliente, vorrei che l'auto dicesse al conducente quando deve venire da me...".

    That's all

  8. #78
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9341
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Er Presidente Visualizza Messaggio
    Purtroppo CoCreate e OSD muoiono.
    E' triste, ma cosi' e'.
    Recupero dal solito deelip.com:

    http://www.deelip.com/?p=5068

    CoCreate si chiamera' d'ora in poi creo elements/direct, invece Pro/E diventera' creo elements/pro.



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  9. #79
    Utente Standard L'avatar di SweptBlend
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    177
    Professione
    Senior Design Engineer
    Regione
    Schweizerische Eidgenossenschaft
    Software
    ProE, Inventor, Think3

    Predefinito

    Scusate se mi introetto,
    ma per quel che ricordo, nel lontano 1988 i modellatori 3D erano tutti e solo espliciti.
    Ciò significa che se si faceva un foro su una superficie, e la si doveva modificare di diametro o posizione, era necessario "riempirla", e poi effettuare una nuova foratura.
    Non vi dico se si doveva ridurre uno sformo, o un chamfer...
    La topologia del modello era calcolata in tempo reale,
    quella era e quella rimaneva.
    Poi nel 1988 è apparsa "la luce", un modellatore che aggiungeva "i parametri"! e permetteva di modificare
    successivamente i modelli secondo le necessità (inizia per "Pro/eng")
    Ed allora i vari Me30, I/Ems, Unigraphics, Cadds 4/5, Catia, I/deas, si sono dovuti inventare degli pseudomoduli
    parametrici/variazionali, basati chi più, chi meno su features, alberi modelli, parametri e relazioni.

    Ora dopo 10/20 anni la situazione si è ribaltata, dopo anni in cui ha prevalso il concetto di features/parametro/albero modello/constrains e quant'altro si "scopre" che esiste(va) anche un altro modo di lavorare.

    Io penso che il cad sia solo un cacciavite un po più furbo e veloce, percui è necessario avere lo strumento adeguato per il lavoro da svolgere.
    Se faccio carrozzerie, non mi servono modellatori paraemtrici/variazionali, e se faccio studi di fattibilità, un 2d è più che azzeccato,
    se devo lavorare su geometrie importate ( iges /step/vda), di parametrici non ne voglio vedere neanche l'ombra....

    (Import Data Doctor Docet )

  10. #80
    Utente Senior L'avatar di The_Matrix
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    1797
    Professione
    Industry Leader - Automotive & Machinery
    Regione
    Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
    Software
    NX10/TC10/4GD

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SweptBlend Visualizza Messaggio
    Scusate se mi introetto,
    ma per quel che ricordo, nel lontano 1988 i modellatori 3D erano tutti e solo espliciti.
    Ciò significa che se si faceva un foro su una superficie, e la si doveva modificare di diametro o posizione, era necessario "riempirla", e poi effettuare una nuova foratura.
    Non vi dico se si doveva ridurre uno sformo, o un chamfer...
    La topologia del modello era calcolata in tempo reale,
    quella era e quella rimaneva.
    Poi nel 1988 è apparsa "la luce", un modellatore che aggiungeva "i parametri"! e permetteva di modificare
    successivamente i modelli secondo le necessità (inizia per "Pro/eng")
    Ed allora i vari Me30, I/Ems, Unigraphics, Cadds 4/5, Catia, I/deas, si sono dovuti inventare degli pseudomoduli
    parametrici/variazionali, basati chi più, chi meno su features, alberi modelli, parametri e relazioni.

    Ora dopo 10/20 anni la situazione si è ribaltata, dopo anni in cui ha prevalso il concetto di features/parametro/albero modello/constrains e quant'altro si "scopre" che esiste(va) anche un altro modo di lavorare.

    Io penso che il cad sia solo un cacciavite un po più furbo e veloce, percui è necessario avere lo strumento adeguato per il lavoro da svolgere.
    Se faccio carrozzerie, non mi servono modellatori paraemtrici/variazionali, e se faccio studi di fattibilità, un 2d è più che azzeccato,
    se devo lavorare su geometrie importate ( iges /step/vda), di parametrici non ne voglio vedere neanche l'ombra....

    (Import Data Doctor Docet )
    Ciao SwepBlend.
    nel 1988 c'era un modellatore solido che aveva la "storia"... Rigenerava i modelli solidi alla stregua di quello che siamo adesso abituati a vedere.
    Era EUCLID della Matra Datavision.
    Il problema era che la rappresentazione dei solidi non era "esatta" (NURBS) come quella attuale (introdotta da Pro/E, insieme ai parametri) ma era a "faccette" (un cilindro era rappresentato da un poligono.
    In tavola un algoritmo "interpretava" i poligoni e li trasformava in cerchi/archi/spline... quindi tutto andava.
    Ed era così dal 1980.

    Sul resto edl tuo ragionamento:
    Io penso che il cad sia solo un cacciavite un po più furbo e veloce, percui è necessario avere lo strumento adeguato per il lavoro da svolgere.
    Se faccio carrozzerie, non mi servono modellatori paraemtrici/variazionali, e se faccio studi di fattibilità, un 2d è più che azzeccato,
    se devo lavorare su geometrie importate ( iges /step/vda), di parametrici non ne voglio vedere neanche l'ombra....

    Sono d'accordo con te al 90%.
    io faccio gli studi di fattibilità delle scocche (carrozzerie) in parametrico...
    Ottimo Ragionamento e Ottime conclusioni
    BG UgoverALL - Siemens PLM


  • Pagina 8 di 9 PrimaPrima ... 6789 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. The iceberg project
      Di falonef nel forum Discussioni Off Topics
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 23-12-2010, 21: 09
    2. Project lighting
      Di compasso nel forum OneSpace Designer Modeling
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 07-11-2010, 00: 50
    3. project lightning
      Di Er Presidente nel forum Creo Parametric (ex Pro/E)
      Risposte: 13
      Ultimo Messaggio: 10-07-2010, 20: 30
    4. PROJECT LEADER/PROJECT MANAGER
      Di XENADESIGN2002 nel forum Offerte di lavoro
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 25-02-2008, 15: 02

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  
    • Il codice BB è Attivato
    • Le faccine sono Attivato
    • Il codice [IMG] è Disattivato
    • Il codice [VIDEO] è Attivato
    • Il codice HTML è Disattivato





    CAD3D.it - la community dei progettisti