Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 36 di 36
  1. #31
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    9
    Professione
    costing expert
    Regione
    Marche
    Software
    NX

    Predefinito

    mi fa piacere che da una nostra richiesta di aiuto si sia scatenata una bella discussione; ho letto con interesse i vostri commenti anche su argomenti che vanno oltre la nostra attuale situazione; è sicuramente uno stimolo alla riflessione e approfondimento; concordo anche sul fatto che la cultura va fatta crescere...non troppo lentamente però, se non si rischia che sia...troppo tardi!

  2. #32
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    9
    Professione
    costing expert
    Regione
    Marche
    Software
    NX

    Predefinito

    compito in classe:
    scusate se vi riporto con i piedi per terra; in attesa che la cultura cresca vi voglio sottoporre un quesito (dato che stiamo facendo progressi ci troviamo di fronte ad altri nuovi problemi che sicuramente per voi saranno banalità);
    provate a risolvere tale problema:
    - prendete un modello; un assieme composto dai componenti A,B,C
    - generate l'esploso 1: lasciate in vista i componenti A,B; nascondete C
    - salvate la vista 1 relativa all'esploso 1
    - generate l'esploso 2: lasciate in vista il solo componente C; nascondete i componenti A e B
    - salvate la vista 2 relativa all'esploso 2
    - mettete in tavola le viste 1 e 2; sulla vista 1 si vedranno solo A e B e nella vista 2 si vedrà solo C
    - ora tornate al modello e importate un nuovo componente: D
    - riaprite l'esploso 1: nascondete D perchè non vogliamo che si veda nell'esploso 1 e nemmeno nella relativa vista 1
    - riaprite l'esploso 2: lasciate visibile il nuovo componente D; nell'esploso 2 e relativa vista 2 devono essere visibili solo C e D
    - ora tornate sulla messa in tavola: vi compare il messaggio "out of date"? se provate ad aggiornare le viste 1 e 2 messe in tavola precedentemente il nuovo componente D dove e come compare?
    - a noi succede questo: nella messa in tavola non compare il messaggio "out of date" ma in questo modo non si viene avvisati che è stato aggiunto un nuovo componente e che bisogna aggiornare le viste messe in tavola!
    inoltre, se si aggiornano manualmente le viste nella messa in tavola il nuovo componente D compare sia sulla vista 1 che sulla vista 2; ma noi eravamo andati nell'esploso 1 ed avevamo nascosto D! perchè aggiornando la vista 1 nella messa in tavola mi mostra D? D dovrebbe essere visibile solo nella vista 2 dato che nel relativo esploso D non è nascosto;
    l'unica soluzione ci è sembrata questa: cancellare le 2 viste messe in tavola e reinserirle; in questo modo i componenti compaiono correttamente;
    tuttavia mi sembra assurdo che un sistema come Nx mi costringa a fare ciò: noi usiamo molte viste nella stessa tavola ed in ogni vista non compaiono sempre tutti i componenti del modello; inoltre, spesso importiamo componenti in un secondo momento in funzione delle molte modifiche progettuali; noi vorremmo evitare ogni volta che c'è una modifica nel modello (con importazione di un nuovo componente) di dover cancellare le viste dalla tavola e reinserirle....possibile che non ci sia un modo per farlo agevolmente? voi come risolvete un problema come questo? non avete problemi di apportare modifiche importando nuovi componenti in un secondo momento e di renderli visibili solo in alcune viste?

  3. #33
    IPdesign
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da saurosta Visualizza Messaggio
    compito in classe:
    cut...
    l'unica soluzione ci è sembrata questa: cancellare le 2 viste messe in tavola e reinserirle; in questo modo i componenti compaiono correttamente;
    Mi sembra una solizione piuttosto drastica, non credi ?
    Vedo che comunque non hai nemmeno provato il suggerimento di Cesci .

    Allora provo a dati un'altra chicca .

    1) genero i miei esplosi come voglio e con i contenuti che mi servono
    2) li intavolo come già sapete fare
    3) inserisco un nuovo oggetto ( qui ti rimando ad un mio quesito in fondo) e me lo ritrovo visibile in tutte le viste .
    4) vado nel drafting e noto che del menu viste esplose mi rimangono accese solo le opzioni di mostra/nascondi componente
    5) clicco nascondi e seleziono da una qualsiasi vista il componente , in seguito il sistema mi chiede da quale vista rimuovere l'oggetto
    oppure allo stesso modo se chiedo di rportare in vista mi viene mostrata una lista di oggetto nascosti tra cui selezionare quello che mi serve
    6) aggiorno tutto quello che è necessario ed ho risolto il problema.

    quesito :
    Citazione Originariamente Scritto da saurosta Visualizza Messaggio
    inoltre, spesso importiamo componenti in un secondo momento in funzione delle molte modifiche progettuali; noi vorremmo evitare ogni volta che c'è una modifica nel modello (con importazione di un nuovo componente)
    A quanto leggo voi "importate" componenti in funzione delle modifiche ?
    significa che i modelli vengono fatti con altri sistemi ?
    non è possibile una gestione "Master Model" degli esplosi?
    quello che mi chiedo è se usate UG solo per gli esploi e non per la progettazione e modifica.
    Da quanto leggo sembra che l'esposo sia slegato dalle dinamiche di sviluppo del prodotto e quindi dalla catena di progettazione , questo secondo me è un errore perchè inevitabilmente in questo caso perdi i benefici di avere un aggiornamento della documentazione "on line" o immediata all'apertura dell'esploso ogniqualvolta è stata impostata una modifica .

    facci capire meglio ..

  4. #34
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    9
    Professione
    costing expert
    Regione
    Marche
    Software
    NX

    Predefinito esplosi

    Grazie per i consigli IP;
    ovviamente i miei colleghi hanno provato il suggerimento di Cesci ma non ha dato alcun risultato ai fini del nostro obiettivo;
    lunedì testeremo anche il tuo suggerimento (onestamente ora non mi viene in mente di aver provato quello che dici te ma ho qualche dubbio che funzioni; comunque lo proveremo di certo e ti faremo sapere);

    per quanto riguarda l'altra tua domanda:
    - noi usiamo Teamcenter anche per la progettazione
    - le persone che fanno gli esplosi non sono le stesse che fanno il modello progettuale
    - chi fa gli esplosi parte dal modello progettuale; ma spesso accade che, mentre stai ancora preparando l'esploso la progettazione comunica una modifica (anche semplice;es: aggiunta boccola); quando le modifiche sono semplici il progettista nemmeno adegua il modello perchè si tratta perlopiù di una modifica di distinta base produttiva...ma colui che prepara l'esploso deve inserire tutto, anche la singola boccola, dato che l'esploso servirà per assemblare il primo lotto di produzione; ecco che l'"esplosita" deve importare componenti sul suo modello per poi correggere l'esploso.
    - tieni poi conto che certi modi di lavorare sono figli del tipo di organizzazione interna; io non so come lavorate voi e in che organizzazioni siete:
    - quante sono i progettisti delle vostre aziende (1 o 200)?
    - che fatturato fanno le vostre aziende?
    - che organizzazione avete (funzionale o per processi)?
    - quanti codici di prodotto finito gestite? e quanti codici di componenti avete in totale? 1.000 o 200.000? e quindi, di conseguenza, quanti disegni ed esplosi gestite? quante modifiche mediamente fate sui vostri progetti?
    in base alle risposte che date sarà più facile capire con chi ci stiamo paragonando.
    capisco che le nostre domande possano farvi pensare che siamo un pò dei "pivelli" ma in realtà non è così; il mondo esplosi ha subito un certo ritardo di evoluzione che ora stiamo cercando di colmare: con tanto sforzo e impegno e con i minori costi possibili...ma come dite voi, ogni cambiamento ha bisogno di tempo e noi lo stiamo investendo in ricerca di soluzioni anche banali (come dice Marchionne, per colui che ha lavorato in Fiat, "do more with less"); e in una realtà come la nostra, abbastanza complessa, questo cambiamento richiede pazienza...

