Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Moderatore L'avatar di gfrank
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3364
    Professione
    Libero professionista
    Regione
    Lombardia
    Software
    Vari

    Predefinito Legge Regionale 33 del 29 dicembre 2007 - Lombardia

    L’articolo 12 della Legge Regionale 33 del 29 dicembre 2007 estende lo scomputo sulla determinazione della superficie lorda di pavimento (s.l.p.), dei volumi e dei rapporti di copertura della legge 26 del 1995 anche per le nuove costruzioni o ristrutturazioni per le quali si certifica un valore di fabbisogno di energia primaria o di trasmittanza inferiore del 10% rispetto ai valori limite.


    Art.12 comma 1
    Dopo il comma 1-bis dell’articolo 2 (della legge regionale 20 aprile 1995 n. 26) è aggiunto il seguente:
    “1-ter. I muri perimetrali portanti e di tamponamento, nonché i solai che costituiscono involucro esterno di nuove costruzioni e di ristrutturazioni soggette al rispetto dei limiti di fabbisogno di energia primaria o di trasmittanza, previsti dalle disposizioni regionali in materia di risparmio energetico, non sono considerati nei computi per la determinazione della superficie lorda di pavimento (s.l.p.), dei volumi e dei rapporti di copertura in presenza di riduzioni certificate superiori al 10 per cento rispetto ai valori limite previsti dalle disposizioni regionali sopra richiamate”

    -------------------------------------------------------
    LR 39 del 21 Dicembre 2004
    Art.12 comma 1
    Dopo il comma 1 dell’articolo 2 della legge regionale 20 aprile 1995 n. 26 […] è aggiunto il comma 1 bis:
    “1 bis. Non è considerato nei computi per la determinazione dei volumi l’aumento di volume prodotto dagli aumenti di spessore di murature esterne per la realizzazione di pareti ventilate”

    --------------------------------------
    LR 26 del 20 Aprile 1995
    Art.2 comma 1
    I tamponamenti perimetrali e i muri perimetrali portanti, nonché i tamponamenti orizzontali e i solai delle nuove costruzioni di qualsiasi genere soggette alle norme sul risparmio energetico e, indistintamente, di tutti gli edifici residenziali che comportino spessori complessivi sia per gli elementi strutturali che sovrastrutturali superiori centimetri 30, non sono considerati nei computi per la determinazione dei volumi e nei rapporti di copertura, per la sola parte eccedenti i centimetri 30 e fino ad un massimo di ulteriori centimetri 25 per gli elementi verticali e di copertura e di centimetri 15 per quelli orizzontali intermedi, se il maggior spessore contribuisce al miglioramento dei livelli di coibentazione termica, acustica o di inerzia termica.

  2. #2
    Utente Junior L'avatar di liuk_72
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    22
    Professione
    architetto
    Regione
    Lombardia
    Software
    ogni tanto la parte destra del cervello, spesso autocad e archicad

    Predefinito

    per Gfrank e anche per gli altri

    come la mettiamo che voi sappiate con la sovrapposizione fra la L.R: 33 con il Dlgs 115 nazionale?

    ho da porvi le seg. domande:

    in lombardia vige la L.R. che mi consente di escludere tutto lo spessore delle murature ma non dice nulla sulle distanza dai confini?

    o prevale il Dlgs 115 che esclude solo le eccedenze rispetto ai 30 cm ma consente deroghe alla distanze?

    o posso usare la L.R. per escludere tutta la muratura e il Dlgs per le deroghe alle distanze?

    aiutatemi voi ... se potete a capirci qualcosa

    grazie

  3. #3
    Moderatore L'avatar di gfrank
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3364
    Professione
    Libero professionista
    Regione
    Lombardia
    Software
    Vari

    Predefinito

    Bella domanda ....
    Di primo acchito, visto che le regioni possono legiferare in materia, direi che la valenza prioritaria si riscontra sulla legge regionale, se più restrittiva di quella Nazionale, come in questo caso.
    Peranto, a mio parere, in primis applichi la legge regionale 33 del 29 dicembre 2007, e poi, per il principio "se non è vietato è ammesso" anche le deroghe sulle distanze del 115, se non in contrasto con la normativa regionale.
    Attenzione, se non sbaglio, le deroghe alle distanze del 115 sono solo tra fabbricati e dai fronti strada. Non si parla di deroghe dai confini di proprietà.
    Ultima modifica di gfrank; 17-07-2008 alle 15: 35


  • Discussioni Simili

    1. Lombardia - Modifiche alla Legge Regionale n.24/2006
      Di gfrank nel forum Certificazione Energetica Edifici
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 26-02-2011, 19: 47
    2. La Regione Valle d’Aosta modifica la legge energetica regionale
      Di gfrank nel forum Certificazione Energetica Edifici
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 08-03-2010, 14: 11
    3. Piano Territoriale Regionale Lombardia
      Di gfrank nel forum Convegni, fiere e mostre
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 06-10-2009, 15: 28
    4. Piano Casa, la Lombardia approva la legge definitiva
      Di gfrank nel forum Progettazione Architettura/Ingegneria edile
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 27-07-2009, 14: 35
    5. Rilancio dell'edilizia, varato il Progetto di legge dalla Giunta regionale Lombardia
      Di gfrank nel forum Progettazione Architettura/Ingegneria edile
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 04-06-2009, 14: 05

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  



    CAD3D.it - la community dei progettisti