CAD3D.IT
Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 38
  1. #1
    Utente Standard
    Iscritto da
    2010
    Messaggi
    79
    Professione
    Tecnico caseario
    Regione
    Puglia
    Software
    nessuno

    Predefinito Che pistone pneumatico prendo per sollevare 200 DaN?

    Ciao a tutti, ho bisogno di una mano per calcolare il tipo di cilindro che mi serve e le caratteristiche.

    Devo prendere uno a doppio effetto, per sollevare 200 DaN, deve avere una corsa di 200 mm, deve lavorare in ambiente umido, e magari vorrei anche poterlo lavare con acqua esternamente.
    Che tipo di cilindro dovrei prendere, con quali caratteristiche?

    Se potete dare un'occhiata qui:
    http://it.rs-online.com/web/search/s...2152#Attuatori
    ed individuate qualcosa che farebbe al caso, potreste segnalarmela così da avere un'idea più precisa.

    Grazie mille a tutti per l'aiuto!

  2. #2
    Utente Senior L'avatar di reb_bl
    Iscritto da
    2007
    Messaggi
    676
    Professione
    Far sì che gli altri abbiano qualcuno a cui rivolgere i propri insulti
    Regione
    .
    Software
    .

    Predefinito

    Non per cattiveria, sei stato un po' vago... è come mi chiedessi che mezzo usare per fare 1000 km in un giorno.

    Come viene montato?
    Come lavora?
    Bar a disposizione?
    etc etc etc
    Andare a caccia di ricordi non è mai un bell'affare...
    Quelli belli non li puoi più catturare e quelli brutti, non li puoi uccidere.

  3. #3
    Utente Senior L'avatar di MBT
    Iscritto da
    2007
    Messaggi
    4599
    Professione
    sono solo un utente...
    Regione
    no man's land
    Software
    carta, penna e calamaro !

    Predefinito

    giuste osservazioni, Reb_bl
    comunque, tanto per indirizzarlo su qualcosa di più di rs-online, suggerirei questi siti di costruttori
    http://catalogue.camozzi.com/Explore...code=1_0_0_0_0
    http://store.norgren.com/IT/it-IT/cat3/node1002.html
    http://www.parker.com/portal/site/PA...Wtky=CYLINDERS
    http://www.festo.com/cms/it_it/9725.htm

    giusto per avere qualcosa da leggere
    alcuni ne fanno anche in inox, per ambienti aggressivi
    circa la forza... bhe, devi conoscere la pressione dell'aria
    poi da li, Forza/pressione = area in cm2 e di conseguenza alesaggio del cilindro

    « Tu sees ingegniir, ingegniti ! »
    « Sei ingegnere, ingegnati !»

  4. #4
    Utente Standard
    Iscritto da
    2010
    Messaggi
    79
    Professione
    Tecnico caseario
    Regione
    Puglia
    Software
    nessuno

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da reb_bl Visualizza Messaggio
    Non per cattiveria, sei stato un po' vago... è come mi chiedessi che mezzo usare per fare 1000 km in un giorno.

    Come viene montato?
    Come lavora?
    Bar a disposizione?
    etc etc etc
    Ciao Reb_bl e MBT, un grazie per gli interventi.
    Allora,
    Per come viene montato vi allego uno disegno veloce che ho fatto.
    Per come lavora, deve sollevare e abbassare ogni 15 minuti circa il peso, per una frequenza di 2-3 ore massimo.
    Bar a disposizione, ho un compressore da 100 lt con PS 11 Bar. (Anche se devo farlo controllare, perchè l'ho spento 2 anni fa funzionante e ora non capisco perche, non parte più).

    A parte questo, se avete bisogno di altro chiedetemelo, perchè da solo non so cosa dirvi che può essere utile.
    Infine notavo che ci sono vari tipi di cilindri (ISO XXXX, VDMA, ecc..) non ho minimamente idea di cosa vogliano dire, per questo chiedevo un aiuto generale!

    Grazie mille ragazzi
    File Allegati File Allegati

  5. #5
    Utente Senior
    Iscritto da
    2008
    Messaggi
    121
    Professione
    progettista
    Regione
    Lombardia
    Software
    CatiaV5-Autocad-Rhino3d-Sum3d-Worknc-hyperMill

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Danlau Visualizza Messaggio
    Ciao Reb_bl e MBT, un grazie per gli interventi.
    Allora,
    Per come viene montato vi allego uno disegno veloce che ho fatto.
    Per come lavora, deve sollevare e abbassare ogni 15 minuti circa il peso, per una frequenza di 2-3 ore massimo.
    Bar a disposizione, ho un compressore da 100 lt con PS 11 Bar. (Anche se devo farlo controllare, perchè l'ho spento 2 anni fa funzionante e ora non capisco perche, non parte più).

    A parte questo, se avete bisogno di altro chiedetemelo, perchè da solo non so cosa dirvi che può essere utile.
    Infine notavo che ci sono vari tipi di cilindri (ISO XXXX, VDMA, ecc..) non ho minimamente idea di cosa vogliano dire, per questo chiedevo un aiuto generale!

    Grazie mille ragazzi
    Ciao
    Non so la funzione della tua apparecchiatura, ma tieni presente che per sollevare 200kg con un cilindro ad aria.. il rischio è l'effetto molla. Ovvero non hai un movimento fluido per alzare 200kg , ma puo' andare a scatti e partire all'improvviso.
    Ti consiglio un cilindro oleodinamico, ma chiaramente non puo' funzionare con un semplice compressore.
    I codici ISO Vdma. ecc. ecc. sono le caratteristiche del cilindro e le sue relative guarnizioni.
    Un cilindro Ø100 a 7bar solleva, in spinta , teoricamente,circa 500kg

  6. #6
    Utente Senior L'avatar di MBT
    Iscritto da
    2007
    Messaggi
    4599
    Professione
    sono solo un utente...
    Regione
    no man's land
    Software
    carta, penna e calamaro !

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Danlau Visualizza Messaggio
    Ciao Reb_bl e MBT, un grazie per gli interventi.
    Allora,
    Per come viene montato vi allego uno disegno veloce che ho fatto.
    Per come lavora, deve sollevare e abbassare ogni 15 minuti circa il peso, per una frequenza di 2-3 ore massimo.
    Bar a disposizione, ho un compressore da 100 lt con PS 11 Bar. (Anche se devo farlo controllare, perchè l'ho spento 2 anni fa funzionante e ora non capisco perche, non parte più).
    Dal disegno fatto, tu non devi sollevare 200 kg, ma molti meno!
    Circa la pressione, anche se il compressore arriva a 11 bar il calcolo viene generalmente fatto con 5-6 bar per applicazioni statiche e 3-4 bar per applicazioni dinamiche
    comunque, ha ragione Vittorio sul fatto che i cilindri pneumatici non sono il massimo per quanto riguarda precisione e dolcezza di funzionamento. Oltre all'effetto molla in partenza, può presentarsi un effetto molla una volta che il carico è sollevato.
    Ricordati comunque, se vuoi cercare di mantenerlo almeno un po' in posizione, di utilizzare valvole di blocco almeno dal lato in cui grava il peso. Altrimenti, se la posizione va mantenuta con precisione, cerca i cilindri con blocco stelo

    « Tu sees ingegniir, ingegniti ! »
    « Sei ingegnere, ingegnati !»

  7. #7
    Moderatore SWX, Navale L'avatar di sampom
    Iscritto da
    2007
    Messaggi
    3540
    Professione
    Progettazione/Costruzione macchine e impianti
    Regione
    Piemonte (CN)
    Software
    SolidWorks 2014 SP3, AutoCAD (poco)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MBT Visualizza Messaggio
    Dal disegno fatto, tu non devi sollevare 200 kg, ma molti meno!
    Uhmmm... sicuro? (chiedo solo eh..)
    Come lo consideri(teorizzi) il carico in quel caso? Con applicazione al centro della lunghezza?
    Rispetto a quello dipende dove mette l'attacco dello stelo (anche per decidere corsa del pistone/angolo di apertura); più si avvicina al fulcro (cerniere) maggiore sarà la forza da esercitare.

    Saluti
    Marco

  8. #8
    Utente Senior L'avatar di reb_bl
    Iscritto da
    2007
    Messaggi
    676
    Professione
    Far sì che gli altri abbiano qualcuno a cui rivolgere i propri insulti
    Regione
    .
    Software
    .

    Predefinito

    Più che altro il dubbio che ancora mi permane è quando mi parli della corsa di 200mm che se "attaccata" al cilindro, la corsa del pezzo alzato per assurdo potrebbe essere 5 mm.
    Poi, solo 1 cilindro? Deve alzare in spinta o in ritorno?
    Il carico sembrerebbe uniformemente distribuito, è vero?

    Per quel che riguarda i cilindri, dipende dal budget di spesa che hai, ultimamente avevo lavorato coi cilindri Pneumax, che non sono malvagi, chiaramente non sono Festo. Se prendi un cilindro ISO ti costerà meno che un cilindro con antirotazione o con stelo passante, dipende sempre cosa devi fare.
    Vedo che lavori in campo caseario, puoi utilizzare l'olio?
    Più dati ci dai meglio riusciremo ad aiutarti, chiaramente se ce li puoi fornire!
    Sani
    Andare a caccia di ricordi non è mai un bell'affare...
    Quelli belli non li puoi più catturare e quelli brutti, non li puoi uccidere.

  9. #9
    Utente Senior L'avatar di vale61
    Iscritto da
    2009
    Messaggi
    122
    Professione
    disegnatore
    Regione
    lombardia
    Software
    pro-e wf-3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Vittorio Visualizza Messaggio
    Ciao
    Non so la funzione della tua apparecchiatura, ma tieni presente che per sollevare 200kg con un cilindro ad aria.. il rischio è l'effetto molla. Ovvero non hai un movimento fluido per alzare 200kg , ma puo' andare a scatti e partire all'improvviso.
    Ti consiglio un cilindro oleodinamico, ma chiaramente non puo' funzionare con un semplice compressore.
    I codici ISO Vdma. ecc. ecc. sono le caratteristiche del cilindro e le sue relative guarnizioni.
    Un cilindro Ø100 a 7bar solleva, in spinta , teoricamente,circa 500kg
    Concordo.
    E' il problema dell'aria che e' comprimibile.
    Ciao Vale.

  10. #10
    Utente Senior L'avatar di vale61
    Iscritto da
    2009
    Messaggi
    122
    Professione
    disegnatore
    Regione
    lombardia
    Software
    pro-e wf-3

    Predefinito

    Occhio poi al discorso sicurezza.
    Se manca l'aria cosa succede ai 200 kili?
    Se non ti serve grande precisione e hai spazio perche' non 2 cilindri?
    Ciao Vale.

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
  • Discussioni Simili

    1. dimensionamento pistone
      Di ramesse87 nel forum Oleodinamica & Pneumatica
      Risposte: 21
      Ultimo Messaggio: 27-09-2010, 15: 49
    2. Modello FEM pistone
      Di MassimoT nel forum Modelli 3D e risorse varie dedicate ai progettisti meccanici
      Risposte: 16
      Ultimo Messaggio: 10-07-2010, 14: 15
    3. Disegno in CAD di un pistone
      Di Axis3333 nel forum Modelli 3D e risorse varie dedicate ai progettisti meccanici
      Risposte: 35
      Ultimo Messaggio: 19-04-2010, 21: 32
    4. Misure Pistone
      Di Ingegneremeccanico nel forum Automotive
      Risposte: 31
      Ultimo Messaggio: 09-10-2009, 20: 25
    5. calcolo pistone pneumatico
      Di SHIREN nel forum Oleodinamica & Pneumatica
      Risposte: 16
      Ultimo Messaggio: 03-02-2008, 21: 01

    Segnalibri

    Segnalibri

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  





    CAD3D.it - la community dei progettisti