  5. #35
    IPdesign
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da saurosta Visualizza Messaggio
    Grazie per i consigli IP;
    ovviamente i miei colleghi hanno provato il suggerimento di Cesci ma non ha dato alcun risultato ai fini del nostro obiettivo;
    lunedì testeremo anche il tuo suggerimento (onestamente ora non mi viene in mente di aver provato quello che dici te ma ho qualche dubbio che funzioni; comunque lo proveremo di certo e ti faremo sapere)
    l'ho testato mentre ti scivevo la risposta

    Citazione Originariamente Scritto da saurosta Visualizza Messaggio
    per quanto riguarda l'altra tua domanda:
    - noi usiamo Teamcenter anche per la progettazione
    - le persone che fanno gli esplosi non sono le stesse che fanno il modello progettuale
    - chi fa gli esplosi parte dal modello progettuale; ma spesso accade che, mentre stai ancora preparando l'esploso la progettazione comunica una modifica (anche semplice;es: aggiunta boccola); quando le modifiche sono semplici il progettista nemmeno adegua il modello perchè si tratta perlopiù di una modifica di distinta base produttiva...
    ...
    ecco il punto a mio avviso critico , per come la vedo io il redattore di esplosi non dovrebbe nemmeno essere tenuto a sapere per filo e per segno cosa è contenuto nell'esploso, ma solo rappresentarlo al meglio fornendo le indicazioni necessarie al montaggio o altro. (è un'esasperasione, sia chiaro )

    a questa persona il progettista deve fornire un kit d'assemblato così come deve alla fine essere, conprensivo di ogni componente necessario.
    questo perchè magari nella catena di produzione l'assieme finale che arriva all' "esposionista" (passatemi il termine) è un mix di sottoassiemi trattati da più progettisti, quindi capisci che se ho 8 sottoassiemi che provengono da 8 progettisti diversi ed ogniuno mi omette dei particolari, il lavoro del povero "explo..." diventa anche quello di fare il check se ci sono tutti i particolari da distinta; quando questi oggetti sono in numero rilevante questo poveraccio impazzisce per una controllo a volte inutile.
    Mi sembra troppo cervellotico, preferirei che nelle fasi intermedie ogniuno controlli quello che emette.

    Citazione Originariamente Scritto da saurosta Visualizza Messaggio
    - tieni poi conto che certi modi di lavorare sono figli del tipo di organizzazione interna; io non so come lavorate voi e in che organizzazioni siete:
    - quante sono i progettisti delle vostre aziende (1 o 200)?
    - che fatturato fanno le vostre aziende?
    - che organizzazione avete (funzionale o per processi)?
    - quanti codici di prodotto finito gestite? e quanti codici di componenti avete in totale? 1.000 o 200.000? e quindi, di conseguenza, quanti disegni ed esplosi gestite? quante modifiche mediamente fate sui vostri progetti?
    in base alle risposte che date sarà più facile capire con chi ci stiamo paragonando.
    Ti chiedo scusa se la mia domanta ti ha magari urtato, non era mia intenzione.
    La mia realtà è "UNICENTRICA" nel senso che faccio tutto io ;
    il fatturato è ridicolo e quindi anche l'organizzazione non può fare testo.
    Progettando stampi conto terzi ogni commessa è un mondo a sè , puoi avere assiemi da poche centinaia di pezzi, fino ad assiemi da 1000/2000 in funzione della complessità.
    Proprio su questi ultimi l'esploso è d'obbligo, ma a volte è preferito il filmato del mount/dismount (dipende dal cliente )

    Offrendo anche servizi di formazione i miei suggerimenti si basano sull'esperienza maturata come consulente nelle varie aziende mie clienti con le quali ho avuto modo di confrontarmi nell'ottimizzazione di processi alla ricerca dei punti deboli e dispersivi con varie finalità.
    Ovviamente la cosa limitata alla gestione della progettazione e in alcuni casi al successivo approdo in officina per lavorazioni CAM.
    In questo caso aziende con parecchie teste progettuali e codici commesse da mal di testa.

    Citazione Originariamente Scritto da saurosta Visualizza Messaggio
    capisco che le nostre domande possano farvi pensare che siamo un pò dei "pivelli" ma in realtà non è così; il mondo esplosi ha subito un certo ritardo di evoluzione che ora stiamo cercando di colmare: con tanto sforzo e impegno e con i minori costi possibili...ma come dite voi, ogni cambiamento ha bisogno di tempo e noi lo stiamo investendo in ricerca di soluzioni anche banali (come dice Marchionne, per colui che ha lavorato in Fiat, "do more with less"); e in una realtà come la nostra, abbastanza complessa, questo cambiamento richiede pazienza...
    Credo che gli unici pivelli siano quelli che non VOGLIONO confrontarsi con altri credendo di essere gli unici depositari del sapere assuluto.
    Il solo fatto che tu esponi i tuoi problemi e li discuti anche con chi magari ne sa meno di te è un'ottimo biglietto da visita. Una persona a me molto cara mi ha sempre insegnato che da tutti si impara qualcosa, a volte neanche l'altro si accorge di quello che dice ma innesca in te un ragionamento che ti porta ad una brillante soluzione ...

    Confrontiamoci, ci arrichiamo tutti insieme

  6. #36
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    9
    Professione
    costing expert
    Regione
    Marche
    Software
    NX

    Predefinito grazie

    Tranquillo IP, la tua domanda non mi ha urtato affatto, ci mancherebbe dopo tutto l'aiuto che ci hai dato!
    Forse la mia risposta può essere sembrata piccata ma non era mia intenzione; quello che volevo dire è che spesso immagina soluzioni che sembrano (e spesso sono) semplicissime ma che poi, innestate in realtà molto più grandi e complesse sono di difficile applicabilità; ecco perchè ero curioso di capire quantitativamente le vostre realtà: per capire se le nostre esperienze sono paragonabili.
    poi, comunque, come dici te è verissimo che solo col confronto si può creare un gioco a somma maggiore di zero!
    Le tue considerazioni sull'organizzazione del lavoro sono assolutamente corrette e di ovvia applicazione ma...in un'azienda di maggiori dimensioni dove ci sono svariate decine di progettisti, dove ci sono migliaia di prodotti, dove la distinta di prodotto è abbastanza complessa e dove diversi sono gli attori lungo il processo di evasione dell'esploso allora puoi capire che il coordinamento diventa il fattore più importante; onestamente, reputo difficile in una realtà come la nostra pensare ad un progettista che realizzi un modello con tutti i componenti di distinta (ne risentirebbe molto il time to market del progetto, invece noi vogliamo essere veloci); ovviamente, come dici tu, questo va a discapito dell'esplosionista che infatti...impazzisce!
    tuttavia, nessuna organizzazione è monolitica e tutto si può cambiare...con molto lavoro e convinzione.
    in questo momento, in nostri esplosionisti fanno da collettori del lavoro dei diversi progettisti provvedendo ad inserire nell'esploso tutti i componenti necessari per produrre il prodotto: già passare da 2D a 3D rappresenta un grande vantaggio e soprattutto significa gettare le basi per futuri cambiamenti; ora stiamo solo cercando di capire come superare gli ostacoli pratici che stiamo incontrando in questa prima fase di disegno in 3D.
    proveremo sicuramente i tuoi suggerimenti e molto probabilmente ti disturberemo ancora...Grazie!


  • Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

    Discussioni Simili

    1. Esplosi
      Di erik.bo nel forum Solid Edge
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 11-01-2011, 10: 02
    2. Programma free per manipolazione mesh
      Di SolidUser nel forum Solidworks
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 07-12-2010, 09: 30
    3. Comparazione manipolazione vista
      Di cacciatorino nel forum CAD meccanici a confronto
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 05-08-2010, 18: 39
    4. Esplosi su NX
      Di Giacomanu nel forum NX (Unigraphics)
      Risposte: 7
      Ultimo Messaggio: 28-07-2010, 23: 37
    5. Punto di manipolazione
      Di ocraM999 nel forum Revit
      Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 04-01-2010, 15: 31

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti