Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Discussione: Sviluppo tubi

  1. #1
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3919
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito Sviluppo tubi

    Ciao a tutti. Mi è capitato di modellare una struttura composta da tubi tondi e mi sono scontrato con un limite presente nella modellazione delle lamiere di Solidworks.
    Alla fine, dopo qualche prova, ho risolto il problema passando per le superfici, ma la cosa non mi è piaciuta e vorrei sapere come si comportano in questo caso gli altri software.
    Innanzitutto vi allego uno step del modello realizzato e vi spiego il problema. Tutti i tubi sono modellati con funzione di lamiera e aperti in un punto di 1-2 mm. Questo mi serve per avere gli sviluppi utili per il taglio della lamiera nel caso di virole con fattore K=0,5 o per il taglio con lasertubi nel caso di profili + lunghi con fattore K=1.
    In tutti i casi mi serve avere lo sviluppo minimo e cioè i tubi devono appoggiare con una linea lungo il profilo in modo da permettere il taglio dello spessore perpendicolare alla lamiera/tubo senza però avere interferenze o zone aperte da riprendere con la saldatura nei profili. Io ho modellato in topdown i tre tubi e premetto che quello che mi interessa è trovare il taglio perfetto senza nessuna approssimazione.
    Nel caso del tubo diagonale è necessario fare due tagli per permettere l'intersezione con i due tubi orizzontale e verticale e con SWX sono incappato in un problema che non mi è piaciuto.

    Tentativo 1: ho modellato un lamiera calandrata partendo da una arco di cerchio estruso con linguetta/flangia di base, ho eseguito il primo taglio con abilitato il flag “taglio normale” (funzione che sistema lo sviluppo trovando automaticamente il punto senza interferenze) e al secondo taglio non è più possibile attivare taglio normale perché da errore. In questo modo lo sviluppo viene mostrato con taglio non ortogonale alla lamiera per una certa parte e non va bene.
    Tentativo 2: ho modellato il tubo con funzioni solide e successivamente l'ho convertito in lamiera, ma ho sempre una zona di interferenza. Infatti SWX chiede il bordo di riferimento per la conversione in lamiera e “raddrizza” lo sviluppo affidandosi alla faccia su cui giace il bordo. Trattandosi di un'intersezione inclinata il punto di contatto varia tra il bordo della faccia esterna e quello della faccia interna e non è possibile con tagli successivi sistemare lo sviluppo in modo efficace.
    Tentativo 3: mediante le superfici ho modellato il tubo già perfetto e poi ho fatto le due trasformazioni in solido e lamiera. In questo modo SWX riesce a risolvere senza alcun problema la geometria, ma il sistema mi sembra un po' macchinoso.

    Ho provato a farlo con la wf4 e ci sono riuscito ma mi sembra che dopo il taglio vi sia comunque interferenza, ma con proe sono molto scarso, non ho ancora avuto modo di impararlo per bene e magari qualcun altro lo farà senza problemi.

    C'è qualcuno che ha voglia di fare una prova? Sarei molto curioso di capire se gli altri cad sono migliori con la modellazione delle lamiere.

    Ciao e grazie a tutti.
    File Allegati File Allegati

  2. #2
    Utente Senior L'avatar di Marco74
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1233
    Professione
    Sviluppo lamiera per taglio laser, piegatura e assemblaggio
    Regione
    Veneto - Emilia
    Software
    Solid Edge ST9 - Autocad Mechanical 2017- Lantek

    Predefinito

    Io ho provato con SE e tagli e sviluppi sono ok, il problema lo trovi quando fai a fare gli scavi nell'incrocio dei tre tubi, che ti trovi zone aperte, l'unico modo per non averle è che devi costruirti diversi scavi e per lunghezze ben definite, e forse sarebbe più facile se invece di fare scavi con i diametri esterni si usassero i diametri interni.

    Ciao.

  3. #3
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3919
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Io, in sostanza, ho tagliato con un taglio estruso le due sezioni tonde e sono riuscito, ma solo con le superfici, ad ottenere quello che vedi nello step e cioè perfetta coincidenza lungo tutto il perimetro ma non interferenza. Hai provato a fare un'analisi di interferenze? anche partendo dall'interno, secondo me, ne dovresti trovare.

  4. #4
    Utente Senior L'avatar di cubalibre00
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1159
    Professione
    Progettazione meccanica
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    NX3;NX6 e SW2009

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da re_solidworks Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti. Mi è capitato di modellare una struttura composta da tubi tondi e mi sono scontrato con un limite presente nella modellazione delle lamiere di Solidworks.
    Alla fine, dopo qualche prova, ho risolto il problema passando per le superfici, ma la cosa non mi è piaciuta e vorrei sapere come si comportano in questo caso gli altri software.
    Innanzitutto vi allego uno step del modello realizzato e vi spiego il problema. Tutti i tubi sono modellati con funzione di lamiera e aperti in un punto di 1-2 mm. Questo mi serve per avere gli sviluppi utili per il taglio della lamiera nel caso di virole con fattore K=0,5 o per il taglio con lasertubi nel caso di profili + lunghi con fattore K=1.
    In tutti i casi mi serve avere lo sviluppo minimo e cioè i tubi devono appoggiare con una linea lungo il profilo in modo da permettere il taglio dello spessore perpendicolare alla lamiera/tubo senza però avere interferenze o zone aperte da riprendere con la saldatura nei profili. Io ho modellato in topdown i tre tubi e premetto che quello che mi interessa è trovare il taglio perfetto senza nessuna approssimazione.
    Nel caso del tubo diagonale è necessario fare due tagli per permettere l'intersezione con i due tubi orizzontale e verticale e con SWX sono incappato in un problema che non mi è piaciuto.

    Tentativo 1: ho modellato un lamiera calandrata partendo da una arco di cerchio estruso con linguetta/flangia di base, ho eseguito il primo taglio con abilitato il flag “taglio normale” (funzione che sistema lo sviluppo trovando automaticamente il punto senza interferenze) e al secondo taglio non è più possibile attivare taglio normale perché da errore. In questo modo lo sviluppo viene mostrato con taglio non ortogonale alla lamiera per una certa parte e non va bene.
    Tentativo 2: ho modellato il tubo con funzioni solide e successivamente l'ho convertito in lamiera, ma ho sempre una zona di interferenza. Infatti SWX chiede il bordo di riferimento per la conversione in lamiera e “raddrizza” lo sviluppo affidandosi alla faccia su cui giace il bordo. Trattandosi di un'intersezione inclinata il punto di contatto varia tra il bordo della faccia esterna e quello della faccia interna e non è possibile con tagli successivi sistemare lo sviluppo in modo efficace.
    Tentativo 3: mediante le superfici ho modellato il tubo già perfetto e poi ho fatto le due trasformazioni in solido e lamiera. In questo modo SWX riesce a risolvere senza alcun problema la geometria, ma il sistema mi sembra un po' macchinoso.

    Ho provato a farlo con la wf4 e ci sono riuscito ma mi sembra che dopo il taglio vi sia comunque interferenza, ma con proe sono molto scarso, non ho ancora avuto modo di impararlo per bene e magari qualcun altro lo farà senza problemi.

    C'è qualcuno che ha voglia di fare una prova? Sarei molto curioso di capire se gli altri cad sono migliori con la modellazione delle lamiere.

    Ciao e grazie a tutti.
    Una cosa non ho capito, se accetti che SW raddrizzi verso l'esterno la lamiera e quindi selezionando il bordo interno del taglio sul tubo, hai mai provato a fare una progettazione con gli elementi saldati, utilizzando un profilo di un doppio cerchio aperto per i 1-2 mm ?
    Dopo di che esperti in assieme le parti e le converti in lamiera ?
    Chiaramente tutto rimane collegato e parametrico.
    L'ho buttata li...forse nasceranno dei problemi che non conoscevo.
    Vediamo....cosa viene fuori.

    A presto
    Alessandro

  5. #5
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3919
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cubalibre00 Visualizza Messaggio
    Una cosa non ho capito, se accetti che SW raddrizzi verso l'esterno la lamiera e quindi selezionando il bordo interno del taglio sul tubo, hai mai provato a fare una progettazione con gli elementi saldati, utilizzando un profilo di un doppio cerchio aperto per i 1-2 mm ?
    Dopo di che esperti in assieme le parti e le converti in lamiera ?
    Chiaramente tutto rimane collegato e parametrico.
    L'ho buttata li...forse nasceranno dei problemi che non conoscevo.
    Vediamo....cosa viene fuori.

    A presto
    Penso che non vada bene, perchè mi troverei sempre delle zone in interferenza. Se ci pensi solidworks raddrizza una superficie, la quale avrà una parte di profilo corretto ed una sbagliato. Questa situazione si verifica già con il primo taglio, però il "taglio normale" funziona se si esegue una sola rifilatura.

    Per modellarlo correttamente ho :

    estruso la superficie interna
    eseguito le rifilarute di superficie
    offsettato la superficie per ottenere l'esterna
    cancellato il corpo di superfici interno (giusto per non fare confusione)
    eseguito ancora le due rifialture di superficie che hanno asportato piccole aree
    ispessito per ottenere il solido
    convertito in lamiera.
    In questo modo quando faccio l'ispessimento della superficie, che è normale di suo, Solidworks non deve calcolare nulla per il raddrizzamento perchè si trova qualcosa di già pronto solo da aprire.
    Secondo me doveva essere fattibile anche partendo da lamiera ed eseguendo i due tagli con taglio normale. Non mi sembra una geomteria così complessa da non essere sviluppata.
    Dopo che un collega ha sentito l'assistenza ed ha ottenuto risposte non troppo confortanti ho chiamato anch'io il rivenditore per fare la richiesta di miglioramento.
    Giusto per capire, volevo vedere come si comportano gli altri CAD e se anche nel loro caso risulta necessario ricorrere a degli escamotege come questo.
    Ultima modifica di re_solidworks; 09-03-2009 alle 14: 35

  6. #6
    Utente Senior L'avatar di cubalibre00
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1159
    Professione
    Progettazione meccanica
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    NX3;NX6 e SW2009

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da re_solidworks Visualizza Messaggio
    Penso che non vada bene, perchè mi troverei sempre delle zone in interferenza. Se ci pensi solidworks raddrizza una superficie, la quale avrà una parte di profilo corretto ed una sbagliato. Questa situazione si verifica già con il primo taglio, però il "taglio normale" funziona se si esegue una sola rifilatura.

    Per modellarlo correttamente ho :

    estruso la superficie interna
    eseguito le rifilarute di superficie
    offsettato la superficie per ottenere l'esterna
    cancellato il corpo di superfici interno (giusto per non fare confusione)
    eseguito ancora le due rifialture di superficie che hanno asportato piccole aree
    ispessito per ottenere il solido
    convertito in lamiera.
    In questo modo quando faccio l'ispessimento della superficie, che è normale di suo, Solidworks non deve calcolare nulla per il raddrizzamento perchè si trova qualcosa di già pronto solo da aprire.
    Secondo me doveva essere fattibile anche partendo da lamiera ed eseguendo i due tagli con taglio normale. Non mi sembra una geomteria così complessa da non essere sviluppata.
    Dopo che un collega ha sentito l'assistenza ed ha ottenuto risposte non troppo confortanti ho chiamato anch'io il rivenditore per fare la richiesta di miglioramento.
    Giusto per capire, volevo vedere come si comportano gli altri CAD e se anche nel loro caso risulta necessario ricorrere a degli escamotege come questo.
    Ho caricato il tuo step e ti chiedo se il Pipe 2 ti va bene così o no ?
    Mi spieghi come avviene nella realtà ?
    Alessandro

  7. #7
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3919
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cubalibre00 Visualizza Messaggio
    Ho caricato il tuo step e ti chiedo se il Pipe 2 ti va bene così o no ?
    Mi spieghi come avviene nella realtà ?
    Il pipe 2 va bene, è il 3 che mi ha fatto rognare. In sostanza devo poter appoggiare e saldare. Se ho interferenza la devo molare e non va bene, se rimane aria ho ritiri di saldatura eccessivi e non va bene.

    Deve essere appoggiato con uno spigolo lungo tutto il percorso.

  8. #8
    Ozzy
    Visitatore

    Predefinito

    Ciao re, posta il file che do un'occhiata per vedere come hai fatto.

    Saluti Ozzy

  9. #9
    Moderatore Solidworks L'avatar di re_solidworks
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    3919
    Professione
    Progettista
    Regione
    Veneto
    Software
    Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ozzy Visualizza Messaggio
    Ciao re, posta il file che do un'occhiata per vedere come hai fatto.

    Saluti Ozzy
    Dici quello di proe? Ho vergogna, è una fetecchia...

  10. #10
    Utente Senior L'avatar di cubalibre00
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1159
    Professione
    Progettazione meccanica
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    NX3;NX6 e SW2009

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da re_solidworks Visualizza Messaggio
    Il pipe 2 va bene, è il 3 che mi ha fatto rognare. In sostanza devo poter appoggiare e saldare. Se ho interferenza la devo molare e non va bene, se rimane aria ho ritiri di saldatura eccessivi e non va bene.

    Deve essere appoggiato con uno spigolo lungo tutto il percorso.
    Lo spessore dei tubi e le dimensioni del tubo mi fanno pensare che neanche nella realtà otterrai un tubo così perfetto da appoggiare e saldare.
    Solo le saldature saranno almeno di 10 mm che copriranno qualsiasi gap.
    Dalle tue risposte ne deduco che la soluzione più veloce e corretta, è quella che ti ho esposto fin dall'inizio.
    Progetti con l'ambiente degli elementi strutturali ed esporti in assieme, così ogni file può essere trasformato in lamiera (dalla 2010 anche questo scoglio sparirà).
    Ti allego il relativo progetto, come approccio progettuale.
    SW, da questo punto di vista, risulta essere molto versatile.
    File Allegati File Allegati
    • Tipo File: zip a.zip (574.0 KB, 38 Visualizzazioni)
    Alessandro


  • Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

    Discussioni Simili

    1. Sviluppo Tubi
      Di geometria nel forum Inventor
      Risposte: 9
      Ultimo Messaggio: 17-10-2010, 11: 34
    2. Sviluppo tubi inclinati
      Di 8749michelep nel forum Solidworks
      Risposte: 11
      Ultimo Messaggio: 05-12-2009, 01: 33
    3. Sviluppo in piano di tubi con dentini (V5R17)
      Di Zanka nel forum CATIA V5 Shape Design & Styling
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 13-03-2009, 21: 32
    4. Sviluppo tubi sez. circolare
      Di Alby189 nel forum Inventor
      Risposte: 7
      Ultimo Messaggio: 05-02-2009, 01: 00
    5. Sviluppo tubi e tondini
      Di dedalus nel forum Solidworks
      Risposte: 34
      Ultimo Messaggio: 23-04-2008, 09: 07

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti