Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 53
  1. #21
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    59
    Professione
    ingegnere dei materiali
    Regione
    italia 1
    Software
    solidworks2015...CATIA V5....e da poco NX 8.5

    Predefinito

    allora ho provato:
    confermo che ciò che cerco non lo può fare solid,perchè nel momento in cui faccio le loft lui "furbo" ti dice che bastano solo due curve aperte (una iniziale e una finale) e di conseguenza le unisce con una superficie rettilinea,che per lui è facile da aprire.
    Nn c'è verso di inserire più curve per poter fare una superficie cilindrica (sempre con un piccolo taglio che è richiesto) con una determinata curva.
    Oltretutto,se faccio schizzi 3d lui non li accetta neanche come curve utili al loft per lamiera!
    Questo sinceramente mi sembrava pure un pò logico,perchè il buon swx non ragiona a nurbs!

    Ripeto,serve un programma ad'och.
    Come Logopress o Blanckworks,che poi sinceramente,non avendoli mai usati,non sò neanche come funzionano,e se,sopratutto,funzionano bene con superfici a doppia curvatura!
    Neanche con rhino ci riesco!
    Vi prego aiutatemi.
    Ciao

  2. #22
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    59
    Professione
    ingegnere dei materiali
    Regione
    italia 1
    Software
    solidworks2015...CATIA V5....e da poco NX 8.5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Preparation-H Visualizza Messaggio
    Prova a contattare un rivenditore, spiegagli bene la situazione, non vedo il motivo per cui debbano farsi tutte queste menate mentali...

    Ciao
    P-H
    Ho tentato già a spiegargli:la prima volta non mi ha neanche risposto,la seconda mi ha risposto quasi seccato pensa un pò.
    Se qualcuno ce l'ha ,vi prego datemi la vostra disponibilità così me le faccio sviluppare da voi.
    ciao

  3. #23
    Utente Senior L'avatar di Preparation-H
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1051
    Professione
    Lavoro Monotono
    Regione
    Piemonte
    Software
    "Pala e Picco"

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sir--kris Visualizza Messaggio
    Ho tentato già a spiegargli:la prima volta non mi ha neanche risposto,la seconda mi ha risposto quasi seccato pensa un pò.
    Se qualcuno ce l'ha ,vi prego datemi la vostra disponibilità così me le faccio sviluppare da voi.
    ciao
    E poi siamo qui a lamentarci perchè uno studente deve cercare versioni" per studenti" di un software diciamo così non proprio ufficiali...

    Ciao
    P-H
    Povera Italia, morta di fame per aver mangiato troppo!!!

  4. #24
    Utente Senior L'avatar di Fulvio Romano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3939
    Professione
    Ingegnere
    Regione
    Campania
    Software
    Alcuni, ma non tutti

    Predefinito

    Intervengo per dire la mia.

    Per progettare ti consiglio di non passare a Rhino ... SWX è un cad meccanico serio.
    Rhino è un modellatore nurbs più adatto allo stile che alla progettazione vera e propria
    - Non sono tanto daccordo...Rhino va bene per la progettazione, non di certo per la progettazione meccanica, ma il tubolare di un gommone cos'ha di meccanico? Forse i cad per nurbs sono lo strumento più adatto.

    - forse si stanno confondendo due tipi di sviluppi. Esistono superfici "sviluppabili" e "non sviluppabili". Le prime possono essere ottenute con una lamiera lasciando lo spessore uniforme, sono ottenibili anche con un foglio di carta. Le seconde possono essere ottenute SOLO "stirando" e "schiacciando" la lamiera, dunque NON possono essere ottenute a partire da un foglio di carta. Il tubolare DEVE essere costruito come superficie sviluppabile.
    In pratica, il concetto di calandratura ed imbutitura non si applica alla stoffa, il "K" in questo caso è 0 se se si prova a "imbutire" si strappa, non ci sono santi.

    La maggiorparte dei software che distendono superfici sviluppabili (Rhino, CATIA, Think3, ecc.) lo fanno solo se la superficie ha almeno una direzione di grado 1. Questa è una condizione sufficiente (ma non necessaria) perché la superficie sia sviluppabile.

    Il tubolare deve essere approssimato ad una superficie del genere, o a tante superfici del genere in tangenza tra di loro (verranno tagliate come un unico pezzo, e non con pezzetti giuntati), a quel punto sviluppare la superficie è matematicamente semplice (è uno sviluppo puramente geometrico) e tantissimi cad lo fanno.

    Per capirsi meglio. Un guscio sferico è non sviluppabile. Lo si può fare con una lamiera a costo di non ottenere spessore costante. Non si può ottenere con la carta o con la stoffa. Un cilindro, un cono ecc. sono invece sviluppabili e si possono ottenere sia con una lamiera mantenendo lo spessore costante (a meno della differenza tra estradosso ed intradosso) sia con la carta o la stoffa.
    Non è importante che tu creda o meno di potercela fare, avrai ragione in ogni caso!

    "Nulla si crea, ma tutto si può distruggere quando si cerca di trasformarlo"

    Tungsteno, Lantanio, Fluoro, Iodio e Gallio rappresentano il motore dell'universo.

    www.fulvioromano.it

  5. #25
    Utente Senior L'avatar di Fulvio Romano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3939
    Professione
    Ingegnere
    Regione
    Campania
    Software
    Alcuni, ma non tutti

    Predefinito

    Nel post precedente potrei lasciar adito a dubbi...le superfici sviluppabili non devono necessariamente avere una parte "piatta". Per capirsi questa:

    IperboloideUnaFalda.gif

    E' una superficie sviluppabile, è rigata ed ha una direzione di grado 1. E' ottenuta come rivoluzione di un segmento intorno ad un asse sghembo.
    Non è importante che tu creda o meno di potercela fare, avrai ragione in ogni caso!

    "Nulla si crea, ma tutto si può distruggere quando si cerca di trasformarlo"

    Tungsteno, Lantanio, Fluoro, Iodio e Gallio rappresentano il motore dell'universo.

    www.fulvioromano.it

  6. #26
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fulvio Romano Visualizza Messaggio
    Intervengo per dire la mia.


    - Non sono tanto daccordo...Rhino va bene per la progettazione, non di certo per la progettazione meccanica, ma il tubolare di un gommone cos'ha di meccanico? Forse i cad per nurbs sono lo strumento più adatto.

    - forse si stanno confondendo due tipi di sviluppi. Esistono superfici "sviluppabili" e "non sviluppabili". Le prime possono essere ottenute con una lamiera lasciando lo spessore uniforme, sono ottenibili anche con un foglio di carta. Le seconde possono essere ottenute SOLO "stirando" e "schiacciando" la lamiera, dunque NON possono essere ottenute a partire da un foglio di carta. Il tubolare DEVE essere costruito come superficie sviluppabile.
    In pratica, il concetto di calandratura ed imbutitura non si applica alla stoffa, il "K" in questo caso è 0 se se si prova a "imbutire" si strappa, non ci sono santi.

    La maggiorparte dei software che distendono superfici sviluppabili (Rhino, CATIA, Think3, ecc.) lo fanno solo se la superficie ha almeno una direzione di grado 1. Questa è una condizione sufficiente (ma non necessaria) perché la superficie sia sviluppabile.

    Il tubolare deve essere approssimato ad una superficie del genere, o a tante superfici del genere in tangenza tra di loro (verranno tagliate come un unico pezzo, e non con pezzetti giuntati), a quel punto sviluppare la superficie è matematicamente semplice (è uno sviluppo puramente geometrico) e tantissimi cad lo fanno.

    Per capirsi meglio. Un guscio sferico è non sviluppabile. Lo si può fare con una lamiera a costo di non ottenere spessore costante. Non si può ottenere con la carta o con la stoffa. Un cilindro, un cono ecc. sono invece sviluppabili e si possono ottenere sia con una lamiera mantenendo lo spessore costante (a meno della differenza tra estradosso ed intradosso) sia con la carta o la stoffa.
    Caro Fulvio, anche se non sei d'accordo ... insisto.
    Rhino è un modellatore con parecchi meriti e anche con parecchi limiti.
    Ma è un modellatore ... punto.
    Un CAD meccanico 3D (parametrico o esplicito) è un'altra cosa.
    Se vuoi approfondiamo l'argomento.

    Sul discorso della sviluppabilità di una geometria sono d'accordo con te anche se l'argomento è vasto e può essere completato
    Non fatemi domande, non so fare.

  7. #27
    Utente Senior L'avatar di Fulvio Romano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3939
    Professione
    Ingegnere
    Regione
    Campania
    Software
    Alcuni, ma non tutti

    Predefinito

    Caro maxopus, mettiamo in chiaro le cose: io ODIO Rhino! :-)
    Senza false modestie posso dire di conoscere abbastanza bene i "due mondi del cad". Uso Alias Studio e CATIA, quindi posso dirti che con entrambi si progetta con le stesse tolleranze (inteso in senso lato).
    Quello che è vero, e quello che intendevo prima, è che i due mondi hanno pochissime sovrapposizioni. I lavori per cui è perfetto CATIA (es. assiemi meccanici di cui mi occupo nel lavoro n°1) è pura follia affrontarli con Alias. I lavori per cui è perfetto Alias (es. progettazione di imbarcazioni da diporto di cui mi occupo nel lavoro n°2) è un suicidio affrontarli con CATIA.

    Poi spesso si ricevono modelli da cani ricevuti da qualche architettucolo (perdonatemi, da buon ingegnere non sopporto gli architetti, ma è solo campanilismo!) che usa Rhino e si dice "rhino fa schifo"...no, è il modello che fa schifo! Ed è questo il motivo per cui facevo la battuta al primo rigo (Odio rhino)

    Comunque questo è un argomento affrontato in più thread...alla fine le idee sono come le palle...ognuno ha le sue!
    Non è importante che tu creda o meno di potercela fare, avrai ragione in ogni caso!

    "Nulla si crea, ma tutto si può distruggere quando si cerca di trasformarlo"

    Tungsteno, Lantanio, Fluoro, Iodio e Gallio rappresentano il motore dell'universo.

    www.fulvioromano.it

  8. #28
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    59
    Professione
    ingegnere dei materiali
    Regione
    italia 1
    Software
    solidworks2015...CATIA V5....e da poco NX 8.5

    Predefinito

    Vabbe ragazzi,non vi impelagate con discorsi di fondo....palle ecc.....(troppo simpatica la tua frase Fulvio!!!!)....sono daccordo con voi sulla complementarità dei programmi che usano le nurbs e i cad come swx!
    Però vi prego,più che spiegarmi cosa "nn posso" fare con uno o con l'altro,perfavore,ditemi come cacchio devo fare a svilupparle ste superfici!
    Con solid non ci riesco,con rhino....lo fà,ma me lo fà da cani,che praticamente con un pò di carta e colla arriverei manualmente ad un risultato migliore del suo.....insomma,con che caspita di programma lo devo fare!?
    Dopotutto,come si nota dalle foto ad inizio tread,un programma li è stato usato senza ombra di dubbio!....ma quale?
    Percaso nessuno di voi riconosce "l'ambiente"?cioè lo sfondo?i colori delle linee!?ecc ecc!?
    Come minimo posso dire che è un soft che utiliza le nurbs,visto il reticolo!
    O sbaglio?
    Ciao a tutti

  9. #29
    Moderatore Solidworks L'avatar di Oldwarper
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2098
    Professione
    Progettista
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Solidworks, Cimatron IT, Cimatron E, Rhino, AutoCAD, Logopress, Solidcam

    Predefinito

    Quel programma ti fa una cosa che poi non riuscirai MAI a realizzare, perche' se tagli come indicato, poi cucendo dovrai deformare il materiale (o trovarti con delle antiestetiche grinze), visto che non e' SVILUPPABILE.
    Devi creare i pezzi a segmenti discreti, in modo da ottenerli con dei loft (quindi devi avere SEMPRE una generatrice DIRITTA) e cosi' sarai in grado di tagliare fogli che poi riuscirai a piegare SENZA deformarli.

    Altrimenti ribadisco, Blankworks, Logopress, Autoform o programmi per il tessile (che non conosco) che creano sviluppi APPROSSIMATI per deformazione.

    Torno a ripetere, per l'ultima volta, poi chiudo la discussione perche' evidentemente parli, parli ma non concludi... posta un caspita di modello da aprire, ma prima facci un favore: studiati MOLTO MEGLIO le proprieta' delle superfici e lascia perdere quale programma fa quella cosa (che immagino gia' a cosa ti servirebbe questa info, ah, i nostri atenei, fucina di cervelli e di "muli"...), per poter capire COSA vuoi fare...

    Quello che ti manca e' il concetto, non chi fa "quella" specifica cosa.
    Saluti, Stefano.
    “Timeo Fenestras et dona ferentes”

  10. #30
    Utente Junior
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    59
    Professione
    ingegnere dei materiali
    Regione
    italia 1
    Software
    solidworks2015...CATIA V5....e da poco NX 8.5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Oldwarper Visualizza Messaggio
    Torno a ripetere, per l'ultima volta, poi chiudo la discussione perche' evidentemente parli, parli ma non concludi... posta un caspita di modello da aprire
    Guarda che se non ho postato un benchè minimo file è solo perchè nessuno mi ha risposto dicendomi quale formato desidera....che ne sò io quali formati utilizzano software che non ho?!?!?!?!!?

    Citazione Originariamente Scritto da Oldwarper Visualizza Messaggio

    fucina di cervelli e di "muli"...
    Guarda,non passiamo alle offese già!cerca di moderarti da solo,visto che sei un moderatore.

    Citazione Originariamente Scritto da Oldwarper Visualizza Messaggio
    Quello che ti manca e' il concetto, non chi fa "quella" specifica cosa.
    Infatti sono qui per capire,è ovvio,non uso swx da una vita!E soprattutto non l'ho usato nella sua integrità delle sue funzioni!Questo è certo!

    Poi comunque,non essendo un mulo,sto leggendo qua e là tutto quello che riesco ad trovare di utile.
    Lo sviluppo che devo fare,è ovviamente approssimativo!Nn può essere perfetto,perchè chiaramente ha una doppia curvatura!
    Ecco a voi i file di swx,come noterete i tubolari non hanno quella consueta curvatura verso l'alto in punta,questo è perchè per ora voglio sviluppare questa superficie,poi passerò a quella definitiva!
    File Allegati File Allegati


  • Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 13-09-2017, 07: 42
    2. Problematiche d'installazione di CATIA V5
      Di tmariangela nel forum CATIA V5 Infrastructure
      Risposte: 89
      Ultimo Messaggio: 23-11-2013, 17: 46
    3. Aggiungere tubolari ISO
      Di bebeto nel forum Inventor
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 17-03-2011, 20: 50
    4. Problematiche taglio laser
      Di works nel forum Solidworks
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 08-09-2010, 12: 01
    5. Problematiche WF3.0
      Di cossarini nel forum Creo Parametric - Modellazione di parti e Lamiera
      Risposte: 11
      Ultimo Messaggio: 30-04-2008, 16: 58

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti