Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    173
    Professione
    progettista
    Regione
    Piemonte
    Software
    Inventor 2010, Catia V5, AutoCAD 2007

    Predefinito Proiezione di un particolare

    Buona sera.
    Sto costruendo un'attrezzo di foratura. Ho messo insieme già alcuni particolari. Ora vorrei proiettare alcune geometrie, cerchi, da un particolare ad un'altro perchè questi due particolari devono avere lo stesso asse per dei fori. Uno avrà fori filettati l'altro particolare fori passaggio viti. Alla fine dovrà essere un accoppiamento, se dico bene, serrato con viti.
    Qualcuno sa dirmi quale sia il comando e procedura per ottenere questo?
    Grazie.

  2. #2
    Utente Senior L'avatar di meccanicamg
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    5954
    Professione
    ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
    Regione
    Lombardia
    Software
    SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KiSSSoft, Excel

    Predefinito

    Per avere la goemetria copiata come proiezione da altra geometria esiste il comando specifico "proietta geometria", inoltre è spiegato anche nella guida di Inventor.

    Leggio qui http://www.cad3d.it/forum1/showthread.php?t=20562 e qui http://www.cad3d.it/forum1/showthrea...t=20334&page=3 c'è anche spiegato per la flessibilità degli assiemi qualora ti dovesse servire.

  3. #3
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    173
    Professione
    progettista
    Regione
    Piemonte
    Software
    Inventor 2010, Catia V5, AutoCAD 2007

    Predefinito

    Grazie meccanicamg.
    Sono riuscito a proiettare la geometria.
    Solo che nell'assieme ho creato i miei fori filettati sulla piastra base, però se vado a vedere nel mio particolare della piastra non ci sono.
    Praticamente come funziona, che una lavorazione se effettuata nel part viene ereditata nell'assieme, mentre viceversa se una lavorazione viene effettuata nell'assieme non viene ereditata dal part.
    Poi, nell'assieme lo stop rosso di "Estremità delle lavorazioni" nel browser si va a mettere, in questo caso, subito sotto la lavorazione del foro, mentre al di sotto dello stop rosso riprendere il normale albero degli elementi posizionati.
    Quello che ho fatto per Inventor può essere valido, ma è anche valido come ideologia di progettazione?
    P.S.: Allego qui un immagine con un freccia indicante cosa ottengo.
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  4. #4
    Utente Senior L'avatar di meccanicamg
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    5954
    Professione
    ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
    Regione
    Lombardia
    Software
    SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KiSSSoft, Excel

    Predefinito

    La X rossa è giusta perchè lì finiscono le feuture o lavorazioni. Sotto è giusto che vi siano i componenti che costituiscono l'assieme.
    Foro in assieme non viene ereditato in parte. La procedura corretta è:
    cliccare sul componente da modificare, tasto destro, modifica (o qualcosa del genere). Ti appare il tuo pezzo ben visibile e tutto il resto dell'assieme più chiaro quasi trasparente. Allora lì fai la modifica contestuale all'assieme.

    Tradotto, stai lavorando in un assieme, ma sei effettivamente all'interno della parte e lì fai le modifiche sul componente. Quando hai finito c'è il pulsante di ritorna in alto a metà icone.

    (perdona eventuali nomi differenti ma la procedura è questa, io INV lo uso molto raramente da 2 anni a questa parte)

    Ti rendo noto che se dovessi fare un assieme saldato opera proprio come sopra: nelle parti faccio le lamiere di ossitaglio, nell'assieme le monto, le saldo, e poi faccio le lavorazioni di asportazione di truciolo in assieme. Chiaramente le singole parti se le apri sono quelle di ossitaglio, mentre nell'assieme si vedono le ulteriori lavorazini, come da processo produttivo reale. (idem per il tuo caso)

  5. #5
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    173
    Professione
    progettista
    Regione
    Piemonte
    Software
    Inventor 2010, Catia V5, AutoCAD 2007

    Predefinito

    Grazie meccanicamg, sei stato esaustivo e chiaro.

  6. #6
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    17
    Professione
    Tecnico di Pre-Vendita
    Regione
    Lombardia
    Software
    Inventor

    Predefinito

    se si tratta di fori puoi utilizzare Design Accelerator (Progettazione) >connesione Bullonata, posizionare i fori con o senza vite.
    tasto dx nel browser sulla cartella "Connesione Bullonata" >Elimina componente Design Accellerator, nel menu che comparirà togli i flag dei due fori e dai OK.
    La cartella "connesione bullonata scompare e se editi le singole parti noterai che i fori sono stati ereditati dalle parti. Editi la prima parte e tasto dx sulla lavarozione appena ereditata e selezione "Esplodi" stessa cosa con il secondo componente. Ora i fori sono stati completamente spostati sulle singole parti.

    Per tutte le lavorazioni d'assieme, puoi usare il Plug-in messo a disposizione nei labs di Autodesk : http://labs.autodesk.com/utilities/ADN_plugins/catalog/
    Nome : "FeatureMigrator"


  • Discussioni Simili

    1. Proiezione di curve
      Di Giacomanu nel forum NX (Unigraphics)
      Risposte: 11
      Ultimo Messaggio: 06-08-2010, 19: 12
    2. linee di proiezione
      Di BRM nel forum Solid Edge
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 05-02-2010, 10: 00
    3. Proiezione di un cerchio
      Di Giuseppe Mauro nel forum Lisp per Autocad
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 04-02-2009, 11: 22
    4. linee proiezione
      Di alex64 nel forum Solid Edge
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 07-04-2008, 17: 39
    5. metodo di proiezione
      Di clammy nel forum Inventor
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 12-01-2008, 03: 07

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti