Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 60
  1. #11
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9341
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fulvio Romano Visualizza Messaggio
    E poi chi dice che una rondella bisogna disegnarla in 3d?
    La distinta di montaggio.....

    Mica vorrai metterti ad editare a mano l'elenco parti che ti viene fornito dal cad!



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  2. #12
    Utente Senior L'avatar di Fulvio Romano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3939
    Professione
    Ingegnere
    Regione
    Campania
    Software
    Alcuni, ma non tutti

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    La distinta di montaggio.....

    Mica vorrai metterti ad editare a mano l'elenco parti che ti viene fornito dal cad!
    non intendevo "rondella" come elemento assialsimmetrico parte integrante di un collegamento bullonato. Intendevo "rondella" come unico componente del progetto, quale allegoria di un assieme molto semplice...

    Forse avrei potuto dire "se devi disegnare un albero tornito, forse il 3d non ti torna tanto utile"
    Non è importante che tu creda o meno di potercela fare, avrai ragione in ogni caso!

    "Nulla si crea, ma tutto si può distruggere quando si cerca di trasformarlo"

    Tungsteno, Lantanio, Fluoro, Iodio e Gallio rappresentano il motore dell'universo.

    www.fulvioromano.it

  3. #13
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9341
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fulvio Romano Visualizza Messaggio
    non intendevo "rondella" come elemento assialsimmetrico parte integrante di un collegamento bullonato. Intendevo "rondella" come unico componente del progetto, quale allegoria di un assieme molto semplice...

    Forse avrei potuto dire "se devi disegnare un albero tornito, forse il 3d non ti torna tanto utile"
    Si, ma quell'albero fara' sempre parte di un assieme di macchina. Potresti anche fare una rappresentazione semplificata dell'albero da mettere nel 3d e poi tenere come buona la tavola fatta con autocad per l'officina, ma mi sembra una complicazione che potrebbe portare a notevoli disastri in futuro, tipo che fra 10 anni il giovane disegnatore mandera' in produzione la tavola del pezzo semplificato dato che i vecchi disegnatori che sapevano che di quel particolare esisteva il disegno "vero" in autocad saranno ormai pensionati o morti o emigrati in australia....



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  4. #14
    Utente Senior L'avatar di Fulvio Romano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3939
    Professione
    Ingegnere
    Regione
    Campania
    Software
    Alcuni, ma non tutti

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    Si, ma quell'albero fara' sempre parte di un assieme di macchina.
    Se è così hai ragione tu, ma io stavo parlando del caso in cui non sia così. Se mi commissionano esclusivamente l'albero, devo avere un cad 3d?

    Non è mestiere mio, ma magari per la progettazione del Wartsila-Sulzer RTA96-C, è facile che il solo albero, o la sola biella siano stati dati in outsourcing...

    E comunque, il concetto resta. Per assiemi molto piccoli, di trenta pezzi incluse le viti, senza cinematiche mozzafiato e per progetti custom, siamo sicuri che il 3d sia indispensabile?
    Non è importante che tu creda o meno di potercela fare, avrai ragione in ogni caso!

    "Nulla si crea, ma tutto si può distruggere quando si cerca di trasformarlo"

    Tungsteno, Lantanio, Fluoro, Iodio e Gallio rappresentano il motore dell'universo.

    www.fulvioromano.it

  5. #15
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fulvio Romano Visualizza Messaggio
    Se è così hai ragione tu, ma io stavo parlando del caso in cui non sia così. Se mi commissionano esclusivamente l'albero, devo avere un cad 3d?

    Non è mestiere mio, ma magari per la progettazione del Wartsila-Sulzer RTA96-C, è facile che il solo albero, o la sola biella siano stati dati in outsourcing...

    E comunque, il concetto resta. Per assiemi molto piccoli, di trenta pezzi incluse le viti, senza cinematiche mozzafiato e per progetti custom, siamo sicuri che il 3d sia indispensabile?
    No, non è indispensabile, così come non è indispensabile il CAD 2D.
    Può bastare un buon tecnigrafo, 3 penne, un compasso, qualche foglio, una lametta e un normografo.
    Anche la calcolatrice può tornare utile.
    Non fatemi domande, non so fare.

  6. #16
    Utente Senior L'avatar di meccanicamg
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    5969
    Professione
    ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
    Regione
    Lombardia
    Software
    SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KiSSSoft, Excel

    Predefinito

    Quoto perfettamente maxopus.

    Tutto serve e nulla serve. Direi che convertire tutto ciò che è nello storico aziendale va fatto per quei componenti che vengono utilizzati di frequente. Inoltre sarebbe bene qualora esistesse lo stesso disegno vecchio 2d e nuovo 3d indicare sulla tavola di quello vecchio: sostituito da nuovo 3d .... o qualcosa del genere, onde evitare di fare castronerie.

  7. #17
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    28
    Professione
    disegnatore
    Regione
    lombardia
    Software
    inventor-autocad

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da meccanicamg Visualizza Messaggio
    Quoto perfettamente maxopus.

    Tutto serve e nulla serve. Direi che convertire tutto ciò che è nello storico aziendale va fatto per quei componenti che vengono utilizzati di frequente. Inoltre sarebbe bene qualora esistesse lo stesso disegno vecchio 2d e nuovo 3d indicare sulla tavola di quello vecchio: sostituito da nuovo 3d .... o qualcosa del genere, onde evitare di fare castronerie.
    si questo lo condivido a pieno.

    diciamo che informatizzare il tutto serve principalmente per una maggiore facilitazione della comunicazione dei disegni ai fornitori e magari a ridurre il cartaceo che richiede spazio....certo la roba informatizzata porta anche molti rischi....ma basta attrezzarsi per prevenirli...poi si sa che la sfortuna ci vede benissimo....ma va bhe.

    detto ciò per tornare in tema .... mi conviene di puù a questo punto passare prima da inventor programma che conosco e poi con il tempo, e avendo appurato meglio le necessità e le esigenze della nuova azienda pensare di attrezzarsi con qualcosa di più serio oppure attendere un po' di tempo continuando brutalmente con cad o disegni di tecnigrafi..(che mi pare di aver capito siano diffusi nell'azienda) e poi effettuare le analisi dl caso.


    in realtà un programma 3d voleva essere preso in fretta anche per poter sviluppare, oltre all'impostare la "nuova procedura di progettazione", delle immagini al fine di poter produrre nuove brochures ecc


    come suggerite di procedere a questo punto?

  8. #18
    Utente Senior L'avatar di Fulvio Romano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3939
    Professione
    Ingegnere
    Regione
    Campania
    Software
    Alcuni, ma non tutti

    Predefinito

    secondo me è importante passare subito al 3d, sperando che non serva solo a fare le brochure però! :-)

    Sulla scelta del software...se hai dimestichezza con inventor, ed i prezzi sono comparabili, forse potrebbe essere un'idea. Pensi che abbia tutte le caratteristiche necessarie al vostro lavoro? Mi spiace, ma non lo conosco...
    Non è importante che tu creda o meno di potercela fare, avrai ragione in ogni caso!

    "Nulla si crea, ma tutto si può distruggere quando si cerca di trasformarlo"

    Tungsteno, Lantanio, Fluoro, Iodio e Gallio rappresentano il motore dell'universo.

    www.fulvioromano.it

  9. #19
    Moderatore CAE/FEM/CFD L'avatar di Matteo
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2008
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Lombardia
    Software
    Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM

    Predefinito

    Anche io mi orienterei su SWX o ProE: ognuno con vantaggi e svantaggi, dipende anche dall'eventualità che i clienti ti chiedano una consegna in formato nativo (in questo caso devi adeguarti ai loro standard).

    ProE è più adatto a gestire (magari insieme a mathcad o matlab) il discorso turbine (lo fai anche con SWX ma in modo meno automatizzabile), SWX ti da maggiore apertura verso il mondo CFD (attenzione però che il modulo per il CFD è molto costoso ed è un codice FEM, meno "flessibile" di altri software, per esempio, a volumi finiti).
    MP-ProgettazioneMeccanica
    Progettazione Meccanica e Simulazione
    www.mp-progettazionemeccanica.it

  10. #20
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    28
    Professione
    disegnatore
    Regione
    lombardia
    Software
    inventor-autocad

    Predefinito

    eheh no no non ti preoccupare non serve solo per quello.

    si io ormai sono 3 anni che lavoro fulltime con inventor...ora ho appena preso sottomano la 2011 ....

    più che altro penso sia più userfriendly e forse può essere meno violento come passaggio....

    proe non lo conosco proprio..ho visto qualche tutorial per farmi qualche idea ma a pelle mi sembra più complesso .....

    solide edge o solidworks come impostazione per degli sketch mi è sembrato molto più simile al 2d di autocad....
    inventor all'inizio mi era ostile perchè dovevi impostargli subito i vincoli nello sketch e quotarlo tutto subito..o meglio prima schizzi e puoi quoti..ma con questa versione che ho ora..l'hanno adattato un po' di più all'autocad ti chiede subito la quota e quindi non ti devi rifare il giro a riquotare tutto...e di carino quasta versione ha una modellizzazione immediata....mi spiego meglio...quando devi fare un raccordo per esempio..non ti fa vedere la preview mantenendo sotto il pezzo originale ma fa subito il conto per cui vedi immediatamente se riesce a fare certi raccorti .... ok..una sciocchezza...però...aiuta un pochino ....

    poi in realtà sono un pochino scettica su altre cose...con calma proverò a vedere se han migliorato e corretto problemi che avevo riscontrato in precedenti versioni.....

    ma in linea di massima credo che per quel che devo fare...almeno per la prima parte di quello che ho in mente..sia più che sufficiente...per parti std penso sia più che adatto.

    per la parte di sviluppo e ricerca..non saprei...ma quello valuterò con il tempo capendo e apprendendo meglio ciò che devo sviluppare.


  • Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Selezione PROGETTISTA COORDINATORE UFFICIO TECNICO [prov. REGGIO EMILIA]
      Di Manpower_MONTECCHIO nel forum Offerte di lavoro
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 16-03-2011, 14: 08
    2. Dimensione minima ufficio tecnico
      Di mir nel forum Consigli pratici su professione e lavoro
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 14-10-2010, 20: 26
    3. Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 04-03-2009, 11: 59
    4. CERCASI COLLABORATORE/UFFICIO TECNICO
      Di banda bassotti nel forum Offerte di lavoro
      Risposte: 21
      Ultimo Messaggio: 15-01-2009, 19: 27
    5. Responsabile ufficio tecnico
      Di Sephirot nel forum Offerte di lavoro
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 18-04-2008, 11: 44

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti