Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 20 di 20
  1. #11
    Utente Senior L'avatar di cubalibre00
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1159
    Professione
    Progettazione meccanica
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    NX3;NX6 e SW2009

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da UGoverALL Visualizza Messaggio
    L'interfaccia del tool è coerente con il prodotto e non è che abbiamo scritto il solutore Esplicito di NX/Nastran...
    Cmq, ragazzi...
    Gli scostamenti sono normati sia ISO che ASME, ma non sono consigliati da entrambe le norme.
    Vanno scritti fra parentesi.

    PS: I miei sviluppatori, negli attimi liberi, hanno anche scritto un ottimizzatore geometrico
    Chi di voi sa cos'è?
    Forse sarà coerente con NX3, ma non con la 5 e la 6.
    Che non siano consigliate, mi sembra strano, l'assegnazione delle tolleranze, a casa nostra e mi sembra anche in CNH (Fiat trattori di Modena) sono molto attenti ad utilizzare il più possibile tolleranze classificate.
    Il discorso delle parentesi è più una normativa di disegno meccanico e non di consiglio oppure no.

    Sempre se non sbaglio, l' ottimizzatore geometrico varia i valori delle quote per ottenere risultati definiti precedentemente in campo di analisi strutturale.

    Per esempio il mio FOS deve essere 10 e gli dico di variare le quote A e B entro un certo limite fino ad ottenere il FOS a 10.
    Alessandro

  2. #12
    UGoverALL
    Visitatore

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cubalibre00 Visualizza Messaggio
    Forse sarà coerente con NX3, ma non con la 5 e la 6.
    Che non siano consigliate, mi sembra strano, l'assegnazione delle tolleranze, a casa nostra e mi sembra anche in CNH (Fiat trattori di Modena) sono molto attenti ad utilizzare il più possibile tolleranze classificate.
    Il discorso delle parentesi è più una normativa di disegno meccanico e non di consiglio oppure no.

    Sempre se non sbaglio, l' ottimizzatore geometrico varia i valori delle quote per ottenere risultati definiti precedentemente in campo di analisi strutturale.

    Per esempio il mio FOS deve essere 10 e gli dico di variare le quote A e B entro un certo limite fino ad ottenere il FOS a 10.
    Ho appena scaricato per sicurezza il manuale dell'ASME e mi sono fatto mandare un estratto del testo di Ingegneria "Disegno di Macchine":
    Va messo fa parentesi.
    Se serve posto una immagine.

    L'ottimizzatore gometrico o topologico (una tecnologia che mi piace tantissimo), funziona così:
    - Abbozzi il modello 3D con una forma che ti sembra logica
    - Applichi vincoli e carichi e lo risolvi con un codice che può essere Nastran per es.
    - Lanci sulla mesh+calcolo l'ottimizzatore
    ... lui inizia a "mangiare" i triangoli della mesh deve le tensioni sono minori e ad aggiungerne dove sono eccessive, dandoti in output una mesh/STL che rappresenta la miglior forma possibile per il tuo modello...

    Chissà se vivrò abbastanza per vedere un'azienda applicare questa tecnologia in modo massiccio?

  3. #13
    Utente Senior L'avatar di cubalibre00
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    1159
    Professione
    Progettazione meccanica
    Regione
    Emilia Romagna
    Software
    NX3;NX6 e SW2009

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da UGoverALL Visualizza Messaggio
    Ho appena scaricato per sicurezza il manuale dell'ASME e mi sono fatto mandare un estratto del testo di Ingegneria "Disegno di Macchine":
    Va messo fa parentesi.
    Se serve posto una immagine.

    L'ottimizzatore gometrico o topologico (una tecnologia che mi piace tantissimo), funziona così:
    - Abbozzi il modello 3D con una forma che ti sembra logica
    - Applichi vincoli e carichi e lo risolvi con un codice che può essere Nastran per es.
    - Lanci sulla mesh+calcolo l'ottimizzatore
    ... lui inizia a "mangiare" i triangoli della mesh deve le tensioni sono minori e ad aggiungerne dove sono eccessive, dandoti in output una mesh/STL che rappresenta la miglior forma possibile per il tuo modello...

    Chissà se vivrò abbastanza per vedere un'azienda applicare questa tecnologia in modo massiccio?
    Per quanto riguarda l'ottimizzazione io ho detto la stessa cosa...

    Per quanto riguarda le tolleranze...non ci stiamo capendo.
    Tu hai detto che le normative non le consigliano....il che non è vero..anzi, quel tipo di normativa sono di riferimento.
    Tu hai parlato di tolleranza tra parentesi, ma questo è un altro discorso e normativa (normativa del disegno meccanico) che dice che il VALORE della tolleranza ISO 286/1 e relative, può essere omesso, ma non che la classificazione è sconsigliata.

    Comunque abbiamo chiarito e chi ci ha letto pure...
    Alessandro

  4. #14
    Utente Junior L'avatar di Sagoma
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    85
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Veneto
    Software
    Unigraphics Nx8+TC9.1, Helix 2000 , Autocad TOP

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dalleman Visualizza Messaggio
    Salve ragazzi,

    qualcuno di voi ha mai pensato che in drafting sarebbe utilissimo avere la possibilità di quotare con le tolleranze in automatico?
    Spiego meglio, in meccanica la quota di un foro diam. 100 J7 significa che può essere da 99.987 a 100.022 mm ossia può andare da -0.013 a +0.022.
    Avendo tutte queste tabelle secondo UNI EN 20286, è possibile agganciare gli scostamenti in "automatico" all'appended text della quota?
    Anche da noi abbiamo questa esigenza e ne abbiamo parlato in ufficio tecnico pochi giorni fa. Il fatto è , tra l'altro, che la norma ( se non ho capito male ) direbbe di indicare o la classe di tolleranza ( tipo H7 ) oppure gli scostamenti ( +0.035.... ), ma non necessariamente tutti e due assieme. Però per evitare errori da parte dell'operatore delle macchine utensili su cui viene realizzato il pezzo ( se ad esempio mettiamo solo la classe di tolleranza ) è stato deciso di indicarli entrambi. Dalleman ti volevo chiedere una cosa: come fai a ottenere le tolleranze nell'ordine indicato nell'immagine che hai allegato ( prima classe di tolleranza e dopo scostamenti )? Io quando metto una quota inserisco la tolleranza con la relativa finestra, però la classe devo aggiungerla di seguito...non so se mi sono spiegato..
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    • Tipo File: jpg tol.JPG (11.6 KB, 9 Visualizzazioni)
    Ultima modifica di Sagoma; 13-02-2009 alle 11: 46

  5. #15
    Utente Standard L'avatar di ceschi1959
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    819
    Professione
    progettista
    Regione
    veneto
    Software
    UG 11 - NX11 TC10

    Predefinito

    Ciao Sagoma,
    vuol dire che non hai guardato i disegni che ti ho mandato?
    Lì ho messo le tolleranze come vedi in figura e l'ho fatto con l'annotation editor.

  6. #16
    Utente Standard L'avatar di ceschi1959
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    819
    Professione
    progettista
    Regione
    veneto
    Software
    UG 11 - NX11 TC10

    Predefinito

    Mi è rimasto l'allegato nel mouse...
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  7. #17
    Utente Junior L'avatar di Sagoma
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    85
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Veneto
    Software
    Unigraphics Nx8+TC9.1, Helix 2000 , Autocad TOP

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ceschi1959 Visualizza Messaggio
    Ciao Sagoma,
    vuol dire che non hai guardato i disegni che ti ho mandato?
    Lì ho messo le tolleranze come vedi in figura e l'ho fatto con l'annotation editor.

    ...comincio a guardarli la settimana prossima..mi sono appena liberato delle mie priorità ( forse!! )...volevo sapere se esisteva un metodo per inserire gli scostamenti utilizzando la finestra apposita che compare quando si esegue il comando "quota" mantenendo però l'indicazione della classe di tolleranza prima degli stessi....ma mi pare di capire che se voglio ottenere il valore della quota seguito dalla classe di tolleranza e poi dagli scostamenti devo scrivere tutto con l'annotation editor....

  8. #18
    Utente Junior L'avatar di Sagoma
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    85
    Professione
    Progettista meccanico
    Regione
    Veneto
    Software
    Unigraphics Nx8+TC9.1, Helix 2000 , Autocad TOP

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ceschi1959 Visualizza Messaggio
    Mi è rimasto l'allegato nel mouse...

    vaiiiiii Ceschiiiiiiiiii

  9. #19
    Utente Junior L'avatar di dalleman
    Iscritto dal
    2007
    Messaggi
    32
    Professione
    cad manager
    Regione
    Vicenza
    Software
    Solidworks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sagoma Visualizza Messaggio
    Anche da noi abbiamo questa esigenza e ne abbiamo parlato in ufficio tecnico pochi giorni fa. Il fatto è , tra l'altro, che la norma ( se non ho capito male ) direbbe di indicare o la classe di tolleranza ( tipo H7 ) oppure gli scostamenti ( +0.035.... ), ma non necessariamente tutti e due assieme. Però per evitare errori da parte dell'operatore delle macchine utensili su cui viene realizzato il pezzo ( se ad esempio mettiamo solo la classe di tolleranza ) è stato deciso di indicarli entrambi. Dalleman ti volevo chiedere una cosa: come fai a ottenere le tolleranze nell'ordine indicato nell'immagine che hai allegato ( prima classe di tolleranza e dopo scostamenti )? Io quando metto una quota inserisco la tolleranza con la relativa finestra, però la classe devo aggiungerla di seguito...non so se mi sono spiegato..
    Eh già, per postare l'esempietto ho modificato la quota con l'annotation editor.
    E' fuori discussione che non sia la strada giusta.
    Ho fatto qualche altra prova per aggirare il problema, il metodo che si avvicina di più è usare il testo in frazione per simulare la tolleranza, così l'appended text si posiziona nel posto giusto, ma dalle nostre parti si direbbe che: "xe peso el tacon del sbrego" (trad. é peggiore la toppa dello strappo)
    Non dimenticare che dovresti scrivere gli scostamenti a mano.....e se poi sbagli a leggere le tabelle e non scrivi due cose coerenti ( H7 = +/- 0.0xy)cosa succede in officina?

  10. #20
    UGoverALL
    Visitatore

    Predefinito

    Dopo consulto con i miei AE e delle norme UNI/ISO siamo arrivati alla conclusione che:
    - L'indicazione originale (Classe + Scostamenti) non è corretta.
    - Lo scostamento va messo fra parentesi
    - L'indicazione Classe + Scostamento fra parentesi è ammessa

    Chiedo al Customer Support di riaprire l'ER.

    Ciao e Grazie a tutti.


  • Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

    Discussioni Simili

    1. Tolleranze e tolleranze posizionali
      Di reggio nel forum Progettazione meccanica - forum generale
      Risposte: 17
      Ultimo Messaggio: 20-02-2011, 13: 30
    2. Non stampa secondo il ctb
      Di cam nel forum AutoCAD
      Risposte: 17
      Ultimo Messaggio: 21-12-2010, 15: 14
    3. Secondo giorno
      Di RUGGIUNO nel forum Discussioni Off Topics
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 12-09-2008, 10: 21
    4. CAD piu intuitivo? Secondo Voi?!
      Di Strumpf nel forum CAD meccanici a confronto
      Risposte: 45
      Ultimo Messaggio: 22-05-2008, 20: 03

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti