Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 48
  1. #1
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    9
    Professione
    Tecnico
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Autocad

    Predefinito Aiuto per dimensionamento cilindri pneumatici

    Buongiorno,

    Sono nuovo del forum, e credo siate in grado di potermi aiutare in un argomento di cui non sono molto afferrato, ma probabilmente per voi è una cosa da ridere...

    Devo movimentare, tramite 2 cilindri pneumatici, uno sportello da 3 x 2 Mt del peso di 100 Kg, montato in orrizzontale ed incernierato su di un lato. (credo si tratti di una leva di 3° genere se mi ricordo bene)

    Mi servirebbe capire, dato che il punto di applicazione della forza da implementare si trova a 430 mm dal fulcro, quanto sarà appunto la forza da applicare, per poter muovere lo sportello.

    Allego il link dove si vede un disegno di massima per intenderci meglio.

    http://biturbo.interfree.it/Apertura.jpg

    Grazie anticipatamente per la collaborazione

  2. #2
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9057
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Servirebbe sapere la distanza in verticale fra il perno del cilindro e quello del cancello, non sapendolo mettiamoci nella situazione in cui sono allineati:

    Fai l'equivalenza dei momenti rispetto al fulcro:
    forza cilindro x braccio cilindro = forza cancello x braccio cancello

    Braccio cilindro= 429 mm x sen (9°) = 67 mm

    Forza cilindro = (forza cancello x braccio cancello)/braccio cilindro =

    (100 kg x 1000 mm )/67 mm = ca 1500 kg
    da dividere per quanti cilindri userai.

    ricorda che siccome il cilindro sta tirando, dall'area del pistone devi togliere quella dello stelo perche' non partecipa alla trazione.

    Ciao.

    P.S. Metti delle valvole di ritegno sui cilindri perche' senno' e' pericoloso....
    Ultima modifica di cacciatorino; 14-01-2008 alle 21: 55



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  3. #3
    DeltaS4
    Visitatore

    Predefinito

    Scusa ma ad occhio secondo me con un cilindro pneumatico non ce la fai , puo darsi che dica una caz..... ma mmmmmmm bisognarebbe fare due conticini. ciao ciao

  4. #4
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9057
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DeltaS4 Visualizza Messaggio
    Scusa ma ad occhio secondo me con un cilindro pneumatico non ce la fai , puo darsi che dica una caz..... ma mmmmmmm bisognarebbe fare due conticini. ciao ciao
    Ce la si fa, basta sceglierli in numero e diametro adeguato.....

    Ma ad ingegneria non vi insegnano piu' a fare i conti per comprovare le impressioni soggettive?

    Ciao.



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  5. #5
    MOD.Stampi e manuf.indust L'avatar di SHIREN
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1987
    Professione
    Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
    Regione
    NAPOLI
    Software
    "ah capa"

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DeltaS4 Visualizza Messaggio
    Scusa ma ad occhio secondo me con un cilindro pneumatico non ce la fai , puo darsi che dica una caz..... ma mmmmmmm bisognarebbe fare due conticini. ciao ciao
    Citazione Originariamente Scritto da cacciatorino Visualizza Messaggio
    Ce la si fa, basta sceglierli in numero e diametro adeguato.....

    Ma ad ingegneria non vi insegnano piu' a fare i conti per comprovare le impressioni soggettive?

    Ciao.
    ciao cacciatorino
    penso che deltas4 abbia espresso un parere secondo sua diretta esperienza
    se cerchiamo di capire cosa gli insegnano all'universita'
    forse facciamo notte
    come hai sempre fatto
    cerchiamo di darci na mano
    shiren

  6. #6
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9057
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SHIREN Visualizza Messaggio
    ciao cacciatorino
    penso che deltas4 abbia espresso un parere secondo sua diretta esperienza
    se cerchiamo di capire cosa gli insegnano all'universita'
    forse facciamo notte
    come hai sempre fatto
    cerchiamo di darci na mano
    shiren
    Hai ragione, il mio intento piu' che di capire cosa insegnano all'universita', era di tipo "educativo", nel senso di evitare di esprimere opnioni non motivate.

    Ciao e buona serata.....



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  7. #7
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    9
    Professione
    Tecnico
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Autocad

    Predefinito

    Grazie mille Cacciatorino... molto gentile...

    Ma ci tenevo a precisare alcune cose.. io non sono un ingeniere, ma mi sembra che forse tu abbia inteso questo disegno come un cancello visto dall' alto... e quindi il movimento parallelo al terreno.

    Ma invece il corpo da spostare, (cancello o pannello che sia) è visto dal lato, quindi il suo peso dovra ruotare verso l' alto... ( in posizione di riposo sarà parallelo al terreno, e aperto sarà perpendicolare al terreno) magari tu hai fatto le giuste considerazioni, ma ci tenevo a precisare questa costa, in caso fossero state fatte in modo errato...

    In oltre la distanza tra il centro del fulcro, e il centro del occhiello del cilindro è di 70 mm.

    I cilindri da utilizzare saranno 2, uno per ogni estremità del pannello, che in profondità (cioè la misura che non si vede nel disegno) è di 3 mt.

    Per quanto riguarda il dimensionamento dei cilindri, io poi mi riferirei alla tabella riportata dalla FESTO (casa produttrice di cilindri), ma se c'è un modo per calcolare il volume della camera necessaria all' interno del cilindro, tenedo conto che ci sarà una pressione di 6 bar, per vincere lo sforzo e far aprire il pannello, vi sarei davvero grato se mi poteste illuminare...

    Grazie di nuovo...

  8. #8
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9057
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da m0m0 Visualizza Messaggio
    Ma invece il corpo da spostare, (cancello o pannello che sia) è visto dal lato, quindi il suo peso dovra ruotare verso l' alto... ( in posizione di riposo sarà parallelo al terreno, e aperto sarà perpendicolare al terreno) magari tu hai fatto le giuste considerazioni, ma ci tenevo a precisare questa costa, in caso fossero state fatte in modo errato...
    Ok, l'ho pensata come te allora....

    Citazione Originariamente Scritto da m0m0 Visualizza Messaggio
    In oltre la distanza tra il centro del fulcro, e il centro del occhiello del cilindro è di 70 mm.
    Questo ci viene a favore, allora, nel senso che la forza necessaria si riduce circa alla meta' perche' il braccio di applicazione della forza raddoppia.


    Citazione Originariamente Scritto da m0m0 Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda il dimensionamento dei cilindri, io poi mi riferirei alla tabella riportata dalla FESTO (casa produttrice di cilindri), ma se c'è un modo per calcolare il volume della camera necessaria all' interno del cilindro, tenedo conto che ci sarà una pressione di 6 bar, per vincere lo sforzo e far aprire il pannello, vi sarei davvero grato se mi poteste illuminare...
    Allora, questo va benissimo, solo considera due cose:

    1) Non sempre la pressione dell'impianto e' di 6 bar, a volte scende a 5 o anche 4,5.

    2) Considera che man mano che la macchina invecchia, gli attriti aumentano

    3) Il volume interno alla camaera del cilindro non ha influenza sulla forza che il cilindro puo' generare, ma solo sul consumo di aria dell'impianto.

    Detto questo, scegli dei cilindri che assicurino come minimo un 50% in piu' di spinta rispetto a quanto strettamente necessario.

    Ciao.



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica

  9. #9
    Utente poco attivo
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    9
    Professione
    Tecnico
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    Autocad

    Predefinito

    Ok... come si nota, stanotte non ho un gran sonno...

    Vorrei capire un altra cosa...

    Tu hai scritto:
    "(100 kg x 1000 mm )/67 mm = ca 1500 kg
    da dividere per quanti cilindri userai."


    Ma il braccio del cancello è 2000 non 1000... ti sei sbagliato o non ho capito qualcosa io?

    Quindi alla fine fa circa 3000 kg...

    Poi hai scritto questo:

    Quote:
    "In oltre la distanza tra il centro del fulcro, e il centro del occhiello del cilindro è di 70 mm.
    Questo ci viene a favore, allora, nel senso che la forza necessaria si riduce circa alla meta' perche' il braccio di applicazione della forza raddoppia."

    Potresti essere più preciso.. da quale formula si ricava che in questo caso il braccio di applicazione della forza raddoppia?

    P.S. così in futuro saro abbastanza autosufficente se mi capitano altre cose simili... oltre al fatto che dovrei fare la giusta scelta dei cilindri anche in questo caso...:)

  10. #10
    Moderatore SolidEdge L'avatar di cacciatorino
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    9057
    Professione
    Ingegnere meccanico
    Regione
    Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
    Software
    SolidEdge CoCreate Salome-Meca

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da m0m0 Visualizza Messaggio

    Ma il braccio del cancello è 2000 non 1000... ti sei sbagliato o non ho capito qualcosa io?

    Potresti essere più preciso.. da quale formula si ricava che in questo caso il braccio di applicazione della forza raddoppia?
    E' vero che il pannello e' lungo 2000mm, pero' devi considerare il baricentro, per cui se il pannello e' grosso modo simmetrico, il baricentro si trovera' a meta' della struttra per cui 1000 mm.

    Per il secondo quesito, devi sempre fare l'equilibrio dei momenti (forza x braccio) rispetto al centro di rotazione, da cui le considerazioni che ti ho detto (vedi disegno allegato).

    Ciao.
    File Allegati File Allegati



    stimarchetti.altervista.org - Progettazione Meccanica


  • Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Vincoli su cilindri pneumatici
      Di ReFazzi nel forum Inventor
      Risposte: 15
      Ultimo Messaggio: 22-02-2014, 12: 34
    2. Cilindri pneumatici
      Di braunfish nel forum Inventor
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 06-12-2010, 10: 38
    3. Aiuto!!!dimensionamento ugello estrusione colla
      Di andrea84 nel forum Studenti ingegneria meccanica
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 30-01-2009, 10: 27
    4. software per circuiti pneumatici
      Di cliff23 nel forum Oleodinamica & Pneumatica
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 26-01-2009, 09: 26
    5. CENTRAGGI A SCOMPARSA PNEUMATICI
      Di cliff23 nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 14
      Ultimo Messaggio: 13-11-2008, 20: 56

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  




    CAD3D.it - la community dei progettisti