Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Handbrake

  1. #1
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    40
    Professione
    studente
    Regione
    veneto
    Software
    autocad, catia

    Predefinito Handbrake

    Salve!
    Sto imparando Catia utilizzando appunti vari e disegnando dei particolari meccanici.
    Con uno di questi ho trovato difficoltà.
    1 Non so come disegnare gli archi R 100 e R60 evidenziati nel disegno in allegato
    2 Questo pezzo è come se fosse costituito da due piastre: una di spessore 2mm e l'altra di spessore 10mm.
    Mi conviene realizzare le due piastre separatamente e poi assemblarle oppure c'è qualche altro metodo.
    Dallo stesso schizzo se ne possono creare due, rimanendo nello stesso part?

    Scusate per l'ignoranza
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. #2
    Utente Standard L'avatar di mcbramby
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    544
    Professione
    Utilizzatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    Catia V5 CAD e CAM

    Predefinito

    se dovessi disegnarlo io fare tutto nello stesso part ........... volendo in 2 bodi differenti e poi uniti, ma anche benissimo in un solo body ......

    per quanto riguarda gli archi mi sembrano normali tangenze .....
    Ciao
    McBramby

  3. #3
    Utente Standard L'avatar di mcbramby
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    544
    Professione
    Utilizzatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    Catia V5 CAD e CAM

    Predefinito

    purtroppo non si vedono bene le quote , ho creato il Body del file che hai postato ..................... più o meno dovrebbe essere così .
    L'ho fatto con la V5 R19 , dai un occhio e se hai domande chiedi .

    ovviamente si può arrivare alla stessa soluzione anche in altri modi ......
    File Allegati File Allegati
    Ciao
    McBramby

  4. #4
    Moderatore L'avatar di ferrezio
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    997
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche
    Software
    Catia, Think3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Aranciameccanica Visualizza Messaggio
    Salve!
    Sto imparando Catia utilizzando appunti vari e disegnando dei particolari meccanici.
    Con uno di questi ho trovato difficoltà.
    1 Non so come disegnare gli archi R 100 e R60 evidenziati nel disegno in allegato
    2 Questo pezzo è come se fosse costituito da due piastre: una di spessore 2mm e l'altra di spessore 10mm.
    Mi conviene realizzare le due piastre separatamente e poi assemblarle oppure c'è qualche altro metodo.
    Dallo stesso schizzo se ne possono creare due, rimanendo nello stesso part?

    Scusate per l'ignoranza
    Dal mio punto di vista l'gnoranza é sempre relativa all'esperienza che uno fà.

    ora veniamo hai problemi:
    In parte ti sei risposto da solo, se sai che il particolare è costiruito da due parti è un elemeto di assieme quindi modelli le due parti, e ne fai l'assieme (metodo bottom-up) oppure avvii un assieme e modelli contestualmete le parti (Top-down).
    se il paricolare finale è una parte unica questa deve essere modellata in un singolo part (all'interno puoi modellare in modo sequenziale o in multi-body).
    La scelta dipende dal tipo di pezzo, sta a te scegliere.
    Per i raggi se ti trovi in difficoltà quando crei gli sketch non realizzare le cuve ma solo le spezzate, e una volta creato il solido crea dei raccordi solidi, non è la procedura più veloce ma ti aiuta ad imparare a semplificare i profili (se vedi la quotatura del pezzo molto spesso sono quotati i centri), poi man mano perfezioni la tecnica.

    Ciao

  5. #5
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    40
    Professione
    studente
    Regione
    veneto
    Software
    autocad, catia

    Predefinito

    Innanzitutto grazie delle risposte

    Ferrezio ok il particolare finale è una parte unica e quindi lo modello in un singolo part.

    Quindi mi è sembrato di capire che se modello le due piastre separatamente(in due part) e poi le assemblo non diventano un sol pezzo mentre se le realizzo(come body) nello stesso part queste diventano un tutt'uno giusto?

    Che significa modellare in modo sequenziale e in multi-body?

    Mcbramby non riesco a visualizzare il body che hai realizzato perchè ho la versione 14

    Però non avete risposto ad una mia domanda...avete perso punti
    Una volta effettuato lo sketch completo potrei, con qualche comando, scindere questo sketch in due sketch per poi estruderli separatamente ?

    Ancora grazie, vorrei anke io in qualche modo potervi essere di aiuto

  6. #6
    Utente Standard L'avatar di mcbramby
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    544
    Professione
    Utilizzatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    Catia V5 CAD e CAM

    Predefinito

    [QUOTE=Aranciameccanica;157193]Innanzitutto grazie delle risposte

    Ferrezio ok il particolare finale è una parte unica e quindi lo modello in un singolo part.

    Ok questo lo hai capito .................

    Quindi mi è sembrato di capire che se modello le due piastre separatamente(in due part) e poi le assemblo non diventano un sol pezzo mentre se le realizzo(come body) nello stesso part queste diventano un tutt'uno giusto?

    si è giusto , in questo caso non ti conviene fare 2 part separati ............

    Che significa modellare in modo sequenziale e in multi-body?

    praticamente il tuo pezzo è composto da 2 PAD (sp10) e (sp2) se licrei sotto
    lo stesso body hai il sequenziale se lo fai in 2 body diversi hai il multi-body ...........


    Mcbramby non riesco a visualizzare il body che hai realizzato perchè ho la versione 14

    mi spiace li potevi vedere il sequenziale e la risoluzione dei raggi che non riuscivi a fare, che cmq come ti avevo detto erano semplici tangenze ......

    Però non avete risposto ad una mia domanda...avete perso punti
    Una volta effettuato lo sketch completo potrei, con qualche comando, scindere questo sketch in due sketch per poi estruderli separatamente ?

    c'è un comando nel PAD e nella POCKET che ti permette di fare tasce o pad divesi dallo stesso schizzo, io non l'ho mai usato e se vuoi un consiglio spassionato più fai le cose semplici e meno casini hai ........ quindi nel tuo caso 2 schizzi separati che ovviamente le parti in comune saranno quotate solo sul primo schizzo e sul secondo farai delle coincidenze sull'altra geometria .........
    Ciao
    McBramby

  7. #7
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    40
    Professione
    studente
    Regione
    veneto
    Software
    autocad, catia

    Predefinito

    Ricapitolando apro il part workbench, disegno lo schizzo della piatra di 10 mm e lo estrudo. Poi disegno l'altra parte dello schizzo e la estrudo. C'è altro?

    Come si crea un nuovo body?
    Quali sono i vantaggi del multi-body e del sequenziale?


    Ho un altro problema. Quando faccio l'analisi dello schizzo completo mi dice che è aperto ma non capisco perchè.
    Ti allego il file dello sketch, così magari se hai tempo gli dai un occhio e mi dici l'errore e tutte le cose che sono da migliorare nel mio sketch.
    ...

  8. #8
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2010
    Messaggi
    40
    Professione
    studente
    Regione
    veneto
    Software
    autocad, catia

    Predefinito

    Ecco il file dello sketch
    File Allegati File Allegati

  9. #9
    Utente Standard L'avatar di mcbramby
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    544
    Professione
    Utilizzatore
    Regione
    Lombardia
    Software
    Catia V5 CAD e CAM

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Aranciameccanica Visualizza Messaggio
    Ecco il file dello sketch
    Cmq come ti dicevo nel post precedente ... peccato che non riesci ad aprire il mio file così vedevi qualcosina .................

    tornando al tuo lavoro .....................

    Lo schizzo è completamente libero , e lo si capisce dal fatto che la geometria all'interno dello schizzo è di colore bianco , lo schizzo deve essere completamente verde ....... (il bianco o il verde lo vedi editando lo schizzo xchè una volta uscito dal workbanch dello schizzo lo schizzo è sempre bianco, a meno che non cambi tu il colore) .......................
    Devi studiarti , con magari schizzi + facili, come utilizzare i costrain ...... ho visto una retta che non aveva in costrain di orizzontalità ( H ) , non devi permettere a Catia di interpretare male una cosa così semplice ... se una retta deve essere orizzontale glielo devi dire se per caso non ha preso in automatico il costrain di direzione così come le tangenze ecc. ecc.

    Il tuo schizzo non è solo aperto ma hai delle rette che si sormontano ........

    Cmq i problemi di apertura e sormonto li vedi stando fuori dallo schizzo xchè ci sono dove c'è il problema dei punti neri ..............

    hai poi fatto sia lo sp10 che sp2 nello stesso schizzo .............

    cmq prova a girare nel forum ci sono tante cose interessanti , anche su youtube.com puoi cercare filmati di Catia ..................

    Buon divertimento
    Ciao
    McBramby


  • Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti