Ansys.com


Pagina 1 di 12 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 115

Discussione: regole del forum

  1. #1
    Utente Senior
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1674
    Professione
    -
    Regione
    piemonte/lombardia
    Software
    Catia V5 -Inventor simulation 2012

    Predefinito regole del forum

    Regolamento forum www.cad3d.it

    --------------------------------------------------------------------------------

    Sono disponibili funzioni di aiuto per facilitare l'inserimento dei vostri messaggi e una funzione di anteprima per poter verificare di aver scritto tutto correttamente. Per tutti, utenti nuovi e vecchi, una serie di Regole da seguire per rendere la partecipazione al Forum più gradevole:

    1) Domande - Gli utenti sono cortesemente invitati a leggere, per il giusto utilizzo delle funzioni, le risposte alle Domande frequenti (FAQ).


    2) QuesitiPrima di postare è bene cercare con l’apposito tasto Ricerca (barra di navigazione in alto a dx) se eventualmente la tematica non è già stata affrontata e risolta. Le richieste postate su più sottoforum saranno cancellate dai Moderatori.
    E’ buona creanza presentarsi al momento del primo approccio al Forum.

    2) Smiles - Il forum consente di utilizzare gli smiles (faccine) con una procedura semplificata. Preghiamo tutti di non abusarne, in quanto la loro presenza massiccia potrebbe rendere le pagine più pesanti da scaricare per utenti sprovvisti di connessione veloce.

    3) Immagini - E' possibile inserire immagini sul forum usando il tasto Gestione Allegati (usando Risposta in Modo Avanzato). Le immagini inserite in testo verranno riconvertite in Allegati.

    4) Moderatori – Per ogni sottoforum c’è uno o più Moderatori. I Moderatori potranno modificare o cancellare i vostri messaggi. Lo faranno solo nel caso in cui conterranno parolacce, insulti, materiale pornografico, affermazioni razziste, provocazioni inutili e altro che possano offendere gli altri utenti. Verranno anche cancellati messaggi di tipo "Flood" (molti messaggi identici, ripetuti) o perfettamente inutili.
    Tenete presente che in caso di insulti rivolti ad altri utenti, il ban (vedi sotto) sarà automatico. Evitate anche le provocazioni inutili, potreste essere richiamati dai Moderatori ed eventualmente ricevere un ban.
    I Moderatori prestano la loro opera gratuitamente e nel tempo libero, quindi si invitano gli Utenti a non offrire compensi pur di ottenere una maggiore attenzione o velocità nella risposta. Questo è un luogo di confronto, i Moderatori e molti degli Utenti, aiutano a risolvere le varie problematiche per passione, non per lucro.

    5) Sezioni - Il forum è diviso, per comodità, in Sezioni, ognuna delle quali ha una serie di argomenti specifici. Nel caso sia postato un messaggio nella sezione sbagliata, i Moderatori si riservano il diritto di spostare la discussione nel canale adeguato. Verrà comunque lasciato un rimando per potersi orientare con facilità. E' espressamente vietato inserire messaggi inutili con il solo scopo di incrementare il numero dei propri messaggi, in tal caso i Moderatori potranno procedere alla cancellazione dei messaggi e/o discussione e all'eventuale ban dell'utente.

    6) Maiuscole - E' vietato scrivere utilizzando tutte maiuscole. Su Internet equivale a gridare, di conseguenza può dar fastidio.

    7) Messaggi personali - Il forum supporta l'opzione "messaggi personali", una vera e propria inbox interna per parlare con gli altri utenti in privato. Vista la disponibilità di tale funzione, si chiede di non aprire post indirizzati ad una sola persona sui canali "pubblici". Ricordate che ciascun utente ha un massimale di 50 messaggi conservabili sul forum. Una volta raggiunti i 50 messaggi, non sarà più possibile riceverne altri fino a quando non sarà fatta pulizia nella propria casella.

    8) UP - La pratica di rispondere a messaggi per farli tornare in cima all'elenco (cfr. UP!) è da ritenersi vietata. Un forum non è una chat, è necessaria pazienza per ottenere risposte.

    9) Firme - Non è possibile aggiungere immagini alla firma. E’ possibile inserire un proprio link che non sia un sito concorrente a www.cad3d.it.
    Questo non autorizza a utilizzare il forum come mezzo pubblicitario. Eventuali richieste di inserimento pubblicitario in Home Page devono essere concordate direttamente con il nostro Amministratore (cad3d).
    Il Forum è luogo di confronto e di discussione, non un mercatino.

    10) Restrizioni - E' espressamente vietato discutere di tematiche illegali (con particolare rilievo per la pirateria informatica) e inserire link a materiale illegale, di qualsiasi natura esso sia; eventuali messaggi di questo tipo verranno immediatamente rimossi e l’autore verrà bannato immediatamente.


    11) Spam - Lo spam (pubblicità non desiderata) è vietato, in particolar modo, ripetiamo, con riferimento a siti concorrenti di www.cad3d.it.

    12) Avatar - Il forum consente di inserire un proprio avatar personale (piccola immagine che accompagna ogni vostro messaggio sul forum). Chiediamo gentilmente agli utenti di non copiare gli avatar personali altrui, senza aver avuto il benestare del legittimo "proprietario". Al fine di evitare inutili discussioni, sono vietati gli avatar facenti riferimento a simboli religiosi e politici, nonché quelli di natura erotica/pornografica.

    13) Per Editare o Cancellare i propri post si ha tempo 15 minuti, dopo di ché tali azioni saranno possibili solo dal Moderatore della Sezione (o in mancanza, al SuperModeratore o all’Amministratore ), cui si chiederà esponendone la motivazione.

    Chi dovesse violare queste semplici regole, potrà essere estromesso (ban) dall'uso del forum. Il ban impedirà di partecipare alle discussioni sul forum. I Moderatori decideranno la durata caso per caso. L'Amministrazione del forum si riserva comunque il diritto di assegnare ban permanenti in caso di infrazioni particolarmente gravi del regolamento. Il ban per flood sarà preceduto da un avvertimento da parte dei Moderatori. In caso l'avvertimento venga ignorato, il ban sarà automaticamente di un mese.

    E' vietato aprire topic sul forum con lo scopo di richiedere la motivazione/durata di un ban. Eventuali discussioni a riguardo saranno immediatamente chiusi senza ricevere risposta. Per domande di questo tipo contattate in forma privata (e-mail, messaggi privati sul forum) un Moderatore.

    Inoltre si consiglia, per indicare la propria casella di posta, di evitare di editare la @: per esempio si può utilizzare pippo at pluto.it. Questo per evitare spam.
    Così come è sconsigliabile indicare il proprio numero di cellulare: per le informazioni personali si possono sfruttare i Messaggi Privati (PM).

    Il forum di CAD3D.it è uno strumento gratuito che mettiamo a disposizione dei nostri lettori, fatene un uso costruttivo.
    Ultima modifica di Sandra_ME30; 24-07-2009 alle 18: 05

  2. #2
    Utente Senior L'avatar di MBT
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    4886
    Professione
    tiro righe, compilo tabelle...
    Regione
    nella Terra di Mezzo
    Software
    non serve un software per fare quel che faccio...

    Predefinito

    Regole e principi della netiquette

    --------------------------------------------------------------------

    Quella che segue è la netiquette approvata dalla Registration Authority Italiana.

    Etica e norme di buon uso dei servizi di rete:

    Fra gli utenti dei servizi telematici di rete, prima fra tutte la rete Internet, ed in particolare fra i lettori dei servizi di "news" Usenet, si sono sviluppati nel corso del tempo una serie di "tradizioni" e di "principi di buon comportamento" (galateo) che vanno collettivamente sotto il nome di "netiquette". Tenendo ben a mente che la entità che fornisce l'accesso ai servizi di rete (provider, istituzione pubblica, datore di lavoro, etc.) può regolamentare in modo ancora più preciso i doveri dei propri utenti, riportiamo in questo documento un breve sunto dei principi fondamentali della "netiquette", a cui tutti sono tenuti ad adeguarsi.

    1. Quando si arriva in un nuovo newsgroup o in una nuova lista di distribuzione via posta elettronica, è bene leggere i messaggi che vi circolano per almeno due settimane prima di inviare propri messaggi in giro per il mondo: in tale modo ci si rende conto dell'argomento e del metodo con cui lo si tratta in tale comunità.
    2. Se si manda un messaggio, è bene che esso sia sintetico e descriva in modo chiaro e diretto il problema.
    3. Non usare i caratteri tutti in maiuscolo nel titolo o nel testo dei tuoi messaggi, nella rete questo comportamento equivale ad "urlare" ed è altamente disdicevole.
    4. Non divagare rispetto all'argomento del newsgroup o della lista di distribuzione; anche se talvolta questo comportamento è accettato o almeno tollerato aggiungendo il tag [OT] (cioè Off Topic che significa "fuori argomento") nell'oggetto del proprio messaggio.
    5. Se si risponde ad un messaggio, evidenziare i passaggi rilevanti del messaggio originario, allo scopo di facilitare la comprensione da parte di coloro che non lo hanno letto, ma non riportare mai sistematicamente l'intero messaggio originale.
    6. Non condurre "guerre di opinione" sulla rete a colpi di messaggi e contromessaggi: se ci sono diatribe personali, è meglio risolverle via posta elettronica in corrispondenza privata tra gli interessati.
    7. Non pubblicare mai, senza l'esplicito permesso dell'autore, il contenuto di messaggi di posta elettronica o privati.
    8. Non pubblicare messaggi stupidi o che semplicemente prendono le parti dell'uno o dell'altro fra i contendenti in una discussione. Leggere sempre le FAQ (Frequently Asked Questions) relative all'argomento trattato prima di inviare nuove domande.
    9. Non inviare tramite posta elettronica messaggi pubblicitari o comunicazioni che non siano stati sollecitati in modo esplicito.
    10. Non essere intolleranti con chi commette errori sintattici o grammaticali. Chi scrive, è comunque tenuto a migliorare il proprio linguaggio in modo da risultare comprensibile alla collettività.

    Alle regole precedenti, vanno aggiunti altri criteri che derivano direttamente dal buon senso:

    * A La rete è utilizzata come strumento di lavoro da molti degli utenti. Nessuno di costoro ha tempo per leggere messaggi inutili o frivoli o di carattere personale, e dunque non di interesse generale.
    * B Qualunque attività che appesantisca il traffico sulla rete, quale per esempio il trasferimento di archivi voluminosi, deteriora il rendimento complessivo della rete. Si raccomanda pertanto di effettuare queste operazioni in orari diversi da quelli di massima operatività (per esempio di notte), tenendo presenti le eventuali differenze di fuso orario.
    * C Vi sono sulla rete una serie di siti server (file server) che contengono in copia aggiornata documentazione, software ed altri oggetti disponibili sulla rete. Informatevi preventivamente su quale sia il nodo server più accessibile per voi. Se un file è disponibile su di esso o localmente, non vi è alcuna ragione per prenderlo dalla rete, impegnando inutilmente la linea e impiegando un tempo sicuramente maggiore per il trasferimento.
    * D Il software reperibile sulla rete può essere coperto da brevetti e/o vincoli di utilizzo di varia natura. Leggere sempre attentamente la documentazione di accompagnamento prima di utilizzarlo, modificarlo o redistribuirlo in qualunque modo e sotto qualunque forma.

    E comportamenti palesemente scorretti da parte di un utente, quali:

    * Violare la sicurezza di archivi e computers della rete;
    * Violare la privacy di altri utenti della rete, leggendo o intercettando la posta elettronica loro destinata;
    * Compromettere il funzionamento della rete e degli apparecchi che la costituiscono con programmi (virus, trojan horses, ecc.) costruiti appositamente; costituiscono dei veri e propri crimini elettronici e come tali sono punibili dalla legge.

    tratto da WIKIPEDIA

    « Tu sees ingegniir, ingegniti ! »
    « Sei ingegnere, ingegnati !»

  3. #3
    Utente Senior L'avatar di MBT
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    4886
    Professione
    tiro righe, compilo tabelle...
    Regione
    nella Terra di Mezzo
    Software
    non serve un software per fare quel che faccio...

    Predefinito

    I comandamenti dell'E-Mail

    --------------------------------------------------------------------------------

    1. Includerai sempre l’argomento del messaggio in modo chiaro e specifico.
    2. Citerai il testo a cui rispondi il più brevemente possibile.
    3. Non richiedere automaticamente su tutti i messaggi la ricevuta di ritorno dal mittente.
    4. Leggerai il tuo messaggio almeno tre volte prima di inviarlo.
    5. Rifletterai bene su come il destinatario possa reagire al tuo messaggio.
    6. Controllerai l’ortografia e la grammatica del tuo messaggio.
    7. Non maledirai, insulterai, invierai spam o SCRIVERAI A LETTERE MAIUSCOLE.
    8. Non diffonderai alcun messaggio a catena.
    9. Non userai l’E-Mail per alcun proposito illegale o non etico.
    10. Non invierai messaggi privati dal luogo di lavoro (possono essere letti da altri).
    11. Se sei in dubbio se mandare o non mandare un certo messaggio, "dormici sopra" e rileggilo il mattino dopo.

    La regola d’oro dell’E-Mail. Ciò che troveresti tu stesso sgradevole ricevere, non inviarlo ad altri.

    tratto da WIKIPEDIA

    « Tu sees ingegniir, ingegniti ! »
    « Sei ingegnere, ingegnati !»

  4. #4
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    147
    Professione
    Cuoco-pizaiolo
    Regione
    piemonte
    Software
    machenical desktop

    Predefinito

    Io aggiungerei...oviamente non è obbligatorio visto che non sono ne l' amministratore ne un moderatore:
    una volta risolto il problema , comunicare anche la soluzione adottata al fine aiutare chi eventualmente riscontrasse lo stesso problema.....
    ad esempio se io posto un messaggio dicendo che non so come fare una determinata cosa e ricevo n risposte alla fine ritengo utile postare la soluzione che ho deciso di adottare e, nel caso sia possibile, anche i riscontri che eventualmente mi ha fornito.
    Grazie a tutti!
    Se te lo dice un pizzaiolo allora...puoi crederci! :D

  5. #5
    Utente Senior
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1674
    Professione
    -
    Regione
    piemonte/lombardia
    Software
    Catia V5 -Inventor simulation 2012

    Predefinito

    spesso si fa fatica a scrivere 'grazie'... fa te.. :D

  6. #6
    Ozzy
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da VigZ Visualizza Messaggio
    spesso si fa fatica a scrivere 'grazie'... fa te.. :D
    Infatti...:D
    E poi la gente in generale fa già fatica a usare lo strumento cerca del forum, anche se è chiusa la discussione, non preoccuparti che le domande alla fine sarebbero sempre le stesse, anche con la risposta in automatico.:D

  7. #7
    Utente Senior L'avatar di Meccbell
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1322
    Professione
    cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
    Regione
    Malpensaland - Lombardia
    Software
    SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D

    Predefinito

    Allo scopo di evitare cose come quelle che tutti sappiamo (?), propongo una serie di integrazioni e/o emendamenti al regolamento, così circostanziate:

    in aggiunta all'art. 3 - Moderatori
    Ognuno dei moderatori, salvo diversi accordi, che comunque saranno sempre resi pubblici, ha la facoltà di intraprendere autonomamente ogni azione si ritenga opportuna per tutelare la regolarità, sicurezza, dignità e decoro del forum. Di dette azioni di tutela verrà informato preventivamente l'amministratore, che potrà riservarsi di fermarle o di modificarne i termini. Nel caso che uno o più moderatori, nello svolgimento di tali azioni di tutela, ritenessero di doversi consultare, in forme da loro liberamente definite, anche con utenti non moderatori, dovranno comunque darne preventiva comunicazione alll'amministratore, che si riserverà di autorizzare o meno tali consultazioni e che dovrà, in ogni caso, essere costantemente informato in merito.

    art. 10 bis - Credenziali - uso e responsabilità (nuovo)
    Nel momento in cui un nuovo utente esegue la registrazione al forum egli diviene l'unico e solo responsabile dell'uso delle proprie credenziali (nome utente e password), rispondendone in prima persona all'amministratore ed ai moderatori.
    L'utente è tenuto a custodire con cura le proprie credenziali, facendo in modo di evitare che altri possano utilizzarle a sua insaputa.
    L'utente che supponga che le proprie credenziali siano utilizzate in modo irregolare ne deve dare immediata comunicazione all'amministratore che, con il consenso dell'utente stesso, ha facoltà sia di interdirne l'accesso al forum, sia di attribuirgli nuove credenziali.
    In quest'ultimo caso ciò verrà reso di pubblico dominio attraverso un'apposita annotazione nell'elenco degli utenti attivi.

    art. 10 ter - Dati personali (nuovo)
    L'utente registrato può inserire negli appositi campi del proprio profilo personale tutte le informazioni che ritenga utili per una sua più facile e proficua individuazione da parte degli altri utenti del forum.
    L'utente garantisce che tali informazioni e dati sono reali ed essi devono venir riportati in una forma che permetta inequivocabilmente di capire la sua reale occupazione/mansione.
    Diciture generiche, tipo "tecnico" "ingegnere" "impiegato" "laureato" "studente" "programmatore" e simili non saranno ammesse, se non accompagnate da termini esplicativi del ruolo professionale svolto dall'utente, tipo "tecnico commerciale" "studente di ingegneria" "ingegnere strutturista" "programmatore macchine CNC" ecc.
    Vista comunque la natura amatoriale ed aperta del forum, sono però ammesse descrizioni generiche od anche goliardiche, ma solo ed esclusivamente nel caso in cui l'utente abbia dichiarato in un post pubblico, per esempio nella sezione "presentazioni", i propri reali interessi, la sua occupazione e le sue competenze e, perlomeno, la regione di residenza.
    Evidenti incongruenze nei dati forniti, o l'uso di titoli e/o qualifiche professionali che dovessero risultare palesemente errate verranno sanzionati con l'intedizione temporanea all'accesso (banned), condizionata alla successiva correzione dei dati non congrui.

    art. 10 quater - Identità multiple(nuovo)
    Agli utenti è fatto espressamente divieto di registrarsi con più di un nome utente/profilo (d'ora in poi detto nickname).
    I trasgressori si vedranno immediatamente interdetto l'accesso (banned) di ogni nickname oltre quello della prima registrazione al forum.
    L'amministratore, o su sua delega uno dei moderatori, chiederanno all'utente interdetto spiegazioni circa l'accaduto. Non avendone ricevute entro 5 gg. solari, oppure avendone ricevute in modo parziale o comunque insoddisfacente, il nickname interdetto verrà rimosso dal forum e con esso tutti i post ad esso riconducibili. A tale incombenza provvede l'amministratore o un moderatore suo delegato.
    In caso di ripetuta trasgressione a quanto sopra stabilito, anche il nickname originale verrà rimosso dal forum. In quest'ultimo caso la cancellazione dei posts avverrà solo dopo il consenso da parte del moderatore competente per area. Nel caso si decida di conservare tutti o parte dei posts, essi dovranno risultare come inseriti da un utente "Guest".
    Per la verifica e l'attribuzione delle identità multiple è ammesso l'uso di tecniche e sistemi che permettono di risalire all'IP dell'utente oggetto di verifica.
    Ultima modifica di Meccbell; 06-03-2009 alle 15: 37
    Meccbell, the Chipmaker

    "L'epoca della procrastinazione, delle mezze misure, del mitigare, degli espedienti inutili, del differire sta giungendo alla fine.
    Ora stiamo entrando nell'epoca dove ogni azione causa conseguenze."


    Winston L.S. Churchill
    (dal discorso alla House of Commons del 12 novembre 1936, citato anche da Al Gore in Una scomoda verità)



  8. #8
    Moderatore CAE/FEM/CFD L'avatar di Matteo
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1999
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Lombardia
    Software
    Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Meccbell Visualizza Messaggio
    Allo scopo di evitare cose come quelle che tutti sappiamo (?), propongo una serie di integrazioni e/o emendamenti al regolamento, così circostanziate:

    in aggiunta all'art. 3 - Moderatori
    Ognuno dei moderatori, salvo diversi accordi, che comunque saranno sempre resi pubblici, ha la facoltà di intraprendere autonomamente ogni azione si ritenga opportuna per tutelare la regolarità, sicurezza, dignità e decoro del forum. Di dette azioni di tutela verrà informato preventivamente l'amministratore, che potrà riservarsi di fermarle o di modificarne i termini. Nel caso che uno o più moderatori, nello svolgimento di tali azioni di tutela, ritenessero di doversi consultare, in forme da loro liberamente definite, anche con utenti non moderatori, dovranno comunque darne preventiva comunicazione alll'amministratore, che si riserverà di autorizzare o meno tali consultazioni e che dovrà, in ogni caso, essere costantemente informato in merito.

    art. 10 bis - Credenziali - uso e responsabilità (nuovo)
    Nel momento in cui un nuovo utente esegue la registrazione al forum egli diviene l'unico e solo responsabile dell'uso delle proprie credenziali (nome utente e password), rispondendone in prima persona all'amministratore ed ai moderatori.
    L'utente è tenuto a custodire con cura le proprie credenziali, facendo in modo di evitare che altri possano utilizzarle a sua insaputa.
    L'utente che supponga che le proprie credenziali siano utilizzate in modo irregolare ne deve dare immediata comunicazione all'amministratore che, con il consenso dell'utente stesso, ha facoltà sia di interdirne l'accesso al forum, sia di attribuirgli nuove credenziali.
    In quest'ultimo caso ciò verrà reso di pubblico dominio attraverso un'apposita annotazione nell'elenco degli utenti attivi.

    art. 10 ter - Dati personali (nuovo)
    L'utente registrato può inserire negli appositi campi del proprio profilo personale tutte le informazioni che ritenga utili per una sua più facile e proficua individuazione da parte degli altri utenti del forum.
    L'utente garantisce che tali informazioni e dati sono reali ed essi devono venir riportati in una forma che permetta inequivocabilmente di capire la sua reale occupazione/mansione.
    Diciture generiche, tipo "tecnico" "ingegnere" "impiegato" "laureato" "studente" "programmatore" e simili non saranno ammesse, se non accompagnate da termini esplicativi del ruolo professionale svolto dall'utente, tipo "tecnico commerciale" "studente di ingegneria" "ingegnere strutturista" "programmatore macchine CNC" ecc.
    Vista comunque la natura amatoriale ed aperta del forum, sono però ammesse descrizioni generiche od anche goliardiche, ma solo ed esclusivamente nel caso in cui l'utente abbia dichiarato in un post pubblico, per esempio nella sezione "presentazioni", i propri reali interessi, la sua occupazione e le sue competenze e, perlomeno, la regione di residenza.
    Evidenti incongruenze nei dati forniti, o l'uso di titoli e/o qualifiche professionali che dovessero risultare palesemente errate verranno sanzionati con l'intedizione temporanea all'accesso (banned), condizionata alla successiva correzione dei dati non congrui.

    art. 10 quater - Identità multiple(nuovo)
    Agli utenti è fatto espressamente divieto di registrarsi con più di un nome utente/profilo (d'ora in poi detto nickname).
    I trasgressori si vedranno immediatamente interdetto l'accesso (banned) di ogni nickname oltre quello della prima registrazione al forum.
    L'amministratore, o su sua delega uno dei moderatori, chiederanno all'utente interdetto spiegazioni circa l'accaduto. Non avendone ricevute entro 5 gg. solari, oppure avendone ricevute in modo parziale o comunque insoddisfacente, il nickname interdetto verrà rimosso dal forum e con esso tutti i post ad esso riconducibili. A tale incombenza provvede l'amministratore o un moderatore suo delegato.
    In caso di ripetuta trasgressione a quanto sopra stabilito, anche il nickname originale verrà rimosso dal forum. In quest'ultimo caso la cancellazione dei posts avverrà solo dopo il consenso da parte del moderatore competente per area. Nel caso si decida di conservare tutti o parte dei posts, essi dovranno risultare come inseriti da un utente "Guest".
    Per la verifica e l'attribuzione delle identità multiple è ammesso l'uso di tecniche e sistemi che permettono di risalire all'IP dell'utente oggetto di verifica.
    Le regole sono condivisibili (complimenti anche per al chiarezza della forma scritta ). Solo una perplessità sull'articolo 3: preferirei che esistesse un solo grado di riservatezza (nel forum specifico) per i moderatori, oltre ovviamente all'MP all'amministratore. Questo epr non facilitare il formarsi di "gruppetti".

    PS: Meccbell, come mai non sei mod/supermod?
    MP-ProgettazioneMeccanica
    Progettazione Meccanica e Simulazione
    www.mp-progettazionemeccanica.it

  9. #9
    Utente Senior L'avatar di Meccbell
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1322
    Professione
    cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
    Regione
    Malpensaland - Lombardia
    Software
    SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Matteo Visualizza Messaggio
    Le regole sono condivisibili (complimenti anche per al chiarezza della forma scritta ).
    Grazie, fa parte delle competenze richieste dalla mia "vita parallela".
    Solo una perplessità sull'articolo 3: preferirei che esistesse un solo grado di riservatezza (nel forum specifico) per i moderatori, oltre ovviamente all'MP all'amministratore. Questo epr non facilitare il formarsi di "gruppetti".
    Perplessità più che legittima e comunque riconducibile a visioni diverse, ma che devono trovare una sintesi dopo un confronto aperto e leale.

    Ti (vi) dico come la penso io, anche partendo dal vissuto "parallelo" e facendo una piccola dissertazione, mi si passi il termine, che alla fine sarà un microtrattato di policy making
    .
    Allora, attualmente rappresento un gruppo formato da 14 persone, di diversa matrice culturale e politica, ma unite da uno scopo preciso.
    Dentro questo gruppo siamo in 7 che condividiamo un certo livello di impegno, diciamo (mica tanto, dato che lo dice la legge) di indirizzo e di controllo.
    Gli altri 7 si muovono sulle stesse nostre tematiche, ma data la natura del loro compito (stare "sul pezzo" giorno per giorno) spesso prendono decisioni che implicano la consultazione reciproca tra loro o solo con qualcuno di noi "altri".
    Non è che questo sia visto come una ghettizzazione di chi resta fuori o il formarsi di una cerchia di "eletti", chiamiamola pure gruppetto.
    No, semplicemente è nell'ordine delle cose.
    Certo, innanzitutto, alla base ci deve essere una logica di squadra, in cui ognuno di noi sa che deve fidarsi degli altri e che lui stesso deve meritarsi la fiducia degli altri.

    A meno di volere, e questa potrebbe essere l'altra visione alternativa, l'instaurarsi di un sistema assembleare allargato, dove tutti devono sapere di tutti, ma dove tutti rispondono a tutti.
    Bello ed auspicabile, in teoria.
    Però in pratica, in una situazione come quella conosciuta, si rischierebbe innanzitutto l'impantanamento, con in più il rischio che mentre tutti si sta lì a discutere dottamente in piazza, il birbaccione di turno fa il giro delle case a caccia di ori.
    Questo non vuol dire assolutamente però che poi non si debbano trovare metodi e momenti di comunicazione aperta ed allargata circa certi problemi o avvenimenti.
    Come ha scritto marcof in un suo post, siamo tutti adulti ed egualmente degni di essere edotti delle cose e messi in condizione di poter dire mi va bene o non mi va bene.

    Però, ribadisco, ad ognuno il suo, sia negli oneri, che negli onori, ma anche nei rischi.
    PS: Meccbell, come mai non sei mod/supermod?
    Sempre per colpa/merito della mia "vita parallela"
    L'avevo anche spiegato a qualcuno di voi in PM.
    Ultima modifica di Meccbell; 06-03-2009 alle 19: 45
    Meccbell, the Chipmaker

    "L'epoca della procrastinazione, delle mezze misure, del mitigare, degli espedienti inutili, del differire sta giungendo alla fine.
    Ora stiamo entrando nell'epoca dove ogni azione causa conseguenze."


    Winston L.S. Churchill
    (dal discorso alla House of Commons del 12 novembre 1936, citato anche da Al Gore in Una scomoda verità)



  10. #10
    Utente Senior L'avatar di marcof
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3585
    Professione
    appiccico francobolli con lo schiacciasassi
    Regione
    Modena
    Software
    solidworks 2013 SP 5.0

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Meccbell Visualizza Messaggio
    Allo scopo di evitare cose come quelle che tutti sappiamo (?), propongo una serie di integrazioni e/o emendamenti al regolamento, così circostanziate:

    art. 10 ter - Dati personali (nuovo)
    (cut)
    L'utente garantisce che tali informazioni e dati sono reali ed essi devono venir riportati in una forma che permetta inequivocabilmente di capire la sua reale occupazione/mansione.
    (cut)
    Diciture generiche, tipo "tecnico" "ingegnere" "impiegato" "laureato" "studente" "programmatore" e simili non saranno ammesse, se non accompagnate da termini esplicativi del ruolo professionale svolto dall'utente, tipo "tecnico commerciale" "studente di ingegneria" "ingegnere strutturista" "programmatore macchine CNC" ecc.
    (cut)
    Evidenti incongruenze nei dati forniti, o l'uso di titoli e/o qualifiche professionali che dovessero risultare palesemente errate verranno sanzionati con l'intedizione temporanea all'accesso (banned), condizionata alla successiva correzione dei dati non congrui.
    dico la mia su questo articolo...
    Nel caso di incongruenze tra il profilo dichiarato e l'effettiva professione, con particolare riferimento ad evidenti interessi commerciali tenuti celati, io sarei per il ban a vita. Come hai scritto lo spirito del forum non è di tipo commerciale e chi viene qui pensando di prenderci per il cu#o deve fare le valige immediatamente e senza appello.

    articolo 11 (in caso di approvazione verrà riscritto in "avvocatese")
    Credo poi sarebbe aspicabile che, per evitare giochetti strani e per maggior trasparenza, fossero disponibili pubblicamente gli IP e i dati di connessione relativi a ciascun messaggio, esattamente come avviene nei newsgroup senza che nessuno se ne lamenti. Il mitico Guido Lavespa, commerciale volpone di think3 (guarda il caso eh... ) venne sgamato proprio grazie all'IP. Il troll postava da un servere di Cadlab.
    Insomma, non si violerebbe la privacy di nessuno (per arrivare al nome dell'utente dall'IP ci vuole la polizia postale): E poi "male non fare paura non avere"

    articolo 12 (in caso di approvazione verrà riscritto in "avvocatese")
    altra qustione che mi preme tantissimo la cui importanza mi pare non sia stata colta (l'ho scritto di recente e in passato più volte) è quella della troppa facilità con la quale si modificano i messaggi.
    Questo è un luogo pubblico, quando ci si registra si devono accettare le regole tra le quali assumersi la responsabilità di quello che si scrive.
    Ora, se è consentito in qualsiasi momento modificare o addirittura cancellare i messaggi questo impegno di responsabilità viene meno. Verba volant, scripta manent, e con questa precisazione credo chiunque scriverebge con tutte le dita che usa ben collegate al cervello.
    Propongo quindi che sia impedito a chiunque, tranne ai moderatori (dopo specifico meglio), la modifica o la cancellazione dei propri messaggi. Potrà essere lasciato un tempo ragionevole per fare le correzioni di errori che dovessero essere individuati subito dopo la pubblicazione dell messaggio. IMHO 10 minuti di margine sono più che sufficienti, ma solo per la correzione. La cancellazione deve essere inibita.
    La cancellazione dei messaggi da parte dei moderatori dovrebbe essere giustificata solo ed esclusivamente da gravi motivi di linguaggio volgare, bestemmie, insulti ecc. Se io mi fiondo nel forum del cad xxxx e scrivo che è un cad del cavolo, che non funziona, che fa i cerchi quadri, che costa come una rapina ecc ecc mi assumo semplicemente la responsabilità di quello che scrivo ed eventualmente mi dovrò assumere l'onere della prova come avviene da sempre su usenet.

    articolo 13 (in caso di approvazione verrà riscritto in "avvocatese")


    I moderatori non possono essere legati da interessi commerciali agli argomenti trattati dai forum che moderano.
    I motivi mi sembrano tanto ovvi che non è neanche il caso di stare a spiegarli ma meccbell o chi per lui saprà certamente descriverli in questo articolo 13.
    Ah prima che qualcuno mi obbietti che la competenza di chi si occupa professionalmente della vendita/sviluppo/formazione del software xxx non può essere eguagliata da utenti normali rispondo subito che è una grande caxxata. Basta semplicemente che il commerciale/tecnico/sviluppatore si iscriva al forum come un utente qualsiasi e dia il suo contributo, gratuito e disinteressato, in nome della diffusione di conoscenza e scambio di informazioni che sono poi i pilastri sui quali si dovrebbero fondare questi luoghi. Il resto IMHO, almeno qui dentro e a partire dall'incremento del fatturato, son tutte pugnette!!
    Cosa ne dite di una bella ventata di trasparenza?
    IP pubblico
    Messaggi piombati dopo la pubblicazione
    Moderatori solo utenti finali dei sftware trattati

    Cosi vediamo subito quali sono gli utenti che si sbattono per il forum e quali sono quelli che lo fanno solamente per puro tornaconto personale sulle spalle o alle spalle di chi, per passione o spirito di condivisione, dedica ore e ore a pistolare sul proprio cad per dare una mano ad altri utenti in difficoltà.

    ciao, e.... male non fare, paura non avere


    Marco
    Ultima modifica di marcof; 06-03-2009 alle 22: 01 Motivo: ho tolto un "non " di troppo, entro i 10 minuti :-)


  • Pagina 1 di 12 12311 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Regole del forum
      Di gfrank nel forum Forum Studenti Architettura/Ingegneria
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 23-07-2009, 14: 28
    2. Regole del forum
      Di gerod nel forum Solid Edge
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 03-01-2008, 10: 42
    3. Regole Del Forum
      Di Ilario nel forum Photoshop
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 29-12-2007, 01: 22
    4. Regole del forum
      Di Fonz nel forum 3D studio
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 28-12-2007, 17: 27
    5. Regole del Forum
      Di gfrank nel forum Certificazione Energetica Edifici
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 28-12-2007, 14: 37

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  



    CAD3D.it - la community dei progettisti