Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: Risultante su 2 body

  1. #11
    Utente Standard L'avatar di Mocca
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    179
    Professione
    Baracchino
    Regione
    Piemonte
    Software
    Alcuni

    Predefinito

    In questa situazione io procederei in queto modo:
    1° nella parte più complessa (quella dominante tra i 2 particolari che credo sia la piastra) creo un nuovo "body" che conterrà la parte che dovrà crescere nella piastra ed essere svuotata nel cilindro.
    2° lavorando in modalità contestuale (nell'assemblaggio) faccio un copia-incolla con risultato, del body precedentemente creato, dalla piastra al cilindro
    3° nella piastra eseguo un'operazione booleana di somma tra la piastra stessa ed il body creato
    4° nel cilindro eseguo un'operazione booleana di sottrazione tra il cilindro ed il body copiato.
    Con questa modalità hai sempre i 2 oggetti parametrici e lagati tra di loro.
    Buon lavoro.

  2. #12
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    16
    Professione
    Ingegnere del prodotto
    Regione
    Veneto/Emilia
    Software
    CAD/CAE vari, Ansys, Moldflow Insight

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mocca Visualizza Messaggio
    In questa situazione io procederei in queto modo:
    1° nella parte più complessa (quella dominante tra i 2 particolari che credo sia la piastra) creo un nuovo "body" che conterrà la parte che dovrà crescere nella piastra ed essere svuotata nel cilindro.
    Non so se Nic65 abbia la "parte che dovrà crescere nella piastra" o se vuole ottenerla? penso la seconda opzione

  3. #13
    Utente Standard L'avatar di Mocca
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    179
    Professione
    Baracchino
    Regione
    Piemonte
    Software
    Alcuni

    Predefinito

    Può essere come dici tu. Se ha in precedenza lavorato con i body li può utilizzare per le operazioni booleane in alternativa dovrà crearsi un nuovo body che sarà il negativo del cilindro (solo la parte che dovrà crescere nella piastra) attraverso alteriori operazioni booleane.
    L'obbiettivo è sempe lo stesso: se una forma dovrà crescere in una parte ed essere scavata in un'altra dovrà lavorare per forza con i body e con le booleane in modalità contestuale.
    Saluti

  4. #14
    Moderatore L'avatar di ferrezio
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    997
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche
    Software
    Catia, Think3

    Predefinito

    vedi se così può andare.
    avendo a disposizione la r19 la procedura sarebbe più veloce perchè poi creare parti da assieme con link.

    Ciao
    File Allegati File Allegati
    • Tipo File: zip test.zip (208.3 KB, 4 Visualizzazioni)

  5. #15
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    87
    Professione
    Libero professionista
    Regione
    Piemonte
    Software
    NX, Catia

    Predefinito

    La parte che deve crescere nella piastra devo ottenerla ed il cliente non permette nessun intervento sul modello dei "cilindri".
    Mi e' permesso di lavorare sulla piastra, questo si', importando i cilindri con copia/incolla speciale.
    A questo punto risulterebbe anche semplice creare un prisma unito alla piastra che copra la parte da ottenere e poi sottrarre il cilindro copiato. Ma cercavo un comando piu' immediato, dedicato a questo tipo di operazione. E' cosi' ampio Catia che alcune volte si cercano comandi inesistenti. Forse questa e' una di quelle volte.
    Ringrazio comunque tantissimo per le vostre risposte.

  6. #16
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    87
    Professione
    Libero professionista
    Regione
    Piemonte
    Software
    NX, Catia

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ferrezio Visualizza Messaggio
    vedi se così può andare.
    avendo a disposizione la r19 la procedura sarebbe più veloce perchè poi creare parti da assieme con link.

    Ciao
    Scarico e guardo subito, grazie

  7. #17
    Moderatore CATIA V5 L'avatar di falonef
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1660
    Professione
    PLM Support Expert (Consumer Goods)
    Regione
    Svizzera
    Software
    CATIA V5 / PARTsolutions / QA-Report / Q-Checker / Type3toCatia / Agile-PLM / Windows 10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ferrezio Visualizza Messaggio
    Ormai per me è un'abitudine lavorare con gli schizzi posizionati, non uso gli schizzi standard per evitare dipendenze con il sistema di riferimento assoluto inoltre, posso orientare il punto di vista del piano di sketch.

    ciao
    esatto, anche noi usiamo solo gli sketchers posizionati. C'é piu flessibilità!!!
    Solo lottando capisci chi sei!
    Ruba il mestiere! Impara i trucchi e ricordali!



  • Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

    Discussioni Simili

    1. Google Body Browser
      Di falonef nel forum Software freeware di utilizzo generale
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 09-02-2011, 10: 11
    2. Creare (Rag)Gruppo dei Body
      Di gianni55 nel forum CATIA V5 CATPart
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 11-08-2010, 19: 08
    3. Layer risultante dal comando offset
      Di frankq nel forum AutoCAD
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 23-09-2009, 11: 58
    4. Semplify body
      Di cubalibre00 nel forum NX (Unigraphics)
      Risposte: 14
      Ultimo Messaggio: 25-09-2008, 10: 20
    5. [Recuperato] Trasformare un Open Body in Part Body
      Di RUGGIUNO nel forum CATIA V5 CATPart
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 20-02-2008, 13: 27

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti