Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Utente Standard L'avatar di cicciopiccio
    Iscritto dal
    2012
    Messaggi
    61
    Professione
    -
    Regione
    -
    Software
    Autocad 2013, PowerSHAPE-e 2013 R2

    Predefinito Quale fattore di scala per passare da un 2000 a 100

    Salve a tutti,
    quale fattore di scala devo usare per passare da un disegno in scala 1:2000 a uno in scala 1:100? sto disegnando in metri 1 unità=1m
    “Non condivido quello che dici, ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa essere libero di dirlo” (Voltaire)

  2. #2
    Utente Senior L'avatar di Fulvio Romano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3,757
    Professione
    Ingegnere
    Regione
    Campania
    Software
    Alcuni, ma non tutti

    Predefinito

    Non ho capito la domanda.
    hai un disegno 1:2000, se lo scali venti volte più grande diventa 1:100.

    quel ":" è in realtà un "=".
    1=2000 vuol dire che una unità disegnata è uguale a 2000 unità reali. Quindi un millimetro sulla carta sono uguali a 2000 millimetri nel mondo reale.
    Non è importante che tu creda o meno di potercela fare, avrai ragione in ogni caso!

    "Nulla si crea, ma tutto si può distruggere quando si cerca di trasformarlo"

    Tungsteno, Lantanio, Fluoro, Iodio e Gallio rappresentano il motore dell'universo.

    www.tecnonaval.it

  3. #3
    Utente Senior L'avatar di Tristan
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    3,678
    Professione
    Application Engineer
    Regione
    Trentino
    Software
    AutoCAD Civil 3D, Revit e altre amenità

    Predefinito

    Ma in che contesto? Spiegati meglio

  4. #4
    Utente Standard L'avatar di cicciopiccio
    Iscritto dal
    2012
    Messaggi
    61
    Professione
    -
    Regione
    -
    Software
    Autocad 2013, PowerSHAPE-e 2013 R2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fulvio Romano Visualizza Messaggio
    Non ho capito la domanda.
    hai un disegno 1:2000, se lo scali venti volte più grande diventa 1:100.

    quel ":" è in realtà un "=".
    1=2000 vuol dire che una unità disegnata è uguale a 2000 unità reali. Quindi un millimetro sulla carta sono uguali a 2000 millimetri nel mondo reale.
    Devo scalarlo 20 volte più grande? Ok , ma se io ho dei testi annotativi, e la scala di annotazione è impostata 1=2000 e la cambio in 1:100 i testi non mi vengono ingranditi assieme al disegno ma vengono ridotti di dimensione.
    Il mio scopo è passare da un disegno con fattore 2000 a uno con fattore 100, ma cambiando la scala di annotazione da 1=2000 a 1=100 gli oggetti con proprietà annotativa mi vengono ridotti e non ingranditi di 20 volte... non so se riesco a spiegarmi?
    “Non condivido quello che dici, ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa essere libero di dirlo” (Voltaire)

  5. #5
    Utente Senior L'avatar di MassiVonWeizen
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    993
    Professione
    disegnatore
    Regione
    Friuli Venezia Giulia
    Software
    autocad mechanical 2013; solidworks 2014

    Predefinito

    ma infatti è corretto che sia così.
    questo perché la dimensione dei caratteri deve rimanere costante nel contesto della visibilità grafica. quindi se un testo o quota o simbolo in scala 1:1 ha un carattere grande 3 unità visivamente anche in una scala diversa dovrà essere grande uguale.
    percio fai questa prova: disegna un quadrato in scala 1:1 e mettigli accanto un testo; fai una copia ingrandita 1:5 dello stesso e una rimpicciolita5:1. vai nel layout e fai le tre finestre con la rispettiva scala per vedere i quadrati. osserva i testi e pensa a come devi modificare quelli delle scale 1:5 e 5:1 perché abbiano tutti la stessa dimensione visiva.
    quello della scala 1:5 dovrai aumentarlo, quello della scala 5:1 dovrai rimpicciolirlo.

  6. #6
    Utente Senior L'avatar di Tristan
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    3,678
    Professione
    Application Engineer
    Regione
    Trentino
    Software
    AutoCAD Civil 3D, Revit e altre amenità

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cicciopiccio Visualizza Messaggio
    Devo scalarlo 20 volte più grande? Ok , ma se io ho dei testi annotativi, e la scala di annotazione è impostata 1=2000 e la cambio in 1:100 i testi non mi vengono ingranditi assieme al disegno ma vengono ridotti di dimensione.
    Vorresti dirci che hai un file disegnato al 2000 ma con testi e quote annotativi?? Chi è il genio che l'ha disegnato?

  7. #7
    Utente Standard L'avatar di cicciopiccio
    Iscritto dal
    2012
    Messaggi
    61
    Professione
    -
    Regione
    -
    Software
    Autocad 2013, PowerSHAPE-e 2013 R2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MassiVonWeizen Visualizza Messaggio
    ma infatti è corretto che sia così.
    questo perché la dimensione dei caratteri deve rimanere costante nel contesto della visibilità grafica. quindi se un testo o quota o simbolo in scala 1:1 ha un carattere grande 3 unità visivamente anche in una scala diversa dovrà essere grande uguale.
    percio fai questa prova: disegna un quadrato in scala 1:1 e mettigli accanto un testo; fai una copia ingrandita 1:5 dello stesso e una rimpicciolita5:1. vai nel layout e fai le tre finestre con la rispettiva scala per vedere i quadrati. osserva i testi e pensa a come devi modificare quelli delle scale 1:5 e 5:1 perché abbiano tutti la stessa dimensione visiva.
    quello della scala 1:5 dovrai aumentarlo, quello della scala 5:1 dovrai rimpicciolirlo.
    Esatto quello della scala 1:5 devo aumentarlo e quello della scala 5:1 devo rimpicciolirlo. Ma presta attenzione perchè in questo caso il testo lo ho ingrandito e rimpicciolito assieme al quadrato, mentre nel caso della scala di annotazione si verifica l'opposto: il disegno viene ingrandito di 20 volte, mentre il testo viene rimpicciolito. Come mai?
    “Non condivido quello che dici, ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa essere libero di dirlo” (Voltaire)

  8. #8
    Utente Senior L'avatar di MassiVonWeizen
    Iscritto dal
    2009
    Messaggi
    993
    Professione
    disegnatore
    Regione
    Friuli Venezia Giulia
    Software
    autocad mechanical 2013; solidworks 2014

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cicciopiccio Visualizza Messaggio
    Esatto quello della scala 1:5 devo aumentarlo e quello della scala 5:1 devo rimpicciolirlo. Ma presta attenzione perchè in questo caso il testo lo ho ingrandito e rimpicciolito assieme al quadrato, mentre nel caso della scala di annotazione si verifica l'opposto: il disegno viene ingrandito di 20 volte, mentre il testo viene rimpicciolito. Come mai?
    portare da scala 1:1 a 5:1 non è ingrandire? se vuoi te lo scivo cosi: 1 sta a 5 come 2000 sta a 100.
    quindi da 1:1 a 5:1 ingrandisci il disegno e rimpiciolisci il testo, da 2000:1 a 100:1 ingrandisci il disegno e rimpiciolisci il testo... dov'è la differenza?

  9. #9
    Utente Senior L'avatar di Fulvio Romano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3,757
    Professione
    Ingegnere
    Regione
    Campania
    Software
    Alcuni, ma non tutti

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MassiVonWeizen Visualizza Messaggio
    ma infatti è corretto che sia così.
    questo perché la dimensione dei caratteri deve rimanere costante nel contesto della visibilità grafica. quindi se un testo o quota o simbolo in scala 1:1 ha un carattere grande 3 unità visivamente anche in una scala diversa dovrà essere grande uguale.
    percio fai questa prova: disegna un quadrato in scala 1:1 e mettigli accanto un testo; fai una copia ingrandita 1:5 dello stesso e una rimpicciolita5:1. vai nel layout e fai le tre finestre con la rispettiva scala per vedere i quadrati. osserva i testi e pensa a come devi modificare quelli delle scale 1:5 e 5:1 perché abbiano tutti la stessa dimensione visiva.
    quello della scala 1:5 dovrai aumentarlo, quello della scala 5:1 dovrai rimpicciolirlo.
    cicciopiccio leggi attentamente il post di MassiVonWeizen, perché è esatto.

    Dunque, facciamo un po' di chiarezza sul concetto di scala in Autocad.

    Come detto nel mio primo post, fare un disegno 1:x significa disegnarlo x volte più piccolo della realtà. Questo quando disegni a matita sulla carta. In Autocad hai due possibilità:

    1. (NON consigliabile) disegnare come se avessi in mano una matita, ovvero x volte più piccolo della realtà. Se hai una linea lunga 1000 mm la disegnerai 1000/x mm e poi scalerai di conseguenza il valore delle quote. Se devi cambiare scala diventa un casino.

    2. (CONSIGLIATA!) fai il disegno nel modello in scala 1:1, ovvero una linea di 1000mm la farai lunga 1000 unità. Poi nello spazio carta usi il comando Zoom - Scala - 1/x XP (dove x è il valore della scala). A questo punto nello spazio carta avrai il foglio in scala 1:1 ed al suo interno il disegno nella scala voluta.

    Cosa succede con i testi? I testi NON DEVONO SEGUIRE LA SCALA, ovviamente. Se tu hai un libro di 100 pagine o un libro di 300 pagine, la dimensione del testo del secondo sarà tre volte maggiore? No, il testo stampato, l'altezza dei caratteri, è sempre uguale, no?
    Allora, se tu vuoi un testo stampato sempre con caratteri alti 2mm cosa devi fare?
    Se disegni 1:1, il testo sarà disegnato alto 2mm. Se disegni 1:2, il disegno sarà la metà della realtà, quindi devi raddoppiare l'altezza del testo, affiché questo venga stampato sempre alto 2mm.
    Questo è il motivo per cui se con la scala rimpicciolisci il disegno devi ingrandire il testo e viceversa.
    Se fai il test del quadrato come dice MassiVonWeizen diventa tutto più intuitivo.
    Non è importante che tu creda o meno di potercela fare, avrai ragione in ogni caso!

    "Nulla si crea, ma tutto si può distruggere quando si cerca di trasformarlo"

    Tungsteno, Lantanio, Fluoro, Iodio e Gallio rappresentano il motore dell'universo.

    www.tecnonaval.it

  10. #10
    Utente Senior L'avatar di Fulvio Romano
    Iscritto dal
    2008
    Messaggi
    3,757
    Professione
    Ingegnere
    Regione
    Campania
    Software
    Alcuni, ma non tutti

    Predefinito

    Alcuni insegnanti di autocad suggeriscono di mettere i testi direttamente sullo spazio carta. Siccome in tale spazio, il foglio, e non il disegno, è in scala 1:1, allora fai sempre i testi alti 2mm e ti disinteressi della scala.
    Questi insegnanti suggeriscono caldamente anche di quotare nello spazio carta.

    Il problema è già stato affrontato in un altro thread, e questi due suggerimenti sono stati "deprecati", accompagnando i suddetti insegnanti con epiteti tanto volgari quanto efficaci nel descrivere le loro personalità. Evito quindi di riproporli.
    Non è importante che tu creda o meno di potercela fare, avrai ragione in ogni caso!

    "Nulla si crea, ma tutto si può distruggere quando si cerca di trasformarlo"

    Tungsteno, Lantanio, Fluoro, Iodio e Gallio rappresentano il motore dell'universo.

    www.tecnonaval.it

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
  • Discussioni Simili

    1. Fattore scala delle linee
      Di 8749michelep nel forum AutoCAD
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 15-06-2012, 07: 44
    2. AutoCAD 2012 - Fattore di scala linee nel layout
      Di Edoardo Bernardi nel forum AutoCAD
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 26-11-2011, 17: 36
    3. quale fattore di piega?
      Di tecmec nel forum Solid Edge
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 28-06-2009, 14: 01
    4. Configurare fattore di Scala
      Di Poly nel forum Solidworks
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 12-12-2008, 12: 23
    5. Risposte: 5
      Ultimo Messaggio: 01-05-2008, 12: 16

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  




    Powered by vBadvanced CMPS v4.3.0