Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 37
  1. #11
    Mod. Creo e Reverse Eng. L'avatar di maxopus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    6101
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Marche (PU)
    Software
    Creo Parametric

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tarkus Visualizza Messaggio
    Senti a me,(come dice un tuo noto conterraneo),non voglio convincere nessuno, ma e' 35 anni che uso personalmente le calandre,con spessori da 0,8 a 25 mm, e ti assicuro che che il giusto sta nella meta' dello spessore; puoi anche verificare cosi': fatti un anello con Inv;P.es. H=150,spessore 20, int 500.Guarda quanto pesa,e poi guarda quanto e' lunga una barra dritta sempre di 150x20 che abbia lo stesso peso del tubo,vogliamo scommettere che e' lunga medio tubo x P greco?
    Cass ... spessore 25 mm mi ricorda il settore navale.
    Non fatemi domande, non so fare.

  2. #12
    Utente Senior L'avatar di Tarkus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2339
    Professione
    Progettista,Disegnatore
    Regione
    Toscana
    Software
    Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxopus Visualizza Messaggio
    Cass ... spessore 25 mm mi ricorda il settore navale.
    No,forni rotativi per settore ceramico...
    Saluti
    Tarkus

  3. #13
    Utente Standard L'avatar di Davimont
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    487
    Professione
    Disegnatore meccanico Fai da te.
    Regione
    Lombardia
    Software
    Solid Edge ST8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tarkus Visualizza Messaggio
    Ho capito, ma ti assicuro che la calandra non e' la piegatrice.
    E ripeto,provare per credere, vai da un calandratore e senti che cosa dice....
    Citazione Originariamente Scritto da Tarkus Visualizza Messaggio
    Senti a me,(come dice un tuo noto conterraneo),non voglio convincere nessuno, ma e' 35 anni che uso personalmente le calandre,con spessori da 0,8 a 25 mm, e ti assicuro che che il giusto sta nella meta' dello spessore; puoi anche verificare cosi': fatti un anello con Inv;P.es. H=150,spessore 20, int 500.Guarda quanto pesa,e poi guarda quanto e' lunga una barra dritta sempre di 150x20 che abbia lo stesso peso del tubo,vogliamo scommettere che e' lunga medio tubo x P greco?
    Devo confermare anche io le parole di Tarkus, anche io ho avuto a che fare con lamiere calandrate e per passare gli sviluppi all'officina calcolavo sempre a 0.5 di fattore k e sono sempre uscite giuste!

  4. #14
    Utente Standard
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    135
    Professione
    Libero professionista
    Regione
    Lombardia
    Software
    Inventor/solid work

    Predefinito

    ma quindi nel caso di una piatto calandrato ?
    Ad esempio una flangi DA 35X15 FORATA da calandrare sul lato da 35 , di diametro interno 2100 , cosa sarebbe lo sviluppo ?
    2135x3,14 o 2100x3,14 ?

    Capisco che potrei sembrare banale ma prima di passare alle prove vere e proprie ....

  5. #15
    Utente Senior L'avatar di Tarkus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2339
    Professione
    Progettista,Disegnatore
    Regione
    Toscana
    Software
    Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da design77 Visualizza Messaggio
    ma quindi nel caso di una piatto calandrato ?
    Ad esempio una flangi DA 35X15 FORATA da calandrare sul lato da 35 , di diametro interno 2100 , cosa sarebbe lo sviluppo ?
    2135x3,14 o 2100x3,14 ?

    Capisco che potrei sembrare banale ma prima di passare alle prove vere e proprie ....
    2035 x 3,14.
    Pero' forala dopo la calandratura
    Saluti
    Tarkus

  6. #16
    Utente Standard L'avatar di FrankWhite
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    108
    Professione
    disegnatore gru e paranchi normali e antideflagranti
    Regione
    Lombardia
    Software
    autocad 2009 e inventor suite 2009

    Predefinito

    forse mi confondo , ma devi prendere il diametro neutro,quindi 2135 x 3,14 , se ho capito bene la calandri di costa... se cos , su un piatto del genere devi prevedere almeno 150 mm per parte di piatto in pi, ke rimarra dritto in calandra...
    "...all day,everyday i pray,profondo come gli scavi di Pompei al buio,parlo di raggi come di viaggi Hemingway,trovi la scritta pain sugli sciminei,se l'illusione fosse il Vietnam lo diserterei..." - Fat Fat Corfunk - miglior Mc (rapper) italiano.

    http://www.youtube.com/watch?v=vVOrUjxsVIU

    http://www.youtube.com/watch?v=V8pG1mG7BeI

  7. #17
    Utente Senior L'avatar di Tarkus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2339
    Professione
    Progettista,Disegnatore
    Regione
    Toscana
    Software
    Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tarkus Visualizza Messaggio
    2035 x 3,14.
    Pero' forala dopo la calandratura
    Scusate , ho sbagliato il tasto.
    Volevo scrivere 2135...
    Saluti
    Tarkus

  8. #18
    Utente Senior L'avatar di Tarkus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2339
    Professione
    Progettista,Disegnatore
    Regione
    Toscana
    Software
    Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FrankWhite Visualizza Messaggio
    forse mi confondo , ma devi prendere il diametro neutro,quindi 2135 x 3,14 , se ho capito bene la calandri di costa... se cos , su un piatto del genere devi prevedere almeno 150 mm per parte di piatto in pi, ke rimarra dritto in calandra...
    Esatto, per spessori di lamiera +/- 10 mm con calandre a "invito totale"
    si puo' evitare, ma oltre e meglio aggingere i 150-180 mm in piu' a seconda delle calandre.
    ...mi sa che si sta andando OT..
    Saluti
    Tarkus

  9. #19
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    8
    Professione
    tecnico
    Regione
    lombardia
    Software
    sdsdsd

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tarkus Visualizza Messaggio
    Esatto, per spessori di lamiera +/- 10 mm con calandre a "invito totale"
    si puo' evitare, ma oltre e meglio aggingere i 150-180 mm in piu' a seconda delle calandre.
    ...mi sa che si sta andando OT..

    cosa vuol dire calandra a invito totale?
    l'invito lo fa l'operatore dunque dipende molto dall'esperienza e dalla pratica dello stesso.

  10. #20
    Utente Senior L'avatar di Tarkus
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    2339
    Professione
    Progettista,Disegnatore
    Regione
    Toscana
    Software
    Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da andgt Visualizza Messaggio
    cosa vuol dire calandra a invito totale?
    l'invito lo fa l'operatore dunque dipende molto dall'esperienza e dalla pratica dello stesso.
    NO !!:
    Ci sono fondamentalmente tre tipi di calandre:
    1)Quella con i due rulli inferiori fissi e il superiore mobile in senso verticale.
    2)Quella con il rullo superiore fisso e i due inforiori che si sollevano lungo una
    traiettoria inclinata rispetto alla verticale della macchina. (e' anche
    chiamata "piramidale"
    3) quella a quattro rulli,la migliore, dove in piu' rispetto ad una piramidale c'e' un quarto rullo sotto il superiore fisso,che provvede a "pinzare la lamiera e quindi avere un miglior trascinamento.

    Con i tipi 2 e 3 si puo' fare l'invito ( o abboccatura),in quanto si puo' portare il rullo superiore e uno degli inferiori laterali molto vicini tra di loro,mentre l'altro rullo viene posizionato piu' distante in funzione del diametro da ottenere.
    Con il tipo 1 l'interasse tra i 2 rulli inferiori e' fisso, percio' ti rimane sempre una parte di lamiera dritta all'inizio della calandratura:qundi senza invito.
    L'esperienza e la pratica ci vogliono per fare bene l'invito con una calandra che lo puo' fare, con una calandra senza invito, servono a poco
    Saluti
    Tarkus


  • Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Uso 'corretto' di software CAD 3D
      Di ceschi1959 nel forum NX (Unigraphics)
      Risposte: 30
      Ultimo Messaggio: 07-09-2010, 19: 09
    2. 2d\3d, ram insufficiente, approccio corretto?
      Di zetadierre nel forum VectorWorks
      Risposte: 9
      Ultimo Messaggio: 11-03-2010, 22: 46
    3. Reference set non corretto
      Di Sagoma nel forum NX (Unigraphics)
      Risposte: 7
      Ultimo Messaggio: 20-10-2008, 10: 17
    4. sviluppo tubo calandrato
      Di gerod nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 09-05-2008, 18: 40
    5. tubo calandrato con collare
      Di BOSCO '71 nel forum Solid Edge
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 09-01-2008, 15: 12

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti