Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    124
    Professione
    Studente
    Regione
    Veneto
    Software
    ProE

    Predefinito Linee di riferimento e associativitÓ

    Ciao a tutti, finalmente sto riuscendo a fare qualcosa con questo programma, solo per˛ che mi sono scontrato con un problema non da poco.
    Costruisco per estrusione di rivoluzione una ralla (tipo un anello con un una superficie parallela a YZ e una inclinata sempre rispetto a YZ. Ora voglio aggiungere un bordo per 90 gradi all'esterno dell'anello, fatto da un profilo a parallelogramma: Se mi appoggio al piano di lavoro che ha generato la prima estrusione posso ottenere delle linee di costruzione usando il comando "curva su spigolo" (o anche facendo direttamente snap sui vertici che mi interessano) e quindi se successivamente la geometria originale si modifica, questo bordino segue la geometria sul quale Ŕ costruito

    Ora, se invece uso un piano di lavoro inclinato tipo di 30 gradi (e sempre passante per l'asse di rivoluzione), mi risulta impossibile prendere le linee del solido generato, al piu posso prendere quelle della sezione precedente solo che risultano proiettate e non me ne faccio niente.

    Provvisoriamente ho deciso di "ricostruire" il profilo originale (che ha generato la prima estrusione dell'anello) con una linea di costruzione e su questa costruire il parallelogramma che mi genera il bordino (sempre in estrusione per rivoluzione).

    Ovviamente se varia la geometria dell'anello il bordino non segue la geometria perche non ho associativitÓ.

    Io conosco un po proE e li nell'ambiente sketch Ŕ possibilie recuperare le linee o col comando apposta "linea da spigolo" oppure inserendo le linee che interessano come riferimenti, mi sembra impossibile che qui non si possa fare una cosa analoga, quindi siete la mia unica speranza...mi rimangono 4 giorni per sistemare questa cosa, spero bene di riuscirci in qualche modo...

    Grazie a tutti

    Ciao

  2. #2
    Utente Junior L'avatar di Freddygol
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    96
    Professione
    Progettista stampi per materie plastiche
    Regione
    Marche
    Software
    Thinkdesign 2009.3, Solidworks 2015.

    Predefinito

    Ciao, puoi postare un' immagine????? Non sono riuscito a capire.....

  3. #3
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    124
    Professione
    Studente
    Regione
    Veneto
    Software
    ProE

    Predefinito

    Certo, a parole non sono un granchŔ a spiegarmi, magari cosi si capisce subito.

    Ricapitolando: sul piano di lavoro iniziale disegno una sezione (rossa)da cui per estrusione ricavo un anello. Successivamente voglio aggiungere un bordo con una sezione (verde) : in questo caso sono sul piano della sezione rossa e quindi posso usare la geometria come riferimento e quindi c'Ŕ associativitÓ.
    Poi creo un piano inclinato di 30 gradi, imposto su questo il piano di lavoro, e in seguito "cerco" di disegnare una sezione (blu) che vorrei avesse la base referenziata all'anello estruso, purtroppo non riesco a beccare le linee generate con l'estrusione, posso prendere le linee della sez rossa o verde (che vengono proiettate col comando linea su spigolo) ma non me ne faccio niente.

    Ciao
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  4. #4
    Utente Junior L'avatar di Freddygol
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    96
    Professione
    Progettista stampi per materie plastiche
    Regione
    Marche
    Software
    Thinkdesign 2009.3, Solidworks 2015.

    Predefinito

    Dunque.... qui, c'e' da scegliere la "via" piu' efficace e/o quella piu' gradita. Detto questo, secondo me la procedura e' questa, una volta fatti i due profili sul piano di lavoro (nel primo profilo rosso consiglio di fare l' asse di rivoluzione con crea riferimento e con il ground su un estremo), metti il piano con tasto dx piano di lavoro qui, sulla faccia del solido o appendice creata dal profilo verde. Fatto cio' fai tasto destro sugli assi rossi con lucchetto, sposta gli assi sul vertice dell' asse di rotazione, poi ancora tasto destro sugli assi sempre rossi e ruota di 30░. Ora puoi fare il profilo blu,e puoi mettere le quote parallele dall' asse di rotazione iniziale (credo, ora non ho sottomano think3). Inoltre puoi provare a disegnare una linea di riferimento ( tipo una linea uguale al raggio del cerchio) sul primo e sul terzo profilo, e mettere una quota che sara' 30░. Cambiando la quota a es. 25░ si dovrebbe aggiornare (forse). Spero di essermi spiegato, ci risentiamo per eventuali chiarimenti

  5. #5
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    124
    Professione
    Studente
    Regione
    Veneto
    Software
    ProE

    Predefinito

    intanto grazie per le informazioni, purtroppo ho una mentalita derivata da proE (che Ŕ stato il mio primo approccio alla modellazione 3d) e mi sembra molto ostico think.

    In generale quando costruisco qualsiasi cosa su profilo 2d metto sempre due assi ortogonali su ground come riferimento per poterli usare dopo per mettere fori e fare altre cose.

    Se ho capito bene quello che mi dici tu Ŕ un modo per evitare di disegnare su un piano datum ma di usare il sistema di di riferimento per posizionarmi come serve giusto?

    Potrei usare una linea di riferimento (sarebbe la classica linea di costruzione?) e disegnare il nuovo profilo, ma se poi cambiasse il raggio dell'anello, avrei che la appendice non si modifica..oppure ho capito male quello che mi hai spiegato?
    CioŔ, se il modello resterÓ sempre tale e quale riesco a fare quello che mi serve, ma nel caso ci fossero delle variazioni, le appendici non si modificano
    Se si puo posto il file e3 (versione 2009.3) che magari si capisce ancora meglio

    Grazie intanto
    Ciao

  6. #6
    Utente Junior L'avatar di Freddygol
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    96
    Professione
    Progettista stampi per materie plastiche
    Regione
    Marche
    Software
    Thinkdesign 2009.3, Solidworks 2015.

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aerox Visualizza Messaggio
    intanto grazie per le informazioni, purtroppo ho una mentalita derivata da proE (che Ŕ stato il mio primo approccio alla modellazione 3d) e mi sembra molto ostico think.

    In generale quando costruisco qualsiasi cosa su profilo 2d metto sempre due assi ortogonali su ground come riferimento per poterli usare dopo per mettere fori e fare altre cose.

    Se ho capito bene quello che mi dici tu Ŕ un modo per evitare di disegnare su un piano datum ma di usare il sistema di di riferimento per posizionarmi come serve giusto?

    Potrei usare una linea di riferimento (sarebbe la classica linea di costruzione?) e disegnare il nuovo profilo, ma se poi cambiasse il raggio dell'anello, avrei che la appendice non si modifica..oppure ho capito male quello che mi hai spiegato?
    CioŔ, se il modello resterÓ sempre tale e quale riesco a fare quello che mi serve, ma nel caso ci fossero delle variazioni, le appendici non si modificano
    Se si puo posto il file e3 (versione 2009.3) che magari si capisce ancora meglio

    Grazie intanto
    Ciao
    Effettivamente, non mi e' mai piaciuto appoggiarmi ai piani datum, comunque se hai necessita' di "muovere" il diametro del pezzo fai diversamente, prova a crearti un profilo iniziale sul piano xy fatto di sole linee di riferimento( in ambiente profilo quelle tratto punto), composto da un cerchio e due raggi, poi metti la quota 30░ tra i raggi e vincoli a dovere. Fatto questo fai tasto dx su un raggio, piano di lavoro qui, allinei la x al raggio posizioni l'ars all'estremita' del raggio e ruoti l'ars come ti serve per fare il primo profilo (sempre con gli assi rossi con lucchetto). Stesso procedimento per il terzo profilo, che naturalmente dovrai appoggiare al secondo raggio. Se il primo profilo di "base" e' vincolato a dovere, per ogni valore del raggio avrai quello che vuoi

  7. #7
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    124
    Professione
    Studente
    Regione
    Veneto
    Software
    ProE

    Predefinito

    ok!penso di aver capito quello che mi vuoi spiegare, in pratica farei cosi, dimmi se ho capito giusto:

    disegno su un profilo 2d un cerchio (es ingombro max esterno anello), un raggio sul quale appoggiare il primo profilo e il secondo raggio inclinato di 30gradi per il secondo profilo (il tutto con linea di costruzione

    Questo profilo 2d non lo usero per fare alcuna solida
    mi appoggio ad uno dei due raggi col piano di lavoro 8allineando asse x e da li inizio nuovo profilo che poi mi genera l'estrusione solida
    Giustramente se riduco il cerchio iniziale anche i profili si sposteranno perche collegati :-)

    Ora dopo le parole ci provo!
    Grazie mille

  8. #8
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    124
    Professione
    Studente
    Regione
    Veneto
    Software
    ProE

    Predefinito

    Allora Ŕ proprio come mi hai suggerito, in questo modo riesco a tenere associati l'anello e l'appendice, l'unico inconveniente Ŕ che per modificare la geometria si deve in parte mettere mano al profilo 2d di base (cerchio+2 raggi) e sul profilo 2d che genera l'anello.

    Poi con un punto datum sono riuscito a dare associativitÓ alla base dell'appendice!

    Direi che non Ŕ cosi immediato lavorare nel 3d con questo programma, mi pare molto piu veloce proE e SW!

    Un'ultima domanda: non ho ancora capito che differenza c'Ŕ quando c'Ŕ il luchetto rosso sull'origine del sistema di riferimento, oppure un quadratino celestino...veramente non mi torna questa cosa!

    Ciao

  9. #9
    Utente Junior L'avatar di Freddygol
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    96
    Professione
    Progettista stampi per materie plastiche
    Regione
    Marche
    Software
    Thinkdesign 2009.3, Solidworks 2015.

    Predefinito

    Allora......fammi fare ordine, per cambiare il diametro in ogni caso devi cambiare la quota, o del profilo di rivoluzione o del profilo di "base". Comunque non ho capito se il profilo di base lo hai creato in ambiente profilo o no, e inoltre non ho capito a cosa ti serve il punto datum. Detto cio vorrei fare un chiarimento che forse e' utile per chi conosce sw e/o proe, il profilo o l'insieme di linee non e' automaticamente uno schizzo come su sw, mi spiego meglio, su thinkdesign ce un ambiente "solido" dove fare solidi, lavorazioni, e semplici linee di costruzione che non sono profili, e c'e' un ambiente profili dove costruire solo profili quotati e vincolati. Penso che queste cose gia' le sapevi, ma questa precisazione serve piu' che altro a me, im modo da capire come ti "muovi" con il programma. Per finire, l' ars rosso con il lucchetto, significa che il piano di lavoro e' vincolato a quella faccia di solido o a quel profilo dove poggia, in quell' altro modo no. Prova a fare un solido appoggia l'ars sulla faccia superiore, rosso con lucchetto al variare dell' altezza, l'ars si muove; semplice bianco senza lucchetto al variare dell' altezza non succede niente. Scusa se l' ho fatta un po' lunga, ma spero di essermi spiegato bene. UN consiglio, non dire in questo forum che think3 non e' immediato............ Per me e' un gran programma, e' dal 98 che lo utilizzo, quindi puoi capire.

  10. #10
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    124
    Professione
    Studente
    Regione
    Veneto
    Software
    ProE

    Predefinito

    Ciao, in effetti mi stai aprendo gli occhi su questo programma!
    Le linee cerchio + 2 raggi li ho costruiti dentro un profilo 2d a se stante. In effetti non ho ben chiaro quale sia il vantaggio di disegnare fuori del profilo 2d. Inoltre non ho neanche bene idea quale sia l'uso del profilo 3d (che se ben ricordo Ŕ presente anche in sw) anche se penso sia utile per disegnare "percorsi" nello spazio da usare per fare tubzioni o sweep o loft, correggimi se ho detto delle sciocchezze!


  • Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. AssociativitÓ schizzo persa improvvisamente
      Di bazzy nel forum Solid Edge
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 23-09-2010, 22: 26
    2. Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 20-03-2010, 12: 51
    3. AssociativitÓ viste disegno ==> parte 3D
      Di windreef nel forum Inventor
      Risposte: 8
      Ultimo Messaggio: 03-02-2010, 21: 20
    4. DirectModeling VS ParametricitÓ&AssociativitÓ
      Di Matteo nel forum CAD meccanici a confronto
      Risposte: 41
      Ultimo Messaggio: 26-02-2009, 10: 32
    5. Linee di riferimento negli Esplosi
      Di pierluigip nel forum Solidworks
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 01-09-2008, 17: 02

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti