Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: adattivita

  1. #1
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    453
    Professione
    disegnatore
    Regione
    piemonte
    Software
    autocad-inv2015-solid2015

    Predefinito adattivita

    ciao a tutti

    problemino..io rendo adattivo un oggetto lo metto nel mio assime attivo l'adattivita' e tutto e perfetto...a questo punto prendo lo stesso componente e lo piazzo in altro assieme e qui il problemone...l'adattivita non si puo piu attivare fino a che non la tolgo dal primo assieme...

    (il mio problema e come posso rappresentare una molla che in assiemi diversi ha posizioni di precarico differenti)

    grazie a tutti ciao

  2. #2
    Utente Standard L'avatar di pagnotz
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    474
    Professione
    Progettista
    Regione
    Abruzzo
    Software
    Autodesk Inventor Simulation Suite 2010

    Predefinito

    Non puoi far assumere ad una stessa parte due "aspetti" diversi... Se cambia dimensioni per adattarsi alla situazione di un primo assieme, avrà le stesse dimensioni in un'altro insieme dov'è inserito e se non può farlo per vincoli, ecc ti genererà un errore.
    Se i due assieme contengono le stesse parti ma cambia solo la loro posizione, allora puoi usare un'unico assieme e le rappresentazioni di posizione.
    Se devi per forza creare due assiemi separati, allora devi creare anche due molle, puoi fare una copia della prima molla con un altro nome e sostituirlo nel secondo assieme.

  3. #3
    Moderatore L'avatar di stefanobruno
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    2248
    Professione
    Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
    Regione
    Piemonte,Torino
    Software
    Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MARCOC Visualizza Messaggio
    ciao a tutti

    problemino..io rendo adattivo un oggetto lo metto nel mio assime attivo l'adattivita' e tutto e perfetto...a questo punto prendo lo stesso componente e lo piazzo in altro assieme e qui il problemone...l'adattivita non si puo piu attivare fino a che non la tolgo dal primo assieme...

    (il mio problema e come posso rappresentare una molla che in assiemi diversi ha posizioni di precarico differenti)

    grazie a tutti ciao
    l' adattività è una brutta bestia.
    come hai notato, funziona solo tra due pezzi ben specifici ed un pezzo con adattività, trasportato altrove crea problemi.
    questa opzione io la uso solo, e molto limitatamente, in fase di studio, dopo di che la tolgo e vincolo lo schizzo per benino.
    per quello che riguarda la molla, croce e delizia del forum, da un po' di tempo mi comporto così:
    1) creo la parte di circa 1/3 di molla.
    2) creo l' assieme con le due mezze parti posizionate alla lungh. libera.
    3) faccio una configurazione di posizione ( FLEX ) rendendo mobile una delle due parti della molla.
    4) posiziono l' assieme molla ( reso flessibile e con posizione FLEX ) nel complessivo.
    5) se serve fare vedere le due o più posizioni dell' assieme, uso il configuratore di posizione.

    lo stesso procedimento lo uso con tutto ciò che si muove, cilindri, catene porta cavi ecc.

    ciao.

  4. #4
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    692
    Professione
    mah!
    Regione
    .
    Software
    Inv + SW(purtroppo)

    Predefinito

    il metodo che usi mi sembra vada molto bene per le molle. Quello che non capisco è come fai ad usarlo per catene portacavi e cilindri ( disegni 1/3 di stelo ?).

  5. #5
    Moderatore L'avatar di stefanobruno
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    2248
    Professione
    Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
    Regione
    Piemonte,Torino
    Software
    Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MauroM Visualizza Messaggio
    il metodo che usi mi sembra vada molto bene per le molle. Quello che non capisco è come fai ad usarlo per catene portacavi e cilindri ( disegni 1/3 di stelo ?).
    il cilindro è a tutti gli effetti un iam, con il vincolo che governa la corsa soppresso in modo da potersi muovere seguendo le posizioni del complessivo.
    i cilindri che scarico ( ad esempio Festo ), li modifico facendo tre rappresentazioni di posizione, tutto fuori, tutto dentro e flex, poi li metto nel complessivo con la rappresentazione opportuna.
    per la catena portacavi faccio un assieme dove metto l' attacco fisso, quello scorrevole e la pancia.
    l' attacco fisso è " inchiodato " e seguito da due maglie vincolate allo stesso attacco.
    il lato scorrevole è formato allo stesso modo, vincolato su due assi ma libero di muoversi sul terzo rispetto all' attacco fisso.
    la pancia la faccio con una parte vincolata allo stesso modo del lato scorrevole, che collego poi al complessivo con vincoli governati dalla rappresentazione di posizione.
    allego pdf perch' è più facile da fare che da descrivere.

    ciao.
    File Allegati File Allegati
    • Tipo File: zip 126.zip (885.0 KB, 45 Visualizzazioni)

  6. #6
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    692
    Professione
    mah!
    Regione
    .
    Software
    Inv + SW(purtroppo)

    Predefinito

    ok, capito!

  7. #7
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    407
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    -
    Software
    Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da stefanobruno Visualizza Messaggio
    1) creo la parte di circa 1/3 di molla.
    2) creo l' assieme con le due mezze parti posizionate alla lungh. libera.
    3) faccio una configurazione di posizione ( FLEX ) rendendo mobile una delle due parti della molla.
    4) posiziono l' assieme molla ( reso flessibile e con posizione FLEX ) nel complessivo.
    5) se serve fare vedere le due o più posizioni dell' assieme, uso il configuratore di posizione.
    Ho scelto di acquistare ProE per l'azienda per cui lavoro perchè il nome del prodotto è figo (in realtà l'ho anche testato a fondo, ma non ho fatto benchmark tra i CAD). Motivazione idiota, lo so, ma dopo aver sentito questa discussione della molla sono contento. L'unica cosa che non mi piace di ProE è che non ha un AutoLisp o qualcosa di simile o un VBA potente per aumentare l'interazione con Office. Scusate per il fuori tema.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di stefanobruno
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    2248
    Professione
    Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
    Regione
    Piemonte,Torino
    Software
    Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da folle76 Visualizza Messaggio
    ma dopo aver sentito questa discussione della molla sono contento.
    per curiosità ho digitato nella " ricerca " del forum proE : " molla ".
    non voglio polemizzare, a natale siamo tutti del partito dellammore, ma non ho capito perchè sei così contento.
    non conosco proE ma le molle come le fa inventor non le fa nessuno.
    ( per quello che serve averle adattive poi ... )
    anni fa mi sono ostinato per una settimana a fare una catena portacavi che si muovesse realmente, come fosse viva.
    era un mio studio fatto in tempi di magra e mi è servito soprattutto per capire che quella ostinazione era solo perdita di tempo.

    ps.: ho vinto io, la catena si muoveva benino, ma che sudata.

    ciao.
    File Allegati File Allegati

  9. #9
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    407
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    -
    Software
    Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016

    Predefinito

    Concordo con te che non è il caso di prodursi in un lunghissimo tira e molla di argomentazioni per una banale molla.
    In ProE c'è il concetto di flessibilità che penso sia l'equivalente del vostro adattatività. Io posso inserire lo stesso componente X in vari assiemi rendendo (all'interno dell'assieme, non del componente) parametrizzabili quote del componente e/o sopprimendo/ripristinando feature di costruzione del componente stesso. Pertanto la stessa molla X potrà entrare in differenti assiemi assumendo infinite condizioni di precarico, senza chiaramente creare copie dello stesso componente. Ecco perchè mi facevano sorridere i vari tricks da voi escogitati per dare flessibilità ai componenti. Tutto qua. Non che in ProE non si facciano giochetti....se io ne faccio pochi è perchè forse non conosco a fondo il mio sistema CAD!

    Per quel che mi fai vedere con il tuo progetto ti posso dire tranquillamente che io non faccio progettazione meccanica. I miei assiemi sono di pochi componenti e sono complessi solamente dal punto di vista della modellazione superficiale. Immagino sia stato complesso movimentare la catena...Va beh, se almeno non hai fatto colpo sul cliente o sul commerciale fanno cmq un certo effetto sui nipoti/figli/fratelli/donne(!?!?!) le animazioni cinematiche.
    Prosit!

  10. #10
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da folle76 Visualizza Messaggio
    Ho scelto di acquistare ProE per l'azienda per cui lavoro perchè il nome del prodotto è figo .......
    . L'unica cosa che non mi piace di ProE è che non ha un AutoLisp o qualcosa di simile o un VBA potente per aumentare l'interazione con Office. Scusate per il fuori tema.
    Caro folle76, non conosci ancora bene Pro/e.
    Primo, perchè non si acquista per il nome ... ma perchè funziona.
    Secondo, perchè non hai idea di quanta programmazione si possa fare all'interno di Pro/E.
    Quella più loffia consiste nelle API in visual basic, poi c'è il Pro/Program, poi ci sono una caterva di applicazioni ausiliarie personalizzabili.
    Studere studere ....
    Non fatemi domande, non so fare.


  • Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. TopSolid - Adattività
      Di Markino nel forum Altri CAD per la Meccanica
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 28-06-2010, 21: 04
    2. Adattività ø foro
      Di HOOPS nel forum Inventor
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 15-10-2009, 15: 08
    3. Adattivita' pieghe
      Di Tarkus nel forum Inventor
      Risposte: 13
      Ultimo Messaggio: 07-04-2009, 23: 24
    4. Adattivita' negata
      Di Dexster nel forum Inventor
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 07-04-2009, 20: 45
    5. Adattività
      Di tecnico_plast nel forum Inventor
      Risposte: 9
      Ultimo Messaggio: 09-12-2008, 22: 11

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti