Risultati da 1 a 1 di 1
  1. #1
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito [Recuperato] Configurazioni

    -Discussione recuperata dalla cache di Google.
    -I rispettivi moderatori sono autorizzati a cancellare o modificare la presente discussione dal proprio forum.
    Grazie per la collaborazione.
    Oldwarper.



    damiano
    24-02-2003, 14.52.00

    Come mi è stato consigliato da Marcof mi sono studiato il capitolo delle configurazioni.
    Ora mi è chiaro qualcosa in + di prima, ma qualche dubbio rimane quindi mi appoggio al forum per vedere come dissolvere le incertezze.
    Esempio:
    Ho una collezione di mobili i quali hanno in comune la struttura dei fianchi, ma ogni singolo modello ha forature, fresature e qualche particolare diverso.
    Io ho creato l'assieme un fianco "neutro" ovvero solo la struttura (montanti traversi e pannelli).Il mio scopo è quello di poter modificare l'assieme, quindi forature e lavorazioni varie utilizzando come base il mio modello neutro senza dover ricostruire ogni volta l'assieme, dato che i modelli della collezione son una 40ina.
    Procedo in questo modo:
    Apro il mio assieme "neutro", passo al configuration manager e mi creo una nuova configurazione che nomino col codice del mio articolo, salvo il tutto ma un dubbio mi assale: quando andrò ad apportare le lavorazioni di cui necessito e avrò salvato il modello, tutte le lavorazioni degli altri modelli le devo fare sul modello "neutro" in questione disattivando solo le configurazioni che non mi interessano, o devo salvare con nome il modello e crearmene 40 copie, una per ogni tipo di fianco?
    Forse ho fatto un pò di confusione o forse mi perdo in un bicchiere d'acqua ma queste operazioni mi sembrano abbastanza toste.
    Grazie mille, Damiano.



    m.sambo
    24-02-2003, 15.31.14

    Ciao Damiano,
    gestire le configurazioni non è la cosa più ovvia di questo mondo. Ci sono varie possibilità e la scelta dipende dallo scopo (design intent) che vuoi raggiungere. Una scelta corretta consente modifiche più rapide e flessibilità del modello elevata. Ora non riesco a trattenermi oltre. Se riesci a farmi avere il modello dell'assieme magari ragioniamo su qualcosa di più concreto.
    Ciao e buon lavoro
    Michele



    damiano
    24-02-2003, 15.38.58

    Ok, posto qualcosa al tuo indirizzo.
    Grazie per la disponibilità.
    Damiano



    Marcof
    24-02-2003, 20.55.41

    ciao Damiano. Provo a risponderti anche se le opzioni di utilizzo delle configurazioni in parti e assiemi sono davvero tante e diverse a seconda del risultato che vuoi ottenere.
    A grandi linee bisogna innanzitutto distinguere se vuoi creare un assieme padre costituito dal mobile completo nel quale tutti i componenti sono costruiti nel contesto dell'assieme o comunque hanno la geometria di base vincolata (con equazioni, vincoli di uguaglianza ecc) a tutto il resto in modo che quando modifichi le tue dimensioni di riferimento (ad esempio altezza profondità larghezza) tutto quanto si ridimensiona di conseguenza. In questo caso le configurazioni d'assieme possono (mod1,mod2,mod3.....) comandare le quote (H, L, P) di uno schizzo di base all'interno dell'assieme principale. Quando cambi una delle quote di riferimento tutto il mobile si ridimensiona di conseguenza. Vrrebbe una cosa tipo:
    Mobile mod1>H1,L1,P1
    Mobile mod2>H2,L2,P2
    ecc
    Una secona strada è quella di cambiare dall'assieme principale la configurazioni di alcune parti di riferimento che poi influenzano tutto il resto della geometria. Ad esempio per comandare l'altezza del mobile potresti usare un montante che ha diverse config.(H1, H2, H3......) che ne fanno variare l'altezza. Poi una traversa con diverse configurazioni corrispondenti a diverse profondità (P1,P2,P3.....) infine untop con le config corrispondenti alle diverse larghezze (L1,L2, L3.....). Nel tuo assieme principale le diverse configurazioni (mod1, mod2, mod3.......) cambiano le configurazioni delle parti di riferimento.
    Quindi verrebbe una cosa del tipo
    Mobile mod1/montante_H1/traversa_P1/top_L1
    Mobile mod2/montante_H2/traversa_P2/top_L2
    e tutte le numerose combinazioni che potrebbero servirti.
    Questo come uso di base delle configurazioni.
    Tieni conto che ovviamente con le configurazioni puoi anche controllare lo stato di attivazione o meno di determinate lavorazioni all'interno delle parti o dello stato di sospensione di parti all'interno degli assiemi.
    Insomma, le config sono sicuramente molto potenti ma se ne fai un'uso molto "annidato" devi sicuramente pianificare mooooolto bene la struttura dell'assieme. Chi comanda cosa, in che ordine ecc ecc.
    Puoi anche prendere in considerazione di usare le configurazioniper cambiare la struttura di base, poi aggiungere direttamente all'interno delle parti le eventuali lavorazioni supplementari.
    Ho la vaga impressione di non essere stato chiarissimo. Sicuramente non esaustivo ma si sicuro ormai non cancello tutto quello che ho scritto........ :-)

    P.s. In questo momento va tutta la mia solidarietà e ammirazione a quelli che scrivono i manuali dei software...........! ;-)



    damiano
    25-02-2003, 14.08.17

    Grazie mille Marco e Michele,
    A me interessa fare esattamente quanto Marco propone nella seconda parte del post,
    Ciò che "comanda" il mobile è prorio il fianco, il fono e il top, poi i piani e le ante vengono di conseguenza..............certo è che non è così automatico, devo pianificare con molta attenzione il tutto dopo aver capito bene come funzionano le configurazioni.
    Vi posterò i miei sudatissimi passi in avanti e soprattutto dubbi.

    Grazie infinite, come sempre questo sito mi sta aiutando molto + di qualsiasi altra risorsa.
    Grazie,Damiano



    damiano
    18-03-2003, 14.30.05

    Ok!
    Grazie ai vostri suggerimenti ho fatto chiarezza sulle configurazioni, mi sono reso conto di aver buttato un sacco di tempo inultimente.Ora ho configurato gran parte dei componenti dei miei mobili ad esempio antine, cassetti e scalette reggipiano che hanno la medesima forma di base ma diverse dimensioni.Inutile dire che mi ero perso in un bicchier d'acqua.
    Per onestà posso postare che ne so, la configurazione e l'equazione dei cassetti che tra l'altro hanno una bella lavorazione a coda di rondine, anche se non è un capolavoro potrebbe essere utile a qualcuno nella sezione download.
    Ciao e Grazie infinite
    Damiano.



    damiano
    10-04-2003, 14.16.04

    Ciao a tutti
    Mi duole insistere con le configurazioni, ma ho un problemino fastidioso al quale non trovo rimedio.

    Faccio il solito esempio del fianco di 1 armadio: ho una parte che costituisce il montante destro anteriore del fianco stesso. Ho fatto 4 configurazioni per ottenere il montante posteriore e i rispettivi montanti sinistri (speculari).Fino a qui tutto ok.
    Il problema si pone quando per determinare le parti speculari sospendo le features (forature svazate e fresature varie) della parte opposta, ovvero eliminando dette lavorazioni spariscono anche quelle che in realtà dovrebbero rimanere.

    Per creare le features sullla faccia opposta a quella di partenza ho fatto in questo modo:
    Seleziono tutte le features che dovranno essere specchiate,
    ->inserisci->ripetizione/specchia->specchia funzione seleziono il piano che mi interessa e le features compaiono specchiate come desidero.Ma quando cerco di eliminare quelle che non mi servono sparisce tutto.

    Sto cercando di capire (leggendo il manuale) le relazioni padre-figlio, può dipendere da questo? Se s,i è possibile eliminare queste relazioni?

    Vi prego di perdonare la mia insistenza e vi ringrazio per l'aiuto

    Damiano



    damiano
    11-04-2003, 15.34.21

    Mi rispondo da solo........
    Non si può sciogliere il legame padre/figlio quindi ho creato le lavorazioni nella funzione di assemblaggio e poi l'ho specchiata.
    Così e molto + semplice.

    Ciao,Damiano
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 06-04-2008 alle 00: 14
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”


  • Discussioni Simili

    1. Configurazioni....
      Di Dum nel forum Solidworks
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 04-10-2008, 21: 54
    2. Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 07-02-2008, 12: 37
    3. [Recuperato] configurazioni: sostituire
      Di Oldwarper nel forum Solidworks
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 31-01-2008, 15: 33
    4. [Recuperato] configurazioni legate a database
      Di Oldwarper nel forum Solidworks
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 30-01-2008, 10: 54
    5. [Recuperato] Configurazioni ed equazioni in un assieme
      Di Oldwarper nel forum Solidworks
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 30-01-2008, 10: 31

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti